lunedì 30 giugno 2008

Molto scalpore a Napoli per la notizia di Gianmarco




Sono rimasto sorpreso per l'intensità e la rapidità con cui si è diffusa in tutta Napoli la notizia della morte del giovane erede della famiglia Lauro. L'altra sera se ne parlava, pochi minuti dopo la tragedia, in ogni bar, ristorante, comitiva... Sua madre è assai conosciuta nell'ambiente bene della mia città. Da ragazzo conobbi Achille Jr. con cui giocavo al calcio nei prati di Roccaraso.
E' in atto, da anni, un processo di revisione storica della figura del Comandante e forse, se Rosi
dovesse girare nuovamente il suo celeberrimo film,
cambierebbe in parte la sceneggiatura...
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it




sabato 28 giugno 2008

Anticipo a oggi il blog di domani


... per segnalarvi questo ottimo libro tradotto dalla bravissima Mariagrazia Pelaia. Un viaggio dentro il mito della bellezza femminile italiana: "L'italiana nell'immaginario del mondo è l'incarnazione della bellezza e della seduzione, il distillato della femminilità".
Molte le foto d'autore che nella scelta del bianco e nero esaltano i valori del mito proposti, in gran parte, attraverso quella che fu una delle migliori cinematografie del mondo.
Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

Prossimo convegno a Budapest


A settembre o a ottobre. In quella occasione, come ho fatto a Sant'Agata, vi parlerò approfonditamente delle nuove ricerche e spero ci sarà anche Pasquale Iacuvelle.
Buona giornata a Tutti.

venerdì 27 giugno 2008

Sulla morte di Françoise Gauquelin

Cari Amici,
sì, ha lasciato un segno. I suoi forti valori Scorpione, che la rendevano assai riservata, hanno fatto sì che la data della sua morte sia stata diffusa con molto ritardo.
Visse modestamente, ma con grande intensità.
Vergogna per tutti i falsi scienziati che l'hanno vilipesa da viva e da morta.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

P.S. Per ora non ho trovato una sua buona foto da inserire.

giovedì 26 giugno 2008

È deceduta Françoise Gauquelin

Apprendo in questo istante la tristissima notizia e ve la trasmetto come l'ho ricevuta:

Bonjour,

J'ai la tristesse d'apprendre le décès de Françoise Gauquelin, le 10 août 2007 à Joigny.

cf. annonce sur le forum du CURA :
http://cura.les-forums.com/topic/97/deces-de-francoise-gauquelin-1929-2007.html


les articles de Françoise au Cura :

The Greek Error or Return to Babylon
http://cura.free.fr/xxv/24app3-3.html
Clefs pour la Recherche Statistique en Astrologie
http://cura.free.fr/decem/15frgq.html

Et les ARCHIVES GAUQUELIN (143,860 Data)
http://cura.free.fr/gauq/17archg.html

voir aussi mon texte : L'astrologie française au XXe siècle
http://cura.free.fr/docum/10astrof.html

Françoise SCHNEIDER-GAUQUELIN (née Marie Schneider)
- née le 19 juin 1929 à 4h, Neuchâtel (Suisse), 46N59 6E56
(sources : Patrice Guinard, r.p.)
- mariée de 1954 à 1985 à Michel Gauquelin
- dirige une revue (en anglais) de recherche psycho-statistique, Astro-Psychological Problems (1982-1995), peu connue en France, mais très appréciée par les Anglo-saxons.
- auteur d'ouvrages de psychologie appliquée, des Méthodes pour étudier la répartition des astres dans le mouvement diurne (Paris, 1957, en collaboration avec Michel Gauquelin), de Psychology of the Planets, San Diego, ACS Publications, 1982 (trad. fr. Paris 1985 ; trad. all. Freiburg 1987), et des Problèmes de l'heure résolus pour le monde entier (Paris, Trédaniel, 1987). Collaboratrice du CURA.

MON AVIS: Son apport dans les travaux "Gauquelin" a été considérable, notamment dans la recherche des données de naissance et la mise en place technique des procédures statistiques, alors que reviennent à son mari Michel les intuitions initiales (qui sont d'ailleurs celles de ses prédécesseurs, notamment de Lasson), la volonté d'obtenir des résultats, et l'écriture de la plupart des ouvrages. Françoise a montré à travers son journal qu'elle était un chercheur de premier plan, un chercheur "dans l'âme". Elle ne croit qu'aux résultats qu'elle a mis en place, et conserve une attitude très sceptique, si ce n'est hostile, vis-à-vis des pratiques courantes. Elle restera probablement l'autre grande dame de l'astrologie française du XXe siècle.

Dr Patrice Guinard

Io e Françoise e Luigi Miele avevamo a lungo collaborato per delle ricerche statistiche importanti e lei ci fornì 50.000 dei 75.000 dati della nostra ricerca più importante. Insieme a lei organizzai, alla fine degli anni Ottanta, il Terzo Seminario Mondiale di Ricerca in Astrologia con il grande Hans J. Heisenck.
Un'altra grande se n'è andata, avversaria dell'astrologia, ma tra coloro che ci hanno fornito le maggiori prove a sostegno della nostra disciplina.
Vi prego di ricordarla con commozione.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

Il nuovo portale di Fernanda Nosenzo



Ricevo, e pubblico volentieri, dalla collega Fernanda Nosenzo, a cui faccio i miei migliori auguri, quanto segue:


Carissimi, è venuto il momento di comunicare a tutti voi una notizia di cui sono veramente felice e orgogliosa.
E’ aperto il nuovo portale http://www.fernandanosenzo.net L'idea è quella di avere uno scambio di idee più diretto con i miei lettori, sia con quelli che mi seguono assiduamente da tempo (e sono tanti), sia con i nuovi che spero arriveranno. Vi invito ad iscrivervi per commentare, partecipare o anche soltanto per mandarmi un saluto. Accetterò i vostri suggerimenti e ne terrò conto, nell'ambito del possibile. Ringrazio coloro che hanno creduto in me, che mi hanno spronata, incoraggiata e sostenuta nell'avviare questa nuova avventura sul web: senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile. Un saluto e un pensiero particolare vanno ai nuovi amici incontrati tramite Splinder, che mi hanno dato, e di sicuro mi daranno ancora, la grinta necessaria per navigare in compagnia nel vasto mondo del sapere. Fernanda Nosenzo

Caro Graziano,

ne vedrai ancora di belle nella tua vita, a tal proposito...
Buona giornata a Tutti,

Ciro Discepolo

mercoledì 25 giugno 2008

Così è se vi pare


Luigi Pirandello è stato uno dei grandi che ha teorizzato il relativismo spinto nel pensiero umano. Esso è una realtà indiscutibile e, oggi, tra gli altri, descrivono tale condizione meravigliosamente (a mio avviso) i fratelli Coen nei loro film.
Tuttavia esistono dei valori quasi assoluti.
Eccone uno.
Il soggetto femminile di cui riporto un preciso spaccato di vita, di età compresa tra i 45 e i 50 anni, nata e vissuta nel nord-est d’Italia, fu al centro di una mia previsione di tipo “apodittico”: entro pochissimi mesi la sua vita sentimentale, e di conseguenza tutto il resto, cambierà completamente.
Successivamente la persona in oggetto si lamentò per la mancata realizzazione della previsione.
Vediamo.
Un uomo, che forse il 99% delle persone che ci legge, definirebbe ottimo sotto tutti i punti di vista, chiese a questa donna di sposarlo.
Lei rifiutò.
In effetti la sua vita cambiò ben due volte, radicalmente, nel giro di un paio di mesi. All’inizio della corte serrata quando l’uomo le fece la sua proposta e quando lei gli rispose: “No”.
Ora, se gli astri vi fanno trovare un portafoglio per terra, mettiamo senza documenti e pieno di soldi, e voi non lo raccogliete, sono stati gli astri a non darvi quanto vi avevano promesso (denaro, in questo secondo caso) o è stato il soggetto che ha chiuso la porta in faccia alla fortuna?
Resta da stabilire se l’oggetto della discussione sia effettivamente un “portafoglio pieno di soldi” o più realisticamente una busta di carta unta, sgualcita e senza nulla dentro.
In questo caso, come sempre, mi attengo a una regola precisa: credo di più agli astri che agli uomini e se i primi dicono che si trattava di un portafoglio, era effettivamente un portafoglio.
Caro Al Rami, allora promesso per la prossima volta...
Bravo Marco, la strada è quella giusta, ma ricordiamo sempre che dietro AstralDetector e tutta l'AA ci deve essere sempre una testa pensante e dunque, se l'equazione tu l'avessi impostata male, la colpa di un mancato centro in una previsione non sarebbe dell'ottimo algoritmo in oggetto...
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

martedì 24 giugno 2008

C'è anche la piscina

Grazie a Stefano per la foto della piscina e grazie a voi tutti per la tre giorni davvero piacevole e simpatica che mi avete regalato.
Stiamo progettando il prossimo incontro e, spero, presto vi daremo dettagli.
Buona giornata a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

lunedì 23 giugno 2008

Sì, è mancata la foto di gruppo


Caro Stefano e caro Sergio,
sì, è mancata la foto di gruppo. Cercheremo di rimediare la prossima volta.
Se avete altre foto, anche quelle della piscina, per favore, mandatele.
Quelle pubblicate sono di Giulia.
Buona giornata a Tutti
Ciro Discepolo

domenica 22 giugno 2008

Tre giorni piuttosto speciali



In una location davvero unica, e con un tempo atmosferico che meglio non si poteva sperare, si sono conclusi i nostri tre giorni a Sant'Agata. Belle chiacchierate, scambi di opinioni, progetti per il prossimo convegno, bagni in piscina e mangiate che non vi dico...
Cara Paola, l'hai promesso!
Celeste, insisti, anche se è doloroso: guerra, guerra e guerra su tutti i fronti, anche con i vicini di casa (quando ci vuole ci vuole).
Buona serata a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

sabato 21 giugno 2008

Un caro saluto da Sant'Agata


Cara Paola,
coraggio, è solo una giornata storta. Qui siamo in 26, il tempo è meraviglioso, siamo anche stati a Positano e ora ci godiamo il sole in piscina e ottime chiacchierate. Vi prendiamo in parola per l'anno prossimo!
Un caro saluto a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

venerdì 20 giugno 2008

Fresco di stampa


Mi è appena giunto. Il tempo di sfogliarlo e per capire che è un buon libro che coniuga astrologia e letteratura. Vi è anche il racconto suggestivo di un compleanno speciale, per gli appassionati della nostra scuola.
Complimenti e auguri affettuosi alla collega Sandra Zagatti!
Ciro Discepolo

Coraggio Alberto, bravo Marco e ci vediamo a Sant'Agata



Avendo scelto la data un anno fa, ci ho preso! Sto partendo adesso. Ci vediamo più tardi. Mi spiace per chi non sarà con noi e spero di vedervi in tanti la prossima volta.
Un caro saluto a Tutti
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/


giovedì 19 giugno 2008

martedì 17 giugno 2008

Barack Obama




Ricevo dalla collega Meskalila e volentieri pubblico:

Care colleghe e colleghi, amiche e amici, in virtù dell'obbligo-piacere di interagire con la comunità astrologca, secondo il codice deontologico a me caro, vi comunico qualche notizia d'interesse astrologico. Per ragioni di tempo, vi copio-incollo i messaggi che io stessa ho già inviato in anteprima alla mailing Astrologia italiana di Grazia Bordoni e ad altri enti astrologici, il giorno stesso della pubblicazione ufficiale del certificato di nascita di Barack Obama, ossia il 14 giugno.
ECCO
Alcuni oppositori di Obama sostenevano che egli non fosse di nazionalità americana poiché nato nelle Haway.
Obama e il suo comitato hanno reso pubblico il certificato di nascita sul sito “Fight the Smears”, invitando i visitatori del web ad inoltrarlo e a pubblicarlo, a loro volta. Sulla pagina in oggetto, si specifica che Obama è nato in data successiva all’annessione delle Haway e che secondo l’articolo 14, 14th Amendment , è cittadino americano a tutti gli effetti. Infatti, il Senatore è nato nel 1961; le Haway sono state annesse agli Stati il 21 agosto 1959.

Ho notato con un certo sconcerto che nella moderna America, ancora si menziona la razza dei cittadini; infatti, nel certificato, in basso a sinistra, c'è scritto:
Razza del padre: Africana.
In ogni modo, visto il significato sociale della candidatura di Obama, secondo me, agli occhi degli elettori simpatizzanti, questa citazione si trasforma e balza in primo piano, assumendo un significato di natura opposta agli obiettivi discriminanti insiti nell’obbligo di dichiarare la razza di appartenenza.
Ecco il link ufficiale:

http://my.barackobama.com/page/invite/birthcert

Ecco quello che ho elaborato sui dati di Obama

Il certificato è stato rivelato a giugno 2008.

Coordinate di Nascita: 4 agosto 1961, Honululu, Oahu, 7:24 pm

As Acquario + Urano a 25°Leone (posizione generazionale) congiunto al Nodo Nord a 27º Leone in Settima (personale). Sole: 12°32 dal Leone. Luna: 03°21 dai Gemelli.

Alcuni episodi della vita di Obama con relativi transiti e progressioni.

Ottobre 1982 – Il padre muore in un incidente stradale in stato di ubriachezza.
T URANO CONG. MC e opp LUNA
T PLUTONE QUADRATO SATURNO
LUNA PROGRESSA opp PLUTONE

7 Novembre, 1995 – La madre muore per un cancro alle ovaie.
T PLUTONE CONG. MC
T URANO CONG SATURNO
LUNA PROGRESSA CONG URANO PROGRESSO

6 febbraio, 1990 – diventa editore della Harvard Law Review
T SOLE cnj AS
T PLUTONE in 9 CASA QUADRATO AS
T URANO SEST NETTUNO in 9
Luna progressa trig AS

3 Ottobre, 1992 – si sposa
T GIOVE SEST MC
AS PROGRESSO TRIG MC

26 luglio, 2004 – Parla pubblicamente alla Democratic National Convention
T URANO CONG CHIRONE
T PLUTONE SEST AS
T MARTE CONG VENERE PROGRESSA
LUNA PROGRESSA CONG MC

9 – 10 febbraio, 2007 – Annuncia la sua candidatura in Springfield, Illinois, 10,13 am.

T LUNA CONG IC
T NETTUNO CONG AS
T URANO SEST MC PROGRESSO
LUNA PROGRESSA QUADR MERCURIO PROGRESSO E MARTE PROGRESSO.

3 gennaio 2008 - Vince Iowa
T SOLE CONG MC PROGRESSO
T NETTUNO CONG. AS
T SATURNO SEST NETTUNO
T NODO N QUAD MC
SOLE PROGRESSO TRIG GIOVE PROGRESSO

Inoltre:
Urano farà opposizione a Marte natale per tre volte. Le date critiche sono: 12 giugno e 10 luglio 2008, poi 12 marzo 2009
Mercurio progresso e Marte progresso si congiungono in Ottava. La congiunzione è esatta il 25 giugno, durante la fase in cui il transito di Urano oppone Marte natale. La congiunzione progressa Mercurio-Marte è a 22º Bilancia, il transito di Urano si oppone a Marte a 22º Virgine, dunque, in simultanea vi è un quinconce con la congiunzione progressa in Ottava.
Tutte le orbite usate sono inferiori al grado.
Non mi sento di fare commenti, ma auguro all'uomo Obama di usare tutta la sua energia interiore. Ci sarebbe molto altro da analizzare.
Un saluto a tutti
Meskalila

Cara Sabrina,
grazie per il bentornato. Effettivamente ho cercato Babbo Natale, ma lì mi hanno detto che sono l'ultima persona che ci crede ancora... Tuttavia penso che le cose stiano diversamente perché a Helsinki pensano che si possano imbarcare i passeggeri senza fare il check-in e per questo motivo mi hanno fatto perdere l'aereo.
Buona giornata a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

P.S. Posto alle 00.04 di mercoledì, ma vedrete che anche Google crede a Babbo Natale e segnerà un'altra data.

Saluti da Rovaniemi, Finlandia


In effetti il quitz era ingannevole perché a queste latitudini, con i normali programmi, potreste sbagliare la domificazione. E' stato un viaggio faticoso e difficile (mi trovo ancora qui), con la perdita (per la prima volta nella mia vita) di un volo. Tutto fa esperienza.
Non ho potuto leggere i vostri post anche per altri piccoli problemi. Spero di rivedervi, pochi ma buoni, a Sant'Agata questo sabato. Io ci sarò.
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo

sabato 14 giugno 2008

Pausa

Sono in viaggio e non riesco a collegarmi alla rete. Vi prego di gestire voi stessi il blog e di non scrivermi privatamente, almeno fino a mercoledì prossimo.
Grazie.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

venerdì 13 giugno 2008

Due testimonianze sulle RSM




Ricevo e pubblico volentieri queste due testimonianze di vissuti relativi alle RSM.L’amico e collega Pasquale Foglia sarà con noi a Sant’Agata (anche per la gioia dei suoi fan) e quasi certamente anche Mariagrazia Pelaia e Stefano Panzarasa.
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/

P.S. Starò fuori cinque giorni (chi capisce dove?) e forse qualche blog salterà o sarà in ritardo. Me ne scuso con i molti affezionati.


Mi sono interrogato spesso, durante quest' anno sugli eventi preannunciati dalla rivoluzione solare 2007/2008 relativa al mio tema natale. Ricordo che sono nato a Salerno il 3/9/1965, ore 17.25 e la rivoluzione solare di quest'anno presentava un ascendente sulla cuspide seconda/ terza casa, uno stellium, con il sole, in quinta casa, e Giove in ottava. Tutto confermato! Per quanto riguarda l'ascendente in terza casa (la mia conflittualità con mio fratello, e il fatto che lui abbia assunto le redini commerciali della nostra azienda, dopo la dipartita di alcuni tecnici e dirigenti storici dell'azienda, la dicono lunga sul suo ruolo di protagonista dell'anno). Per quanto riguardava il sole e lo stellium in quinta, l'ho scoperto soltanto in questi giorni, durante la rivoluzione lunare di questo mese che prevedeva sole in quinta, come la rivoluzione solaer annuale. Ebbene, mia moglie ha un ritardo che fa pensare a una possibile gravidanza all'età di 42 anni, ed il mio terzo figlio, Giovanni è stato clamorosamente bocciato in prima media, quest'ultimo è un evento che probabilmente non dimenticheremo mai. Insomma eventi legati ai figli. Per quanto riguarda Giove in ottava, è morto mio padre nello scorso autunno, e dal punto di vista finanziario, il 2007 ha fatto registrare il fatturato più brillante della storia della nostra azienda.
Lettera firmata


Il mese scorso, il 24 maggio morì mi padre.Revoluzioni solari per Valencia, il luogo in cui vivere è commo de manuali de tu escuela:Asc XI nella morte Soli en IV-Padre Mars en casa IStellium tra XII e I. Mio fratello nel presente rivoluzione Solari:AsC nel IV Marte in IV Stellium tra XII-I Credo che senza la vostra scuola non poteva I dadau conto della morte e quindi penso che si sta attualmente uno dei migliori astrologi del mondo in astrologie previsionale.

Lettera Firmata

giovedì 12 giugno 2008

Miniprogramma per Sant'Agata

Allora ci vedremo certamente dal 20 al 22 giugno presso il Grand Hotel Due Golfi (davvero suggestivo, confortevole ed economico), via Nastro Azzurro 1, Sant’Agata dei due Golfi, 80064 Massa Lubrense (NA), tel. 081 8780004. Le camere saranno ormai esaurite, ma si tratta di una zona ad altissima densità alberghiera e quindi potreste prenotare a pochi metri da lì.
Confermate già diverse presenze come quella di Luigi Galli e Signora, del sottoscritto, di Marco Celada con gruppo di cinque persone, di Lucia Bellizia e Consorte, e di diversi altri amici, simpatizzanti, allievi, colleghi….
La formula resta quella di ogni anno. Nessuna relazione, ma solo chiacchierate libere ed estemporanee aperte a tutti, sugli argomenti che più ci piaceranno.

In linea di massima l’incontro potrebbe avere questo schema di base. Venerdì 20 giugno arrivo in hotel intorno all’ora di pranzo e ciascuno si organizza come meglio crede per il pranzo stesso. Intorno alle 15 ci si vede nel bellissimo giardino dell’hotel o nel salone centrale dello stesso e si chiacchiera di argomenti vari di astrologia. A mio avviso si tratta di incontri assai proficui in cui ciascuno porta le proprie esperienze e le confronta con gli altri. Molti miei lettori si lamentano del fatto che non ricevo più per appuntamenti perché vorrebbero farmi delle domande dirette, ma – poi – quando li invito a partecipare a questi incontri, abbastanza rari e preziosi (a mio avviso), non si fanno vivi.

Per il sabato avremmo pensato di recarci, con bus di linea o con altri mezzi, alla vicina spiaggia di Marina del Cantone per un bagno di mare o per prendere il sole e, magari, pranzare presso la mitica “Mariagrazia” (spaghetti con zucchine come da ricetta segreta di cui si parla in tutto il mondo…). Portatevi i costumi, ma anche pullover pesanti per la sera.

La sera sceglieremo dove cenare tra i numerosi, ottimi ed economici ristoranti del luogo. Ricordate che siamo nel luogo del famoso “Don Alfonso”, uno dei più blasonati ristoranti in Italia e nel mondo.

La domenica si potrebbe stare ai bordi della piscina dell’hotel, per un tuffo nell’acqua o semplicemente per prendere un po’ di sole.

Altre notizie potrete chiederle alla direzione dell’hotel.

Grazie a Sabrina per la bella citazione che me ne stimola un’altra, da “Vite Sospese”: “Diceva Charlie Chaplin che ogni giorno trascorso senza un sorriso è un giorno sprecato…”. Personalmente sorrido molto, durante il giorno, e ne ho motivo, ma non mi riesce naturale farlo davanti alla macchina fotografica.

Buona giornata a Tutti.

Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

mercoledì 11 giugno 2008

A Sant'Agata dei due Golfi, la settimana prossima


Tenterò, al più presto (spero domani), di scrivere le notizie principali su questo luogo e su questo evento.
Cara Sabrina, hai ragione per il sorriso, ma - sapendo che sono un cinefilo - quasi quasi mi provochi e mi viene in mente la citazione da "IF", vecchissimo film con il protagonista di Arancia Meccanica. Il film era "sovversivo e dissacrante" e finiva con una strage di "borghesi" (personalmente sono lontano da queste posizioni). Nella pellicola si mostrava un mondo in forte degrado e qualcuno che fotografava il protagonista, gli suggeriva"Sorridi!" e l'altro: "Perché?".
Molto interessanti i post di Uranio13 (metticela tutta, nonostante Saturno in decima!) e di Olrak che dimostra come non sia necessario fare quadrato intorno a posizioni sceme del tipo "qui si fa dell'astrologia rigorosamente morpurghiana!".
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

martedì 10 giugno 2008

L'ora di nascita del Cavaliere appassiona il blog


Ho piacere che l'argomento infiammi gli animi: dove c'è discussione c'è sempre interesse per la ricerca e ciò fa certamente bene alla crescita delle nostre conoscenze.
Cara Sabrina, oggi ho cambiato nuovamente la foto e spero che questa ti piaccia. L'ha scelta una persona a cui non potevo e non volevo dire di no.
Grazie a Franca
, a Tiziana, a Uranio13, ad Alberto B, a Emanuela e a tanti altri amici e amiche affettuosi per le espressioni di stima e di amicizia che corrispondo sinceramente.
Anche a me ha fatto piacere conoscerti, Graziano, e mi è piaciuta la tua relazione a Torino e anche il modo come l'hai presentata. Alla prossima.
Al Rami devo dire che le tue domande-osservazioni sono sempre molto pertinenti e interessanti e mi spiace che a volte io non possa redigere delle risposte quantitativamente (soprattutto) esaurienti alle diverse domande poste sul blog. Relativamente al punteggio di coppia, come forse saprai, quando io e Luigi Miele studiammo questo algoritmo, inserendo le dissonanze di Marte non funzionava più. Non so spiegarti il perché preciso di ciò, ma verificammo che l'algoritmo rispondeva benissimo se toglievamo gli aspetti dissonanti soprattutto di Marte con i luminari. Pertanto raccomandammo di guardare due cose: se il punteggio era alto e se erano assenti dissonanze Marte-Luminari. Se questa doppia condizione si verifica, è quasi certo che il rapporto potrà procedere molto bene. In caso contrario sarà minato, anche fortemente, ma non distrutto nella sua essenza migliore.
Relativamente a cosa mi abbia fatto propendere per assegnare orbite di tre o quattro o più gradi agli aspetti comparati tra due soggetti, mi sono comportato secondo la mia esperienza, ma partendo dallo studio di molti autori e orientandomi, già dall'inizio del mio studio, verso quelli che stimo di più.
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it


P.S. Un'altra piccola anticipazione sul mio libro: vi presenterò una tecnica, piuttosto affidabile, per tentare di ottenere un compleanno in volo (per esempio nel bel mezzo dell'oceano) utilizzando regolari voli di linea.

lunedì 9 giugno 2008

Rivoluzioni Lunari e Rivoluzioni Terrestri


Care Amiche e cari Amici,
avevo promesso che, nel corso della mia partecipazione all'VIII Convegno di Astrologia, a Torino, avrei annunciato il titolo preciso del mio prossimo libro che è quello che vedete insieme alla copertina definitiva.
Circa il 40% del contenuto del libro sarà rivolto a ricerche riguardanti le Rivoluzioni lunari. Un altro venti per cento riguarderà tecniche nuove di analisi delle RS e il rimanente sarà dedicato allo studio delle Rivoluzioni Terrestri per le quali proporrò due diversi metodi di calcolo (senza bisogno di software specializzati) e due possibili applicazioni pratiche. Credo che questo nuovo filone di ricerca, affiancato agli altri già utilizzati in Astrologia Attiva (RSM, Esorcizzazione dei simboli, Astrogeografia, lettura parallela e incrociata di Transiti, RS, RL, algoritmo di AstralDetector e via dicendo), possa aprire ulteriori nuove interessanti piste di ricerca in AA e in Astrologia Previsionale in generale.
Spero di avervi fatto cosa gradita segnalandovi tale anticipazione.
Grazie a tutti quanti, pubblicamente e privatamente, hanno voluto inviarmi le loro congratulazioni e i loro auguri per il premio Serena Foglia.
Cara Giulia,
io penso che nel tuo post ci siano due importanti questioni.
La prima riguarda l'orario di nascita di Silvio Berlusconi. Ne scrissi a lungo alcuni anni fa (non ricordo se in un mio libro o nella rivista) e feci una mini-storia di come erano nati almeno i tre orari principali di cui si discute. Dissi anche le ragioni della mia opinione sull'orario usato da me in un primo tempo e su quello utilizzato in seguito. Se qualcuno è interessato, potrebbe rintracciare tale scritto e riproporlo qui.
In quel caso lo potremmo valutare, credo, insieme alle tue osservazioni su di un possibile AS Vergine del Cavaliere, cosa che non mi sembra impossibile.
In secondo luogo vorrei ricordare che Saturno in decima, nella RS, può significare spesso uno o più problemi seri di salute nel corso dell'anno che impediscono di lavorare: molti anni fa riportai l'esempio di un grosso infarto subito dall'avvocato Gianni Agnelli, infarto che lo tenne lontano dal lavoro per molti mesi e che poi gli cambiò definitivamente i ritmi e le abitudini lavorativi.
Un caro saluto a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

domenica 8 giugno 2008

Il Premio Serena Foglia




Care Amiche e cari Amici,
si è svolto ieri l’VIII Convegno Astrologico Torinese con la squisita ospitalità della collega Grazia Mirti che ringrazio cordialmente.
Molti erano i link (soprattutto personali e relativi all’astrologia moderna italiana che convergevano lì): mancavo nel capoluogo piemontese dal 1973 e, dall’aeroporto, mi sono fatto portare prima in via Morazzone 16, la casa del grande Federico Capone e della sua prestigiosa Casa Editrice. Incredibilmente non siamo riusciti a trovare il numero 16 (ma c’era). Cosa ha inteso dirmi, con ciò, il mio inconscio? Forse che si sono perse le tracce di un’Astrologia Fondante, degl’inizi Anni Settanta, e che oggi le cose sono alquanto cambiate, in peggio sotto tanti aspetti. Ma nella confortevole saletta dell’hotel Concord ho riabbracciato Chiara Capone, la figlia architetto di Federico, che con maestria e passione, sta facendo risorgere quella casa editrice. Sono ripassato anche davanti alla storica Libreria Arethusa e poi ho avuto il piacere di riabbracciare Carla Rolli Casalegno. Torino è certamente la capitale dell’astrologia moderna in Italia, se non altro per la sua vicinanza geografica e culturale alla Francia che io considero patria della migliore astrologia mondiale.
Beh, su Serena Foglia credo di avere già scritto molto, anche se ci sarebbe da scrivere tanto ancora.
Poi Nettuno che era il tema del convegno. E il mio primo lavoro di ricerca riguardò, per l’appunto, Nettuno e le nevrosi e la schizofrenia, lavoro che fu molto apprezzato da Serena Foglia e che per quello mi volle tra i relatori dello storico convegno internazionale del 1975.
Insomma, un tuffo in un coacervo di link e di piacevoli amarcord…
Un saluto a Tutti e uno in particolare a Serena Foglia, a Grazia Mirti (nella foto con me) e agli Amici e ai Colleghi numerosi che sono venuti a salutarmi.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

venerdì 6 giugno 2008

L'arca di Noè


Anticipo a stasera il blog di domani.
Ricevo dalla collega Franca Mazzei e volentieri pubblico:

SENIGALLIA (Ancona).

Astrovacanza a Senigallia. Dall’11 al 14 settembre ’08 il gruppo A.Ri.A. organizza il seminario di astrologia morpurghiana “Dentro il Segno, oltre il Segno: viaggio nei 36 tasselli del gioco zodiacale”, tenuto da Ornella Tatti, Franca Mazzei e Francesco Astore nella splendida cornice della country-house “L’Arca di Noè” (parco e piscina tra gli ulivi a due passi dalla spiaggia e da Senigallia). Analisi delle corrispondenze psicologiche, attitudinali, anatomiche e geografiche delle forze planetarie in gioco nei tre decani di ciascun Segno, in rapporto dialettico col Segno opposto, per rivelare la natura profonda dei dodici tipi zodiacali. Pensione completa (bevande incluse) e 12 ore di seminario: 350 euro (250 per gli accompagnatori). Pomeriggi e serate libere. Posti limitati. Iscrizioni entro il 20 luglio ’08. Info: 02.28510984 – 080.5588679 -338.2716999 - francamazzei@infinito.it


L'assenza, domani, a Torino, del caro e bravissimo amico e collega Luigi Galli, la sentirò particolarmente, ma credo anche che ci saranno tanti altri amici e che, comunque, ci rivedremo (in pochi, ma buoni) a Sant'Agata il 20, 21 e 22 giugno.

Buona serata a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it



La magica Torino...


Caro Olrak,
sapevo già che Torino è una città magica, ma temo che non riuscirà anche a produrre la magia di uno sconto del 65% sul prezzo di copertina del mio libro (a me il dr. Armenia, come la maggior parte degli editori, riserva il 30%...).
Un caro saluto a Tutti, anche a quelli che non ci saranno.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

giovedì 5 giugno 2008

A Torino una notizia importante (credo)


Care Amiche e cari Amici,
dato che Torino sarà una tappa un po' speciale, ho deciso che, in quella sede ufficiale, darò un annuncio importante (credo per molti) relativamente al titolo preciso e al contenuto del mio prossimo libro che sarà in libreria il 20 settembre prossimo.

Cara Lucia, non devi ringraziarmi perché i tuoi meriti sono indiscussi e perché penso che l'apertura mentale non debba mai essere un optional...

Caro Marco, credo che con il calcio e con lo sport in genere stai colmando una importante lacuna di questo spazio. Bravo e auguri per la tua prossima conferenza a Budapest!

Cara Paola, un grosso in bocca al lupo per gli States! Mi spiacerà non vederti a Torino. Fai cose buone e mi associo a Giulia nel ricordarti anche il celeberrimo West Egg per una prima colazione a cinque stelle.
Buona giornata a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

mercoledì 4 giugno 2008

Arrivederci a Torino questo sabato 7 giugno


Salvando le ragioni che ho già scritto e che mi faranno essere con piacere il 7 giugno prossimo a Torino (le notizie le trovate sul sito www.graziamirti.com) e, ribadendo che solitamente non amo presenziare in manifestazioni del genere (credo soprattutto per il mio Saturno in seconda Casa), in questa occasione sono stato lietissimo di accettare perché invitato da Serena Foglia che ha deciso di assegnare a me il Premio Serena Foglia 2008 che un tempo era per le voci nuove e che recentemente ha cambiato formula. Sono legato da antichissima e sincera amicizia e ammirazione a Serena Foglia con cui mi sento spessissimo anche telefonicamente. La considero una persona speciale che ha fatto moltissimo per l’Astrologia di alto livello e oggi resta, ancora, un’amica dell’Astrologia, ma di quella seria, ovviamente. La misura del mio essere contrario a presenziare si può evincere dal fatto che non partecipo, tranne casi rarissimi, a trasmissioni anche di grande risonanza nazionale come Porta a Porta e Domenica In (credo che si chiami ancora così). Dunque tornerò volentieri a Torino per un amarcord che mi darà, ne sono certo, tante emozioni, se solo penso di ripassare per la storica via Morazzone e per il fatto di riabbracciare Serena che non vedo da un po’ di anni.

Giungerò a Torino in tarda mattinata. Credo che la premiazione ci sarà intorno alle 16 e, successivamente, parlerò brevemente del ruolo di Nettuno nel tema natale e nelle RSM.
Vorrei ricordare alle Amiche e agli Amici che desiderano salutarmi in quella occasione che ci sono due possibilità:

- la prima è quella di iscriversi alla due giorni del convegno organizzato dalla collega dr.ssa Grazia Mirti (che desidero ringraziare per l’ospitalità e salutare cordialmente) e che proseguirà anche con un suo seminario (tutte le notizie le trovate qui: www.graziamirti.com)

- la seconda è quella di scrivere una email sempre alla dr.ssa Grazia Mirti (attraverso il suo sito) per prenotarvi (in questo caso gratuitamente) e ascoltare soltanto la mia relazione. Vi prego di non fare confusione tra queste due diverse possibilità in modo da non creare difficoltà a chi ci ospita gentilmente.

Quando vederci per un rapido saluto? Giungerò in tarda mattinata e ripartirò in aereo nel tardo pomeriggio per cui i minuti saranno davvero contati. Mi dicono che vicinissimo all’Hotel Concord vi è un locale per un fast food. Solitamente, soprattutto quando sono in viaggio, salto il pranzo e dunque potremmo incontrarci lì nello spacco tra la sezione mattutina del Convegno e quella pomeridiana, almeno per una stretta di mano.

Spero di vedervi. A presto.

Caro Fibalis, una volta chiaritomi che l’Astrologia non rappresenta, per te, un interesse quasi totale (come nel caso di molti di noi), allora comprendo bene il senso della tua domanda e perché tu faccia un’accurata selezione dei libri che compri. Sfortunatamente, però, non redigo un database, nemmeno mentale, con l’elenco di tutti i libri, gli articoli e le conferenze dove ho parlato di un determinato argomento e, pertanto, mi spiace, ma non saprei come soddisfare la tua curiosità.

Sempre restando all’argomento Marte-Saturno insieme nella stessa RSM, non lo trovate, e penso non lo troverete, come trentunesima regola nei miei vecchi libri e neanche nei prossimi perché, a mio avviso, si tratta di una sotto-regola. Di sotto-regole ce ne sono migliaia. Per esempio se Marte congiunto a zero gradi a Nettuno cade sull’AS di RSM di una persona psicolabile… E potremmo continuare con migliaia di altri casi. Le trenta regole sono le trenta regole, tutto il resto è, a mio avviso, l’insieme di una letteratura composta da molte migliaia di pagine scritte in libri, dizionari, saggi, articoli, seminari, conferenze e via dicendo.

P.S. (per Fibalis) Alcuni dei tuoi film preferiti sono anche i miei preferiti.

Cara Giulia,

ma queste pseudo terribili posizioni che si sarebbe beccato Cecchi Gori, non sono quelle che fanno crescere? Forse nessuno lo aveva avvertito, altrimenti adesso starebbe festeggiando con dell’ottimo spumante italiano.

Buona giornata a Tutti.

Ciro Discepolo

www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

martedì 3 giugno 2008

Solo pochi giorni di mare...


Cara Celeste,
niente paura: la calma piatta non è stata quella del film di Nicole Kidman, ma solo un po' di mare, in serenità, senza stress e senza atmosfera inquinata e/o avvelenata...
No, Alberto, la mia prossima meta, almeno come RLM, non sarà Shanghai, ma se volete provate ancora.
Graziano, allora ci si vede sabato a Torino. Domani, spero, di ripetere le notizie in modo da non far sorgere problemi dovuti a fraintendimenti con chi ci ospita.
Caro Fibalis,
in realtà, e senza offesa, trovo un po' strana la tua domanda. Se a me avessero detto che André Barbault o Gouchon o Brunini o Ebertin o gli altri autori a cui mi sono ispirato, erano anche autori di un'altra dozzina di libri di cui non ero a conoscenza, personalmente non avrei chiesto: quali mi consigliate di leggere? Piuttosto avrei richiesto l'elenco bibliografico preciso e completo.
Relativamente alla tua seconda domanda, come ho già detto altre volte, non farei la scelta meno peggio, ma piazzerei "quei due" in terza o in nona.
La domanda di Al Rami (se una congiunzione vale anche tra segni diversi) è una vecchia questione sollevata da Federico Capone. Secondo me vale e come...
Più sotto troverete il Sommario e l'Editoriale del numero 75 della rivista che è stata spedita oggi.
Bion pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it


Editoriale

Il 75 di Ricerca ’90 è un numero davvero ricco di saggi preziosi, a cominciare da quello di Lucia Bellizia che ha approfondito moltissimo, da vari punti di vista, il ciclo illuminativo del sole nell’emisfero sud. Molti di voi potranno non essere d’accordo sulle sue conclusioni (personalmente ho già scritto in proposito negli anni passati ed è inutile che mi ripeta), ma ciò non ha alcuna importanza perché il materiale pubblicato oggi qui è di prim’ordine e sarà utilissimo per ogni eventuale futura discussione sull’argomento.

Sempre interessante anche il pezzo di Mariagrazia Pelaia su “La ripresa di un lungo cammino”. Qui siamo sempre stati dell’idea che sulla rivista possono scrivere tutti, senza divisioni di scuola, di credo, di pensiero astrologico. In questo numero, come potete constatare, abbiamo dato quasi tutto lo spazio a correnti che non corrispondono all’Astrologia Attiva, ma consideriamo ciò un arricchimento culturale e non un gettare la spugna. Non abbiamo mai scritto frasi sciocche del tipo “verranno pubblicati solo articoli rigorosamente di AA…”: perché, difendere in modo oscurantista qualsiasi teoria o scuola, può giovare a qualcosa o a qualcuno se non nella direzione della pochezza mentale di chi affermi ciò? Come potete constatare, a seguire, vi è un altro doppio esempio (il bravo Pasquale Foglia) di visione ancora diversa del tracciato morpurghiano e lo stesso dicasi per la coppia, nella vita e negli studi, formata da Laura Poggiani e da Paolo Forni che cercano, come chi scrive, di prendere il meglio di ogni scuola, anche se poi ne utilizzano una prevalentemente.

Veronika Tkachenko è una brava e affascinante collega russa che ho avuto il piacere di conoscere personalmente a Mosca, lo scorso inverno, e che si occupa di moda&astrologia.

Vorrei scusarmi con l’amico Sergio Berti se siamo stati costretti a ritardare la pubblicazione del suo studio in quanto, come ricorderete, il numero 74 di Ricerca ’90 è stato dedicato interamente al ricordo dei dieci anni dalla scomparsa di Lisa Morpurgo.

Bravissimo, pratico ed efficiente, come sempre, Luigi Galli con i preziosi consigli per chi parte.

Non mi resta che augurarvi un’ottima estate!


Sommario del numero 75 di Ricerca ’90

Editoriale ......................................... pag. 2

Lucia Bellizia

Riflessioni sul ciclo illuminativo

del Sole. L’emisfero Sud .................................." " 3

Mariagrazia Pelaia

La ripresa di un lungo

cammino (sesta parte) ................................................" " 46

Pasquale Foglia

Le cause dell’auto-sabotaggio

e del fallimento! ......................................." " 68

Veronika Tkachenko

Le avventure del reggiseno .............." " 88

Laura Poggiani e Paolo Forni

La porti un bacione a Firenze .........." " 94

Sergio Berti

La pazienza è la virtù dei forti ......" " 109

Pasquale Foglia

L’oroscopo di Federica,

il romanzo della sua vita ............................................" " 121

Luigi Galli & Ciro Discepolo

Supporto Tecnico per la pratica delle RSM:

Viaggi e vaccinazioni (1) .........." " 125

Ciro Discepolo

Astri&Arti:

Anche il nostro non è

un Paese per vecchi .........................................." " 134

Ciro Discepolo

Pratica di Transiti e di Rivoluzioni Solari:

La terribile tragedia dei

fratellini di Gravina di Puglia ......................" " 140

lunedì 2 giugno 2008

Calma piatta

Cari Amici,
qui calma piatta.Così spero di voi, nel senso buono.
A presto.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

domenica 1 giugno 2008

Circa il numero di Luglio di Ricerca '90

Dato il ponte del 2 giugno in corso, la spedizione del numero di luglio della rivista subirà qualche giorno di ritardo. Ce ne scusiamo con i Lettori.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

Qualche giorno di vacanza

Caro Stefano,
nel mio libro che hai citato, credo che troverai tutte le notizie che cerchi, naturalmente dal mio punto di vista. Potrai, però, sempre scegliere di interpretare un tema seguendo le regole di un'altra scuola. Io analizzo anche i raggruppamenti nelle zone del tema, ma considero questi fattori di importanza assai minore rispetto ad altri che ho indicato.
Caro Sergio,
è evidente che chi scrive queste cose è in cattiva fede perché io uso gli stellium in quinta per potenziare i valori positivi di questa Casa e non vi metterei mai dentro Marte e Saturno. Sull'uso giusto dell'accoppiata Marte-Saturno nelle RSM è tutto scritto e depositato nelle biblioteche pubbliche e private (i miei oltre 55 libri pubblicati, centinaia di articoli pubblicati in Italia e all'estero, conferenze e seminari nelle università...), e non negli ultimissimi anni soltanto.
Ora ciò che non mi è chiaro è il tuo ruolo in queste presunte controversie: se tu hai letto le mie opere, volendo, puoi rispondere direttamente tu. Se non conosci la mia opera, puoi dichiararlo e lavartene le mani.
Io, personalmente, avendo pubblicato e depositato tali cose, non sono interessato a rispondere a questo tipo di provocazioni e non me ne curo affatto perché le parole passano e gli scritti restano e il fatto che persone ignoranti non sappiano dove sono state scritte tali cose, è un problema loro, non mio.
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it