domenica 20 maggio 2018

Just a few notes about Harry from England








Soltanto poche note a proposito di Harry di Inghilterra

Harry è un saturnino, profondamente saturnino, su base Scorpione. Ecco, a mio avviso, in poche parole, il suo universo astrologico e umano.
La fortissima dominante Saturno al Medio Cielo, rafforzata da un Ascendente Capricorno, ci parla del fatto che assai difficilmente sarà re, ma anche dell’estero come contenitore di tante prove: la morte violenta della madre avvenuta a Parigi, la sua esperienza di guerra in Afghanistan, probabilmente anche la moglie straniera... (Venere cuspide Ottava-Nona).
Sicuramente egli porta sul viso i segni di grandi dolori e il dolore è la vera dominante di questo cielo dove la direzione della libido è sicuramente Scorpione: il Sole e uno stellium sono in Ottava Casa e la morte è stata la protagonista spietata della sua storia.
Pensate perdere una madre giovane e bellissima quando si è ancora ragazzi e leggere di tutti i sospetti relativi al proprio padre che secondo molti sarebbe implicato in detta morte!
La morte è senza dubbio protagonista in questa esistenza, sia con il Sole e lo stellium in Ottava Casa e sia con la temibile congiunzione Marte-Urano in Undicesima Casa, l’altro settore del cielo non meno importante e relativo ai decessi. Morte violenta, appunto, come Marte e Urano assieme ci fanno pensare, morte che è stata quella della madre (Marte è signore della Decima) e pericolo di morte violenta per lui soprattutto se avesse continuato a fare l’elicotterista.
Certamente il connubio di forti valori Saturno-Scorpione ci seleziona una galleria di personaggi storici di indirizzo psicologico pesante, per non dire pesantissimo, e l’esempio di maggiore attualità in questo momento potrebbe essere quello di Aldo Moro, con lo stesso Saturno stretto al Medio Cielo e una Prima Casa quasi tutta in Scorpione.
Quest’uomo mi appare molto fragile e spero davvero per lui che sua moglie non gli dia altri grandi dispiaceri.







Milano, Orticola 2018. Alcuni scatti. By Ciro Discepolo.































I NOSTRI DUE CONVEGNI ANNUALI DI ASTROLOGIA ATTIVA


Si svolgono a Milano e a Sant’Agata sui Due Golfi, vicino Sorrento, Napoli, al Grand Hotel Due Golfi (081 878 0004).


Il Convegno di Giugno si tiene, solitamente, il terzo weekend di giugno, quest’anno il 15, 16 e 17 giugno (venerdì 15-19, sabato 9-13 e 15-19, domenica 9-12). Controllate sempre, però: se la Luna si trova a circa 9° in Sagittario, allora si passa al 4° weekend di Giugno, ma farete bene, sempre, a chiedere alla direzione dell’Hotel.
Il tema è libero, come in ogni nostro convegno: vari argomenti proposti dagli stessi partecipanti. 
La formula è ancora aperta e gratuita, ma molti intendono male questa realtà e scelgono di soggiornare e pranzare e cenare altrove: quando non potremo più godere della squisita ospitalità del Grand Hotel Due Golfi, tale convegno di giugno sarà soppresso e resterà solo per pochissimi amici/amiche (massimo una decina), in forma assolutamente privata.
Per quest’anno è prevista la cena del venerdì al Ristorante “Da Michele”, alla Marina della Lobra (081 878 9871), a pochi chilometri dall’Hotel, con prenotazione obbligatoria, e per la serata del sabato una cena intorno alla meravigliosa piscina a sfioro del Grand Hotel Due Golfi (è necessaria la prenotazione).





Il convegno di Milano si svolge il terzo weekend di ottobre o il quarto (se la Luna si trova a 9° circa in Sagittario). Sede da stabilire. Ingresso libero e pranzi e cene altrettanto liberi. Quest’anno il 20 e il 21 ottobre (sabato 9-13 e 15-19, domenica 9-12).

Questa pagina resterà sempre il punto di riferimento anche per eventuali altri incontri annuali.



Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:


http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


For Everybody. 
It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology: http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


Buona Giornata a Tutti.






Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.To see well a graph, click on it and it will enlarge itself. Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/vvrot/oroscopi/rsmirata.asp


Qual è l’Indice di Pericolosità del mio Anno? CALCULATE, FREE, YOUR 
INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/free/formnascitam.asp?oroscopo=Punteggio


Quanto vale il mio rapporto di coppia?


Test Your Couple Compatibility
http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/coppia_free/coppia1.asp 



Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo: 
http://www.amazon.com/Ciro-Discepolo/e/B003DC8JOQ/ref=sr_ntt_srch_lnk_1?qid=1407665052&sr=




martedì 15 maggio 2018

In memory of Alma Rodriguez




1970, Napoli, il giorno della inaugurazione del CEMON. Il professore Antonio Negro, a sinistra, insieme al professore Tomas Pablo Paschero, alla dottoressa Adele Alma Rodriguez e al professore Proceso Sanchez Ortega.






Un breve ricordo della dottoressa Alma Rodriguez che ci ha lasciati sabato scorso, a quasi 87 anni


Conobbi la dottoressa Alma Rodriguez nel 1970, a Napoli, quasi contemporaneamente all’astrologia e forse anche per questo lei mi era particolarmente cara.

Un anno primo mi ero recato a Roma a farmi curare dal grande professore Antonio Negro, il padre della Medicina Omeopatica in Italia. Ero già stato due volte da lui quando, scrivendogli per un nuovo appuntamento che mi avrebbe portato da Latina — dove svolgevo il mio servizio militare — a Roma, il Professore mi scrisse (allora si usava carta e penna) di recarmi a Napoli: al viale Antonio Gramsci 18, il palazzo a fianco a casa mia...

Ci andai e presi parte alla cerimonia di apertura del Centro di Medicina Omeopatica Napoletano (CEMON) e conobbi, così, oltre a tutti i giovani medici con cui poi strinsi rapporti di quasi amicizia, anche la dottoressa Alma Rodriguez che lo dirigeva e gli altri due grandi giganti mondiali della medicina hannemaniana insieme ad Antonio Negro: l’argentino Tomas Paschero e il messicano Proceso Sanchez Ortega.
Ricordo lo stupore di noi tutti presenti quando vedemmo il professor Paschero sciogliere una bustina di medicina omeopatica nel proprio caffè: “Perché vi sorprendete? Il rimedio omeopatico, se è quello giusto, non teme contaminazioni o diluizioni...”.

Da subito si creò tra me e la dottoressa Rodriguez un feeling assai forte che ci fece diventare amici in poco tempo. Ebbi l’onore di averla a cena, insieme al professore Negro, tante volte...
In quella occasione conobbi anche il giovane dottor Francesco, figlio di Antonio, appena tornato dalla Cina che mi chiese se potevo assemblargli uno dei primi piccoli apparecchi elettronici per anestesia a mezzo dell’agopuntura. Mi feci specificare le caratteristiche che però si rivelarono non esatte e porto ancora sulla mano sinistra i segni di una fiammata che la stessa provocò nella sua prima realizzazione...
Avrei tanti episodi da solarizzare, ma quello che è più distinto in me è la memoria della dottoressa Rodriguez sempre presa tantissimo da quella che lei considerava una missione: si emozionava ogni volta che parlava della medicina omeopatica, al punto che le luccicavano gli occhi...

Siamo stati amici e abbiamo condiviso, per decenni, anche pezzi importanti della nostra vita privata.

Rammento di una notte che le telefonai a un’ora impossibile e mi scusai, ma lei, gentile e affettuosa, mi tranquillizzò dicendomi che neanche lei dormiva...

Abbiamo visto i nostri rispettivi figli crescere e abbiamo vissuto a pochi metri di distanza per quasi mezzo secolo.
In tanti, nei decenni dopo la sua nascita, si staccarono dal CEMON, come può succedere in ogni famiglia, ma credo che anche i brillanti medici omeopatici che hanno poi espresso il proprio sapere in direzioni un po’ diverse dalle sue, non possano non testimoniare l’importanza che la dottoressa Rodriguez ha avuto nella storia delle Medicina Omeopatica italiana.

Addio, carissima Alma, riposa in pace.







Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:


http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


For Everybody. 
It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology: http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


Buona Giornata a Tutti.







Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.To see well a graph, click on it and it will enlarge itself. Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/vvrot/oroscopi/rsmirata.asp


Qual è l’Indice di Pericolosità del mio Anno? CALCULATE, FREE, YOUR 
INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/free/formnascitam.asp?oroscopo=Punteggio


Quanto vale il mio rapporto di coppia?


Test Your Couple Compatibility
http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/coppia_free/coppia1.asp 



Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo: 
http://www.amazon.com/Ciro-Discepolo/e/B003DC8JOQ/ref=sr_ntt_srch_lnk_1?qid=1407665052&sr=









venerdì 4 maggio 2018

Plastic as an asbestos. Plastica come amianto.








Ho impiegato mesi a ritrovare la notizia originale che era stata “sepolta” da migliaia di notizie successive e che sviavano dal vero problema.
Oggi si parla, quasi in continuazione e con grande rilievo da parte di tutti i media, di milioni di buste di plastica che in un caso particolare, addirittura, hanno formato una intera isola galleggiante, nel Pacifico, delle dimensioni della Francia.
La cosa è gravissima e anche agghiacciante, ma ci allontana dal problema reale. Infatti si insiste su balene e altri grossi cetacei che muoiono, spiaggiati, e nel cui stomaco vengono rinvenuti quintali di buste di plastica, ma — di fatto — si è cancellata la vera terribile notizia: quando beviamo un bicchiere di acqua, del rubinetto o anche delle migliori acque minerali in bottiglie di vetro, beviamo piccolissime fibre di plastica, di dimensioni che vanno fino ai millesimi o ai milionesimi di millimetri, per il 70% e acqua solo nella misura del 30%.
Questo è davvero micidiale, per due motivi:


- il nostro corpo è formato, per oltre il 65%, di acqua e ha bisogno di tantissima acqua e non di plastica.

- è stato dimostrato che questa plastica, che ormai fa parte degli oceani e che non si sa come sia diventata parte integrante dell’intero sistema alimentare del pianeta, ripulisce bene i mari da molte sostanze cancerogene, ma poi rilascia le stesse all’interno del nostro corpo contribuendo, enormemente, alla diffusione del cancro tra tutte le popolazioni del mondo.

Attualmente non esistono filtri che potrebbero separare questi frammenti piccolissimi dalle molecole di acqua e, pertanto, le microplastiche si propongono, oggi, all’attenzione mondiale, come una grande, grandissima emergenza, ancora più subdola e maggiormente pericolosa dell’amianto che, bene o male, si trova in determinati siti riconoscibili e presso i quali si possono tentare delle bonifiche.


Se noi consideriamo solo un’altra terribile fonte di inquinamento, la diossina, che ormai viaggia a livelli dieci volte superiori a quelli mortali nel nostro corpo, pur non considerando centinaia di altri inquinanti come i metalli pesanti (cadmio, piombo, mercurio che si trova in tutti i pesci), è quanto basta a giustificare la terribile previsione-proiezione da parte degli oncologi e degli epidemiologi di tutto il mondo: entro trent’anni saremo tutti ammalati di cancro, bambini compresi.

Qui di seguito vi riporto la pagina ufficiale di Orbmedia che ha lanciato per prima l’allarme e che continua incessantemente a monitorare la situazione.

  

Microfibre piccolissime (anche milionesimi di millimetro) nell’acqua dei nostri rubinetti.

Dal sito:





Tradotto con Google Traduttore:



DAGUPAN, FILIPPINE. UN GIOVANE RAGAZZO SI SVILUPPANO SUI RIFIUTI DI PLASTICA IN UN DUMP DI 50 ANNI SORVEGLIANZA L'OCEANO IN QUESTA CITTÀ DEL MARE. LA MAGGIOR PARTE DEGLI ARTICOLI BIODEGRADABILI HANNO LUNGO DAL MOMENTO, LASCIAMO UNA MONTAGNA DI PLASTICHE MULTICOLORE CHE SCENDONO IN MARE SUI VENTI COSTIERI.

LA PLASTICA ALL'INTERNO DI NOI
È ovunque: il prodotto più duraturo, insidioso e intimo del mondo.

Dalle suole delle scarpe alle lenti a contatto negli occhi, dal telefono in tasca al cibo nel frigorifero, la prova è inconfondibile: viviamo nell'età della plastica.

La plastica ci libera, migliorando la vita quotidiana in modi quasi incalcolabili.

E la plastica ci imprigiona in rifiuti e inquinamento microscopico.

Studi recenti hanno dimostrato l'estensione scioccante della plastica negli oceani e nei laghi del mondo. Orb Media ha seguito una nuova domanda: se la plastica microscopica si trova negli oceani, nei laghi e nei fiumi, si trova anche nell'acqua potabile?

Nel primo studio scientifico pubblico nel suo genere, abbiamo trovato contaminazioni plastiche precedentemente sconosciute nell'acqua di rubinetto delle città di tutto il mondo.

Fibre di plastica microscopiche stanno uscendo dai rubinetti da New York a Nuova Delhi, secondo una ricerca esclusiva di Orb e un ricercatore presso la University of Minnesota School of Public Health. Dalle sale del Campidoglio degli Stati Uniti alle rive del Lago Vittoria in Uganda, donne, bambini, uomini e bambini consumano plastica con ogni bicchiere d'acqua.

Oltre l'80% dei campioni raccolti nei cinque continenti è risultato positivo per la presenza di fibre plastiche.

Le microplastiche - piccole fibre e frammenti di plastica - non stanno semplicemente soffocando l'oceano; hanno infestato l'acqua potabile del mondo.

Perché dovrebbe interessarti? È stato dimostrato che le microplastiche assorbono le sostanze chimiche tossiche legate al cancro e ad altre malattie e poi le rilasciano quando vengono consumate da pesci e mammiferi.

Gli scienziati affermano che queste fibre microscopiche potrebbero originarsi dall'abrasione quotidiana di vestiti, imbottiti e tappeti. Potrebbero raggiungere il rubinetto della tua famiglia contaminando le fonti d'acqua locali o i sistemi di trattamento e distribuzione. Ma nessuno lo sa, e non esistono ancora procedure specifiche per filtrarle o contenerle.

TweetSe le fibre di plastica sono nella tua acqua, gli esperti dicono che sono sicuramente anche nel tuo cibo - baby formula, pasta, zuppe e salse, sia dalla cucina che dalla drogheria. Fibre di plastica possono far lievitare la tua crosta di pizza, e uno studio imminente dice che è probabile che nella birra artigianale tu berrai per inseguire il peperone giù.

La situazione peggiora. La plastica è quasi indistruttibile, il che significa che i rifiuti di plastica non si biodegradano; piuttosto, si scompone solo in parti più piccole di se stesso, persino in particelle su scala nanometrica: un millesimo di millesimo di millesimo di millimetro.

Gli studi mostrano che particelle di queste dimensioni possono migrare attraverso la parete intestinale e viaggiare verso i linfonodi e altri organi corporei.

Che cosa significa la plastica nell'acqua del rubinetto per la salute umana, come è arrivata e cosa può fare la gente al riguardo? Siamo andati alla ricerca di risposte in un'inchiesta di dieci mesi in sei continenti.


Original English text:


DAGUPAN, PHILIPPINES. A YOUNG BOY CLIMBS OVER PLASTIC DEBRIS IN A 50-YEAR-OLD DUMP OVERLOOKING THE OCEAN IN THIS SEASIDE TOWN. MOST OF THE BIODEGRADABLE ITEMS HAVE LONG SINCE ROTTED, LEAVING A MOUNTAIN OF MULTICOLORED PLASTICS THAT FLOAT OUT TO SEA ON THE COASTAL WINDS.

THE PLASTIC INSIDE US
It is everywhere: the most enduring, insidious, and intimate product in the world.

From the soles of your shoes to the contact lenses in your eyes, the phone in your pocket to the food in your refrigerator, the evidence is unmistakable: We are living in The Plastic Age.

Plastic frees us, improving daily life in almost uncountable ways.

And plastic imprisons us in waste and microscopic pollution.

Recent studies have shown the shocking extent of plastics in the world’s oceans and lakes. Orb Media followed with a new question: If microscopic plastic is in oceans, lakes, and rivers, is it in drinking water as well?

In the first public scientific study of its kind, we found previously unknown plastic contamination in the tap water of cities around the world.

Microscopic plastic fibers are flowing out of taps from New York to New Delhi, according to exclusive research by Orb and a researcher at the University of Minnesota School of Public Health. From the halls of the U.S. Capitol to the shores of Lake Victoria in Uganda, women, children, men, and babies are consuming plastic with every glass of water.

More than 80 percent of the samples we collected on five continents tested positive for the presence of plastic fibers.

Microplastics — tiny plastic fibers and fragments — aren’t just choking the ocean; they have infested the world’s drinking water.

Why should you care? Microplastics have been shown to absorb toxic chemicals linked to cancer and other illnesses, and then release them when consumed by fish and mammals.

Scientists say these microscopic fibers might originate in the everyday abrasion of clothes, upholstery, and carpets. They could reach your household tap by contaminating local water sources, or treatment and distribution systems. But no one knows, and no specific procedures yet exist for filtering or containing them.

TweetIf plastic fibers are in your water, experts say they’re surely in your food as well — baby formula, pasta, soups, and sauces, whether from the kitchen or the grocery. Plastic fibers may leaven your pizza crust, and a forthcoming study says it’s likely in the craft beer you’ll drink to chase the pepperoni down.

It gets worse. Plastic is all but indestructible, meaning plastic waste doesn’t biodegrade; rather, it only breaks down into smaller pieces of itself, even down to particles in nanometer scale — one-one thousandth of one-one thousandth of a millimeter.

Studies show particles of that size can migrate through the intestinal wall and travel to the lymph nodes and other bodily organs.

What does plastic in tap water mean for human health, how did it get there, and what can people do about it? We went looking for answers in a ten-month investigation across six continents.








Alcune foto di Ulan Ude, Mongolia siberiana e del bellissimo lago Baikal a circa 170 chilometri di distanza. By Ciro Discepolo.











































































I NOSTRI DUE CONVEGNI ANNUALI DI ASTROLOGIA ATTIVA


Si svolgono a Milano e a Sant’Agata sui Due Golfi, vicino Sorrento, Napoli, al Grand Hotel Due Golfi (081 878 0004).


Il Convegno di Giugno si tiene, solitamente, il terzo weekend di giugno, quest’anno il 15, 16 e 17 giugno (venerdì 15-19, sabato 9-13 e 15-19, domenica 9-12). Controllate sempre, però: se la Luna si trova a circa 9° in Sagittario, allora si passa al 4° weekend di Giugno, ma farete bene, sempre, a chiedere alla direzione dell’Hotel.
Il tema è libero, come in ogni nostro convegno: vari argomenti proposti dagli stessi partecipanti. 
La formula è ancora aperta e gratuita, ma molti intendono male questa realtà e scelgono di soggiornare e pranzare e cenare altrove: quando non potremo più godere della squisita ospitalità del Grand Hotel Due Golfi, tale convegno di giugno sarà soppresso e resterà solo per pochissimi amici/amiche (massimo una decina), in forma assolutamente privata.
Per quest’anno è prevista la cena del venerdì al Ristorante “Da Michele”, alla Marina della Lobra (081 878 9871), a pochi chilometri dall’Hotel, con prenotazione obbligatoria, e per la serata del sabato una cena intorno alla meravigliosa piscina a sfioro del Grand Hotel Due Golfi (è necessaria la prenotazione).






Il convegno di Milano si svolge il terzo weekend di ottobre o il quarto (se la Luna si trova a 9° circa in Sagittario). Sede da stabilire. Ingresso libero e pranzi e cene altrettanto liberi. Quest’anno il 20 e il 21 ottobre (sabato 9-13 e 15-19, domenica 9-12).

Questa pagina resterà sempre il punto di riferimento anche per eventuali altri incontri annuali.



Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:


http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


For Everybody. 
It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology: http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


Buona Giornata a Tutti.






Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.To see well a graph, click on it and it will enlarge itself. Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/vvrot/oroscopi/rsmirata.asp


Qual è l’Indice di Pericolosità del mio Anno? CALCULATE, FREE, YOUR 
INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/free/formnascitam.asp?oroscopo=Punteggio


Quanto vale il mio rapporto di coppia?


Test Your Couple Compatibility
http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/coppia_free/coppia1.asp 



Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo: 
http://www.amazon.com/Ciro-Discepolo/e/B003DC8JOQ/ref=sr_ntt_srch_lnk_1?qid=1407665052&sr=