domenica 4 ottobre 2015

At what point is the night?

A che punto è la notte?




A distanza di molti anni mi sembra congruo tentare di fare un update relativamente al bruttissimo picco discendente 2013-2021 annunziatoci oltre mezzo secolo fa da André Barbault nella sua Curva dell’Indice Ciclico Planetario.

Ciò si rende necessario alla luce degli aggiornamenti odierni che riguardano soprattutto quattro fronti: una disgregazione in atto di politiche convergenti a cui si era lavorato tantissimo nei decenni passati; una crisi migratoria senza precedenti, una impennata del fondamentalismo islamico e il terrore dei possibili effetti devastanti di una nuova bolla economica di proporzioni gigantesche proveniente dalla Cina.

Mi sembra che non possano esserci dubbi sul fatto che il comune denominatore di tutto ciò, oltre all’ICP, sia certamente l’ingresso di Saturno in Sagittario, al sesquiduadrato di Urano, per il quale legioni di persone hanno brindato e tenuto feste in ogni parte del mondo.
Come avevo scritto diversi anni fa, il primo duro impatto di ciò, com’era prevedibile, ha coinciso con il taglio di molte teste da parte dei fondamentalisti dell’ISIS che hanno festeggiato ciò anche con tutta una serie di barbarie del tipo mutilazioni di genitali di massa alle ragazze prese prigioniere e rese schiave sessuali dei “religiosi” di quella fatta, assedio, conquista e distruzione di centri storici e archeologici del Medio Oriente, imposizioni delle regole del Califfato in molti centri siriani e non solo e potremmo continuare ancora.

Parallelamente, ma non soltanto in rapporto alle bravate dell’ISIS, abbiamo assistito a tentativi di migrazioni in massa anche da zone povere del mondo dove non vi sono guerre e allo scopo, sicuramente legittimo, di tentare di giungere in paesi europei dove si vive meglio, almeno per quanto riguarda il welfare.
Contemporaneamente – e a dispetto di quanto dice Papa Francesco che i muri possono solo cadere – stiamo assistendo a una nuova ondata di costruzione di muri e di divisioni prima ideologiche e poi quasi di fatto con cui la Comunità Europea deve fare i conti con nuovi movimenti sciovinisti.

La guerra fredda USA-Russia è ripartita nei fatti e lo spettro di una nuova terribile, catastrofica recessione economica dovuta a una bolla economica cinese, rende questo momento gravido di incognite e di terrore.

Ma cosa troviamo all’interno di questo seppure semplificato quadretto che non sia già scritto nella curva ultracollaudata del maestro André Barbault?

Nulla, non troviamo alcunché.

Allora dobbiamo dire che i peggiori anni che ci separano ancora dal 2021 vedranno i musulmani abbeverare i loro cammelli nella Fontana di Trevi o un day-after conseguente al lancio di bombe nucleari su Washington e sul Cremlino?

No, personalmente non lo credo affatto e ribadisco quello che scrissi una trentina di anni fa: a mio avviso tale brutto indice della curva in oggetto va letto quasi esclusivamente in relazione ai moltissimi milioni di morti per cancro.

Non dimenticate, infatti, che tutte i picchi negativi dell’ICP dei secoli passati sono sempre stati in rapporto a un numero elevatissimo di decessi.

Ora, per quanto brutale sia l’azione di questi nuovi barbari medio-orientali, escludo assolutamente che la stessa possa produrre milioni di morti.

E sono anche abbastanza ottimista sulla risoluzione della vicenda economica orientale perché gli stessi “padroni del vapore” che in qualche modo la pilotano e tentano di gestirla non hanno interesse a fare la fila alle mense dei poveri per una ciotola di riso o di lenticchie.

Credo, inoltre, men che mai, a un possibile prossimo conflitto armato Russia-USA.

Invece la questione delle stragi per cancro non sono una prospettiva, ma una realtà che avanza da decenni.
Ricordate le parole di Umberto Veronesi: “Siamo al pareggio: per ogni persona sana, troverete una persona ammalata di cancro e quella sana non è sana destinata a restare tale, ma una persona malata in progress...”.

Si tratta di una bruttissima realtà, ma è la realtà.

Abbiamo avvelenato il mondo che più non si poteva e ora ne paghiamo le conseguenze.
Siamo soltanto all’alba di una nuova coscienza collettiva che sta capendo queste cose e i tempi per riparare i danni già fatti saranno lunghissimi.


***


Noi ci vedremo fra qualche settimana per il nostro convegno di Roma.
Molti mi hanno chiesto di precisare la questione del software: vi confermo, con la fine del 2015 cesserò la commercializzazione di Aladino e degli altri pacchetti indivisibili dallo stesso.
Io sarò in Sudafrica per qualche mese e poi ci ritroveremo a Sant’Agata sui Due Golfi il quarto e non il terzo weekend di Giugno.

Un caro saluto a Tutti.




Alcune foto dal libro a cui stiamo lavorando io e mia moglie Daniela: "Fragments of Amalfi Coast"






































Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:


http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


Buona Giornata a Tutti.

Ciro Discepolo

www.cirodiscepolo.it 
www.solarreturns.com
www.lunarreturns.com
www.activeastrology.org
www.solarlunarreturns.com 
MyAmazonPage 
MyGoogleProfile
MyGoogleBlog


Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself. Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.


Where it will be my birthday?

Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.

A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):

http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/vvrot/oroscopi/rsmirata.asp


Qual è l’Indice di Pericolosità del mio Anno?

CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/free/formnascitam.asp?oroscopo=Punteggio


Quanto vale il mio rapporto di coppia?


Test Your Couple Compatibility:
http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/coppia_free/coppia1.asp 



Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo:
http://www.amazon.com/Ciro-Discepolo/e/B003DC8JOQ/ref=sr_ntt_srch_lnk_1?qid=1407665052&sr=8-1

Posta un commento