martedì 15 maggio 2018

In memory of Alma Rodriguez




1970, Napoli, il giorno della inaugurazione del CEMON. Il professore Antonio Negro, a sinistra, insieme al professore Tomas Pablo Paschero, alla dottoressa Adele Alma Rodriguez e al professore Proceso Sanchez Ortega.






Un breve ricordo della dottoressa Alma Rodriguez che ci ha lasciati sabato scorso, a quasi 87 anni


Conobbi la dottoressa Alma Rodriguez nel 1970, a Napoli, quasi contemporaneamente all’astrologia e forse anche per questo lei mi era particolarmente cara.

Un anno primo mi ero recato a Roma a farmi curare dal grande professore Antonio Negro, il padre della Medicina Omeopatica in Italia. Ero già stato due volte da lui quando, scrivendogli per un nuovo appuntamento che mi avrebbe portato da Latina — dove svolgevo il mio servizio militare — a Roma, il Professore mi scrisse (allora si usava carta e penna) di recarmi a Napoli: al viale Antonio Gramsci 18, il palazzo a fianco a casa mia...

Ci andai e presi parte alla cerimonia di apertura del Centro di Medicina Omeopatica Napoletano (CEMON) e conobbi, così, oltre a tutti i giovani medici con cui poi strinsi rapporti di quasi amicizia, anche la dottoressa Alma Rodriguez che lo dirigeva e gli altri due grandi giganti mondiali della medicina hannemaniana insieme ad Antonio Negro: l’argentino Tomas Paschero e il messicano Proceso Sanchez Ortega.
Ricordo lo stupore di noi tutti presenti quando vedemmo il professor Paschero sciogliere una bustina di medicina omeopatica nel proprio caffè: “Perché vi sorprendete? Il rimedio omeopatico, se è quello giusto, non teme contaminazioni o diluizioni...”.

Da subito si creò tra me e la dottoressa Rodriguez un feeling assai forte che ci fece diventare amici in poco tempo. Ebbi l’onore di averla a cena, insieme al professore Negro, tante volte...
In quella occasione conobbi anche il giovane dottor Francesco, figlio di Antonio, appena tornato dalla Cina che mi chiese se potevo assemblargli uno dei primi piccoli apparecchi elettronici per anestesia a mezzo dell’agopuntura. Mi feci specificare le caratteristiche che però si rivelarono non esatte e porto ancora sulla mano sinistra i segni di una fiammata che la stessa provocò nella sua prima realizzazione...
Avrei tanti episodi da solarizzare, ma quello che è più distinto in me è la memoria della dottoressa Rodriguez sempre presa tantissimo da quella che lei considerava una missione: si emozionava ogni volta che parlava della medicina omeopatica, al punto che le luccicavano gli occhi...

Siamo stati amici e abbiamo condiviso, per decenni, anche pezzi importanti della nostra vita privata.

Rammento di una notte che le telefonai a un’ora impossibile e mi scusai, ma lei, gentile e affettuosa, mi tranquillizzò dicendomi che neanche lei dormiva...

Abbiamo visto i nostri rispettivi figli crescere e abbiamo vissuto a pochi metri di distanza per quasi mezzo secolo.
In tanti, nei decenni dopo la sua nascita, si staccarono dal CEMON, come può succedere in ogni famiglia, ma credo che anche i brillanti medici omeopatici che hanno poi espresso il proprio sapere in direzioni un po’ diverse dalle sue, non possano non testimoniare l’importanza che la dottoressa Rodriguez ha avuto nella storia delle Medicina Omeopatica italiana.

Addio, carissima Alma, riposa in pace.







Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:


http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


For Everybody. 
It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology: http://ilblogperidepressi.wordpress.com/ 


Buona Giornata a Tutti.







Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.To see well a graph, click on it and it will enlarge itself. Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/vvrot/oroscopi/rsmirata.asp


Qual è l’Indice di Pericolosità del mio Anno? CALCULATE, FREE, YOUR 
INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399): http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/free/formnascitam.asp?oroscopo=Punteggio


Quanto vale il mio rapporto di coppia?


Test Your Couple Compatibility
http://www.cirodiscepolo.it/inetpub/oroscopi_net/coppia_free/coppia1.asp 



Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo: 
http://www.amazon.com/Ciro-Discepolo/e/B003DC8JOQ/ref=sr_ntt_srch_lnk_1?qid=1407665052&sr=









Posta un commento