venerdì 4 gennaio 2013

I Remember You Our Meeting At The University Of Naples






UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI ‘L’ORIENTALE’
CENTRO ARCHIVIO DONNE






MARINA DE CHIARA - CIRO DISCEPOLO








SCIENZA E SCIENZE UMANE:

LA RICERCA DELLA ‘VERITÀ’






31 Gennaio 2013
ore 9-18 
Pausa pranzo ore 13-14











Via Nuova Marina 59 - 80133 Napoli - VII Piano







Marina De Chiara è Professore Associato di Letteratura Inglese Moderna e Contemporanea all’Università “L’Orientale” di Napoli. È stata insegnante di italiano in Scozia, al College of Further Education di Dundee, nel 1990. Per ricerche di dottorato, come Visiting Researcher presso Sussex University (Inghilterra, 1994), ha frequentato i corsi di letteratura coloniale e teoria critica tenuti dal teorico Homi K. Bhabha. Nel 1998, durante il post-dottorato, è stata Associate Researcher presso il Center for Cultural Studies di Santa Cruz (University of California), per approfondire la conoscenza della letteratura chicana e della teoria di frontiera. Dal 1999 al 2002 è stata titolare di un assegno di ricerca dal titolo “Letterature, culture ed identità di genere nel postcolonialismo angloamericano”, presso “L’Orientale” di Napoli. È attualmente presidente del Centro Archivio Donne, Vice-Direttore del Dipartimento di Studi Americani, Culturali e Linguistici, membro del Centre for Postcolonial Studies e membro del Dottorato in Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono all’Orientale di Napoli. È autrice di Percorsi nell'oblio. Poetiche postcoloniali di creolizzazione (Costa & Nolan, Milano, 1997), La traccia dell’altra. Scrittura, identità e miti del femminile (Liguori, Napoli, 2001), e Oltre la gabbia. Ordine coloniale e arte di confine (Meltemi, Roma, 2005). I suoi ambiti di ricerca e numerose altre pubblicazioni riguardano la letteratura moderna e contemporanea in lingua inglese, e problematiche relative alla teoria postcoloniale, ai cultural studies e ai gender studies.















Ciro Discepolo, astrologo, giornalista e scrittore, è nato a Napoli nel 1948 (il 17 luglio, alle ore 05.40). 
Si occupa di astrologia dal 1970. Ha pubblicato oltre 70 libri, di cui molti di successo anche all’estero (i suoi libri sono pubblicati in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, sloveno, ungherese e russo), oltre 1000 lezioni di Astrologia su YouTube e circa 250 brevi saggi di Astrologia quasi tutti su Google Book. Nel 1990 ha fondato il periodico Ricerca ’90 di cui è il direttore. Ha svolto ricerca statistica sin dai primi anni dei suoi interessi per l’astrologia.
Agli inizi degli anni Novanta ha ottenuto dei risultati molto brillanti su ricerche riguardanti l’ereditarietà astrale, esaminando un campione di oltre 75.000 soggetti, con ricerche effettuate in più riprese e sempre controllate, nelle impostazioni, nei calcoli e nei risultati, da esperti di statistica diversi, tra cui anche professori dell’Università di Napoli.
Le regole astrologiche #1 e #2, pubblicate in Transiti e Rivoluzioni Solari, Armenia Editore, ma già descritte decenni prima in altre sue pubblicazioni, sono state statisticamente dimostrate da Didier Castille – il più grande ricercatore statistico astrologico al mondo – su tutta la popolazione francese, e costituiscono probabilmente la prova più convincente in astrologia della possibilità di dimostrare statisticamente alcuni item astrologici. Queste regole sono state anche dimostrate in oltre 40 anni di studi da alcuni ricercatori dell’Università di Zurigo e sono le uniche affermazioni di un astrologo di tutti i tempi validate dalla scienza Ufficiale.
Ha tenuto e tiene seminari, corsi e conferenze in diverse università e centri di cultura, in Italia e all'estero. Si occupa particolarmente di Astrologia Previsionale e di Rivoluzioni Solari Mirate, settore nel quale, a detta di molti colleghi, può essere considerato il maggior esperto vivente, sia per avere pubblicato una dozzina di testi su tale specifico segmento dell’arte di Urania e sia per avere, alle proprie spalle, una esperienza di oltre 25.000 compleanni mirati (tra il 1970 e il 2012) consigliati e di cui ha raccolto gli esiti a distanza di un anno.
È un appassionato di informatica. Astrologicamente si è formato alla scuola di André Barbault.
Ha fondato la scuola di Astrologia Attiva.






Sono lietissimo di ricordarvi questo lunghissimo dibattito (quasi una intera giornata) che ci sarà all’Università degli Studi di Napoli, presso l’aula dove la professoressa Marina De Chiara, Professore Associato di Letteratura Inglese Moderna e Contemporanea insegna e dove presiede anche il Centro Archivio Donne, e il sottoscritto discuteranno l'argomento che sarà anche la sostanza del loro libro di ispirazione soprattutto epistemologica e che sarà stampato in USA probabilmente a marzo prossimo, in un primo momento in lingua italiana.
Seguiranno altre notizie. L’ingresso sarà libero e gratuito, ma i posti limitati.














Augurarvi buon anno e' d obbligo anche se inutile per noi fortunati fruitori delle RSM ;-)
avrei una piccola perplessita' sulla mia prossima RSM alle isole Marschall,costi a parte,ripeterei esattamente le 2 RSM fatte in Siberia e Groenlandia,As di rivoluzione in 5ª Giove ,Sole,mercurio e venere in 10ª cuspide con la 11ª..sulla carta fantastica!! ma come gia' esposto nel convegno di Vico Equenze ,sono stati anni vissuti con turbolenti cambi, tremendi,con separazioni,cambi di casa,e abbassamento dello status ...la partecipazione al tuo convegno di Barcelona fu l unica cosa bella e importante di quell anno...Mi domando se ho un alternativa a questa rivoluzione solare e soprattutto essendo l unica cosa veramente importante di questi tempi la salute e il lavoro ,non sarebbe meglio spostarsi di poco e mettere lo stellium (giove,venere,mercurio sole)tra 5ª/6ª ? l oppposizione di Plutone alla mia Venere natale e al mio marte natale mi fa veramente paura,e gia' si e' fatta sentire e non solo fisicamente ma anche come salute mentale ..i demonietti dentro iniziano a scalpitare...fotografero' cimiteri;-) o iniziero' una psicoanalisi...un caro saluto.
Napoli 3/6/1972 3:45h
gabriella da barcelona



Cara Gabriella,

prima di rispondere al tuo quesito tecnico, permettimi di rettificare il riassunto appena fatto da te su queste pagine: è vero, tu lo facesti anche al Convegno di Sant'Agata a Giugno scorso, se non erro, ma in quella occasione, il sottoscritto e diversi amici e amiche tuoi e anche molto personali non furono d'accordo sulla realtà di ciò che hai raccontato.

Se noi escludiamo il macello che hai combinato lasciandoti un pericoloso stellium in VII Casa di SR nella ASR di Barcelona o di Napoli, macello che è stato all'origine di una dolorosissima separazione sentimentale e conseguente situazione difficilissima sul piano abitativo, lavorativo, economico, ecc., io penso che non vadano dimenticati alcuni fatti molto importanti:

- In questi ultimi anni ho assistito a una tua crescita enorme sul piano generale. Sei owner dell'Astrologia Attiva di Barcelona (non ce ne sono molti nel mondo e non per mancanza di richieste)

- Abbiamo spostato - come ricordavi tu - un intero convegno di AA a Barcelona, in tuo onore.

- Anche Nancy ricordava come soprattutto in questi ultimi due-tre anni tu sia divenuta una fotografa eccezionalmente brava.

- Hai continuato a realizzare le tue scelte di coraggio e di libertà, pagandole logicamente a un prezzo alquanto alto.

- Non più di un mese fa hai scritto, su Facebook, che avevi nuove amicizie, che avevi trovato casa, che AVEVI TROVATO UN LAVORO (!!!) e le foto ti ritraevano di nuovo serena e oserei dire felice.

- Non dimentichiamo che da quando, bambina, venivi a consulto da me, eri aggrappata al miraggio di una presunta eredità che ti era stata promessa e che era una bufala.- E potrei continuare ancora.

L'uso reiterato della 5^ Casa non è stato casuale nel planning delle tue ASR: tu metti ai primissimi posti l'amore e spesso l'amore ti ha causato casini pazzeschi. Ma non te lo ha prescritto il medico.
Detto ciò, proponici una rosa di ASR come tu vorresti e noi ti consiglieremo.
Un abbraccio affettuoso.












Gentile Ciro,
ti scrivo per avere un tuo parere sull'affinità di coppia tra me e una persona per me molto importante.
Io sono nata il 27/01/1983 h.12.00 (SP) e lui è nato il 13/05/1978 h.22.50 (Mi).
Abbiamo vissuto un'importante storia ma ci siamo allontanati e adesso il destino ci ha portati nuovamente vicini.

Ti ringrazio.
Fra


Benevenuta Fra da La Spezia!


Cara Fra,
quando troviamo che il punteggio è 13 su 44 punti e che il tuo sole è opposto al Marte di lui, non vale la pena approfondire. Mi spiace. Provaci ancora.






 


 

Da Marcello di Torino
Buongiorno Ciro!
Tempo fa ti avevo fatto una domanda per capire meglio la domificazione e tu cortesemente mi avevi suggerito il Dizionario di Astrologia di Henri J. Gouchon.
Siccome nella trigonometria sferica, per citare G. Severino, soccorre più l'illustrazione che l'analisi specie per chi non ne ha dimestichezza, con l'ausilio di una sfera su cui ho disegnato tramite un cerchio graduato, ho compreso meglio l'argomento.
Ora che mi preparo ad andare molto a nord per la mia RSM, vorrei capire un po' di più ed ho un'altra enorme curiosità: oltre le latitudini uguali alla codeclinazione del Sole, uguali cioè a circa 67°, visto che il giorno e la notte durano 6 mesi, metà delle case spariscono, e già a latitudini più basse rimpiccioliscono rapidamente.... Lì ha senso la domificazione? Ed il senso che ha, in che misura si avvicina alla sua forma ideale man mano che ci si avvicina all'equatore?
Un saluto con grande simpatia
Marcello da Torino



Caro Marcello,

ha un senso scegliere quelle domificazioni a latitudini altissime (anche 80°, quasi) solo se le Case non sono mai inferiori ai 5° ciascuna. Questo secondo la mia esperienza. Il tutto ha chiaramente una sua logica (stiamo parlando di Placidus): prendiamo, per esempio, che in un certo luogo di RSM, allora del Return, il tuo grafico presenti una sesta Casa di 5 gradi e una quinta di 5° gradi. Immaginati la situazione: i nativi, quasi certamente Inuit o ricercatori che lavorano in condizioni estreme, terminano il loro lavoro e per pochi minuti - magari - si fanno tagliare i capelli o la barba da qualcuno (attività da 6^ Casa). Poi vanno a cena nel rifugio a mangiare il proprio hamburger e si concedono pochi minuti di relax bevendo una birra (attività da 5^ Casa). Quindi si recano nel proprio guscio e dormono (IV Casa). È tutto. Credo di averti dato l'idea di come possono andare le cose. Puoi leggere, in alcuni miei libri, cosa fanno le persone nelle varie ore del giorno segnate dalle divisioni delle Case: credo che siano scritti originali che non ho mai letto da parte di alcun altro autore.
Stai molto attento ai calcoli perché normalmente anche i migliori programmi sbagliano a quelle latitudini e puoi cadere in un fosso facendoti molto male. Se poi usi altri sistemi di domificazione, tipo Aequalis, Koch o Porphirio, allora la tua ASR diventa una roulette russa... Molti auguri.






 




Signor Ciro, scusi se la domanda può essere brutale e invasiva per la sensibilità di chi legge,
ma vorrei chiederle se dal mio tema natale si possa capire che tra i miei nemici ci saranno mio padre e mio fratello, e se la probabilità possa verificarsi per questioni di eredità.
La ringrazio, come sempre!
28/03/1988 ore 6:15 Roma.
Francesco Manfredi da Roma



Caro Francesco,
intanto noto che pochi giorni fa dichiaravi una nascita alle 6.10 e ora la stessa è diventata 6.15: le due cose potrebbero cambiare molto il risultato della mia risposta con Mercurio che passa dalla I Casa alla 12^. Tuttavia - senza offesa - la tua domanda è come l'altra per sapere se l'acqua è liquida. In ogni famiglia che si rispetti, al momento di una divisione ereditaria, ci sono attriti o addirittura guerre in famiglia. Però, se ciò dovesse avvenire anche nella tua famiglia, ricorrendo agli avvocati, avresti tu la meglio. Molti saluti.












Carissimo Ciro ,
innanzitutto buon 2013 !
Premesso che farò di tutto per partire per la RSM che mi hai consigliato ( Nizhnervartovsk ), nel caso in cui non fossi riuscita a partire per la meta ideale ( il giorno precedente il mio compleanno ho la prima di uno spettacolo ) tu mi avevi indicato la RSM di Courchevel in Francia . Analizzando le possibilità di spostamento ho trovato che partendo la mattina stessa del compleanno riuscirei a raggiungere in tempo anche Tashkent in Uzbekistan. Mi puoi dire per favore se, nel caso in cui non riuscissi a partire in tempo utile per Nizhnervartovsk, sarebbe meglio che mi recassi a Courchevel o a Tashkent ?

Grazie infinite

Elvira ( nata a Roma il 24 Febbraio 1958 probabilmente alla 13,48 )



Dovendo scegliere per forza tra queste due, sceglierei Tashkent. Molti saluti. 












Caro Ciro, si, il mio target è l'amore.
grazie del consiglio credo proprio lo metterò in pratica.
non mi sembra che il resto vada male... che ne dici... a parte i trasporti.. ;-)
un abbraccio
G


Sì, va bene. 










...sarebbe splendida...ma il nettuno in sesta mi tocca gia' dalla nascita ed e' da allora che soffro di " attacchi di calunnie " paurosi...se me lo levo anche dalla sesta di RS forse e' meglio...quello che puo' darmi qualche ripensamento e' l'ASC in quarta con urano in ottava di RS congiunto a saturno di nascita in undicesima...tengo molto a mio padre...le due case che mi interessano, nona e decima, sono protette gia' molto bene con un Bombay..la RS su Fukuoka di quest'anno ancora non ha dato grossi frutti ma l'anno non e' ancora finito...credo che piu' che altro mi abbia protetta dal peggio...aspettiamo che passino tutti i 12 mesi poi ti sapro' dire di piu' del resto la situazione era a dir poco catastrofica e gia' essere riusciti a riequilibrare la questione e'un traguardo...

Un saluto

Laly 


Cara Laly,
però adesso credo tu stia facendo un po' di confusione. Il Nettuno, a Mumbai, tu lo hai messo in 6^. E lo hai messo anche in VII. La mia correzione lo eliminava da una delle due Case. Inoltre, come ho spiegato tantissime volte, non si progettano le RSM tentando di evitare i lutti: quando questi ci sono, non sarà cambiando la tua RSM che li eviterai. Di nuovo auguri.










Ciao Ciro, sono Anna da Palermo , sono un'amica di Filippo ( di Palermo anche lui ) che tu conosci bene .... lui mi ha tanto parlato di te e mi ha spinto a chiederti un consiglio per la mia prossima RSM . Sono nata a Palermo il 23 febbraio del 1976 alle 09.30 di mattina .... Gli ultimi anni della mia vita sono andati quasi semper bene per gli aspetti della salute e del lavoro ma da circa dieci anni i miei affetti sono molto sottotono.... vorrei dare una svolta a questo settore . Mi puoi aiutare per una destinazione in grado di cambiare in meglio davvero questa triste situazione ? Ti ringrazio per il tempo che mi dedicherai e ti auguro un buon 2013
Anna Moschitta da Palermo



Benvenuta Anna Moschitta da Palermo!


Questa è buona!






Ciao a tutti e buon anno
Nata a Cefalù, 11 sett 1961 ore 14,20 o qualche minuto prima. Lavoro alla mia rs del 2013 per evitare marte in 12 e sole in prima! Io non riesco che fare di meglio che Hong kong oppure Pechino, ma mi piace di più Shangai. Giusto? Sbagliato? L'ultimo compleanno l'ho trascorso a Lima, su consiglio di Ciro. Mi chiedo anche quest'anno: ma non c'è un posto più vicino per aggiustare le cose? Ciao

Anonima


Hong Kong e Pechino sono impossibili (tre astri tra I e 12^ Casa), Shangai, se me lo consenti, è una vera "schifezza". Io ti consiglio Sapporo in Giappone. Ciao anche a te.













Director: Juan Estadella

 



Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:




10 commenti:

marcellomad ha detto...

caro Ciro, angelino59 mi sta parlando di te, vorrei trovare un buon posto per vivere e la miglire mia R.S. per il 2013, da circa 12 anni vivo in italia, madagascar e mauritius, con spostamenti trimestrali.

un ringraziamento anticipato ed un saluto dal madagascar anche da angelino59

marcello. 11/8/57. ore 4:00 bergamo.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
sono Francesca da Milano, nata a Roma il 29.1.1974, alle ore 12,10. Ti chiederei un consiglio per la mia prossima RSM, nella direzione di un sistemazione lavorativa (attualmente sono a piedi ma in compenso sono una felice moglie e mamma).
Grazie e cari saluti
Francesca

Francesca Babette ha detto...

Caro Ciro,
mi è piaciuta davvero tanto la tua recensione de "La migliore offerta"!!
Tornatore non è tra i miei registi preferiti - ma anch'io amo Nuovo Cinema Paradiso -, tuttavia questa sua opera l'ho trovata interessante proprio per il tema che tratta: il rapporto realtà/finzione, un tema attualissimo, credo, in una società sempre più dominata dal virtuale.

La visione della stanza piena di ritratti femminili, era, comunque, da togliere il fiato.

Un abbraccio e in bocca al lupo per il tuo convegno all'Università di Napoli!
Ciao
Francesca

Anonimo ha detto...

Just want to send a quick message to you and thank you for helping me with my solar return for health. I only wish I would have known the importance before 2011. You are very right that nothing is more important than ones health. I am going to purchase your book Solar Returns from Amazon, is there another book that you would recommend for someone who isn't heavily knowledgeable? Again, thank you for your help. Lisa from Indiana

Anonimo ha detto...

Grazie Ciro,sempre celere nel rispondere.
Solo 2 piccole osservazioni, una riguarda la RSM di quest anno fatta non a Napoli o Barcelona ma a Torino dove e' vero che mi sono tenuta un As di rs in 7ª ma ho posto un Giove cuspide 6/7ª e uno stellium di Sole,Venere,Mercurio in 7ª che non hanno evitato disastri,corna e separazioni...cosi come successe nelle Rsm precedenti(groenlandia,Siberia) nonostante un ASR in5ª e stellim con Giove in 10ª...insomma come dici tu l amore non l'ordina il medico e se si continua a cercare sempre l amore di qualcuno senza sapersi amare non serve neanche una buona rsm..sono a meta' rivoluzione e dopo aver gia subito l effetto bistabile di Giove ,di una luna in 12ª sto' iniziando a vedere un po'di luce e, gia' mantenere il lavoro ed aver trovato casa facilmente e' una vittoria di questi tempi..In 20 anni di compleanni mirati ed osservando i tantissimi casi di amici familiari ecc.. sono sempre piu' sicura che, non solo funzionano ma dovrebbero essere usate piu' come un rimedio omeopatico che come un rimedio allopatico.Giove in 10ª di RS e' ottimo per chi ha chiari i suoi obbiettivi e, la 5ª casa per chi e' pronto a vivere una relazione dopo aver imparato a stare solo/a,in ultimo non tolgo importanza ai transiti pericolosi e quidi userei, nel mio caso, una Rsm per riparare alla prox opposizione di Urano con Urano di nascita e di Plutone opposto a Venere e Marte di nascita.avevo pensato per giugno 2013 la citta di Oporto o Azzorre pero' non riesco a togliere Marte dalla 4ª casa di RS,Venere dovrebbe essere cuspide 5/6ª Giove Sole in 5ª per una botta de vita e un ASR in 11ª ...spero sia riuscita a spiegarmi e grazie per la pazienza
gabriella da barcelona

Anonimo ha detto...

Caro Ciro... continuo ad approfittare...nel tuo test di coppia ottengo un punteggio di 32 con la mia compagna... se ho ben capito è ottimo ti lascio le date
G 30/05/63 04.30 vigevano pv
R 02/03/1972 17.55 parma

che ne dici?
Grazie ed un abbraccio

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,
come ti dicevo in altre occasioni, la mia attività lavorativa continua a languire, e la collaborazione che si era prospettata sembra essere sfumata.
Così, ormai vicino alla disperazione dopo tre anni di ricerche infruttuose, ho deciso di aprire un'attività di commercio bevande per la quale, a meno di indicazioni differenti, pensavo già subito dopo l'Epifania di avviare le pratiche.
Ma ho letto il tuo libro Astro&Geography e colpito molto dal contenuto, prima di farlo vorrei chiederti: esiste un posto dove possa ottenere risultati migliori che qui a Capalbio in provincia di Grosseto, nella cui Camera di Commercio mi iscrivirei, e forse un momento migliore che questo gennaio? In quale settore pensi che possa ottenere i risultati migliori?
Sono nato a Torino il 19 gennaio 1965 alle ore 12:40 (riportato sul certificato di nascita).
Se potessi darmi queste indicazioni per me potrebbe essere il giorno della mia vita.
Ti ringrazio e saluto con molta ammirazione
Marcello di Torino

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,
hai colto nel segno. Mi sono occupato per molto tempo di locali notturni ed è stato il periodo più bello che io ricordi. Poi però situazioni totalmente indipendenti dalla mia volontà mi hanno allontanato da questa attività, e malgrado il mio impegno mi sono visto tante porte chiuse in faccia.
Grazie anche per il suggerimento sulla mia prossima RSM.
Ora farò tesoro delle tue indicazioni e concentrerò la mia attenzione sul posto e sulle attività che mi hai indicato.
Credi ci sia un periodo migliore per agire nei prossimi mesi?
Con grandissima stima
Marcello di Torino

Francesco Manfredi ha detto...


Signor Ciro, l'acqua è liquida quando in questioni di eredità i contrasti sono diretti.
La mia domanda era però "nemici nascosti", che si farebbero gassosi o anche multiformi per poter agire senza che venga definita anche solo la loro presenza in certi avvenimenti... lei che come me, è originario del sud italia, cerchi di capire cosa intendo...


Francesco Manfredi ha detto...


Scusi se posto un altro messaggio, ma sul mio orario purtroppo sembra esserci una certa oscurità, perchè mia madre mi diceva che dall'estratto l'ora di nascita è 6:15 ma che era stata posticipata di 5-10 minuti.
Poi ha detto che l'orario è precissisimo al minuto. Poi mi ha detto che c'è scritto 6:10.
Quando le chiedo di vedere l'orario di persona, trova sempre scuse e dice che non sa dove trovare l'estratto.
Sembra che mi stia occultando qualcosa.
Quanto cambierebbe da Mercurio in I a Mercurio in 12?
Da quello che so io nel momento in cui Mercurio si congiunge all'ascendente è come se fosse in prima, e cade il fatto che sia in dodicesima, o almeno così ricordo che lo ha spiegato nel suo libro Nuova Guida all'Astrologia. Ho capito male?