mercoledì 28 dicembre 2011

Astrology Essays: L’Assassinio Della Giornalista Cutuli (Italian)





You can get it here:


http://books.google.it/books?printsec=frontcover&id=M5v2PWgNOvEC#v=onepage&q&f=false


Enjoy it!









Da Paola Calvetti:


Sintesi RSM 2011 PARTE PRIMA

Caro Ciro, cari amici,
mancano quattordici giorni alla mia prossima RSM a Cape Town e dunque la RS è in fieri, ma come di tradizione, dopo Natale, mando la sintesi dell’anno “quasi” finito. Il bagaglio (a mano) per la prossima RSM è quasi pronto: il 7 gennaio parto per Città del Capo, dove mi aspetta la doppietta ascendente decima/Giove in decima.
Intanto ecco il mio 2010, con (forse) una sorpresa al foto-finish, che se si avverasse, mi darebbe un’ennesima lezione: lo so Ciro che tu lo scrivi e lo dici sempre… le RS funzionano fino all’ultimo minuto, ma sai che sono una capricorno cocciutella e tendenzialmente pessimista…
Prima di addentrarmi nel merito della sorpresa finale (che forse mi attende), una rapida sintesi dell’anno trascorso. 

PARTE SECONDA
Parto dal pianeta che maggiormente si è espresso: Saturno in XI. Volendolo “costellare” mi ero preparata: non ho ascoltato una nota per tutto l’anno (per me che scrivo con l’iPod nelle orecchie, una piccola punizione), ho messo in cantiere un progetto grosso (che mi dà tanta pena) e messo in conto che avrei vissuto senza amici o comunque che le mie amicizie personali e professionali ne avrebbero risentito: tutto questo puntualmente accaduto. Beh vuoi anche perché è stato quadrato al mio sole, il Pianeta quest’anni ci ha dato dentro più di altre RS passate: amicizie scomparse, sia in senso metaforico, che in senso reale e dunque tanti lutti. E’ mancato mio suocero, dopo qualche mese mia suocera; la mia giovane cognata è stata in coma per qualche mese (marte in III/fratello) e ora è paralizzata; sono mancati amici, miei coetanei e dunque la morte è stata accanto a me anche come pensiero, come spunto di riflessione e, inutile dirlo, di memoria. Ho avuto la forza - e ne sono felice - di inserire nel prossimo romanzo (maggio 2012) una morte di tanti anni fa che non avevo elaborato. E le parole mi hanno aiutata a tornare indietro e guardarla con occhi più benevoli, forse laici, forse astrologici. Nel contempo Urano di transito nel cielo radix faceva capolino nella mia ottava casa e l’effetto, al suo ingresso, è stato dirompente. In questo senso è stato un anno Sono nata con Giove e Urano in XI e probabilmente – non so, forse è un azzardo – “sento” di più quando ci sono pianeti nelle case radix.faticoso e personalmente eviterò, quando potrò, Saturno in XI di RS.
L’AS III, marte in III e sole cuspide II e terza si sono espressi soprattutto nella foga con cui ho letto: devo dire che pensavo che quel marte mi avrebbe costretto a scrivere di più invece in quel senso sono stata pigra, almeno rispetto alle mie aspettative, difatti sono in ritardo…; inoltre il pendolarismo estemporaneo (io sono pigrissima sui piccoli spostamenti con Saturno radix in III) per fare interviste o articoli in giro mi è pesato in modo eccessivo; in compenso mi sono “goduta” litigi grandi e piccoli con i vicini di casa e, grazie a quel marte, unito a saturno in XI ho ricevuto il netto rifiuto da parte di un membro del condominio ad acquistare un piccolo appartamento di proprietà condominiale: ci sono rimasta male, perché era un vero affare e si sono impuntati senza alcuna ragione oggettiva. Il locale giace abbandonato e io non ho potuto averlo. Ma…
Ecco il resto.
Giove, Urano, Luna nella RS sulla cuspide esatta tra IV e V casa mi avevano indotto a sperare che sarebbe stato l’anno propizio all’acquisto di una piccola casa (come investimento), Nettuno sempre in IV mi ha illuso varie volte durante l’anno: oltre all’affare mancato nel mio palazzo, si sono aggiunti una piccola mansarda sfumata, un altro appartamentino carino … troppo caro… insomma, non era un’esigenza VITALE, ma volevo acquistare per poter agganciare il Saturno di transito in II casa radix e quello prossimo, 2012, nella IV di RS. Sono arrivata a venerdì scorso pensando che quello stellium ha funzionato (ho lavorato bene a casa; in agosto ho avuto gratuitamente un appartamento a NY con vista su Central Park grazie ad amici; ho affittato ad amici svedesi il mio appartamento milanese per la settimana del Mobile a una cifra astronomica – io ero all’estero per lavoro mio marito pure; ho vissuto molto bene in casa, però mi sembrava pochino con tutto quello stellium…), che la cuspide con la V si è manifestata soprattutto nel benessere per i figli e in un ottimo rapporto con loro: il maschio si è trasferito a Londra (dove vive una rilocazione da favola) e ha trovato casa, amore e lavoro; la femmina studia all’università a Valencia e va tutto molto bene, esami, umore, amore compresi. Hanno cominciato anche loro a fare le RS mirate.
Nettuno in IV di RS ha significato chiamare l’idraulico un sacco di volte… e probabilmente a farmi sognare l’affaruccio immobiliare.

PARTE TERZA
Però, però… se Urano in IV è da legare anche alla scomparsa dei miei suoceri, significava anche compravendita immobiliare magari improvvisa… unito a Giove… insomma ero un poco delusa (il solito tema delle aspettative?) pronta ad archiviare il piccolo sogno di un investimento, anche in vista del Saturno che mi aspetta nel 2012…che volevo affrontare con una ristrutturazione, insomma nonostante la mia fede negli astri mi sembrava davvero strano invece, ecco il colpo di scena: un’occasione a Parigi (ho Giove di transito in IX radix da dieci giorni…) che mi è cascata “nel piatto” senza che io facessi il minimo sforzo: un piccolissimo ma delizioso appartamento, completamente sfasciato (così scaricherò saturno in IV della prossima?) nella capitale francese, proprio nel quartiere che io amo e dove avrei voluto comprare!
Vado a Parigi domani a vederla e… se Giove mi assiste come deve, ritiro anche l’ultimo dei miei dubbi.
Il sole II/III ha incrementato “il mio bisogno di pensare”, ho tanto riflettuto e senza mai annoiarmi.
Sto imparando a fondere il senso dei transiti con le RS e trovo sempre maggiori soddisfazioni nel fare questi esercizi e nell’applicarmi a costellarli: difatti l’acquisto della casupola parigina, contribuisce a costellare saturno in transito in II radix, che già sto affrontando con l’apparecchio dentale che decisamente mi ha costretta a stare in disparte rispetto a diverse attività pubbliche, compresa la tv, sto vivendo per il secondo anno una vita spartana e finora niente salassi. Va detto che la crisi… aiuta a non sprecare, e che da capricorno non fatico a vivere senza eccessi.
Bene, per i prossimo giorni/mesi prometto a Ciro quello che lui attende da giugno (me ne scuso, ma posterò presto la mia recensione en français…) e a me stessa di vivere pienamente la mia prossima RS che, anche in vista del nuovo romanzo per maggio 2012, promette davvero bene.
Approfitto di questo post per fare auguroni a tutti.
Vi aggiorno sull’esito del mio Giove….in IV che spero mi farà il suo ultimo dono!
Ciro, prometto solennemente di postare la mia recensione: è solo questione di timidezza, il mio francese parlato è ottimo, quello scritto meno e stupidamente mi ha fatto ritrarre dal postare ciò che è pronto da mesi!
Un abbraccio a tutti
Paola



Cara Paola,
la tua annuale precisa e capricorniana relazione sul bilancio della Aimed Solar Return trascorsa è preziosa perché si va ad aggiungere alle molte altre dei nostri blogger e alle migliaia di esempi contenuti nei miei libri, articoli, saggi e scritti vari. Tutto ciò non per convincere alcuno, ma per offrire materiale di studio a chi ha occhi per vedere...
Sei ascesa, anche quest'anno, a gradini superiori e hai schivato un bel po' di cose con l'applicazione sapiente e intelligente delle regole delll’Active Astrology.
Attendiamo di leggere altri tuoi magnifici libri e io, egoisticamente, la tua dotta recensione su www.Amazon.fr.
Un caro abbraccio da tutti noi.









Da Lella:

Ciao Ciro e Buon Natale!
Stavo giusto ammirando la tua foto fatta con le tue figlie quando hai inviato tramite amail le altre da vedere sul web.
Complimenti perchè hai delle figlie bellissime.
Speriamo che d'ora in avanti non avrete più malintesi da farvi stare lontano.
Con affetto
Lella



Cara Lella,
ti ringrazio per gli auguri e penso sia poco probabile che io, Laura e Luna possiamo perderci di vista nuovamente per un po' di tempo: non divorzio spesso e la prima volta è accaduto dopo quarant'anni di matrimonio. Dunque...









Per Simona da Fermo:

Ciao Ciro, ti ringrazio per la tua ironia pungente che spesso mi ha strappato sorrisi in momenti tristi, il che è davvero una gran cosa per me! Ti vorrei chiedere la cortesia di buttare un'occhiata alla mia prossima RS, considerato che manca poco..e dico finalmente. Vengo da un anno terribile dal punto di vista sentimentale..innamorata follemente..con schianto colossale..i miei dati sono questi (18/02/1978 h 12:10 Fermo -FM..puoi omettere la pubblicazione dei dati personali). Mi è stata annunciata una commessa lavorativa che mi richiederà probabilmente di restare nel luogo di nascita in quei giorni. La mia domanda è questa: quanto sarebbe tragico restare per la vita sentimentale (quella del 2011 mi ha veramente tolto l'anima) e per un acquisto immobiliare?..per la casa aspetterei pure...ma vorrei davvero essere innamorata, e a lungo quest'anno.. scusa le mie banalità.. Simona



Cara Simona,
se sei rimasta in Italia lo scorso compleanno capisco perché parli di "... schianto colossale...", considerato un Ascendente in 12^ Casa e un Saturno in quinta Casa di Aimed Solar Return (i tuoi dati non si possono omettere perché lo scopo di questo blog è sì quello di aiutare gratuitamente tutti a fruire dell'AA, ma anche di far imparare gli altri, quelli del primo corso, con esercizi pratici).
Sfortunatamente la tua prossima ASR vede un Marte in prima Casa e un Sole in sesta: come potresti attenderti dei bonus dalla stessa? E come mai ti rivolgi proprio a noi se non puoi o non vuoi partire? Ci risulta che molti nostri colleghi utilizzano il pensiero positivo o la ripetizione continua di un "mantra" durante l'anno, ogni giorno e ogni ora (però - mi sembra - davanti a uno specchio): provare non nuoce. Comunque molti auguri da parte nostra. 









Posta un commento