martedì 6 agosto 2013

Available The New Russian Treatise of Solar Returns!












È con grande piacere che presento questa seconda edizione russa del mio libro Nuovo Trattato delle Rivoluzioni Solari. Essa nasce da una collaborazione tra me (autore ed editore di tale edizione pubblicata in USA) e la Scuola Superiore Russa di Astrologia Classica che pubblicò la prima edizione a Mosca e vede la luce soprattutto per una precisa esigenza tecnica.
Infatti, nonostante l’ottimo lavoro di redazione del mio editore russo, nel libro citato esistono diverse inesattezze di traduzione dovute principalmente al fatto che il Traduttore, non essendo astrologo, fece del suo meglio, ma in molti casi errò nella traduzione.
Oggi, con l’aiuto della mia brava allieva Katia Novikova che ha studiato con grande passione i miei testi sulle Rivoluzioni Solari e sta praticando Astrologia Attiva da più di dieci anni, abbiamo potuto fare un lavoro di editing completo del volume per restituirlo ai Lettori nel significato originario che l’Autore (io) voleva dare a ogni singola frase.
Inoltre, potendo utilizzare la potente rete di vendita che fa capo a CreateSpace, per il libro su carta, da una parte e a Kindle/Amazon per la versione elettronica dello stesso dall’altra parte, noi siamo certi che la distribuzione potrà essere più penetrante e capillare e raggiungere moltissimi cittadini russi che oggi vivono negli Stati Uniti d’America, in tutta l’Europa, in Canada, in Israele, in Australia e in ogni parte del mondo.
Come ho spesso scritto pubblicamente, personalmente amo molto la Russia e i cittadini russi e dunque l’idea di far circolare un mio testo di successo nella traduzione corretta, emendata da refusi e interpretazioni potenzialmente dubbie, mi entusiasma davvero.
Infine vorrei precisare che questo testo è molto importante per chi voglia studiare le Rivoluzioni Solari Mirate e il suo studio è assolutamente indispensabile prima di passare allo studio di Transiti e Rivoluzioni Solari che è il punto di arrivo e non di partenza tra i miei testi relativamente a questo argomento.
Nel presente volume voi trovate la parte tecnico-matematica che deve necessariamente essere studiata a monte del mio metodo di lettura congiunto dei transiti e delle Rivoluzioni Solari con cui la Scuola di Astrologia Attiva riesce a redigere previsioni precisissime.

I miei più cari auguri al Lettore che spero apprezzerà e studierà a fondo questa mia opera.


Ciro Discepolo

Napoli, Domenica 7 luglio 2013, alle 16.26





Katia Novikova







"Новый Трактат о Солнечных Революциях"!

Чиро Дишеполо

НОВЫЙ ТРАКТАТ О СОЛНЕЧНЫХ 

РЕВОЛЮЦИЯХ

Высшая Школа Классической Астрологии
 Издание первое: Москва 2009
Издание второе: США 2013

Предисловие ко второму изданию на русском языке
С большим удовольствием представляю вам второе издание моей книги Новый Трактат о Солнечных Революциях на русском языке. Оно является плодом сотрудничества между мной (в качестве автора и издателя этой книги, опубликованной в США) и российской Высшей Школой Классической Астрологии, опубликовавшей первое издание в Москве, и эта книга выходит в свет прежде всего по определенной технической необходимости.
На самом деле, несмотря на отлично выполненную редакцию моего русского издателя, в вышеназванной книге присутствуют различные неточности перевода, вызванные преимущественно тем, что Переводчик, не будучи астрологом, при всем своем старании, все же допустил множество ошибок.
Сегодня, с помощью Екатерины Новиковой, моей замечательной ученицы, которая, изучив с огромным воодушевлением мои тексты о Солнечных Революциях, уже более десяти лет практикует Активную Астрологию, я смог осуществить тщательную и полную редакцию текста, чтобы вернуть его Читателям в том оригинальном значении, которое Автор (я) хотел дать каждой отдельно взятой фразе.
Кроме того, благодаря использованию мощной коммерческой сети CreateSpace для напечатанной на бумаге книги, с одной стороны, и Kindle/Amazon для ее электронного формата, с другой стороны, я уверен, что книга сможет получить более широкое распространение, дойдя до многочисленных русских граждан, проживающих сегодня в Соединенных Штатах Америки, по всей Европе, в Канаде, в Израиле, в Австралии и в самых разных уголках мира.
Я очень люблю Россию и русских людей, и уже неоднократно заявлял об этом публично, и поэтому мысль о том, что одна из моих лучших книг, давно ставшая бестселлером, выйдет в свет на русском языке в качественном переводе, исключающем опечатки и любые потенциально сомнительные интерпретации, меня очень радует и воодушевляет.
В заключение хотелось бы отметить, что эта книга является очень важной для всех, кто желает изучить Целенаправленные Солнечные Революции, и ее просто необходимо прочитать прежде, чем приступить к другой, важнейшей моей книге на эту тему – «Транзиты и Солнечные Революции». В данной книге вы найдете техническо-математическую часть, которую нужно изучить до ознакомления с моим методом прочтения Солнечных Революций совместно с транзитами, с помощью которого Школе Активной Астрологии удается выполнять исключительно точные предсказания.
С наилучшими пожеланиями Читателю, который, надеюсь, по достоинству оценит и внимательно изучит эту мою работу.
Чиро Дишеполо
Неаполь, Воскресенье 7 июля 2013 года, в 16.26




Чиро Дишеполо - астролог, журналист и писатель. Родился в 1948 году в г. Неаполе. В течение двадцати лет работал внештатным корреспондентом самой популярной ежедневной газеты Неаполя «Il Mattino». Всегда категорически отказывался составлять так называемые «гороскопы солнечных знаков» для какой бы то ни было газеты или журнала. Работал в CNR (Национальном Совете по Исследованиям). Занимается астрологией с 1970 года. Написал более 80 книг, большинство из которых стали бестселлерами в Италии и за рубежом (во Франции, Соединенных Штатах Америки, Испании, Германии, Венгрии, Словении и России), разместил на YouTube более 1,000 астрологических уроков и опубликовал около 300 статей по Астрологии на Google, в разделе Книги. В 1990 году основал ежеквартальный журнал Ricerca ‘90, который с тех пор редактирует и издаёт. Чиро занимался статистическими исследованиями с самых первых дней своего увлечения Астрологией. В начале 90-х годов он получил блестящие результаты своих исследований астральной наследственности, опираясь на выборку, состоящую из более 75,000 человек, в разные годы, и под постоянным контролем экспертов по статистике и преподавателей Неаполитанского Университета.
Астрологические правила № 1 и № 2, опубликованные в книге Чиро Дишеполо «Транзиты и Солнечные Революции», но уже описанные им несколькими десятилетиями ранее в других своих изданиях, были доказаны самым великим статистическим исследователем астрологии в мире Дидье Кастилем, на базе данных всего населения Франции. Это является наиболее убедительным свидетельством того, что в Астрологии возможно статистически продемонстрировать некоторые астрологические понятия. Эти же правила Чиро Дишеполо также оказались единственными за всю историю утверждениями астролога, получившими признание Официальной Наукой, поскольку были доказаны исследователями Цюрихского университета, после 40 лет изучения этого вопроса.
Чиро Дишеполо проводит семинары, курсы и лекции в различных университетах и культурных центрах в Италии и за рубежом. В основном специализируется на Предсказательной Астрологии, Целенаправленных Солнечных Революциях и Целенаправленных Лунных Революциях и, согласно многим коллегам, на сегодняшний день он считается самым главным экспертом в этой области исследования. Он не только написал множество книг на тему этих разделов искусства Урании, но может также положиться на опыт более 25,000 Целенаправленных дней рождений (за период с 1970 по 2012 год), результаты которых были записаны и проанализированы с его консультантами в конце каждого года после поездки на Целенаправленный день рождения. Проявляя глубокий интерес к информатике, он создал пакет чрезвычайно продвинутых программ для изучения Предсказательной Астрологии и разработал инновационный алгоритм, позволяющий определять даты событий в течение одного года для одного человека или группы людей. Является последователем астрологической школы Андре Барбо. Основал школу Активной Астрологии.
      










An Interesting Aimed Solar Return For Régine












Bonjour Ciro,
Je t'écris en français car j'ai vu sur ton site qu'il y avait une version française, et que donc tu comprenais le français. Mais si tu le souhaites, je peux aussi t'écrire en italien. Etant d'origine italienne, je parle et écris l'italien, mais ce n'est pas ma langue maternelle. Pazienza!...
Je viens de découvrir l'astrologie active grâce à mon cher ami Filippo Balistreri de Palerme. C'est tout simplement passionnant! Jusqu'à présent, chaque année je consultais un astrologue pour faire ma révolution solaire, qui m'aide beaucoup pour prendre mes décisions lorsque je suis confrontée à une difficulté. Et je me rends compte maintenant à quel point une révolution solaire "mirata" (comment dit-on français?) peut être une aide extrêmement précieuse pour améliorer certains aspects dans sa vie. Pour mon prochain anniversaire (je suis née le 4/2/1964 à 20h30 dans la banlieue de Paris), j'aurais éventuellement l'occasion d'aller en Inde à Pune pour un stage de yoga. Penses-tu que ce soit une bonne destination pour ma RSM? Même si j'aimerais que ma vie professionnelle s'améliore, je souhaiterais avant tout privilégier ma vie amoureuse (gli affetti) : je sors d'un terrible chagrin d'amour et trop de solitude me pèse. Idéalement, j'aimerais une RSM bénéfique dans tous les domaines, mais si ce n'est pas possible, au moins que les choses aillent beaucoup mieux en amour :-) Sans que cela ne compromette la très bonne relation que j'ai avec ma fille de 18 ans. Voilà, excuse-moi d'avoir été un peu longue, mais je souhaitais te donner le plus d'informations possible. Malheureusement, lors de mon dernier anniversaire, je ne connaissais pas encore l'Astrologie active et suis allée en Sicile pour y fêter mon anniversaire, ce qui a manifestement aggravé mon cas! Les problèmes se succèdent les uns après les autres. Je commence à fatiguer....
Je te remercie chaleureusement de ta réponse et du temps que tu voudras bien y consacrer.
Régine

PS : tu peux répondre en italien.




Welcome Régine from Paris!
Benvenuta Régine da Parigi!


Buongiorno Régine,
scrivi pure in francese. Come forse saprai anche le Rivoluzioni Solari Mirate (in francese: Révolutions solaires ciblées) del 2014, oltre a quelle del 2013, saranno piuttosto difficili da programmare. Nel 2014, infatti, troveremo per tutto l'anno Marte distante massimo un paio di segni da Saturno e questi due ceffi da galera non possono assolutamente stare nella stessa Casa, pena fatti alquanto negativi che il titolare di tale brutta posizione potrebbe prendersi. Di solito cerco di posizionarli entrambi in 3^ o in 9^ Casa, ma nella tua situazione celeste non è possibile e allora occorre cercare di dividerli soprattutto tra la 2^ e la 3^ Casa oppure tra la 3^ e la IV Casa. È quello che ho fatto nel tuo caso e sono riuscito a trovarti una Aimed Solar Return che è un piccolo capolavoro! Come puoi vedere, infatti, sono riuscito a posizionare Giove in cuspide 11^/12^ Casa e Venere in cuspide 5^/6^ Casa!!! Ti consiglio, perciò, decisamente, George Town, Exuma, Bahamas.
Molti auguri.












Available by the American Federation of Astrologers, www.astrologers.com





Caro Ciro , ho finalmente scoperto cosa tu intendi dire quando parli male dei "filosofi" in Astrologia, definendo te stesso invece come "tecnico" . Per caso i "filosofi" in Astrologia sono quelle nullità parolaie ed arroganti che non fanno mai o quasi mai consulti veri con persone vere ed estranee per rispondere a quesìti veri e concreti , ma che passano la vita a fare conferenze , a scrivere "studi" , a volere diventare "padroni" dell'Astrologia tramite varie iniziative associazioniste , a fare commenti da saccenti sapientoni moralisti con la puzza sotto il naso , ad organizzare seminari e corsi su una disciplina che non conoscono a livello reale e pratico , a fare onanismo intellettualistico su stelle fisse , asteriodi , satelliti immaginari , reincarnazioni varie ??? 
Roberto Minichini



Sì, è così. 










Mi scuso per il doppio post..
Stasera al bar ho visto una persona che mi ha provocato un enorme emozione che mi stava per far lasciare il locale senza ordinare!
Giunto in un luogo riservato sono scoppiato in lacrime!
È palese che questa iper-sensibilità (manifestata in altri ambiti della mia esistenza) e' sia poco aquariana e ,tantomeno,si po' attribuire ai miei valori capricorno..
Da dove si capisce questa cosa nel mio tn??io ho più volte tirato in ballo i valori pesci,ma ho scoperto che la mia luna rx non forma un sesquiquadrato con Nettuno ma bensi un quinconce (che non so interpretare..).
Questi sono i suggerimenti che mi vengono a mente,tenendo pur conto di un segno dei pesci intrappolato in prima..son davvero confuso!che fare??
I miei dati:24.12.91 Livorno 10.50
Ps:spero che con la sua esperienza mi sappia raccontare qualcosa in più,giudicando ovviamente dal tema..in quanto non so che pensare!
Buona giornata!

Federico Maya Resi











Caro Federico,

ti invito ad approfondire questo argomento: la differenza tra emotività e nervosismo. Indubbiamente la tua emotività non è di poco conto dato che - come tu stesso osservi - la prima Casa è occupata prevalentemente dal segno dei Pesci, tuttavia nel tuo caso si deve parlare di nervosismo, nel senso "elettrico" del termine. Sfortunatamente in questi ultimi decenni si è perso il significato del termine 'nervoso' e tante mamme lo attribuiscono ai loro figli per dire che sono emotivi. È stata fatta confusione fin dai tempi della prima divulgazione da parte di Sigmund Freud delle sue importantissime scoperte scientifiche. I suoi detrattori - un esercito - tentando di demolire questo flusso nuovo e rivoluzionario di idee, sottoponevano al test del miografo i soggetti che secondo Freud soffrivano di un "complesso di inferiorità" o di un "senso di inferiorità" e avevano la prova che nessuna corrente elettrica abnorme circolava nei tessuti muscolari di tali soggetti. In effetti avrebbero dovuto misurare la corrente elettrica dei loro cervelli...

Ma non divaghiamo. L'elettricità del nervosismo, nella sua accezione più pura, la ritroviamo soprattutto nel Sagittario il quale spessissimo giunge a crisi esagerate di nervosismo e a commettere gesti insani, come nel caso di Alighiero Noschese, un uomo "terribilmente" Sagittario, nervosissimo, che dopo numerosi ricoveri per crisi di nervi pose anche fine alla sua vita. Non è il tuo caso, tuttavia la tua assolutamente dominante Mercurio in Sagittario al Medio Cielo è resa ancora più 'elettrica' dalla congiunzione a Marte e dagli aspetti che riceve. Un buon omeopata, anche sulla base di ciò che ti sto scrivendo, potrebbe consigliarti un rimedio omeopatico eccellente per tale problema (è un problema nella misura in cui non lo comprendi e nella misura in cui tale nervosismo è debordante). Molti auguri.















Grazie Ciro,
seguirò con grande attenzione i tuoi
preziosi consigli.
Però cortesemente ti chiedo ancora una volta se cortesemente mi puoi dare delle indicazioni sulla RS in atto di Vittoria nata a Brescia il 25-05-64 a Brescia.
Scusami ancora ma da tuoi scritti, la sua RS mi preoccupa molto, in quanto io stessa 3 anni fa ho passato quasi la stessa RS.

Un grazie di cuore,
Mariella







Cara Mariella,

intuisco da questa replica che non sei interessata allo studio esaustivo dell'argomento e preferisci un 'copia e incolla'. D'accordo. Eccolo:





Ascendant en Maison XII radicale ou stellium ou Soleil en Maison XII de Révolution


Cette Maison, quand elle est fortement interceptée, nous fait comprendre combien sonnent faux ces considérations apparemment sages mais, en effet, pharisiennes, de ces auteurs qui font semblant de s’efforcer de convaincre leurs propres lecteurs ou leurs propres élèves que cette Maison n’est pas négative et qui au contraire promeut l’évidence et la sagesse chez les sujets qui vivent intensément. Je répéterai une fois de plus que je ne doute pas du fait qu’elle fera évoluer l’intéressé et en améliore ses capacités sur le plan spirituel, mais la question de savoir si le sujet préfère avoir un cancer, être emprisonné ou s’il préfère par contre ne pas évoluer du tout et éviter tout cela. Il semble, dans ces cas, que les auteurs cités n’ont pas à affronter des clients terrestres mais des interlocuteurs provenant d’une autre planète. Vous pensez que les personnes qui viennent vous consulter accepteraient que cette Maison n’est pas négative si, un an plus tard, elles revenaient chez vous pour vous dire qu’elles ont perdu leur travail, qu’elles sont harcelées par des créditeurs, qu’elles sont en train de faire une radiothérapie ou qu’elles ont découvert que leur enfant se drogue ? Je pense précisément qu’elles ne l’accepteraient pas et que cette Maison est la plus négative de toutes, mais seulement de très peu et de manière imperceptible par rapport à la Maison I et la Maison VI. Si vous permettez, c’est là que vous devrez évaluer l’originalité de mon école par rapport à celle des autres auteurs à commencer par Volguine. En effet, il n’est pas suffisant, à mon avis, de parler en termes alarmants de chaque Maison pour arriver à la conclusion que tout et partout n’est que terreur. Non, à mon avis, il est beaucoup plus honnête de procéder sans filets, d'assumer des responsabilités précises, effectuer un classement. Essayer d’interpréter à la fois les transits et les Révolutions solaires, selon l’école de Volguine ou d’autres chefs d’école, et ensuite essayer de faire de même selon mes conseils et faites-moi savoir quel pourcentage d’exactitude dans les prévisions vous obtiendrez avec les deux méthodes. Je ne diabolise pas cette Maison parce que je suis pessimiste, mais au contraire parce que c’est le caractère maléfique de ce secteur qui me rend pessimiste et sa virulence je la mesure sur le terrain et non pas sur un seul plan théorique. Si je voulais faire la liste des choses survenues à des milliers de mes consultants en présence de cette Maison, tout un livre ne suffirait pas et serait interdit aux mineurs de moins de dix-huit ans parce qu’il serait plus terrifiant qu’un livre d’horreurs. La Maison XII vous la retrouverez dans les moments de plus grands malheurs de votre vie. Faire des prévisions en présence d’une Maison XII forte est un jeu d’enfants : il suffira de dire que l’on y rencontre tous les problèmes de ce monde, des problèmes amoureux aux problèmes avec la loi, aux maladies, aux opérations chirurgicales, aux énormes difficultés économiques, aux deuils, etc. Il est naturel que cela demeure entre nous et que vous ne deviez pas l’exprimer ainsi à vos consultants. Vous devrez utiliser tous les systèmes valables pour les rassurer, et surtout, pour les aider à affronter ou à neutraliser une semblable contingence, mais cela n’est pas le propos de ce livre et seuls ceux qui me suivent dans le discours de l’Astrologia attiva, liront des choses à ce propos dans d’autres de mes livres, comme Il trattato pratico di Rivoluzioni solari. Ici je dois vous mettre en garde et vous faire savoir que si un sujet tombe sur une Maison XII, il subira toute une série d’épreuves difficiles, comme l’échec à un examen important, comme la maladie grave d’un parent proche, en ne pouvant rien exclure du panorama de tous les malheurs qui peuvent arriver au commun des mortels. Il est inutile de chercher à établir de quoi il s’agira : dans la plupart des cas, ainsi que je l’ai dit, il s’agira d’épreuves dans tous les domaines ou bien d’une épreuve précise mais extrêmement dure. Dans ce second cas, les choses sont pires parce que la dangerosité de la Maison ne se dilue pas en doses homéopathiques, mais a un impact concentré et très dur. Si vous avez l’occasion de la connaître, vous saurez qu’elle n’est à souhaiter à personne, pas même à vos propres ennemis. Quand un Ascendant est placé dans des signes de longue ou très longue ascension, comme le Cancer, le Lion, la Vierge, la Balance, elle peut durer de nombreuses années, tous les quatre ans, et devient vraiment difficile à supporter. Ici, comme pour les autres cas, il n’y a pas autant de différence entre l’Ascendant qui tombe dans un tel secteur et le Soleil ou un stellium intercepté par lui. Parfois, le Soleil se trouve deux-trois degrés au-dessus de la cuspide qui sépare la Maison XII de la Maison XI, et cela est particulièrement risqué parce que beaucoup de naissances sont calculées par excès et le sujet se trouve né dix-quinze minutes avant, avec comme résultat que bon nombre de personnes ont un Soleil en Maison XII pensant l’avoir en Maison XI, mais, ensuite, la méchanceté des événements de l’année le convaincront de ce qui s’est passé à son insu. Toutefois, cela servira pour l'avenir.












Caro Ciro,
seguirò senz'altro il tuo consiglio e manderò Elena a Dublino. Tuttavia vorrei ancora chiederti qualcosa sul suo TN. Elena attualmente sta completando gli studi di Belle Arti, a suo tempo scelti in piena autonomia, e sta studiando Canto per il quale è dotata e dovrebbe iscriversi in Conservatorio quest'anno. Per fare l'avvocato internazionalista siamo un po' troppo avanti con l'eta, anche se ha 23 anni!
Pensi che debba abbandonare questi indirizzi artistici oppure pensi sia bene puntare sulla passione per i cavalli dei quali è già istruttrice?
Grazie ancora,

Susanna





Cara Susanna,

la relazione tra Elena e il canto c'è nel suo Tema Natale, ma è piuttosto debole: Marte in Toro e due astri in Seconda Casa. Come saprai l'indirizzo della libido è dato molto di più dalle Case che dai Segni. Se vuoi che Elena voli basso, non ci sono problemi e potrebbe occuparsi di arte, di canto o di equitazione a un livello medio-basso che comunque le consentirebbe una vita dignitosa. Ma perché non puntare all'eccellenza dato che ella ha le stimmate in tal senso?

Conosci giovani che riescono a realizzarsi prima dei 30-35 anni? Io penso che lei, se iniziasse subito lungo la strada che le stelle hanno scelto per lei, potrebbe mettere il turbo e diventare un super-avvocato internazionalista.

Una volta una ragazza che si era diplomata con il massimo dei voti al liceo linguistico mi disse: "Accidenti, ho sprecato la migliore occasione della mia vita! Alla Regione avevano organizzato dei corsi gratuiti di parrucchiera e io me lo sono perso!".

Non ti viene tanta tristezza ad ascoltare simili discorsi?

Di nuovo molti auguri.













Maestro mi deludi! Secondo te, può esser mai possibile che io non debba avere il tuo "rivoluzioni lunari e rivoluzioni terrestri"?
Non sapevo che i contenuti fossero gli stessi della versione inglese.

Grazie mille come al solito per la risposta, che infondo già sospettavo di ottenere. La logica che ho utilizzato è la stessa (segno più casa)senza perdere di vista la componente gemelli, (la parte olistica di cui parli).

La mia fissazione però, in questo periodo sta nel mio Mercurio in Capricorno in 5^ casa: la creatività mentale. Penso che quando Plutone sarà perfettamente congiunto al Mercurio radix, potrò partorire idee importanti.


Giuseppe Galeota Al Rami


Caro Giuseppe,
ho piacere che tu abbia studiato quel capitolo.
Anche io ti auguro che con il passaggio di Plutone sul Mercurio radix potrai partorire idee importanti, però penso anche che tu non debba dare 'dimostrazioni di virilità'...
Continua come adesso e avrai certamente molte belle soddisfazioni.
Un caro saluto.




Carissimo Maestro
grazie mille x le indicazioni,pian piano me li compro tutti, che ne vale la pena di sicuro.Se ti avrei conosciuto qualche anno fa,senza ombra di dubbio,stavano giá tutti in libreria e anche letti tutti di un fiato...
Un abbraccio
Sierra


Anche a te.



Buon pomeriggio Ciro!
Non ho mai scritto sul tuo blog, ma ti leggo spessissimo, compatibilmente con miei studi universitari piuttosto impegnativi!
Grazie a Giuseppe Galeota, che mi ha aiutata tantissimo, quest'anno ho intrapreso il mio primo viaggio per attuare una RSM, passando il compleanno a Huè, in Vietnam. Sto risentendo senza dubbio dell'ascendente in quinta casa che mi sta facendo vivere un'appagante storia d'amore con un ragazzo non nativo della mia città(Venere in nona), ma è evidente anche quel Saturno in sesta casa, che invece mi ha portato, da subito pochi giorni dopo il mio compleanno, qualche problemino di salute e un po' di spossatezza. Non sono ancora chiari, perlomeno ai miei occhi, gli effetti di quello stellium in decima casa nè di quella Venere in nona nel settore dello studio... forse perché non hanno ancora avuto la possibilità di esprimersi pienamente? Oppure perché sono io che non ho dato loro il giusto input? Cosa posso aspettarmi ancora nei prossimi mesi dell'anno? Ti ricordo i miei dati: 2 Febbraio 1988 h: 4.24 Ascoli P. Lo so che spesso le aspettative sono superiori a quelle reali, ma davvero per ora non mi sembra di essere cresciuta o di essermi particolarmente emancipata in qualche ambito...
Comunque ti ringrazio molto per il contributo che ci dai! Mi piacerebbe conoscerti di persona!
Un abbraccio,
Maria




Giuseppe Galeota Al Rami ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "To Learn Astrology":

Maria carissima di Ascoli Piceno, in merito alla tua domanda vorrei raccontarti un aneddoto: un consultante mi contatta dicendo che lo stellium in X^ casa di rivoluzione solare non gli ha portato nulla, nessuna crescita. L'ho interrogato a lungo e alla fine è venuto fuori che durante il corso degli anni in cui incentivò la X^ casa, entrò a far parte di un gruppo spirituale e da quel momento potè crescere in sensibilità, umanità, profondità interiore e non so quante altre cose. Diceva: "se non fosse per quel gruppo spirituale, io non sarei mai cresciuto, altro che rivoluzioni solari mirate!". Ecco, lui non capiva che la sua crescita era in relazione alla X^ casa di rivoluzione che lo aveva portato a ottenere il massimo possibile da quel gruppo spirituale. Lui si aspettava altro, fuochi d'artificio per il lavoro; e per questo concluse che le RSM non funzionano. Le aspettative, spesso e volentieri non permettono di essere obiettivi. Voglio dire, che forse non sei ancora in grado di valutare sino in fondo cosa hai ottenuto perché ti aspetti qualcos'altro a cui tieni di più. Inoltre, è vero che il tuo anno astrologico è cominciato da pochi mesi e dovrai aspettare il termine per trarre delle conclusioni. Inoltre bisogna capire cosa stai facendo per ottenere le tue emancipazioni: mi viene in mente il caso di un soggetto che dopo un viaggio di RSM si rinchiuse in casa riducendo al minimo le sue possibilità di successo. Relativamente allo studio, beh, mi hai anticipato che non riprenderai gli studi prima di Settembre Ottobre. Hai fatto bene a scrivere qui per avere anche il parere del maestro e non la prendo come una mancanza di fiducia nei miei confronti dato che privatamente mi hai chiesto di poterlo fare. Un abbraccio forte. ;)




Cara Maria,
sono perfettamente d'accordo con Giuseppe. Lui non la considera una mancanza di fiducia nei suoi confronti, ma io sì. Non è bello fare così e ti invito ad avere fiducia in chi ti ha seguito.
Giuseppe ti ha già risposto, ma vorrei aggiungere il ricordo di un esempio famosissimo citato nei miei libri.
Una volta, tanti tanti anni fa, progettai una magnifica ASR per un intellettuale, mettendogli splendidi valori di Decima Casa nel cielo di Compleanno Mirato (a New York, se non erro). Un anno dopo egli venne da me e iniziò la seduta lamentandosi subito per il pessimo anno: "Lei mi aveva annunciato un anno straordinario e invece è stato pessimo!".

Bene, vediamo...

"... Mi è stata fatta una recensione importante su di un quotidiano nazionale, un articolo a quattro colonne... Ho chiuso un contratto con la Einaudi per un mio libro... Mi sono sposato...".
A questo punto io saltai sulla sedia: "Ma - scusi - suonavano le campane quando si è sposato???!!!".
E lui: "Sì, ma non ho visto una lira!".

Ecco la spiegazione di tutto: quando io parlavo di un anno eccellente pensavo a recensioni importanti, a contratti con editori prestigiosi, a un matrimonio... E a lui si stampava il simbolo grafico del dollaro sulle pupille...
Ecco, basta decrittare il simbolo.
Molti auguri.













Caro Ciro,
scusa se ti disturbo nuovamente ma volevo chiederti una delucidazione per la prima rivoluzione solare mirata che mi accingo a praticare il 25 agosto di questo anno.
Sono tornato a Verbania, la mia piccola cittadina natale che trovo sempre più spenta e già mi manca Barcellona.
Lo scorso anno di RSM è stato molto pesante soprattutto mentalmente e "dulcis in fundo", tornato in Italia mi sono anche rotto un osso del gomito dopo una stupidissima caduta dalla bicicletta......la scorsa RSM la ho trascorsa a Verbania ed avevo Ascendente di rivoluzione in prima insieme a Sole e Mercurio e poi anche Marte e Saturno congiunti con Saturno in terza e Marte tra terza e quarta.....posso ritenermi fortunato di essere ancora vivo?
A parte gli scherzi, nonostante l'opposizione di Nettuno che da quando è entrato in Pesci mi provoca fastidiose preoccupazioni mentali sul mio futuro....(non ero mai stato così incerto su cosa fare della mia vita).....tornando in Italia ho capito che il mio desiderio più immediato è di trasferirmi a Barcellona e rimanerci almeno per 1 anno, facendo esperienza di vita all'Estero. Nello scorso post mi avevi consigliato Nador (Marocco) come località in cui trascorrere la Rsm, ma ora dovrei chiederti se Melilla è altrettanto valida-ho visto che è una piccola porzione di territorio Spagnolo ma sempre in Africa- e più comoda come località da raggiungere, sia per il costo del trasporto, ma soprattutto per la moneta che non dovrei cambiare ed anche per evitare di mettere il bollo al Passaporto, avendo anche poco tempo per le noie burocratiche perché nel frattempo sto anche studiando per superare l'esame di Avvocato in Spagna.
Alla luce degli ultimi sviluppi cosa ritieni più opportuno? Posso raggiungere Melilla o devo mantenere la pista Nador?
Ti ringrazio ancora una volta dell'attenzione che vorrai dedicarmi e dei consigli sempre utili che apprendo da te sia sul blog, sia grazie alle pillole di Youtube.
RIpeto ancora i miei dati anche se già li ho postati in modo da facilitarti il lavoro....Verbania, 25 agosto 1987 ore 04:08.
Con stima ed ammirazione.

Alessandro 






Caro Alessandro,

innanzitutto desidero tranquillizzarti perché tu pensi che hai subito la frattura di un arto e invece, come ci spiegano i colleghi colti che capiscono tutto di Rivoluzioni Solari, ciò non è possibile in quanto nella Tradizione non c'è scritto che la Prima Casa sia pericolosa per la salute...

Dunque si tratta solo di un parto della tua immaginazione.

Relativamente alla tua richiesta, la risposta è sì perché le due città sono vicinissime e sulla stessa longitudine geografica.

Molti auguri.

























Caro Ciro torno a scrivere sul blog dopo molto tempo di assenza.
Entrato in contatto con l'Astrologia qualche anno fa, mi ci sn dedicato per brevi periodi ma molto intensamente e dopo poco e fin da allora la mia attenzione, esclusi brevi tuffi iniziali su altro x farmi un'idea su un tema così nuovo x me, e che resta nuovo per la sua vastità, nn ha tardato a convogliarsi attorno alla tua scuola: vari libri, blog, articoli ma anche Barbault: ho letto due suoi libri, astrologia mondiale e piccolo trattato e molti articoli (meravigliosi, affascinanti e toccanti i suoi libri, toccanti nello stesso senso della ricerca e descrizione della verità e con un senso incredibile di rivoluzionario per ciò che è l'A.A. e per ciò che PUO' e POTRà essere - perché è uno strumento davvero incredibile con un potenziale difficile anche oggi secondo me da calcolare, almeno x me:). Arrivo al punto.

Nato, il 17.01.1983 a Gagliano del capo (LE), ore 04.35 (da estratto di nascita, non, ancora, accertato con il protocollo di marte).
Le Riv. 2011 e 2012, passata nei pressi del luogo di nascita, sn state davvero molto negative.
E nn che nn lo sapessi, anche se dv dire che purtroppo lo ho appurato e forse mi è anche andata bene..per questo, magari in un prossimo intervento, vorrei chiedere gentilmente su una buona meta per la mia prossima RS.

Ciro invece, con questo intervento, vorrei tanto chiederti qualcosa sl mio tema Natale...la richiesta è generica ma ci provo cmq: dove vedi le mie maggiori risorse e punti di forza nel tema? e il quadrato mercurio plutone e sole plutone è negativo ed in che modo? (in positivo ho una semiquadratura merc. urano che aumenta la mia autostima:)... sn negative da quanto ho letto, lo so, ma spero la mia domanda nn sia retorica: nel senso che un tuo parere dall'insieme del tema potrebbe essere più positivo che il dato singolo. Ma del resto anche le tue parole sl singolo dato mi interessano molto. Ciro ci terrei molto ad un tuo parere su questi punti del tema in particolare ed in generale al tema delle mie risorse migliori ...oppure di positivo nn c'è nulla in quegli aspetti ed in qst periodo un pò negativo sn semplicemente io che mi illudo e cerco positività anche dv nn c'è...grazie x l'attenzione e per la pazienza, ho scritto davvero troppo, e grazie per questo spazio davvero prezioso.

Poseidon83








Caro Poseidon83,

il grande Ernst Bernhard, nella sua magnifica Mitobiografia, Adelphi, racconta come egli avesse, nel suo studio di psicoanalista, un grande disegno tracciato da lui stesso e relativo al suo Cielo di Nascita proprio di fronte alla sua poltrona. Lo osservava continuamente e riusciva a comprenderne significati nuovi anche ad anni di distanza dalla prima volta!

Noi tutti dovremmo fare come lui, in una operazione che fa affiorare i significati del nostro DNA astrologico in una maniera simile a quella con cui si creano cerchi concentrici sulla superficie dell'acqua quando lanciamo un sasso e lo lasciamo rimbalzare sulla stessa.

Anche io tento di fare altrettanto e guardo con curiosità il mio Cielo Natale che ho sempre a portata di mano.

Consiglio anche a te di fare altrettanto.
Mi chiedi di esaminare il tuo Tema Natale. Va bene, ma un passo per volta.
Oggi ti parlerò dei tuoi valori Toro e dell'avidità del Toro.
La prima cosa che mi colpisce del tuo Cielo è l'enorme presenza in Seconda Casa: il Sole e altri quattro astri!

Tu sei innanzitutto Toro, fortissimamente Toro, che più Toro non si può.

Mi viene da cogliere una analogia con il Cielo di Hitler.

Quando lo studiai e pubblicai su ASTRA (se ricordo bene) anziché andare in cerca di un quindicesimo o sedicesimo pianeta che potesse spiegare questo particolare unicum della natura, io mi soffermai semplicemente sui suoi valori Toro, prima di analizzare ogni altra cosa.
Perché?

Perché gli stessi ci parlano esaustivamente di lui, della sua vita, della sua tragedia personale e della tragedia in cui fece precipitare tutta l'umanità.
Senza ripercorrere tutta la sua biografia soffermiamoci semplicemente sui dati essenziali della sua avventura umana. Egli invase l'Austria e la Cecoslovacchia tra il 1938 e il 1939. L'Inghilterra e la Francia attesero a dichiarare guerra e probabilmente non sarebbero giunti alla II Guerra Mondiale se egli si fosse fermato, ma la sua avidità gli fece prendere anche la Polonia, il 1° Settembre 1939 e ciò causò quell'enorme e assurdo bagno di sangue.

Naturalmente non ti paragono a Hitler, tuttavia cerca di meditare molto su questo primo elemento importantissimo del tuo cielo natale, l'avidità, il volere molto e subito, to get totally direbbero forse gl'inglesi in questo caso. 

Riflettici, anche in funzione dei pericoli che tale indirizzo della tua libido potrebbe crearti e ricorda che in tal senso potrebbe esprimersi il tuo minaccioso Saturno in Decima Casa (anche Hitler aveva Saturno in X Casa).
Molti auguri.











Continua il nostro quiz a premi. Sotto vi trascrivo tre numeri: provate a indovinare a cosa corrispondono e vinca il più bravo.


347 8235483
345 7707604
06 2414533










Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:





35 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

Post censurato sul blog del sorcio. Per maggiori notizie leggere qui:

http://ilblogperidepressi.wordpress.com/


Se affermi di non essere un delinquente, perché non pubblichi un tuo documento con foto e indirizzo, come possiamo fare tutti noi? Ti scrivi i commenti da solo, picchi i poliziotti, compri i domini dando indirizzi di casa falsi, compri i domini degli altri per scopi delinquenziali, fai finta di fare calcoli di statistica, ma non capisci niente e sbagli perfino a calcolare i temi di nascita. Fai il mago e vuoi farti passare per astrologo. Sei contro le donne insieme a qualche altro senza palle che ti frequenta. Comincia a studiare da zero e forse fra dieci anni potrai diventare un oroscoparo.
Lala

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
Merci mille fois! Voilà un magnifique cadeau que je ne vais pas me refuser : des vacances aux Bahamas, le rêve! Comment dire non? :-)
Scherzi a parte, grazie veramente! Et merci pour la photo de Notre-Dame : étant en vacances en Sicile, je commençais à ressentir un peu de nostalgie pour Paris!
Attends-toi, donc, à recevoir une jolie carte postale des Bahamas dans le mois de février ;-)
Régine

Anonimo ha detto...

Buongiorno Ciro,
spero davvero che Giuseppe non si sia offeso se ho scritto qui! Sinceramente l'ho fatto proprio con tranquillità, e a questo punto forse con superficialità, ma pensavo che tutti i tuoi allievi facessero riferimento sempre a te o che comunque foste talmente in stretto contatto da non dovermi fare problemi! Comunque se ho sbagliato chiedo scusa, ma davvero non pensavo di fare niente di male! Da parte mia non c'era alcuna volontà di innescare polemiche, non c'era alcun tipo di malumore o insoddisfazione di fondo, né si è trattato assolutamente di una mancanza di fiducia nei confronti di Giuseppe (altrimenti figuriamoci se avrei mai affrontato un viaggio del genere!): ho scritto come e quanto la maggior parte degli avvenimenti, in particolare quelli che possono essere "facilmente" circoscritti a specifici settori, corrispondano e si siano verificati!
Per il resto, come avevo già sottolineato, probabilmente sarà una questione di relatività delle cose e sicuramente dipenderà sia dalla vasta gamma di ambiti in cui la X casa può regalare crescita ed emancipazione, sia dal fatto che la RS è ancora in corso e quindi non riesco a cogliere lucidamente tutti i segnali.
Forse volevo essere solo un po' rassicurata! Spero di aver chiarito la situazione!
Colgo l'occasione per chiederti in quale ambito di specializzazione medica dovrei orientarmi per poter esprimere al meglio le mie potenzialità.
Grazie mille,
Maria

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Caro maestro tu mi esorti a non manifestare la mia "virilità" attarverso la mente; ma questo, oltre a essere assolutamente istintivo, è anche necessario se consideriamo l'esorcizzazione del simbolo. Infatti, Marte leso in X^ casa potrebbe manifestarsi in modi ben peggiori e virulenti, soprattutto a causa delle dissonanze con Urano.

Ciò ovviamente non significa che io mi diverto a far la guerra al prossimo: non esiste più pacifista di me ( e lo specifico per chi non mi conoscesse). Significa solo che amo la sfida intellettuale come mezzo per arricchirmi e migliorare sempre di più e anche per poi potermi vantare in maniera Leonina e Sagittariana di aver vinto una competizione.

Insomma, la mia è una visione assolutamente "sportiva" dell'astrologia che per altri invece rappresenta solo il mezzo per rilassarsi su facebook.

Invece, il mio modo di fare spesso e volentieri è assolutamente frainteso e questo testimonia il fatto che sovente si usa l'astrologia per "giustificare quel che si percepisce di una persona e non per descrivere quel che è nella realtà".

A tal proposito consiglio a tutti la lettura di questo mio articolo:
http://alramiastrologo.blogspot.it/2013/07/nulla-e-quel-che-sembra.html
che potrebbe essere davvero illuminante per molti. L'astrologia spesso è il mezzo per giudicare, e in maniera completamente sbagliata, partendo dalle proprie conoscenze circa quel che si è appreso, facendo per forza corrispondere gli astri a quel che si immagina.

Chi prenderà coscienza di ciò? Solo chi come me ha ottenuto interpretazioni completamente sbagliate del proprio tema astrologico (e mi riferisco ai diversi utenti dei vari gruppi su fb)

Se non fossi sempre così costantemente alla ricerca di uno stimolo mentale, non avrei mai potuto competere, non avrei mai potuto confrontarmi, e oggi non potrei dare un consiglio così prezioso. Nulla (o quasi) è quel che sembra.

Un abbraccio a tutti. ;)

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Maria carissima, non ti preoccupare assolutamente. Anzi, a me fa immenso piacere perché in questo modo ottengo sempre conferme della mia preparazione quando vedo che le risposte del maestro sono molto simili a quelle che do' io. E se non lo sono, beh, ho imparato qualcosa di nuovo: mica posso paragonare la mia formazione a quella di un maestro che in oltre 40 anni di pratica ha rovoluzionato l'astrologia! Ho solo 15 anni di pratica, e di acqua sotto i ponti sai quanta ne deve ancora passare? Ovviamente questo non significa che io prenda per oro colato qualsiasi cosa dica il maestro: ognuno ha una testa propria per poter analizzare fatti e situazioni, se ne è capace. Comunque, moltissimi altri, sotto falso nome, han scritto a me e poi al maestro: sai che gioia nel vedere che il maestro ha risposto le stesse cose che ho risposto io? Tu hai guadagnato in sincerità e onestà. Brava Chiara!

Poseidon 83 ha detto...

Grazie Ciro.
Proverò e soprattutto inizierò a fare tesoro di queste tue parole.
Non ci avevo mai pensato bene alla mia avidità...eppure, grosso modo cioè poi adattata alle varie cosè, è un dato vero. Ho spesso un desiderio incredibile, delle varie cose che mi interessano, che però è eccessivo, intenso: è voglia di dominare e possedere completamente un qualcosa (incredibile nn ci avevo mai pensato): una disciplina, uno sport ecc. Ho imputato spesso le cose che nn sn andate bene nella mia vita a miei difetti caratteriali più profondi e di altro tipo....ma mai avevo pensato a questo, che già in se può essere un fattore determinante, ci rifletterò molto.
E poi ne parleremo. Anche se dovrei fare il protocollo di marte, e poi vorrei sapere tantissimo altro:) scherzo lo ho detto solo perchè lo ho pensato e mi accorgevo che in effetti la mia voglia di avere sapere è davvero molto intensa, incontentabile, me ne stò rendendo conto. Avessi la stessa costanza di perseguire gli scopi...
Leggerò il tuo tema di Hitler, qualche nota biografica e molto sul segno del Toro e sulla seconda casa.
Ps: mi è venuto un flash sul trigono che marte e luna in seconda fanno con plutone altro incredibile polo di ambizione ed energia vero?
Ma meglio stringere il campo ed andare un passo alla volta:)
Grazie molte Ciro, a presto.

Poseidon 83 ha detto...

Caro Ciro a proposito del segno del Toro difatti avevo, a detta di altri nn solo mia, maestri di musica, un grande talento per uno strumento musicale che iniziai e praticai poi lasciai, poi ripresi ancora e lasciai....ora quì dovrei entrare in vicende che considero personali ed ho pudore a parlarne pubblicamente ma in generale: io mi spiegai e senti come sento tutt'ora di aver interrotto per dei continui contrasti che avevo cn mio padre, e di certo è stato così, lui anche maestro di musica e per nn avere occasione di essere sottoposto alle sue continue direttive ed ossessive indicazioni, che cmq. erano davvero delle intromissioni continue e pesanti...ma ecco, a parte il motivo x cui lasciai, di certo c'era e c'è questa inclinazione e questa attitudine.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,

mi chiamo Enrica e ti ringrazio tantissimo della tua disponibilita. Circa 3 anni fa (un po piu) sono arrivata in Belgio in seguito a una borsa di studio. Da allora ha cominciato e sto continuando tutt'ora a passare da uno stage all altro, praticamente non remunerata e con un senso di frustrazione che accompagna i miei trent'anni e quel senso del non poter permettersi nulla non da poco. Questo periodo sembra non finire mai, anzi al contrario il prox anno la mia rivoluzione sara ancora peggio ( niente lavoro e soldi). Indi per cui, chiedo davvero il tuo aiuto su un eventuale spostamento di qualche pianeta.
Sono nata a Torino, il 28/04/1983 alle ore 03.45 del mattino. sull'ora sono sicurissima.

Grazie,

Enrica

Anonimo ha detto...

Grazie Giuseppe, sai quanto io conti su di te!

Sai Ciro,
Oggi, mentre riflettevo sul malinteso che si era creato e facevo autocritica, mi sono soffermata sul fatto che forse avevo sbagliato per via del mio maledettissimo difetto di volere tutto e subito...
Poi, tornando sul tuo blog e leggendo per intero il post odierno, mi sono imbattuta in quel "to get totally" correlato ai valori Toro...
Tutto sommato ho fatto proprio una buona autoanalisi...!!!
Un abbraccio!
Maria

Katia Novikova ha detto...

Carissimi amici!
Ma come è possibile, che siamo cosi bravi ad andare a caccia di notizie... e non vediamo quello che succede a casa nostra?
La prefazione del libro è datata 7 luglio. In quella data ho cominciato a fare la traduzione... Non so come e perche, ma il libro (se guardate bene) è stato pubblicato 5 agosto:))) Certamente ero spinta da un forte desiderio di fare giustizia a un libro cosi importante che è stato tradotto prima in un modo assolutamente "talebano"... Di far conoscere ai lettori russi il libro di Ciro Discepolo, quello vero! Ma questo non sarebbe stato possibile senza il lavoro di Pino Valente:) Infatti, non facevo in tempo a tradurre e già Pino impaginava tutto (in russo! è incredibile)... Avete visto la suggestiva copertina? Ma non avete visto con quale cura è stato preparato tutto il libro, con immagini magnifiche. Solo la mano di un grande artista poteva fare un lavoro cosi meraviglioso! Questo libro è venuto bellissimo perche è stato fatto con tanto amore. Grazie Pino! Con grande gioia ho scritto il tuo nome in russo "Пино Валенте"! Sono sicura che i lettori apprezzeranno:)
Un abbraccio affettuoso a tutti,
Katia Novikova

Chiara Sereno Regis ha detto...

Caro Ciro,

grazie tantissimo per il tuo consiglio!

Un abbraccio

Enrica

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
torno a scriverti dopo una lunga assenza. Sono piena di tristezza, perché una persona a cui tenevo e tengo molto alcuni mesi fa si è improvvisamente allontanata da me. Nonostante cerchi di sforzarmi di concentrarmi sulle positività che la vita offre a ciascuno di noi, spesso attraverso giornate di deperessione in cui vorrei solo scomparire. Ma questa infelicità amorosa è scritta nel mio tema natale? Sono nata a Napoli il 13 maggio 1958 alle 15. Dai miei dati e da quelli dell'altra persona (Treviso, 4 dicembre 1951, ore 05,15) potresti aiutarmi a capire se l'abbandono, avvenuto il 3 dicembre 2012, è definitivo? Come vedi non siamo due ragazzini, ma io non so rassegnarmi. Se me lo consigliassi, potrei fare qualche RL per aiutare un ritorno?
Grazie.

Anonimo ha detto...

Dear Ciro,

and what about natal orbs? Are they 2,5 degree too? On both sides?

Zoe

Anonimo ha detto...

Cara Katia e caro Ciro,
grazie per la stima che mi dimostrate e che ricambio con affetto!
Come ho già avuto modo di scrivere a Katia, senza il suo preziosissimo aiuto non mi sarebbe stato possibile impaginare questo libro scritto in una lingua di cui non conosco l'alfabeto.
Un caro saluto a voi e a tutti gli amici blogger!
Pino

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,

Enrica nata il 28/04/1983 a Torino. Ti ho scritto recentemente riguardo a una serie di angosce che riguardano il mio lavoro. Mi hai giustamente detto di resistere! E io lo faro! Mi stavo solo domandando se per caso volessi completamente rivoluzionare la mia prossima rivoluzione solare per trovare il lavoro della mia vita... sarebbe possibile ? o mi basta giusto andare a Lyon per cambiare qualcosa?

Grazie tanto della tua disponibilità,

Enrica

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,

mi chiamo Sara e sono nata a torino IL 26/09/1981 ALLE H 11.40.

Ti scrivo per chiederti una consulenza relativa alla mia prossima rivoluzione solare. Il lavoro e la vita sentimentale vanno malissimo e è un periodo molto difficile.


To ringrazio della tua disponibilità,

Sara

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro, sono Mar e sono nata a Torino, Italia il 7 marzo 1983. Ti scrivo per sapere cose rilevanti e/o consigli circa il mio ritorno solare 2013-2014. Il compleanno passato del 2013 ero a Puebla, Mexico dove vivo attualmente. Ti ringrazio.

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro, sono Mar e sono nata a Torino, Italia il 7 marzo 1983. Ti scrivo per sapere cose rilevanti e/o consigli circa il mio ritorno solare 2013-2014. Il compleanno passato del 2013 ero a Puebla, Mexico dove vivo attualmente. Ti ringrazio.

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro, sono Mar e sono nata a Torino, Italia il 7 marzo 1983. Ti scrivo per sapere cose rilevanti e/o consigli circa il mio ritorno solare 2013-2014. Il compleanno passato del 2013 ero a Puebla, Mexico dove vivo attualmente. Ti ringrazio.

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro, sono Mar e sono nata a Torino, Italia il 7 marzo 1983. Ti scrivo per sapere cose rilevanti e/o consigli circa il mio ritorno solare 2013-2014. Il compleanno passato del 2013 ero a Puebla, Mexico dove vivo attualmente. Ti ringrazio.

Anonimo ha detto...

Con correzione (mancava l'ora).

Ciao Ciro, sono Mar e sono nata a Torino, Italia il 7 marzo 1983, alle 9.00 am. Ti scrivo per sapere cose rilevanti e/o consigli circa il mio ritorno solare 2013-2014. Il compleanno passato del 2013 ero a Puebla, Mexico dove vivo attualmente. Ti ringrazio.

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro sono Mar dal Messico, non ho capito, dici che il mio compleanno prossimo dovrei passarlo in Brasile? Io chiedevo circa cose rilevanti o consigli su quest anno, cioe' dal mio compleanno marzo 2013 al prossimo 2014. :) Un saluto.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro!

Vorrei fare un regalo di compleanno alla mia fidanzata, che è nata il 28/10/1983 a Namur (Belgio) alle ore 14h 40. Vorrei portala in Oriente ma mi piacerebbe sapere se è una buona idea oppur no. Dal momento che quest'anno è stato abbastanza pesante per lei, chiedo a te.

Ti ringrazio tantissimo del tuo aiuto,

E.

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,

mi chiamo Francesca e sono nata a Torino il 22/12/1981 alle ore 12.00.

Sono anni di angosce soprattutto relative alla concretizzazione del mio lavoro che sembra non riuscire a partire e quindi di conseguenza a una grande mancanza di soldi.

Dove mi consigli di andare per il mio prossimo compleanno ?

Grazie tantissimo,

Francesca

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,

Grazie mille della tua risposta. Allora portero la mia fidanzata a Kirov, in Russia. Ho provato a guardare con Digital Astro Tour ma non mi da la citta quindi non sono riuscito a capire benissimo in cosa le potrò portare beneficio.

Se dovesse essere necessario l'occidente, invece dell'oriente... la porterei comunque in capo al mondo.

Ti ringrazio tanto della disponibilità e del tuo tempo.

Un carissimo saluto,

E.

Anonimo ha detto...

Bonjour Ciro,

Je suis Valérie, née le 28/10/1983 à Namur (Belgique) à 14h40. Je suis enchantée de t'écrire et ai pu prendre connaissance de ton existence et tes pratiques grâce à une amie qui a déjà fait appel à toi. Si j'ai bien compris, en fonction de mon "arbre" astrologique, je peux me rendre dans un pays qui pourra améliorer pour l'année qui suit ma situation ; en amour, travail, amitié et/ou encore professionnel ! J'aimerai pour ma part simplement être bien avec moi même ! j'imagine que cela aura des incidences avec le reste mais c'est ma priorité, être bien avec moi et donc avec les autres ! Peux-tu me renseigner sur le lieu de destination ou je dois me rendre prochainement ? Ou encore as-tu d'autres suggestions me concernant. Je te remercie déjà infiniment de me lire. A bientôt, Valérie.

Anonimo ha detto...

Bonjour Ciro,

Je te remercie pour ton étude. C'est encore Valérie de Belgique;). J'aimerais éclaircir un point, quand tu me parles de "pénalité d'amour", tu interprètes une rupture par défaut ou des difficultés mais qui peuvent s'améliorer ? Je te remercie encore une fois. Il est rare de voir des personnes aussi disponibles dans le monde ;)

Anonimo ha detto...

Bonjour Ciro,

j'ai bien reçu ta réponse et t'en remercie. Je suis triste de constater que si je veux être bien avec moi-même, je dois pénaliser mon couple !! Alors que c'est la dernière chose que je souhaite, puisque nous nous aimons. On comptait aller à Kirov pour mon anniversaire, penses-tu que cela aura des incidences sur ma vie en général et si oui, sur quoi ? Valérie de Belgique.



Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
sono nata a Torino il 28/04/1983 alle ore 03.45 del mattino.
Avrei bisogno di sapere dove festeggiare il mio prox compleanno tenendo in considerazione il lavoro. Sto finendo l ennesimo master con la speranza di riuscire a dare una svolta alla carriera.
Mi puoi aiutare ?

Grazie mille!!!
Enri

Anonimo ha detto...

Caro Ciro!!!
Grazie mille per la tua risposta!
Ho una domanda da porti: Mi hai consigliato di andare a Kristiansuund per il mio compleanno che sara il 28/04! Solo per sapere a livello di prenotazione del biglietto aereo. Di preciso quando devo essere li ? Il 27 e il 28 ? E se riparto il 28 pomeiggio per tornare a casa va bene lo stesso o no?
Ti ringrazio della comprensione!!!
En abbraccio
Enri

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,

Quest anno mi sono fatta un regalo e ho seguito il tuo consiglio. Ho festeggiato il mio compleanno a Kristiansund in Norway alla ricerca di una svolta di carriera.
E stato uno dei momenti piu magici della mia vita.
Sento stimolanti vibrazioni nell aria.

La mia passione sono i diritti umani, lo sviluppo e tutto cio che riguarda combattere la poverta.
Non vorrei perdermi tra i miei sogni e inseguire falsi ideali... O forse si.
Ultimamente sta nascendo in me l idéa di mettere su un business in un paese in via di sviluppo e unire Cio ai miei sogni.

I am trying to find my way.
I am trying to find the passion of myself.

Vorrei un consiglio.
Cominciare davvero a sviluppare qst idea... Oppure no.

Una direzione?

Sono nata a torino il 28/04/1983 alle ore 03:45.
Quest anno ho festeggiato a Kristiansund, Norway.

Ti ringrazio di qualsiasi tipo di risposta.

Enrica


Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,
Mi chiamo Valerie e sono nata il 28/10/1983 a Namur (Belgio)alle ore 14.41
Le scrivo perche in questo momento mi trovo al Cairo (Egitto) con il mio compagno. Mi stavo chiedendo se per la mia prossima rivoluzione solare sarebbe meglio passare il mio compleanno a casa a Bruxelles o restare qui in Egitto.
La ringrazio tantissimo della risposta,
Con affetto, Valerie

Anonimo ha detto...

ciao Ciro ,mi chiamo Chiara e sono nata a Torino il 14/2/1958 alle h 12.00. Quest'anno ho visto che ho una rivoluzione molto brutta .Io avrei l 'opportunità di essere al Cairo il giorno del mio compleanno ,il che non toglie un 'ascendente in prima ,ma migliora un pochino le cose ... cosa ne dici? Grazie infinite per la tua risposta

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro!
Buon 2015!
Sono Enrica (31 anni almost 32) e consulto regolarmente il tuo blog. L anno scorso, stufa e reduce da 5 anni di lavoro come tirocinante pagata una miseria e mezza e dove appena copro l affitto, ti chiesi dove andare a festeggiare il mio birthday per svoltare in carriera perche davvero non ne potevo piu. Andai a Kristiansund ! Subito dopo trovai un altro tirocinio, al Cairo, di nuovo pagato una piccola miseria 500 $ al mese. ( A volte il mio motto e: meglio lavorare e guadagnare poco che non fare nulla, no?).
Ovviamente l anno non e ancora terminato, cerco di essere positiva e cmq posso dire che seppur qsto lavoro non mi sembra rappresenti una svolta in carriera si tratta cmq un'esperienza di crescita e di vita. Inoltre, mi sono data alla scrittuta nei miei momenti di solitudine...
Ultimamente, pero, il mio partner mi sta avanzando l ipotesi di abbandonare il mio settore d diritti umani, sviluppo etc. e di dedicarmi al business...allo sviluppo di qualcosa di nostro.
Mi sento di trovarmi a un bivio: mollo tutto e mi dedico fortemente a qualcos altro o devo ancora sperare pensando che un giorno riusciro a trovare un lavoro nel mio campo? Ti ricordo solo che da 5 anni vado avanti a tirocinii. Su 50 CV che mando mi rispondono in 2 proponendomi lavori non pagati. Si puo ancora andare avanti cosi ?
Penso che un tuo consiglio si rivelera molto utile.
Sono nata a Torino il 28/04/1983 alle ore 03.45
Ti chiederei anche dove festeggiare il mio prox compleanno ma non ho praticamente piu soldi.
Ti ringrazio tantissimo della tua
attenzione...
Con affetto

E

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro!
Buon 2015!
Sono Enrica (31 anni almost 32) e consulto regolarmente il tuo blog. L anno scorso, stufa e reduce da 5 anni di lavoro come tirocinante pagata una miseria e mezza e dove appena copro l affitto, ti chiesi dove andare a festeggiare il mio birthday per svoltare in carriera perche davvero non ne potevo piu. Andai a Kristiansund ! Subito dopo trovai un altro tirocinio, al Cairo, di nuovo pagato una piccola miseria 500 $ al mese. ( A volte il mio motto e: meglio lavorare e guadagnare poco che non fare nulla, no?).
Ovviamente l anno non e ancora terminato, cerco di essere positiva e cmq posso dire che seppur qsto lavoro non mi sembra rappresenti una svolta in carriera si tratta cmq un'esperienza di crescita e di vita. Inoltre, mi sono data alla scrittuta nei miei momenti di solitudine...
Ultimamente, pero, il mio partner mi sta avanzando l ipotesi di abbandonare il mio settore d diritti umani, sviluppo etc. e di dedicarmi al business...allo sviluppo di qualcosa di nostro.
Mi sento di trovarmi a un bivio: mollo tutto e mi dedico fortemente a qualcos altro o devo ancora sperare pensando che un giorno riusciro a trovare un lavoro nel mio campo? Ti ricordo solo che da 5 anni vado avanti a tirocinii. Su 50 CV che mando mi rispondono in 2 proponendomi lavori non pagati. Si puo ancora andare avanti cosi ?
Penso che un tuo consiglio si rivelera molto utile.
Sono nata a Torino il 28/04/1983 alle ore 03.45
Ti chiederei anche dove festeggiare il mio prox compleanno ma non ho praticamente piu soldi.
Ti ringrazio tantissimo della tua
attenzione...
Con affetto