venerdì 6 dicembre 2013

An Aimed Solar Return to Borgofranco




Caro Ciro
Ti disturbo ancora per chiederti un consiglio sulla mia prossima RS: sono nata a Borgofranco sul PO il 17-6-54 ore 7,34 e avrei pensato di trascorrere il compleanno a casa mia a Vicenza. infatti le indicazioni della carta collimano con quanto sicuramente mi succederà: mi separerò legalmente e cambierò casa. Detto ciò, l'ascendente e la venere in 5 casa mi sembrano ottimi(,figli, un nuovo amore(?) divertimento lavoro(sono un'insegnante)
Cosa ne pensi?

Un caro saluto ciao Laura

Benvenuta Laura da Borgofranco!

Cara Laura,
confermo: si tratta di una buona ASR.
Tuttavia, se tu ti spostassi di pochissimo, praticamente nel tuo comune di origine, metteresti anche Giove in cuspide!

Molti auguri.





Hai ragione Maestro, devo avere pazienza e cominciare ad affidarmi alle RSM. Sto acquistando in questi giorni i biglietti per il mio primo compleanno mirato a Savu Savu. Un caro saluto

Maria

Bene e auguri di ottimo compleanno!








ti ringrazio di cuore per aver dato a me e mia sorella preziosi spunti di riflessione sulla mia attuale rsm e il tuo consiglio su quella imminente, fra 10gg. Ti scrivo nell’intento di condividere le mie lunghe ricerche con chi, come me, avesse dubbi sull’orario di nascita e magari partisse da un range orario ampio, ed avesse due genitori smemorati.
Dunque, nella mia lunga ricerca io sono partita dal certificato di nascita, che attesta come orario di nascita le 9:30, orario che i miei genitori hanno sempre contestato dicendo che era troppo tardi. Ho contattato poi l’archivio dell’ospedale in cui sono nata e richiesto, con delega di mia madre, una copia della sua cartella clinica relativa al parto. All’ospedale di Rimini, dove sono nata, mi hanno spiegato che tengono in archivio l’originale delle cartelle cliniche a partire dal 1954!La cartella clinica, che qui non riesco ad allegare, data il parto alle ore 9:10. L’impiegato dell’archivio, che si e’ dimostrato davvero utile, mi ha allegato alla cartella clinica anche copia del registro in cui viene datato l’orario di entrata di mia madre in sala operatoria alle 8:45, quindi in sintesi, mia madre e’ entrata in sala operatoria alle 8:45 ed io sono nata alle 9:10. Ho anche interpellato l’infermiera presente in sala operatoria il giorno della mia nascita, per chiederle quanto attendibile fossero questi orari, e lei m ha spiegato che chiaramente c’e’ sempre un margine di approssimazione, ma che il mio orario di nascita dovrebbe certamente essere intorno alle 9:10, al massimo un po’ prima. Ho fatto la stessa ricerca per mia sorella, nata sempre a Rimini nel 1964, e la sua cartella/registro non riportano nessun orario. Con ciò vorrei consigliare a chi, come me, ha dubbi sull’orario di nascita, di seguire questa strada:con un po’ di pazienza e con 2 o 3 settimane di continue telefonate all’archivio, fax etc si può probabilmente risalire all’orario di nascita, anche per parti di 43 anni fa!

Simona, Rimini, 17/12/1970


Cara Simona,
felicitazioni!
Ho piacere di ciò anche perché, da quello che ricordo, nel corso del Convegno di Rimini esaminammo la questione del tuo orario di nascita e io - alla fine di questa ricerca - dissi che secondo me, contrariamente a quanto dichiaravano i tuoi genitori, pensavo che tu fossi nata prima delle 9.30, ma di poco.
Naturalmente non ovunque c'è l'efficienza dell'Ospedale di Rimini...
Auguri di felice compleanno!











Caro Ciro,
ti ringrazio immensamente per le indicazioni che mi hai dato per il mio compleanno astrologico 2013 trascorso a Lisbona: alcune delle tue previsioni si sono già realizzate ad altre promettono bene. Non posso che essertene profondamente grato!
Per questo motivo, ti chiedo con largo anticipo indicazioni per la mia prossima rivoluzione solare 2014 (potendo così sfruttare gli sconti aerei per le prenotazioni anticipate).
Sono nato a Piacenza, il 16 novembre 1989, alle ore 09.50. Frequento il primo anno della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, il cui diploma serve per l'accesso al concorso di magistratura. Per la mia prossima rivoluzione solare mirata avrei bisogno di una località che mi permetta di proseguire nel percorso di studio che ho intrapreso. In particolare:
1. che mi permetta d'avere sviluppate capacità mentali, mnemoniche ed organizzative per studiare al meglio ai fini della prova scritta del concorso;
2. energia fisica, salute, determinazione e perseveranza nel raggiungimento del mio obbiettivo (di cui peraltro sono provvisto già in partenza,altrimenti non avrei intrapreso questa strada, ma gli aiuti stellari non guastano mai!);
3. Non escludo d'effettuare vari spostamenti nei fine settimana per seguire dei corsi di preparazione, probabilmente a Roma;
3. Non escludo di sostenere la prova scritta nel periodo della mia rivoluzione solare (dipenderà dalle norme del bando): non guasterebbe anche una buona dose di fortuna al concorso!

Spero di non averti chiesto troppe cose contemporaneamente, ma confido nella tua mente perspicace e nella tua abilità.

Un caro saluto
Giovanni




Caro Giovanni,

io penso che il migliore cocktail di Rivoluzione Solare per il tuo prossimo e importantissimo concorso sia un Giove cuspide Decima/Undicesima Casa più uno stellium in Terza Casa: se il tuo orario è giusto, Lupin, Northwest Territories, Canada.
Lì avremmo tale cuspide e quattro astri (forse), Sole, Saturno, Venere e Plutone in Terza Casa potrebbero significare appunto "studi matti e disperatissimi".
Molti auguri a te e a noi italiani di avere tanti nuovi e bravi magistrati che facciano onore alla categoria!








Caro Ciro,

Sono abbastanza sicuro circa la mia ora di nascita, e quindi sono certo a Fredericton: Marte sarà 2°26' sulla cuspide della 3/4 casa (che è inaccettabile, sono d'accordo), il sole sarà 2°48' dal cuspide di 8/9th casa (che va bene), e mi sono reso conto che ho difficoltà a trovare un posto da evitare Marte sulla cuspide della 3/4 casa, e, allo stesso tempo, per evitare il sole sulla cuspide della 8/9 casa .

Penso che speravo si può trovare una luogo per me che evita il pericolo di Sole e Marte, e mantenere i benefici della Venere e Giove.

Grazie mille!

Deva, 20/3/1985, 113.05E e 22.35N.


Caro Ciro,
La mia prossima ricerca è Reykjavik, Islanda. Tuttavia, la mia preoccupazione è Saturno è nella terza casa. Il mio richiamo di qualche anno fa: quando ASR Saturno era in terza casa (Saturno stava transitando nona casa), ho preso un paio di esami relativi alla medicina, nessuno di loro incontra la mia soddisfazione. La mia domanda scottante è che la ASR ascendente in nona casa e Giove in decima casa mitigare il rischio di Saturno sul mio studio della medicina? Inoltre vorrei una l'ASR mi aiuta agevolmente attraverso Saturno in transito undicesima casa, sarà Reykjavik essere il posto giusto?

Deva




Cara Deva,
Reykjavik può andare bene perché Saturno in Terza Casa non significa soltanto studi che vanno male o che rallentano, ma anche, spesso, grandi sacrifici del soggetto per gli studi. Giove in Decima ti può aiutare molto ad ottenere un anno importante della tua vita e della tua carriera di medico.
Tuttavia, tornando a Fredericton, come tu sai perché ci vivi, in Canada è quasi impossibile spostarsi tra una città e un'altra, soprattutto d'inverno, se non a mezzo di aerei. Io potrei tentare di trovarti il "punto cielo" o il "punto terra" dove trascorrere il tuo prossimo compleanno, magari non cogliendo le tre importanti cuspidi che forse tu volevi cogliere, ma due, probabilmente. Prima di fare questo studio, però, accertati di poter giungere lì con un "gatto delle nevi" oppure in aereo.
Poi facci sapere e tenterò.
Molti auguri.









Caro prof.le scrivo per avere un suo parere su una riv.solare per un ragazzo,figlo unico .erede di uno dei più importanti alberghi di Sorrento,ma per il soggetto con grande dolore cerca di intraprendere la gestione dell albergo in quanto vorrebbe fare tutt altro,io ho dato un occhiata alla sua prossima riv.e non pomette niente di buono con asc. in 10 saturno stretto all ascendente eccc.mi potrebbe ,cortesemente consigliare una riv. migliore,'?il compleanno è a breve il15 dicembre 1989 alle ore 9,30 napoli.Mi stò esercitando a trovare per me una buona riv.per poi avere un suo consenso,la saluto con affetto 

Pina



Cara Pina,
se il tuo amico è nato abbastanza vicino alle 9.30, questa di B.R., Nunavut, Canada, è un'ottima Aimed Solar Return!
Molti auguri.




Grazie mille Ciro per la risposta e ci tengo a dirti che ho una libreria satura di libri di psicologia, occulto, astrologia, architettura e mondo egizio, gialli ed equitazione e non sono un notaio. Effettivamente tutto quello che mi hai detto, io inconsciamente l'ho attuato negli anni scorsi e sono ancora un'appassionata di queste letture.
Ne approfitto ancora per porti un quesito. Mi avevi proposto come rilocazione Atene, ma ti confido che la cosa non mi esalta assolutamente, non tanto per la situazione che stanno vivendo i greci (che mi spiace moltissimo, ma forse ci siamo vicini anche noi) ma perché non ho mai pensato positivamente a questa nazione per me. Mi chiedevo se in spagna potrei avere qualche opportunità visto che mi piace tantissimo. Ti ringrazio ancora per la tua gentilezza. Un caro saluto.

Antonella 6/1/1961 MI 14.20


Cara Antonella,
della serie 'gli astri non sono acqua'...
L'unico luogo della Terra, relativamente alla Spagna, dove potresti andare a vivere è Valverde nelle Canarie. In effetti sarebbe stata necessaria un'isola a una quindicina di minuti a ovest di Valverde, ma non esiste...
Molti auguri.








Carissimo Ciro, ti ringrazio molto per la prox RSM che mi hai sollecitamente trasmesso per Paamiut, Greenland. Mi sono attivata subito per trovare il volo, ma ahimé, evidentemente l'aeroporto è inagibile in inverno, e non ci sono voli nemmeno da Londra, New York etc. Scusa se torno a disturbarti, ma ho qualche alternativa a Paamiut? Grazie.

Gabriella


Carissima Gabriella,
in base alle mie conoscenze è possibile recarsi ovunque in Groenlandia, anche in inverno, ma a determinate condizioni.
Che io sappia occorre partire da Copenaghen dove vi è un volo quotidiano di circa 5 ore che ti porta alla capitale groenlandese.
Da qui vi è un volo settimanale, con aereo o con elicottero, per ogni cittadina o villaggio groenlandese.
Noi potremmo trovare un'alternativa a Paamiut, ma io non la consiglierei a un'amica.
Ti suggerisco di chiedere lumi a Roby Casbarra, nostro ottimo owner ligure nonché bravo agente di viaggi: rcasbarra@me.com

Cari saluti.









Caro Ciro,
ciao avrei una domanda da farti sul mio tema natale, sono l'utemte di questa estate cn lo stellium nella seconda casa e la cong saturno-plutone in Xa;
i miei dati sono Gagliano del capo (LE), 17.01.83, ore 04.35;
Osservando il mio cielo natale ho notato, in generale, una grande quantità di aspetti (mi sembra), ed in partiocolare su questo volevo una tua opinione circa la mia possibile dominante o comunque circa fattori importanti che mi caratterizzano.
Nello specifico notavo che: Plutone, Nettuno ed Urano, ma anche saturno ricevono molti aspetti: es plutone: trigono a marte a luna, quadrato a sole ed a mercurio; nettuno setile a luna, in prima casa, semiquadrato a venere; urano semiquadrato a venere e 3 pianeti veloci in acquario in seconda.
Scusa l'elenco, che puoi chiaramente, non solo vedere, ma comprendere (come pochi sulla faccia della terra), da solo, lo ho fatto x spiegare meglio come ho ragionato.
Insomma sono anche plutoniano, nettuniano??
Un sentito grazie, con grandissima stima ed ammirazione.

Poseidon 83


Caro Poseidon,

quando nell'Astrologia Moderna e soprattutto nell'Astrologia Giudiziaria il grande André Barbault ha voluto fissare le regole per trovare la dominante di un cielo natale, lo ha fatto soprattutto per offrire la possibilità di indicare una traccia inequivocabile, una direzione precisa, un percorso unico e sottrarre - ancora una volta - la lettura di un Tema Natale alle lusinghe dei contorcimenti di certa astrologia esoterica.
In tal senso io, seguendo con sempre grandissima ammirazione le orme del mio maestro, ti ripeto che tu, avendo ben cinque astri nella Seconda Casa, hai, come dominante, appunto la Seconda Casa.
Se andiamo a cercare sottodominanti, questo non ci permette di cogliere elementi in più, ma ci indirizza verso una minore chiarezza...
Molti saluti.











Ciao Ciro,
Prima di tutto ringrazio tanto i tuoi chiarimenti, leggo i tuoi libri. Mi piacerebbe chiarire su un punto del quale tu parli nel "Nuovo trattato delle Rivoluzioni Solari".Tu dici che uno stellium fra 1a e 12a vale come uno stellium in 12a. Una domanda precisa su questo punto: un giove o una venere in 1a fanno a meno le disgrazie di un marte in 12a, fanno piu' casino ancora o non ci aiuterebbero in nulla?

Tante volte grazie
Daniele da Buenos Aires





Caro Daniele,
se Marte è in 12ª Casa, parafrasando me stesso, abbiamo 100 punti negativi su 100. Venere o Giova in Prima Casa possono scalfire un poco questo punteggio, ma o 100 punti su 100 o 85-90 su 100, cosa cambia?
Molti saluti.









X Giovanni,

scusami Giovanni, ma come fai ad avere la prova scritta a novembre in concomitanza con la tua data di nascita se x fare il concorso bisogna finire il secondo anno di scuola e tu frequenti il primo!
Nn voglio essere inopportunon e scusami, ma chiedo perchè ho notato il tuo intervento anzitutto e sn interessato perchè faccio il tuo stesso percorso anche io:), ed abbiamo la disposizione delle case simili con una differenza solo di qualche grado, pianeti:) a parte, ma poi appunto x capire se è cambiato qualcosa.
Complimenti x la tua motivazione in relazione all'età!


Poseidon 83









Onore a un grande uomo!






Umtata, 18/7/1918, ore 14.54





"Un vincitore è un sognatore che non si è arreso"


Grande Mandela!








Un’altra brutta pagina della storia d’Italia








È quella che si sta scrivendo in questi giorni a proposito della terapia Stamina.
Ed è triste soprattutto per quei tanti malati e quei tanti disperati genitori che stanno chiedendo di far curare i loro congiunti con il metodo sperimentale basato sulle cellule staminali e messo a punto da Davide Vannoni.

Come sappiamo il Tar ha bocciato la bocciatura della commissione ministeriale incaricata di stabilire la scientificità del metodo.
Prontamente la ministra Lorenzin ha fatto sapere che istituirà, in pochissime ore, una nuova commissione medica internazionale e super-partes che formuli un nuovo giudizio sulla controversa questione.


Quelle che seguono sono le considerazioni di un cittadino qualunque.

Se leggiamo su Wikipedia Italia, troviamo che:

Il metodo Stamina è un controverso trattamento terapeutico a base di cellule staminali inventato da Davide Vannoni, laureato in lettere e filosofia[1].


Non mi sarei aspettato nulla di diverso.

Le case farmaceutiche stanno tentando di spezzare le reni a Vannoni e al suo metodo e così agiscono tutti i loro scudieri, diretti e indiretti.
Il ministro della Sanità si sta sbracciando per costituire a tempo di record una seconda commissione, data l’urgenza della oggettiva drammatica situazione di tanti malati che vorrebbero farsi curare in tal modo.

La commissione deve stabilire la scientificità del metodo.
Perché?

Se si trattasse di un rutto terapeutico, il fatto che esso non sarebbe scientifico cambierebbe qualcosa rispetto all’esito finale della cura?

Alcune cose di questa vicenda mi lasciano totalmente sconcertato, sebbene io sia abituato a inorridire di fronte ai fatti del Palazzo che in questo Paese hanno sempre una tragica risonanza con la stupidità più spinta dell’intera umanità.

In primo luogo mi chiedo: esiste un albo professionale dei medici? I medici possono curare secondo scienza e sapienza?
Se essi decidono di curare un loro paziente imponendo le mani, possono o non possono farlo?

Già, dirà qualcuno: e se la cura non dovesse funzionare?

Perché tutte le altre terapie esistenti sono coperte da garanzia?

E quale organo – non ho capito bene – dovrebbe applicare questa censura preventiva?
Perché – è evidente – di censura si tratta.
O di che?

Se leggete il libro Kankropoli, che potete scaricare gratuitamente in rete, potrete constatare tutte le migliaia di bugie che si dicono sulla ‘cura’ del cancro, a base anche di miracolose fialette da 1500 euro ciascuna che lo Stato paga alle multinazionali del farmaco per farci ‘guarire’ dal cancro.
Quando accompagnavo mia sorella Rosanna a fare le chemio in day hospital, alla fine di ogni giornata, per poter uscire dal nosocomio, mia sorella aveva bisogno di una certificazione da parte del medico: la signora Rosanna… è guarita…
Alla fine risultò che la poverina era guarita almeno una dozzina di volte e non risultò mai che era deceduta perché l’ultimo ricovero non ci fu.

Ricordate quando Sigmund Freud annunciò le sue formidabili scoperte sull’inconscio?
Subito i medici di allora andarono a misurare con un elettromiografo e dichiararono che era tutto falso e che non esisteva la minima prova dell’esistenza dei complessi di colpa, di inferiorità e di…


Ricordate il povero professor Di Bella che fu letteralmente massacrato da molti medici, tutti bravi soldatini delle multinazionali farmaceutiche, che dichiararono che egli era un ciarlatano?

E avete presente che gli stessi medici sono oggi in prima fila a testimoniare che i telefonini non provocano il cancro?

Voi pensate che se una multinazionale riuscisse a brevettare il metodo Stamina, non ci sarebbero poi eserciti di medici che dopo essere stati invitati con le loro famiglie a sontuosi congressi alle Bahamas, dove troverebbero anche l’ultimo e più costoso modello di portatile in camera, pronti a giurare a favore di tale metodo?

Io non so se il metodo Stamina funzioni o meno, ma mi chiedo perché non lasciano curare – o anche morire – i malati con la medicina che preferiscono.

Siamo in un libero stato o in uno stato di polizia?

Gentaccia.


























Continua il nostro quiz a premi. Sotto vi trascrivo tre numeri: provate a indovinare a cosa corrispondono e vinca il più bravo.


347 8235483
345 7707604
06 2414533








Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:




9 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

Post censurato sul blog del sorcio. Per maggiori notizie leggere qui:

http://ilblogperidepressi.wordpress.com/


Se affermi di non essere un delinquente, perché non pubblichi un tuo documento con foto e indirizzo, come possiamo fare tutti noi? Ti scrivi i commenti da solo, picchi i poliziotti, compri i domini dando indirizzi di casa falsi, compri i domini degli altri per scopi delinquenziali, fai finta di fare calcoli di statistica, ma non capisci niente e sbagli perfino a calcolare i temi di nascita. Fai il mago e vuoi farti passare per astrologo. Sei contro le donne insieme a qualche altro senza palle che ti frequenta. Comincia a studiare da zero e forse fra dieci anni potrai diventare un oroscoparo.
Lala

Poseidon 83 ha detto...

Caro Ciro,
prendendo spunto da quanto ha fatto un altro utente ho calcolato sul tuo sito la nostra affinità di coppia, il programma dà 27 punti!!! Mi sembra tantissimo vero? come lo valuti tale punteggio? hai mai visto non so un 30 40?
Supera perfino il punteggio con la mia ex che era 24 e mi sembrava tantissimo (lo è in quanto supera 24 ma stò scherzando nel senso che non ho esperienza nn ho mai calcolato punteggi superiori e cmq ne ho calcolati pochi). Ma il riferimento a lei ed a te non è il riferimento di uno che ha una seconda casa mal messa:) nel senso di tendenze omosessuali latenti:) spero almeno:), ma dico spero non perchè considero male quella categoria ma x un discorso di identità!
Il riferimento a lei mi è venuto perchè giorni fa ho saputo che nn mi potrà più restituire dei libri di astrologia miei che aveva e che , essendoci tra quei libri la tua Guida all'astrologia e quella di Barbault, voglio assolutamente, nonostamte la precaria situazione economica, riacquistare ed al piu presto.
Tra l'altro appunto da qualche mese sto tornando ad interessarmi tanto di astrologia cosa che x molto tempo e x strane ragioni, collegate anche e di certo alle mie pessime riv. solari precedenti avevo abbandonato, ma sicuro di riprenderla un giorno.
Barbault è incredibile, leggendo solo 2 testi e qualche articolo, nonostante la mia scarsa preparazione sono rimasto davvero folgorato dalla profondità di ciò che ha detto. Quanto a Ciro, è incredibile quello che ha fatto con le Rivoluzioni solari ed inoltre l'altro giorno ho rivisto il ciclo di pillole su marte e mi sono quasi commosso pensando a che sistema incredibilmente immediato ha decifrato x leggere un tema natale: una immediatezza intesa come intellegibilità ed un sistema che lascia pochi dubbi applicato ad un discorso non proprio semplicissimo qual è l'esistenza umana.
A questo proposito Ciro vorrei chiederti, posto che ho compreso il tuo discorso sulle dominanti e sulla quasi dannosità di individuare sotto dominanti, ti chiedo e se i pianeti in terza fossero solo tre? a causa di imprecisione nellìorario di nascita? ma forse è stupido parlare di qualcosa di ipotetico e non certo....
In ogni caso la mia domanda sulle dominanti si collegava anche al voler sapere il perchè del mio forte interesse per l'astrologia e per la psicologia allo stesso tempo, e in misura molto minore x la filosofia? Tu come lo vedi questo discorso? se lo rilevi....da parte mia posso dirti che i primi due sono davvero dei grandi interessi (l'altro fortissimo è la musica), e se non li ho coltivati a dovere io credo ciò sia dovuto al resto del mio cielo, senza entrare quì nel dettaglio di questioni un pò personali. Io la vedo così, tu cosa ne pensi?
Un caro saluto con tanta stima,

Anonimo ha detto...

Grazie Ciro, sei sempre gentilissimo e mi dai sempre grandi speranze. Un caro saluto. Antonella

Anna Driol ha detto...

Gentilissimo Ciro
Sono Anna nata il 27.06.1963 alle 00.10 a Portogruaro (VE)
Le chiedo gentilmente dove sarebbe indicato per me passare la rivoluzione solare del prox. 2014.
Esco da un periodo di grande sofferenza, elaborazione e crescita.
Nel 2006 e finita una relazione importante anche se è durata soltan 2 anni. Ho sofferto per anni e solo ora a poco a poco stò superando. ho dal gennaio 2008 una relazione con una persona impegnata e non ci sono le condizioni nè contingenti, nè affettive per poter diventare stabile. La vita affettiva quindi è estremamente instabile e poco soddisfacente. Lavoro in un centro educativo come operatore socio sanitario, ho studiato all'accadenia di belle arti di Venezia,poi medicina tibetana, meditazione ed ora da settembre 2013 ho iniziato la formazione in Counseling all'istituto Gestalt di Bologna, è un corso di 3 anni che mi impegna notevolmente sotto il profilo economico ma è una formazione che mi permette di lavorare su di me e di conoscermi meglio, sono praticante Buddhista.
Quest'anno a gennaio in collaborazione con una amica che insegna yoga, siamo partite con dei progetti di laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni e dai 10 ai 14 di yoga e pittura. I laboratori sono andati benissimo ed anche la collaborazione con la mia collega. Ho sentito ad un certo punto il bisogno di approffondire la mia conoscenza ed esperienza a riguardo e questo mi ha portato ad iscrivermi alla formazione di Counseling ed Arteterapia di bologna.
Questo che si va formando è un ambito di lavoro molto importante per me, li confluiscono i miei interessi, l'arte, la pittura, i linguaggi, la meditazione, lo yoga, la terapia, la guarigione..
Vivo da sola in un appartamento di proprietà,ho nuovamente la necessità di rimettermi a dipingere, ho cercato in affitto uno studio, l'ho anche trovato, a giorni devo confermare lo spazio. Questa in breve la situazione ed i progetti in atto.
Le finanze barcollano :-)
Relativamente agli aspetti di salute, lavoro, studio, amore,qual'è secondo lei la locazione migliore per il mio compleanno? Grazie infinite! Anna Maria

Anna Driol ha detto...

Gentilissimo Ciro
Sono Anna nata il 27.06.1963 alle 00.10 a Portogruaro (VE)
Le chiedo gentilmente dove sarebbe indicato per me passare la rivoluzione solare del prox. 2014.
Esco da un periodo di grande sofferenza, elaborazione e crescita.
Nel 2006 e finita una relazione importante anche se è durata soltan 2 anni. Ho sofferto per anni e solo ora a poco a poco stò superando. ho dal gennaio 2008 una relazione con una persona impegnata e non ci sono le condizioni nè contingenti, nè affettive per poter diventare stabile. La vita affettiva quindi è estremamente instabile e poco soddisfacente. Lavoro in un centro educativo come operatore socio sanitario, ho studiato all'accadenia di belle arti di Venezia,poi medicina tibetana, meditazione ed ora da settembre 2013 ho iniziato la formazione in Counseling all'istituto Gestalt di Bologna, è un corso di 3 anni che mi impegna notevolmente sotto il profilo economico ma è una formazione che mi permette di lavorare su di me e di conoscermi meglio, sono praticante Buddhista.
Quest'anno a gennaio in collaborazione con una amica che insegna yoga, siamo partite con dei progetti di laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni e dai 10 ai 14 di yoga e pittura. I laboratori sono andati benissimo ed anche la collaborazione con la mia collega. Ho sentito ad un certo punto il bisogno di approffondire la mia conoscenza ed esperienza a riguardo e questo mi ha portato ad iscrivermi alla formazione di Counseling ed Arteterapia di bologna.
Questo che si va formando è un ambito di lavoro molto importante per me, li confluiscono i miei interessi, l'arte, la pittura, i linguaggi, la meditazione, lo yoga, la terapia, la guarigione..
Vivo da sola in un appartamento di proprietà,ho nuovamente la necessità di rimettermi a dipingere, ho cercato in affitto uno studio, l'ho anche trovato, a giorni devo confermare lo spazio. Questa in breve la situazione ed i progetti in atto.
Le finanze barcollano :-)
Relativamente agli aspetti di salute, lavoro, studio, amore,qual'è secondo lei la locazione migliore per il mio compleanno? Grazie infinite! Anna Maria

Anonimo ha detto...

caro Ciro, un'amica ha di nascita i due ceffi marte e saturno congiunti in ottava casa e segno del cancro, l'ascendente in scorpione. Ha avuto l'unico figlio ucciso da un gruppo di malavitosi. La mia domanda è: una persona con questo aspetto può essere sia molto cattiva oppure subire una grande cattiveria?
Il soggetto é nato ad alessandria il 8 febbraio 1946 alle 2.06. grazie cari Saluti, alberto Torino

Anonimo ha detto...

caro Ciro, ti ringrazio per la risposta e per la tua onestá intellettuale riguardo la mancanza di parametri chiari per l'interpretazione dello stellium in casa prima. Ti disturbo con un'ulteriore domanda: nel mio caso, dunque, la libido si indirizza sulle dominanti planetarie, venere e giove, e quindi in quale direzione si esprime? Grazie e cari saluti, Francesca Casale Monferrato 2/2/73 ore 7.00.

Anonimo ha detto...

Gentilissimo Ciro,
Le scrivo per poter avere qualche delucidazione astrologica sul mio 2014, ormai alle porte.
Mi rivolgo a Lei in quanto la considero una voce forte, sublime e autorevole in campo astrologico e culturale.
Vorrei poter trovare un po' di stabilità, concretizzare i miei progetti, obiettivi e le mie aspirazioni (giornalistiche) da anni sottoposti a dura destabilizzazione.
Sono nata il 05.03.1984 alle ore 23.00 in provincia di Perugia.
Non le nascondo che avendo calcolato il mio indice di rischio ho ottenuto un bel 86 nel punteggio negativo! (Questo mi ha davvero shockata!) La prego mi evidenzi anche qualche nota positiva!
Attendendo un suo graditissimo parere,
Le invio i miei più distinti e sentiti saluti.

EllenAntares


Anonimo ha detto...

Gentilissimo Ciro,
Le scrivo per poter avere qualche delucidazione astrologica sul mio 2014, ormai alle porte.
Mi rivolgo a Lei in quanto la considero una voce forte, sublime e autorevole in campo astrologico e culturale.
Vorrei poter trovare un po' di stabilità, concretizzare i miei progetti, obiettivi e le mie aspirazioni (giornalistiche) da anni sottoposti a dura destabilizzazione.
Sono nata il 05.03.1984 alle ore 23.00 in provincia di Perugia.
Non le nascondo che avendo calcolato il mio indice di rischio ho ottenuto un bel 86 nel punteggio negativo! (Questo mi ha davvero shockata!) La prego mi evidenzi anche qualche nota positiva!
Attendendo un suo graditissimo parere,
Le invio i miei più distinti e sentiti saluti.

EllenAntares