sabato 9 marzo 2013

Another Aimed Solar Return For A Changed Birth Time







Dear Ciro,

Thanks a lot! It's really funny that you ask if the time is right! Because of that I realized that I made a mistake, the right time is 3,25h AM. Does that make a lot of difference? My apologies. 
Just a question: what does mean MC? Thanks again.

Monica from Mexico

Dear Monica,
with your new birth time, I advise you to spend your next Aimed Solar Return in Osijek, Croatia. To understand the different parts of your Natal Chart and of your Aimed Solar Return I advise you to study these books of mine. Best regards.
























Dear Master,
In your book "Astrologie Active", when you give the meanings of negative angles (page 67)is it about angles contained in the R S or angles of transit on natal theme ? because you say angles in R S don't matter.
Thank you very much for your precious help.
Marguerite de France

Dear Marguerite,
in my experience, for dating the events, you have to consider:


1) The Aimed Solar Returns (remember that a Solar Return is always aimed also when you don't depart)

2) The Aimed Lunar Returns

3) The Transits, many times lower


The Transits exist only in relation to the Natal Chart, but we can exorcise also the Transits. I hope that I was clear. Best wishes.
















Caro Ciro. Scusami. Non mi ero accorto che stavi partendo per la tua R.L e ho postato una domanda che forse non hai visto e quindi te la riposto di nuovo.Ti volevo chiedere nell'ambito dell' Astrocartografia nel caso di una coppia siccome è molto difficile far coincidere i benefici sugli angoli per entrambi chi deve "cedere" secondo te?

Grazie per la tua disponibilità.

Un caro saluto.

Stefano Meriggi.




Caro Stefano,

non c'è problema. Io, però, ho letto la risposta che ti ha dato Ludovico e la condivido pienamente anche perché penso che Ludovico memorizzi moltissimo ogni cosa che scrivo e non usa "patch" correttive alle mie regole: molte volte, infatti, ho scritto che tante persone, come ho registrato nella mia lunga carriera, avevano avuto un grande successo all'estero con Plutone al MC e, dunque, quando non si può utilizzare Giove o Venere o il Sole - ma ciò vale quasi unicamente per il MC, allora si può scegliere Plutone e, in second'ordine, si possono utilizzare le zone "larghe" Gauquelin per uno dei coniugi e quelle strette per l'altro. Se proprio non si trova nulla, è anche possibile che gli astri ci informino di un vissuto da separati per i due coniugi. Un caro saluto.

















Caro Ciro,
ti scrivo perchè penso di essermi innamorato di una mia cara amica,con la quale intrattengo rapporti da vari anni (e penso che la cosa sia in parte reciproca).
Ti chiedo però gentilmente un aiuto per segnalarmi i punti di forza e quelli di debolezza della nostra relazione.
Io sono nato a Piacenza il 16/11/1989 alle ore 09. 50, e lei è nata a Piacenza il 01/12/1989 alle ore 01.15.
Potrebbe essere la donna della mia vita?
Grazie dell'aiuto

Anonimo




Caro Anonimo,

sinceramente non vedo un futuro per voi: il punteggio è di 16 su 44 punti e in più vi sono due brutte lesioni che lo abbassano di una decina di punti:


- Il tuo Sole è congiunto al Marte di lei

- Il tuo Marte è semiquadrato all'Ascendente di lei


Purtroppo, con questi aspetti, non si va lontano. Continua a cercare.






Solo su www.Armenia.it







Caro maestro ciò che hai scritto a proposito della conjuctio oppositorum (e che è descritto egregiamente in psicologia e alchimia di C.G. Jung)è in effetti un concetto che avevo già recepito tempo fa (proprio grazie alle letture che mi consigli)e che avrà un ruolo significativo nella stesura del mio libro astrologico che tratta proprio di rapporti di coppia. Forse in questo senso mi sento un po' ladro come tu affermi analizzando im mio sogno: si tratta di concetti che io utilizzerò ma che non sono farina del mio sacco: io avrò solo il merito di creare legami tra le diverse fonti del sapere e chiarire concetti che sono forse troppo ostici per i più. E' per questo che mi sento un po' di "barare" e per questo vorrei un tuo consiglio. Dunque, un rapporto ideale è segnato dalla congiunzione del Sole di A alla Luna di B e questo lo so benissimo per esperienza diretta. Nel caso da me esposto in questi giorni abbiamo invece il suo Sole opposto alla mia Luna. La questione è questa: attraverso la congiunzione degli opposti io ho esperienza diretta di una forza archetipica che posso verificare solo nel momento in cui stringo un legame. nel caso da me esposto, un legame non c'è mai stato (tranne che quando ero piccolo e non capivo assolutamente nulla di amore, sentimenti etc. etc.) ma ho sempre sentito dentro me che lei fosse l'ideale, addirittura più forte di quel che ho sentito vivendo una relazione con una ragazza il cui Sole era congiunto alla mia Luna. In pratica sicuramente non è la mia anima gemella in termini pratici; ma l'eccessiva idealizzazione di questa persona (che tra l'altro si è rivelata essere oggi, proprio come immaginavo che fosse)mi spinge a pensare che 1)l'opposizione Sole-Luna abbia la stessa importanza della congiunzione (ma lo escludo poichè la cosa è a senso unico e non reciproca), oppure che 2)a prescindere dalla sinastria, lei presenta dei tratti astrologici affini a quello che è il mio ideale di donna (ma non ne trovo); oppure 3)esiste qualche elemento nella sinastria che stia appunto a indicare questo interesse asimmetrico che io ho identificato appunto con la Mia Venere congiunta al suo Urano. Ma anche qui devo rimangiarmi quel che ho ipotizzato poiché a questo punto, sarebbero il mio ideale tutte quelle con Urano in scorpione nei gradi vicini alla mia Venere, mentre invece è solo lei che mi ha trasmesso qualcosa da caratterizzare tutte le mie future scelte in campo d'amore. Mi hai illuminato parlando delle diverse coppie archetipiche presenti nei miti dell'umanità, ma nel mio caso specifico non riesco a capire a quale coppia riferirmi. In sostanza il mio ideale di donna è espresso dalla Luna e la congiunzione a Saturno potrebbe indicare il mio modello di riferimento. Ma questa donna, non ha valori capricorno, né Saturno. Mi puoi dare ulteriori chiarimenti su come poter spiegare il peso di questa donna nella mia vita?


Giuseppe Al Rami


Caro Giuseppe,
cercherò di dirti come la penso al riguardo.
Intanto TUTTI i rapporti tra i luminari dei due sono assai importanti, facendo salvo il discorso che la congiunzione Sole di lui con la Luna di lei è il top.
Ciò detto tu ti domandi: ma allora perché questa donna è tanto importante nella mia vita?
Ne sei certo?
Quasi sempre, quando noi diciamo "Io!" accompagniamo la frase mettendo la mano sul cuore, come se la sede della nostra individualità fosse quella zona toracica e ci dimentichiamo dell'Inconscio e dell'Anima (se parliamo di un uomo) che stanno al cervello e al cuore come la parte sommersa di un iceberg sta a quella affiorante: i dodici tredicesimi...
Allora prendiamo un meraviglioso esempio dalla letteratura, uno dei più grandi capolavori del meraviglioso 800 francese: L'educazione sentimentale del Sagittario - come te - Honoré de Balzac.
Il romanzo, oltre settecento pagine nelle edizioni più curate, descrive la storia di un giovane, all'incirca ventenne, che vede una bellissima signora passare su di un battello, proprio davanti ai suoi occhi. Si trattò di un attimo. Il giovane restò per sempre folgorato. Fece in modo di avvicinare quella donna e di stringere amicizia con lei e con suo marito.
Con la sua grande arte narrativa Balzac ci conduce, allora, per circa settecento pagine, attraverso un sentimento che si dispiana lungo l'intero corso delle loro vite, da quel famoso giorno a quando costoro saranno vecchi. In ogni pagina del libro si intuisce che i due si piacciono e sono reciprocamente attratti, ma il Sagittario (classico) non oserà mai trasgredire le regole morali e abbracciarla.
Alla fine del romanzo i due, finalmente, si dicono tutto il loro amore e il Lettore, appagato, pensa che finalmente finiranno uno nelle braccia dell'altra. Ma non sarà così e calerà il sipario su questo grande amore platonico, ma che occupò, nella fiction narrativa, tutto il percorso delle loro vite, giorno dopo giorno, ora dopo ora.
Adesso tu ti chiedi come sia possibile non vedere il tuo grandissimo amore per lei: è semplice, non c'è.
Un mese fa non ci hai mai parlato di lei e hai fatto tante cose nella tua vita. Tra un mese, quasi certamente, non ci parlerai di lei.
Insomma, se ci fossero stati gli astri giusti, ora non staresti a leggere e a scrivere... Tanti cari auguri.












In merito alla tua risposta sul mio sogno: è vero, c'è gente che ostacola la mia ascesa e ora che Marte si trova a transitare in VII^ casa radix, sono tornati a tormentarmi e punzecchiarmi. Le mie ancore sono questi maledetti infami che non mi lasciano in pace e non mi danno la serenità per svolgere il mio lavoro e la mia passione. In più, proprio come dici tu, io parto svantaggiato a causa di poche risorse economiche ed è pure vero che parto con un bagaglio culturale scarso essendomi formato prevalentemente sul settore artistico e non su quello filosofico e psicologico; però posso vantarmi di saperne ora, più di chi le ha acquisite a scuola tutte quelle informazioni proprio perché da anni sono uno studioso instancabile: per questo il problema per me non sussiste più e non penso sia un'ancora.
Dovrei cercare di comprendere cosa rubo, e penso si tratti di quel che ti ho scritto al commenti di prima. Non mi rimprovero per aver investito del tempo nella pubblicazione del mio romanzo, questo no; anzi, la mia componente gemelli sai bene mi spinge a disperdermi in diversi interessi con grande piacere. Non riesco a trovare alcun errore in tutto il mio percorso, tranne quello di non aver studiato quando era il momento (ma ho rimediato) e quello di aver dato troppo peso ai vigliacchi che si nascondono e che vogliono farmi del male. Sicuramente una delle ancore più gravi della mia vita è quella legata all'amore ma anche su questo punto stiamo ponendo rimedio: i tempi ormai sono maturi per un cambio rivoluzionario della mia vita. Il cieco sicuramente rappresenta una mia grande frustrazione, in questo momento, per non esser capace di trovare qualcosa che possa farmi fare un salto di qualità intellettuale: insomma, mi manca la trovata geniale che possa permettermi di distinguermi dal resto degli astrologi (nonostante il fatto che grazie ai tuoi consigli so molte più cose di tanti e tanti astrologi)


Giuseppe Al Rami



Caro Giuseppe,
allora vai avanti con i nostri auguri più sinceri.















Ciao Ciro, a propisito di Grillo, ho dato un'occhiata al suo cielo e alla sua ultima R.S. Ci sono saturno e Marte in 7; Asc. in 6 e questo conferma i miei timori riguardo non solo a tutte le calunnie di cui è e sarà oggetto, ma anche alla sua salute. (Immagino quanto debba essere odiato!!). Fra l'altro ha un brutto passaggio di Plutone che gli sta transitando sulla cuspide della 4, in quadrato a Nettuno e in opposizione a Mercurio. Urano è sulla cuspide della 7 in opposizione a Nettuno. Non è un bel momento per lui, nonostante il successo delle elezioni. Tu che ne pensi?
Volevo analizzare il cielo del Movimento Stelle, ma non sono riuscita a risalire alla data della sua nascita.
Sarebbe veramente un disastro se questa rivoluzione messa in atto da Grillo dovesse fallire. Ho immaginato e sperato che il quadrato Urano Plutone in atto si potesse manifestare spazzando via tutte quelle strutture sociali e politiche vecchie, nauseanti e malate, che conosciamo molto bene e ho individuato nel movimento di Grillo quel terremoto che ci avebbe portati a un morte e rinascita di tutta la nostra cultura. Un sogno Ciro.Troppo bello.
Possiamo ancora sperare in una rivoluzione pacifica?
Io ho votato Grillo al Senato e Ingroia alla Camera. Ho molta stima di De Magistris, che reputo molto serio e preparato. E' il tuo sindaco Ciro e mi farebbe piacere conoscere la tua opinione su di lui.
Ti abbraccio
Manu


Ancora una cosa. Ho visto ora la Rivoluzione lunare di Grillo iniziata proprio stamattina. Direi che è da brivido..
Manu


Cara Manu,
non credo che leggerai di proiettili che, come nel caso di Kennedy, faranno sette-otto rimbalzi e uccideranno Beppe Grillo... Semplicemente - come poteva facilmente prevedersi - avendo egli conquistato un grande consenso popolare, ora vi è un apparato politico, organizzato militarmente e affiancato da molti giudici, che andrà a scavare anche nelle vite precedenti del nostro per delegittimarlo. Ciò, nel concetto di molti, è la democrazia: prendersi il potere anche quando si perde. Ecco perché non credo che potrà esserci una rivoluzione pacifica: quasi tutti i politici non si lasceranno togliere la poltrona da sotto il proprio sedere.
Riguardo a De Magistris, ahimè, devo darti una piccola delusione. Come sai non vado a votare, ma - come sempre - ascoltai i discorsi dei vari politici ed esaminai i loro programmi durante l'ultima campagna elettorale. Tutti i miei amici più cari, dico TUTTI, votarono per lui. Con le mie orecchie e più volte in campagna elettorale egli disse che avrebbe portato la differenziata al 75% in tre mesi e che non ci sarebbe stato bisogno dell'inceneritore (unica città nel mondo?). Feci presente ai miei amici che secondo me costui si era bevuto il cervello, ma io e i miei amici ci vogliamo davvero bene e pur nella distinzione del credo politico, riusciamo a dialogare senza azzuffarci...
Oggi credo che siano trascorsi circa 3 anni dalla sua elezione: la differenziata, se non erro, è al 18% e i problemi, su quel punto e su tutti gli altri che furono il suo cavallo di battaglia, si sono semplicemente aggravati.
Appena eletto, quasi subito, assunse il fratello e per dare un esempio di come occorra fare economia, licenziò in tronco una quindicina di avvocati dirigenti, con anzianità anche di oltre vent'anni. Tra loro c'era anche la mia ex moglie.


A Napoli la rivoluzione ci fu nel 1799, circa dieci anni dopo quella francese. Io ci spero molto perché non sopporto più di vedere questa meravigliosa città il cui solo patrimonio artistico è più importante, da solo, di quello di mezza Italia messa assieme, ridotta in tal modo. L'incendio della Città della Scienza è l'icona più vera di un malcostume che - a mio parere - può essere estirpato solo con una rivoluzione: non l'atto di barbari scalmanati, ma il sacrificio di molti per il bene comune.

Un caro saluto.














Ciao Ciro e tutti gli amici del blog!
Volevo chiederti un consiglio per la mia prossima RS.
HO cercato ma non sono riuscito a trovare una bella RS per l'amore...visto che l'attuale è finito!
Potresti vedere ad alti latitudini se si può aggiustare qualcosa??Anche se non per l'amore in generale..
Speriamo bene, in caso contrario ho queste due opzioni,la prima Arvidsjaur in Svezia da aggiustare Saturno un pò più giù, la seconda Tarfaya in Marocco, oppure pensi sia meglio Santa cruz de la Palma alle Canarie?
Santa Cruz de la Palma e Tarfaya vorrei evitarle per Saturno in prima e specialmente Nettuno in 5 che insieme non promettono bene per questioni affettive.
Ciao Ciro e grazie in anticipo, penso che ci vedremo all'appuntamento del Prof. Palmieri :-)

Pasquale



Dimenticavo, l'orario preciso é 10,05 -13/07/75 Napoli :-)
Pasquale



Pasquale Iacuvelle: Saturno in 5^ non ha mentito ;)
Giuseppe Al Rami



Caro Pasquale,
anche io sceglierei, come te, Las Palmas, rinunciando alla cuspide di Venere, ma avvicinando molto Giove al MC che insieme a Urano in VII... Per Nettuno in 5^: esorcizza a lot! D'altra parte non si può fare diversamente perché in quella zona, a nord esiste solo l'Islanda dove piazzeresti Saturno in seconda. Lo stesso dicasi se vogliamo salvare Urano in quinta: anche a latitudini altissime, Saturno sarebbe troppo vicino all'AS. Dunque sono d'accordo con la tua scelta.
Per favore chiamami il giorno prima dell'incontro con il prof. Palmieri così ci mettiamo d'accordo per andarci assieme. Un caro saluto e tanti auguri.

















Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:




11 commenti:

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Carissimo maestro ho capito la tua risposta e la condivido; però penso di non esser stato abbastanza chiaro nel formularti la mia domanda: è vero che non esistono sentimenti reciproci tali da spingerci a un legame, però è altrettanto vero che essa ha segnato la mia vita in maniera tale che oggi, tutte le donne di cui mi innamoro, in qualche modo sono un fac simile del modello che lei rappresenta per me. E' questa la domanda che mi pongo: perché lei è il mio modello? Cosa c'è di così straordinario nella sinastria o nel suo tema natale che mi spinge a eleggerla a modello di riferimento? Ognuno di noi penso abbia un ideale di donna. Quando ero piccolo lei lo era per via del suo aspetto fisico. Oggi ho scoperto che lo è pure sotto il profilo caratteriale, cioè ha tutti i requisiti che ho sempre voluto che avesse, che ho sempre sognato che avesse. Questo ovviamente è unidirezionale. So che non potrà funzionare, che lei non proverà sentimenti come i miei e so pure che col tempo pure i miei sentimenti nei suoi confronti caleranno. Però è indubbio che lei ha segnato la mia vita. Non ne ho mai parlato prima perché tutto era sopito nella mia mente. Soltanto rivendendola ho fatto questa strepitosa osservazione, ovvero che lei è stata sempre presente nella mia vita, come modello, appunto rappresentando la mia anima. Lei è stata il mio primo amore. Oggi non posso definirlo amore, ma rimane pur sempre il mio modello di riferimento da cui tutto ha avuto inizio. Perché proprio lei? Cos'ha di così speciale? Perdonami se insisto su questo punto. La mia domanda dunque non mira a capire se ci sarà un futuro se lei è o non è la mia anima gemella, ma perché lei è il mio modello di riferimento.

Luca Gerardi ha detto...

egregio Sig. Discepoòo,
grazie mille per la sua rispsota.Ok Chiederò ad angelino59 come si fa ad esorcizzare il Marte in 7a casa..
Buon Lavoro
Luca Gerardi

Anonimo ha detto...

Buongiorno signor Ciro..sono carmelina e sto facendo una conoscenza...lui nato il 31/3/65/ a Belgrado..nn so l ora.... Io 14/7/64/ a Catanzaro alle ore 19.. Cosa mi può dire ? Viviamo tutte due qui a Trento .... Grazie mille ....spero mi risponda anche se nn riguarda le rivoluzioni questa domanda..... Grazie

Anonimo ha detto...

Caro signor discepolo:
Mi ritrovo in un periodo in cui penso alla mia futura vita professionale,basandomi sull'osservazione della mia 12 casa penso che la migliore sarebbe un occupazione che riguardasse le strutture ospedaliere,o comunque,a contatto con gli elementi fondamentali di questa casa..
Inoltre non so che professione sarebbe conciliabile con la mia situazione in 11..ma essendo il sole posizionato sulla sua cuspide sarei come volgarmente si dice:una "cuspide" (ovvero il mio segno fondamentale sarebbe a cavallo tra aquario e capricorno?).
In piu dovrei decodificare quei marte e mercurio in cuspide decima (che secondo tradizione,rappresenterebbe l'ascesa professionale)..
Chiedo a lei un consiglio su quali mestieri siano a me piu congeniali,i miei dati:24.12.91 10:50 livorno.
Un saluto.
PS:è da un po di tempo che penso che la mia luna in leone possa causarmi frizioni con persone con valori in aquario in quanto vi è opposta..che ne pensi?

Anonimo ha detto...

Buongiorno caro Maestro

a proposito di rivoluzioni auspicabili e concretizzabili, volevo citare quella che nel 1799 si sviluppò nella sua amata città, che purtroppo, come tanti avvenimenti nobili, venne soffocata in modalità indegne ed indecorose, passata quasi in oblio addirittura. I partecipanti erano tutte personalità di spicco ed autorevoli, utopisti e straordinari esemplari di onestà e correttezza, quasi tutti vennero trucidati; purtroppo il solito secolarismo ecclesiale di quei tempi soffocò il tutto e spiace che nei libri di Storia questo avvenimento così raro e degno sia poco menzionato, immagino che lei ne sia a conoscenza del tutto. Cito questa dinamica storica per cercare di mettere in risalto il fatto che nel Meridione vi erano personalità intelligenti ed onorabili, oneste ed intellettualmente dotate, ritengo che sia una vergogna nazionale il fatto che di loro non si sappia nulla, drammaticamente questi episodi sono studiatissimi all'estero ed a casa nostra invece rimane tutto sconosciuto, li si trova menzionati in qualche via, ma niente più, perchè deve sempre passare il fatto che il Sud fosse arretrato e decadente; questo in parte è vero da un certo punto di vista, ma la causa è sempre stata prevalentemente la Chiesa Cattolica che da sempre ama le masse ignoranti ed emarginate, per controllarle attraverso il suo spietato ricatto dell'Inferno dopo la morte, così gli spiriti liberi non possono esprimere le loro intelligenze in maniera libera, pensi che Galileo, per divulgare i suoi studi, doveva sostituire i nomi dei pianeti con termini come "polenta" e "formaggio", utilizzando il linguaggio volgare, per evitare le censure, che vergogna. Inoltre volevo esprimere una mia opinione riguardo le tesi sul complottismo e quanto altro che si trovano in rete: innanzitutto sono dell'idea che esistono persone che in maniera occulta desiderano manipolare il destino delle masse perchè non credo assolutamente ai casi ed alle coincidenze che ci fanno sempre ritrovare i soliti noti al potere, tutto ciò mi sembra davvero paradossale e solo dei beoti in buona fede ancora possono pensarlo nell'era di internet e del risveglio collettivo attuale. Ricordo che lei stesso parlava di un parallelismo fra l'elezione al pontificato di Giovanni Paolo I e Mario Monti in una pillola, dicendo giustamente che sarebbe da sciocchi pensare che tutti e due i personaggi si trovarono spiazzati al momento della loro elezione a Papa ed a Presidente del Consiglio, ci vuole coraggio per credere ad una idiozia simile. Non credo sia normale pensare che uno Spirito Santo guidi i cardinali nel conclave per eleggere un vescovo di Roma al soglio pontificio e non penso neppure che l'incarico dato da Napolitano a Monti sia stato quasi casuale e per toglierci da una emergenza che addirittura si è complicata grazie a lui. Cito ciò perchè siamo nel 2013 ed è da stolti ancora bersi tutte le menzogne che i potenti ci inculcano, come lei ammiro Grillo e personalmente ho dato il voto a lui, chiaro che il sistema sta creando delle calunnie per renderlo impopolare, comunque per finire il mio pensiero, auspico una rivoluzione come quella del 1799 a Napoli, ma che termini in maniera positiva, ovviamente.

A.P.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Carmelina, hai fatto la stessa domanda sul mio blog e ti ho risposto proprio oggi.

Clarissa ha detto...

Dear Ciro,



Could you kindly tell me where I should spend my next birthday? I was born in Todi (Italy) on 9th December 1960 at 7:13 am (local time). Presently I am resident in Southampton (United Kingdom).



If it’s not too much trouble could you also let me know the best location for my son’s birthday this year? He was born in Winchester (UK) on 22nd August 1989 at 7:41 am (summer time). He works and lives in Middlesbrough (UK).



Many thanks,



Clarissa

pasquale iacuvelle ha detto...

Ok grazie Ciro per l'aiuto.
Un saluto a Giuseppe, e tutti i cari amici del blog
Ci sentiamo per l'appuntamento del 19 ciaooooo :-)

Opicia ha detto...

Salve signor Discepolo,

le scrivo perche' volevo avere un consiglio sulla mia prossima rivoluzione solare. L'anno scorso le avevo chiesto informazioni riguardo la mia ultima rivoluzione e lo stellium che avevo in undicesima casa, ma le mi ha "confortato" dicendomi che avrei addirittura trovato una persona speciale (il che in parte e' successo, anche se poi non si e' rivelata una frequentazione duratura). In ogni caso volevo sapere se mi potrebbe consigliare una meta adatta per una rivoluzione "stimolante" nel lavoro, visto che da un po' sto lavorando ad un progetto (lavoro nel settore turistico/alberghiero), o magari in amore, visto che la mia prossima rivoluzione sembra segnalare Nettuno in quinta quadrato al sole (-2 degrees), che non mi sembra proprio il massimo...
Le lascio nuovamente i miei dati: 28/5/85 San Giorgio a Cremano (NA) ore 21:45.
Al momento risiedo a Londra dove ho passato la mia ultima rivoluzione.

Grazie,

Chiara.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,

grazie mille per la sua risposta.
Secondo gli indicatori della libido, dunque il mio sole in sesta casa fa sì che la Vergine diventi il segno più forte nel mio tema. Lo stellium in settima parimenti dovrebbe sottolineare i valori Bilancia. Posso riassumere dunque in ordine di importanza di segni: Vergine , Bilancia, Acquario (per gli aspetti che lei ha sottolineato e l'ascendente)? Ne approfitto per ringraziarla ulteriormente. E non la disturbo più!

Fabio

Stefano ha detto...

Per Ciro. Grazie per la tua risposta sull'Astrocartografia.

Grazie anche a Ludovico Bramanti di cui mi era sfuggita la risposta.

Un caro saluto a tutti.

Stefano Meriggi.