domenica 30 agosto 2009

Compleanno 2009 di Sandro a Dublino






Benvenuto alle tre new entry Giovanna, Donatella e Laura e anche a Sandro come Viaggiatore Attivo.
E auguri anche ad A.P. per il recente compleanno a Durban.

Per Chandra. C’è stata un po’ di confusione, non dovuta a te. Giovanna a cui hai risposto non è Giovanna Bianco, ma penso che quest’ultima gradirà ugualmente il tuo pensiero.

Per Giovanna. In effetti un po’ di confusione l’hai prodotta tu, ma sei scusata perché non sei pratica di blog. È consuetudine, infatti, che se una blogger si firma, per la prima volta, Giovanna, un’altra Giovanna che posterà in seguito, per un fatto di anzianità di scrittura sul blog, sarebbe cortese se scegliesse un altro pseudonimo, come Giovanna L o Giovanna Lo o Giovanna Simpatica e via dicendo. Inoltre hai dimenticato di formulare la domanda ai blogger. Insomma, niente di grave e ora cerco di rimediare io. Tu desideravi sapere, per grandi linee, la differenza tra le due mirate che ti avevo consigliato: Monterey in California e Durban in Sudafrica.
Monterey è ottima per le crescite in senso lato (leggiti almeno 20-30 significati che puoi ottenere da Giove in decima che qui è anche più forte perché strettissimo al Medio Cielo). La stessa decima viene amplificata, soprattutto positivamente, dalla presenza di Urano che potrebbe permetterti di dare delle svolte a 90° alla tua vita. Venere in sesta è bellissima: salute, lavoro, rapporti di lavoro. Marte lo abbiamo tenuto fuori dalla quarta e questo va bene. Va bene anche un AS borderline decima/undicesima: qui non esiste una regola assoluta, ma secondo la mia esperienza puoi scegliere tale soluzione. Unico vero neo è Saturno in quinta che potrebbe significare una crisi temporanea in amore o, al limite negativo, una rottura definitiva in un rapporto.
Nella RSM di Durban, invece, capovolgiamo la situazione e andiamo a piazzare due cuspidi bellissime: Giove quarta/quinta (amore, casa, divertimento…) e Venere prima/seconda (salute, denaro, migliore look…). L’AS cade in quarta e va bene, data anche la presenza di Giove. Saturno in dodicesima non mi preoccupa eccessivamente e potrebbe significare, forse, sacrifici per perdere chili o prove non terribili. Marte in decima, per come ti conosco, farà lievitare la tua belligeranza nel sociale dove darai battaglia per conquistarti maggiori spazi di indipendenza.
A questo punto la scelta puoi e devi farla da sola. Con i migliori auguri.

Per Antonellina. Come tu stessa hai osservato, non hai colpe da rimproverarti verso tua madre. Mettendo in piedi la RSM di cui parli hai solo aumentato il livello di ascolto delle tue sofferenze verso tua madre. Null’altro. Per quanto riguarda le previsioni di lutto, esse si possono fare (intendo dal punto di vista tecnico), ma credo ci siano poche persone al mondo in grado di farle e la cosa migliore che puoi ottenere, per qualsiasi ammalato, è convincerlo a partire per il proprio compleanno.

Benvenuta Donatella Vandelli. Se desideri spostare Saturno (vicino all’AS non è il massimo della vita, ma non è neanche terribile) forse sarebbe meglio dislocarlo in altra Casa. In alternativa meglio in prima rispetto alla 12ª e meglio ad almeno una ventina di gradi dall’AS.

Per Giulia. Sì, è quello (lo studio) lo spirito giusto che ci dovrebbe far proseguire le indagini se abbiamo il sospetto di un lutto a breve. Forse scriverò, in futuro, un capitolo importante in un mio libro o, addirittura, un libro intero su tale argomento per dimostrare quanto funzioni l’Astrologia e per cercare anche di abbattere un tabù: la morte, io credo, sia che la si veda da credenti che da laici, è un momento importante della nostra vita, ma soltanto un momento, e non vedo perché non dovremmo studiarla con il distacco di un entomologo. Noi studiamo moltissimo il dolore dei familiari, ma perché non potremmo o non dovremmo studiare anche la morte come una nascita, un matrimonio, il raggiungimento di un obbiettivo…?

Per Laura. Permettimi di darti un consiglio, prima come uomo e poi come astrologo. Comprendo la tua ansia di sorella sofferente per un fratello allo sbando, da quanto mi dici, ma penso che affidandoti al consiglio di un collega o di una collega, non sia carino, poi, sottoporre a noi il giudizio sul suo lavoro (che appositamente non ho voluto guardare). È una cosa che si ripete spessissimo, ma che personalmente cerco di scoraggiare in maniera decisa perché penso non sia etico.
Se tu hai scelto costui o costei sarà perché ne avrai sentito parlare bene e allora abbi fiducia e potrai farcela a salvare tuo fratello.
Stai combattendo con una delle piaghe dell’umanità, ma purtroppo ce ne sono tante: il ritorno di malattie scomparse da decenni, come la sifilide e la tubercolosi, ma non solo. Perfino il ritorno di belve nelle grandi città. A Roma è stato visto, ho letto, uno sciacallo in via Salotti, ma fortunatamente il cerchio si sta chiudendo intorno a esso. La generazione degli ex ragazzi nati, soprattutto, tra il 1960 e il 1965 fu colpita moltissimo dal problema droga e io ebbi la soddisfazione di riuscire, molti anni fa, ad aiutare genitori, sorelle, fratelli e parenti stretti a far uscire dal tunnel della droga tanti giovani che oggi vivono una vita serena, a volte del tutto normale.
Perciò non ti avvilire perché con l’Astrologia Attiva ce la farai certamente a dare una mano concreta a tuo fratello. In bocca al lupo!

E, per ultimo, ma non ultimo, vorrei indirizzare tantissimi auguri a Rossella Savarese, sociologa di fama internazionale nonché madre della mia compagna, che in queste ore sta trascorrendo lontanissimo dall’Italia il suo ritorno solare per i suoi primi splendidi settant’anni. Cara Rossella, se ci manderai una tua foto, la pubblicheremo subito.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento