sabato 1 agosto 2009

Oggi e domani vacanza


Today and tomorrow holiday.

8 commenti:

Niko ha detto...

Ciao a tutti, finalmente sono riuscito a leggere le "esorcizzazioni di Marte e Saturno in terza", che ho trovato molto interessante; penso che ancora una volta Ciro Discepolo abbia dato dimostrazione di quanto sia importante l'Astrologia Attiva. Un caro saluto a tutti.




Niko

Bob ha detto...

Ciao Ciro..complimenti x il tuo blog!!.interessantissimo e vivo..anche per chi come me nn è molto ferrato in astrologia, ma vorrebbe diventarlo!!
il mio compleanno è fra pochi dì, (11/08/1955, h 06.30, roma)..ho dato un'occhiata alla mia Riv..Sole in 11ma, saturno in 1ma, urano in 7ma,plutone in quarta..ascendente in prima e poi tutte le case di rivoluzione che si sovrappongono a quelle natali..sto vivendo una profonda crisi matrimoniale da 2 anni, circa..cosa ne pensi?..è il capolinea?..grazie
Bob

Celeste ha detto...

Caro Ciro,
come Niko e molti altri ho trovato interessanti e molto utili gli esempi di esrcizzazione del simbolo.
In particolare in merito non solo alla modalità "privativa" legata a saturno ma al contrario di maggiore impegno e fatica che ci suggerisci.
A seguito di questo argomento ho un paio di domande.
Ho osservato piu' volte che anche la congiunzione (e anche larga)tra marte e urano è altrettanto deflagrante.
Ho notato che fa danni addirittura in una Rlunare che abbia alle spalle una buona RSM.
La prima domanda è abbastanza banale ma: tale congiunzione tu la metteresti sempre in 3 e 9 di RSM con gli avvisi del caso (veicolazione - comunicazioni - aggressioni ecc)?
Seconda domanda: come fare ad esorcizzarla, essendo i due pianeti coinvolti strordinariamente energici?
Ti ringrazio anticipatamente e auguro a tutti un felice we.

Celeste

Niko ha detto...

Ciao a tutti, anche io avrei una domanda per Ciro: avendo nel mio Tema Natale uno stellium pauroso in settima, tra cui anche Marte nel segno del Sagittario, è possibile che possa avere un'aggressione (Marte), in terra straniera (Sagittario)? oppure considerando che ho Venere tra l'ottava e la nona casa non devo temere nulla? Grazie per la risposta.




Niko

Niko ha detto...

Salve a tutti, vorrei fare una domanda a Luigi Galli e vorrei, se possibile, un suo recapito dove contattarlo direttamente qualora non dovesse vedere questo mio messaggio: ho visto nell'album di Ciro Discepolo che lui è andato a Samara in Russia con la moglie e vorrei avere maggiori informazioni a riguardo sulla città. Grazie a chi può aiutarmi.




Niko

chandra ha detto...

Allora, vediamo un po’…
quanti inorridirebbero se elencassi tutto quello che ho avuto(ed ho), di Rs quest’anno, e siccome l’anno non è ancora finito, speriamo in bene… ,
ma io non ci voglio pensare.

Ci provo (tenetevi forte!):

Un ascendende in XII^ casa quasi in cuspide con la prima,
un sole in I^ casa, e un marte incollato come si suol dire all’ascendente,
un saturno in X^ casa che ha continuato quest’anno a ripassarmi credo per ben tre volte sulla cuspide,
un urano in IV^ casa che non so quanto può essere negativo.

Per i transiti? ho appena superato la quadratura perfetta di Saturno con la mia Venere, e verso fine anno credo che vi sarà l’opposizione di urano con saturno ecc, ecc:
…chi offre di più?….

Fra tutto, quello “forse” che mi ha dato più problemi è stato Marte con la mia caduta; sì perché probabilmente ci dovrà essere un intervento. Nel frattempo ogni tanto zoppico dal dolore, ma non mi lamento perché poteva andare peggio…
Nel momento stesso della caduta ho provato una specie di “rallenting” di tutto quello che mi stava succedendo nella frazione di pochi secondi; ho temuto tantissimo di sbattere la testa perché c’erano molte cose intorno a me contro cui potevo sbatterla …quindi il rischio è stato grande, è mi è ancora andata bene…

…eppure la mia vita, nonostante tutto è tesa a conciliare, non a far guerre, e non a ripiegarmi su me stessa come farebbero in molti… il mio era solo un tentativo di “conciliazione” fra due parti, perché non amo le “separazioni”, di cui solo l’essere umano è specialista…

credo che per tutto quello che sto passando, di meritare un premio un po’ più degno di un orrendo manifesto, e di battute un pochino di cattivo gusto ne faccio a meno,(anche se fatte da un grande)...

allora vediamo un pò: mi sarà concesso un raptus?…

P.s.: Volevo chiedere a Niko se mi legge, ma Sagittario non è sinonimo anche di "lontano" nel senso di distanza anche di km, e non solo di "straniero", non è vero?...

Buona settimana a Tutti
Chandra

gianni ha detto...

Chandra, hai tutta la mia comprensione e la mia solidarietà...l'ultima volta che mi sono beccato marte "impalato" nell'as. di RS ho avuto due interventi chirurgici, in anestesia generale, dei quali, uno programmato, l'altro no...Mi sembra comunque, che tu la stia prendendo in modo sportivo...

Anonimo ha detto...

corregga il link che ha indicato ;-)