lunedì 24 ottobre 2011

Il Caso Sarah Scazzi Visto Da Ludovico Bramanti







IL DELITTO DI AVETRANA
di Ludovico Bramanti



Questo orrendo caso di cronaca nera, che ha occupato per mesi le prime pagine dei giornali italiani, continua, a distanza di oltre un anno, ad attrarre l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica, sia per la pietà verso la giovanissima vittima, sia per il groviglio di perverse dinamiche familiari nel quale si è sviluppato. Il principale indiziato, Michele Misseri, zio della povera Sarah Scazzi - che prima fa ritrovare il cadavere, si autoaccusa dell’omicidio e perfino di necrofilia, poi ritratta accusando sua figlia, poi cambia ancora versione autoaccusandosi di nuovo - rappresenta il concentrato di confusione perversa di questa famiglia, dominata dalle figure femminili della moglie Cosima e della figlia Sabrina.
Vediamo se l’analisi astrologica dei principali personaggi di questa vicenda riesce a gettare un po’ di luce sul buio dell’intreccio criminoso.

Sarah Scazzi appare dal tema natale una ragazzina impulsiva (forti valori di Fuoco, con Sole, As più altri 4 pianeti in segni di fuoco), attratta dal sesso e dalle situazioni poco chiare (Dominante Plutone, con lesioni al Sole e alla Luna): è qui che va ricercata la causa della sua morte, nella combinazione di infiammabilità marziana, eccesso di fiducia (tipico della sua età, ma ancor più di quel Giove in trono in prima casa) ed erotismo. Se Marte in 8° casa natale, in aspetto al Sole e al Mc, è il simbolo chiaro di una morte violenta, Saturno in 3a è l’icona del male ricevuto dai parenti.
La Rivoluzione Solare del suo ultimo anno di vita evidenzia Sole e Urano in 8a, Marte fra 11a e 12a (con una forte enfasi quindi sulle case luttuose), abbinati a una brutta 7a dove si trovano Giove e Urano, segno di un ribaltamento inaspettato di rapporti personali. Questa brutta RS è accompagnata, come da manuale, da brutti transiti con un’orbita entro i 2 gradi:
·        Plutone in 1a quadrato a Mercurio (0°), simbolo di un tentativo di autoaffermazione con qualsiasi mezzo,
·        Nettuno in 3a quadrato alla Luna (0°) e semiquadrato al Sole (0°), segnala l’ambiente nevrotico, confuso e ingannevole nel quale è maturata la tragedia,
·        Urano congiunto al FC (2°) e sesquiquadrato a Marte (1°), rappresenta Atropo, la Parca che recide il filo della vita,
·        Saturno in 10a opposto a Mercurio (0°) e Giove sesquiquadrato a Marte (3°), completano il disastro.

Sabrina Misseri è una persona con grossi problemi psichici, così come i suoi genitori. Il grande quadrato formato da Nettuno in prima, Sole, Luna e Marte, è il segno di una chiara nevrosi con forte aggressività, aggressività che in passato probabilmente ha subìto dal padre.
Sabrina, con quel Marte dominante leso nel suo domicilio, è più un Ariete che una Bilancia: combattiva, irascibile, talora anche invasata. Benché non priva di intelligenza, la sua sfera emotiva è molto più forte di quella razionale (Luna in Cancro lesa e trigona Plutone) e questo non l’aiuta a controllare i suoi istinti. E’ molto ambiziosa (Sole in 10a) ed ha un rapporto conflittuale con il padre, con la famiglia e i parenti.
L’accoppiamento transiti – Rivoluzione Solare al momento dell’omicidio è tremenda:
·        As di RS in 1a, stellium in 8a e Marte in 7a, un concentrato di distruttività,
·        Plutone in 1° quadrato al Mc (0°), volontà di potenza,
·        Nettuno in 3° opposto a Venere (0°), inganni, tradimenti amorosi, gelosia,
·        Urano in 3° congiunto al FC (3°), svolta di vita,
·        Saturno congiunto al MC (1°), opposto a Marte (0°), quadrato alla Luna (3°), grave caduta e spietatezza.




Michele Misseri è un altro Ariete, con il Sole esattamente su quel primo grado del segno dove si è formato il terribile quadrato di transiti dissonanti (Plutone, Urano, Saturno, Giove) che ha travolto i componenti di questa famiglia. Michele però non ha l’aggressività della figlia: ha una dominante Luna-Nettuno in Bilancia, è una persona nevrotica che oscilla fra un animo sognatore e confuso, stati alterati di coscienza e “furberie” gemellari. Inoltre è presuntuoso e falso: Marte in Sagittario opposto a Giove lo induce all’ottimismo riguardo ad azioni avventate, mentre Plutone in 8a in aspetto all’As e a Marte  conferisce alle sue azioni una teatralità menzognera su un fondo di turbe sessuali.
La sua RS dell’anno dell’omicidio è quasi la fotocopia di quella della povera Sarah: As di RS in 8a , stellium in 8a con Sole più altri 3 pianeti (l’8a casa significa anche il carcere, oltre che la morte), Marte i 11a e Giove in 8a (aggressività).
I transiti, quel terribile grande quadrato di pianeti lenti, sono tutti concentrati sul suo Sole natale. L’esplosione uraniana (Urano in 3a congiunto a 1° dal Sole) di impulsi distruttivi e autodistruttivi  (Plutone in 12° quadrato a 2° dal Sole), amplificata da Giove (congiunto a meno di 1° dal Sole) e resa tragica da Saturno (opposto a 2°.30’ dal Sole) ha travolto l’io debole di quest’uomo (dominante lunare, Sole privo di aspetti) spingendolo a rovinare la sua vita, sia che abbia materialmente compiuto l’assassinio, sia che abbia solo occultato il cadavere.


Nel tema natale di Concetta Serrano Spagnolo colpisce innanzitutto la congiunzione Luna –Nettuno sugli stessi gradi della Bilancia, perfettamente identica a quella del marito Michele Misseri. Non si tratta della dominante, come nel caso di lui, ma si tratta pur sempre di un segno inequivocabile di dissesto psichico, soprattutto perché unita in modo dissonante sia al Sole che a Giove-Urano. Cosima però, diversamente dal marito è una persona diffidente (Sole in 6a) e furba (Mercurio forte in Gemelli); è inoltre alquanto prepotente e incline a “far la guerra” (7a casa con Marte, Mercurio, Urano e Giove).
La sua RS nell’anno fatale è bruttissima ma (attenzione!), soprattutto, relativamente ai figli (As di Rs in 5a con Marte e Saturno in 5a) e i transiti lenti non riguardano così direttamente la sua persona come nel caso del marito e della figlia:
·        Plutone opposto a Marte (1°30’), sesquiquadrato a Venere (2°) e semiquadrato a Saturno (2°),
·        Nettuno trigono alla Luna (2°) e sesquiquadrato al MC (2°),
·        Urano semiquadrato a Venere (2°) e sesquiquadrato a Saturno (2°), quadrato a Mercurio (1°)
·        Saturno quadrato a Marte (1°), sesquiquadrato a Venere (2°30’)
Come si può facilmente notare i punti più colpiti da questa batteria di transiti negativi non sono Sole, Luna e angoli, come per gli altri tre protagonisti, bensì l’asse dell’opposizione natale Venere-Saturno (5a-11a casa) insieme a Marte in 7°, cosa che conferma quanto segnalato dalla RS riguardo a un suo coinvolgimento indiretto attraverso la figlia.

Per quanto riguarda infine l’evoluzione futura della vicenda c’è da registrare la bellissima RS in corso, fino al 19.04.2012, della madre di Sarah, che fa pensare ad un prossimo chiarimento processuale. Anche sua sorella Cosima ha una bella RS in corso (fino al 1.06.2012), cosa che probabilmente corrisponderà ad un alleggerimento della sua situazione; dopo il compleanno 2012 però per lei le cose peggiorano nuovamente.
Futuro a tinte fosche invece sia per Sabrina che per Michele Misseri.




Tutti i grafici e il resto del materiale li trovate qui:

http://cirodiscepolo.blogspot.com/2011/09/poche-serrate-e-fondamentali-notizie.html





Breve commento di Ciro Discepolo richiesto dall'Autore:


Caro Ludovico, mi sarei astenuto per due motivi:

- primo perché sei bravo e l'ho scritto molte volte
- secondo perché le sfumature di una interpretazione possono anche divergere da Autore ad Autore, ma restano tutte valide se ispirate a un'Astrologia i cui canoni fondamentali siano ripetibili in altissima percentuale.
Per esempio, come ricorderai, io lanciai una sfida che non è stata raccolta da alcuno:

- spiegate il caso Sarah Scazzi soltanto con le ASR, ma precisate prima a quale scuola vi riferite



Che sia una scuola umana o veterinaria non ha importanza: l'importante è che tutto si spieghi con regole scritte oltre trent'anni fa e che non si cerchi di aggiustare il tiro utilizzando per la lettura del grafico di Sarah, mettiamo, Alexandre Volguine, per quella di Sabrina Chirone, per Michele le Parti Arabe, per la mamma di Sabrina la Parte di Morte e i paralleli di declinazione...


Naturalmente noi non vogliamo convincere alcuno e ci sorprende perché determinate persone che scrivono cose velenose su di noi, leggano tutto quello che scriviamo e trascorrano anche ore della giornata ad ascoltare lezioni su YouTube. Credo che nessuno di questo blog perderebbe il proprio tempo andando a leggere cosa scrivono gli astrologi Franz Wolkswagen o Pablito Suares o Mario Rossi se li trovano scadenti.


Ludovico Bramanti ha spiegato come nella nostra scuola le 33 regole che riguardano le RSM vanno lette con transiti con orbite strettissime. Gli esempi pubblicati per leggere gli avvenimenti con le regole della nostra scuola sono migliaia. Solo nel "Nuovo Trattato di Astrologia", Armenia editore, ce ne sono centinaia e centinaia. Chiunque può leggere questi esempi e verificare se funzionano.
Esistono altri libri o altre scuole dove le regole siano scritte in chiaro e con una precisa numerazione? Ed esistono altre scuole dove siano stati pubblicati migliaia di esempi per verificare dette regole?
Non esistono, ma a noi va benissimo se i colleghi astrologi o gli aspiranti astrologi vogliono seguire altre scuole. Purtroppo queste scuole non esistono perché i colleghi che fingono di interpretare degli avvenimenti del passato, un giorno si riferiscono all'Astrologia Classica per giustificare la mancanza di Rilocazione nelle RSM e un altro parlano di Urano, Nettuno e Plutone che nell'Astrologia Classica non esistono.
A me sembra che regni la confusione presso molti colleghi. Ma il Lettore è il massimo giudice ed è lui che decreta il successo dei libri. Infatti, come sapete, i libri dei nostri più acerrimi nemici vanno a ruba in tutti i Paesi del mondo...
Caro Ludovico, continua così e non preoccuparti se sbagli delle previsioni perché le abbiamo sbagliate tutti e le sbagliamo ancora (soprattutto noi che affrontiamo i consultanti e non facciamo soltanto astrologia teorica), ma almeno noi le previsioni le facciamo (soprattutto quelle di fatti futuri) e non critichiamo quelle degli altri.


















Cara Emy grazie dei chiarimenti aggiuntivi. Come vedi, spesso, la comunicazione scritta dà origine e fraintesi e mentre tu dicevi che i soldi "Non erano entrati in quantità elevata" qualcuno aveva frainteso e pensava che la tua ASR fosse stata un fallimento. Inoltre è vero che al secondo posto dei tuoi goal mettesti l'Amore, ma la ASR scelta per far entrare subito del denaro, come tu chiedevi, non prevedeva tale risultato.
Inoltre chi non abbia una grossa pratica di ASR può pensare che mettendo Venere in 2^ o in 8^ Casa riesce a far piovere soldi dal cielo: no, con l'AA noi riusciamo a migliorare la vita delle persone e non a fare miracoli. Per quelli troverete altre scuole più importanti della nostra che vi garantiscono risultati del genere.
Infine sei preoccupata per Plutone in sesta: in questo contesto credo ti darà pochi problemi sulla salute mentre potrebbe dartene, forse, con un dipendente poco onesto, ma - come sai - la ASR è una coperta corta... Molti auguri.





















Da Diocleziano che scrive:

Caro Ciro,
mi è piaciuto leggere e rileggere le tue parole di questi giorni sul ciclo planetario che stiamo vivendo e sulla violenza che agita le nostre terre, anche molto da vicino. Ho letto i commenti dei bloggers (amici mai visti, che tengo tutti nel cuore) e oggi, che è domenica, mentre i bimbi dormono con la mamma sotto il piumone, con fuori la temperatura arrivata quasi a zero gradi, ti scrivo due parole.
Non so come formalizzare un sentimento che viene dal cuore, più che dal cervello: il fatto è che (provo a dirla così) stiamo per vivere tutti la nostra grande occasione. Vedo negli annunci nefasti del prossimo anno (accentuazione della crisi economica, episodi di inaudita violenza, tempesta solare, che dovrebbe privarci per giorni della luce elettrica) una curva della storia, dietro la quale possiamo davvero ritrovare noi stessi.
L’occasione che ci viene data è quella di tornare alla natura, di utilizzare le mani, di ripopolare le campagne, di fare il pane da soli, di imparare a disfarci di mille costruzioni inutili che, come granelli di ferro, hanno popolato nel corso dei decenni le nostre vite.
La grande crisi (che venga o meno) è dunque la nostra grande possibilità. Dobbiamo allora fare uno sforzo (possono bastare pochi secondi) e guardarci intorno: tutto può essere perso ma nulla è importante. La felicità è proprio qui! Pensare, da subito, che non c’è un domani da costruire, ma un presente di una bellezza così smisurata da allargarsi un attimo eterno, dove ogni cosa è come deve essere.
C’è un bellissimo film-documentario, The shift, Il cambiamento, che parla di queste cose, di Wayne W. Dyer. In queste serate d’autunno l’ho visto e rivisto, di notte. Ed scostando la tenda della mia cucina non ho più visto il buio, ma bagliori luce che colorano Tutto …
Un caro saluto
Diocleziano 








Caro Diocleziano,
tu non sei solo un brillante e giovane docente con un curriculum straordinario alle spalle, ma soprattutto un uomo dalla sensibilità enorme e dotato anche di grande saggezza.
Purtroppo non riesco a condividere il tuo ottimismo. Delle variabili che citavo l'altro giorno, se solo ci fermiamo alla seconda, l'entrata di Plutone in Capricorno, mi viene da pensare a una generalizzazione e a una strutturazione su basi mondiali e a lungo termine di ogni tipo di violenza e di bestialità che la razza umana riesce a mettere in campo. Da questo punto di vista sono pessimista e forse non sarebbe male se questa "civiltà" si estinguesse per fare davvero un bel reset e ricominciare, magari tra qualche milione di anni, di nuovo dall'agricoltura, come giustamente suggerisci. 
Non riesco a vedere i pochi Frank Capra nascosti tra noi e vengo travolto, ogni giorno, da legioni di barbari che sono, ormai, la normalità.
Io, però, faccio il tifo per te e spero di sbagliarmi.
Un saluto affettuoso e carissimo.
























Per Giuli Blonde. No, la tua amica non si è sbagliata, ma la Decima è la Decima...



















Credo di potermi associare, a nome di tutti, al dolore di Gabri per la scomparsa di Mario Simoncelli. 
























Una domanda ai medici e ai veterinari che in tanti frequentano questo blog, (visto che non ne faccio mai): se un mammifero produce in continuazione bava alla bocca, può significare che sia ormai quasi alla frutta?























Per Giulia di Sora che scrive:

Unisco il mio pensiero a quello di gabri per la scomparsa di Marco Simoncelli.
Per queste persone e per la loro morte non ci sono parole... non per altri!!!
P.S. Ciao Ciro,
non ho dimenticato il compito. Ci sto lavorando ma ho avuto una settimana molto densa di impegni per cui non l'ho ancora terminato.
A presto,
Giulia di Sora



Cara Giulia, fai con calma, non abbiamo fretta. Anche io ho promesso che avrei pubblicato una lettera molto interessante e non l'ho dimenticato, ma che fretta c'è? In fondo si tratta di un mezzo-thriller e in tanti si stanno divertendo a scommettere se lo farò domani, tra un mese o fra sei mesi... Napoleone Bonaparte, che è stato uno dei più grandi strateghi del mondo disse: "Il successo nella guerra è talmente legato al colpo d'occhio e al momento che la battaglia di Austerlitz, vinta in maniera così totale, sarebbe stata perduta se avessi attaccato 6 ore prima". L'astrologo sceglie guardando il momento giusto nel tema natale: il proprio? No, naturalmente. 





















Per Perla. Pubblico volentieri il tuo link. Credo che il partito trasversale, non quello dei teppisti violenti che picchiano i poliziotti, ma quello dei cittadini che sono stufi dei politici corrotti a 360°, sia sempre più in aumento. La Primavera Nord Africana è iniziata e si sta diffondendo ovunque nel mondo.



















For all. This is not an important piece of news but I ask you to read it anyhow because it will explain, to some, the background noise which has been disturbing Astrology for some years (Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla in quanto potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia. Appena avrò un po’ di tempo, creerò altri tre o quattro blog per altre persone su cui vi state ponendo delle domande):














Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
MyGoogleProfile


7 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

P.S.: Auguri a chi inizia oggi una RL con la congiunzione Sole-Saturno in I e con Marte di transito su Plutone e quadrato all'Ascendente e a Saturno.

gabri ha detto...

Ciro credo di essere uno di quelli.. ho la cong. sole saturno tra dodicesima e prima di riv. lun. e marte sotto l'asc radix di 6 gradi! sulle rivoluzioni lunari ho ancora un po' di confusione. Questa di oggi sicuramente non è buone nemmeno per me visto che poi in prima casa di riv lunare cadono venere e mercurio! Cosa ci si può attendere in base alla tua esperienza? La rivoluzione solare nel mio caso è decisamente buona quindi credo che uno scudo ci sia.. grazie

Anonimo ha detto...

Vorrei chiedere dei chiarimenti sulla mia prossima rivoluzione lunare. Sono nata a Roma il 19/4/55 alle 23,10 Luna in pesci. Ho provato a fare un calcolo con Astrologiainlinea ma mi dà un valore sbagliato (luna in ariete). Potrei sapere in che giorno preciso avviene e dove cade l'ascendente?
Grazie

Stefano ha detto...

Buongiorno . Vorrei fare innanzitutto i miei complimenti a Ludovico Bramanti per l'ottima lettura del caso dell' omicidio di Sarah Scazzi. Vorrei anche fare una domanda a Ciro. Ciro, oggi ho ripreso in mano il tuo libro Rivoluzioni Lunari e Rivoluzioni Terrestri e rileggevo il capitolo molto affascinante ma anche molto difficile delle Rivoluzioni terrestri. Guardando i due grafici della Rivoluzione Terrestre dell'arresto di Mussolini e di quella di 10 giorni prima mi sono reso conto che l' unica cosa che cambia ( a meno che non me ne siano sfuggite altre)e' la presenza di Marte sulla cuspide della sesta casa.Credo di aver capito quindi che la presenza di un pianeta su una cuspide di una casa nella Rivoluzione terrestre del giorno faccia quindi da relais e permetta di distinguere un giorno da un altro. E' cosi'?

Grazie e un caro saluto.

Stefano Meriggi

Giuli Blonde ha detto...

ciao Ciro,
la decima è una casa poco raccomandabile?
meglio non far cadere mai l'asc. in decima?
Ciao e grazie per il chiarimento!
Giuli Blonde

perla ha detto...

Hei.... qualcuno che è stato in Groenlandia d'inverno mi passa qualche informazione???? Ciro non fa testo perchè non è un comune mortale, ma noi poveri .....avevo chiesto a Giuly Blonde ma non si fa viva !!! Inoltre ho pubblicato sul mio profilo la RS 27.12.11 se resto a Firenze,.... VI INVITO A SBIZZARRIRVI sulle ipotesi oggettivamente possibili !! E' sempre un allenamento ...e mi aiutereste a decidere se RISCHIARE E NON PARTIRE.
PS: ho visionato il caso Sara e le RS ...non mi dilungo ma credo si possa parlare di omicide ...mamma + figlia...e tu Ciro ?
Invece x l'APOCALISSE preannunciata da Diocleziano...è possibile ma non certo augurabile e neanche a cuor leggero accettabile come fa lui: significherebbe il fallimento umano che ha anteposto fino all'asfissia il potere alla sopravvivenza...come guardare negli occhi i ns figli, come guardarci allo specchio, perchè non vedere prima nel fondo della ns anima e ravvederci? Coltivare la madre terra è bello si ma quando lo fai come un contadino in libertà non quando lo fai nella disperazione della fame ! Veramente non ci ascoltiamo più mentre parliamo ?!
Un caro saluto a tutti ..Perla

Anonimo ha detto...

Sono rimasta senza fiato, nel leggere l'interpretazione del caso Sarah Scazzi. Complimenti Ludovico. Pina Grasso