sabato 20 settembre 2008

La presentazione del libro di Pasquale Foglia


Sabato 20 settembre 2008

ore 20:00

Chiostro dell’Annunziata

Palazzo Comunale Montoro Inferiore

PRESENTAZIONE

del saggio motivazionale

di

Pasquale Foglia

La felicità a portata di mano

“Tutto dipende dalla qualità dei tuoi pensieri”

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo

www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

5 commenti:

al rami ha detto...

ho avuto modo di fare una sacco di domande al nostro pasquale foglia per sapere qualcosa in più a proposito della sua TNZDS.
non posso far altro che augurargli ogni fortuna per la pubblicazione del suo ultimo libro e per la divulgazione di tutte quelle scienze che riguardano la crescita personale.

doriana ha detto...

Anch'io auguro a Pasquale un grande successo di critica e di pubblico!
Perdonate l'ignoranza: cos'è la TNZD?
Doriana

uranio13 ha detto...

Ben ritrovati astrofili...
Stavo guardando l'ultima versione della collaudata ISOLA dei famosi.Fra gli altri "personaggi" mi ha incuriosito Luxuria e vorrei chiedere a Ciro e agli amici del blog:da quali elementi astrologici si puo' evincere un cambiamento fisico-sessuale nel corso della vita?

Ma quando esce il libro?

Pasquale Foglia ha detto...

Ciao Doriana e Al Rami

Scusatemi per il ritardo, ma credetemi, sono stato molto impegnato in questi giorni e soltanto oggi mi sono collegato al blog di Ciro che ogni tanto mi fa un bel regalo. Grazie Ciro, grazie Al Rami e grazie Doriana.

Volete sapere com'è andata la presentazione del mio libro? E' stato un successo strepitoso. Sono stati tutti meravigliati dalla mia bravura oratoria, che sinceramente neanche io mi aspettavo. La sala era strapiena e tutta la manifestazione è ben riuscita anche grazie alla bravura del regista e alla qualificata presenza dei relatori. La cosa più sorprendente e bella per me è stata alla fine, quando il prete del luogo, solitamente burbero e riservato, è venuto da me e sorridente, mi ha abbracciato e si è complimentato.

Ovviamente c'è anche qualche neo: a causa di un disquido la cerimonia è stata registrata soltanto per i primi 2/3. Spero di poter mettere il filmato su YouTube.

Pasquale Foglia ha detto...

Cara Doriana e caro Al Rami,

Mi chiedete di sapere qualcosa di più sulla Tavola Numerica dello Zodiaco tropico o Stagionale.

Proprio ieri ho postato sulla mailing list Astrologia italiana il dibattito o duello Capitani - Foglia avvenuto esattamente 10 anni or sono sul famoso sito tin.it.hobby.astrologia.

L'ho postato perché allora la materia del contendere era proprio la Tavola Periodica (oggi tavola numerica)che avevo elabotato nel 1982 e presentata, se non erro, nel 1992, in cui dimostravo he molte posizioni planetarie (soprattutto le esaltazioni e le cadute) indicate da Lisa Morpurgo, erano sbagliate. E proprio per tale motivo la tavola è stata sempre osteggiata.

Nella Tavola risultano ben 12 posizioni planetarie, mentre quelle morpurghiane sono 6 o 8.

Bene, Stefano Capitani sosteneva che la tavola periodica faceva acqua da tutte le parti perché le posizioni planetarie si basano sul segno sinusoidale che non può essere rappresentato geometricamente.

In realtà il segno sinusoidale è stato scoperto soltanto nel 1998, mentre la tavola è del 1992, ma io mi feci impegolare nella discussione, che fu abbastanza corretta e grazie alla quale imparai tante cose.

Per concludere, ho riproposto quel dibattito in tre files, che potete anche leggere sulla mia Rubrica, perché ho scoperto -e scusatemi se abuso di questo termine, ma non ne esiste altro....- che le posizioni planetarie non sono altro che i passaggi dei pianeti attraverso i segni zodiacali. Siccome i segni sono dodici, anche i passaggi o posizioni planetarie sono 12.

Ovviamente si tratta della scoperta dell'acqua calda, o dell'uovo di Colombo: ma nessuno aveva mai pensato a questa cosa così logica e così semplice perchè tutti gli astrologi restano incantati dal significato simbolico-esoterico delle posizioni planetarie!

Quando i pianeti passano attraverso i segni possono trovarsi bene o male: per esempio il sole si trova benissimo in primavera e meglio ancora in estate. Ma allora, se il sole è in esaltazione (diurna) in Ariete e in diomcilio in leone, che fine fa in Toro e in Gemelli, nonché in cancro e vergine?

Ecco a cosa serve e a cosa risponde la TNZTS, cara Doriana e caro Al Rami, e da essa ho tratto le tre leggi astrologiche o regole astrologiche.
E ne ho dimostrato l'utilità pratica proponendo il tema natale dell'anticristo, on line sulla mia rubrica e anche il tema natale di Federica, pubblicato poco tempo u Ricerca '90.
Un caro saluto
Pasquale Foglia