venerdì 5 settembre 2008

Varie

Cara Antonella, nel caso proposto ieri Giove era pronto a scattare, favorendo un buon esito della causa, in accordo a un Urano al MC e a stupendi valori di decima/undicesima. Il Marte in seconda, in un caso del genere, credo significhi, innanzitutto, un po' di "sfizi" che il soggetto si farà passare con il denaro ricevuto... : essendo un intellettuale, potranno essere molti libri, un nuovo computer, software e altro ancora.
Caro Pasquale, è da tempo che tento di isolare questa variabile, ma non è semplice perché ci sono, quando si considera un lasso di tempo breve come un mese, molte sovrapposizioni possibili, come i compleanni dei familiari, il proprio compleanno stesso e altri periodi ancora. Ho già scritto che da anni seguo anche la pista dei quattro giorni che formano una croce con il giorno di nascita: il giorno in cui il Sole è opposto a quello radix e gli altri due in cui è quadrato. Continuo a studiare e ho scritto anche che penso che lo stesso giorno dell'onomastico (per il discorso sul "valore aggiunto") possa richiamare energie particolari. Ovviamente sto attento al giorno del return lunare o a quelli subito prima e dopo dello stesso, ma la mia casistica è insufficiente (per il mio modo di concepire la ricerca orientata in senso statistico) per potermi dare delle risposte esaustive. Non dimentichiamo che altri ricercatori, pur non volendo lavorare per dimostrare le mie tesi, lo hanno fatto ugualmente. Mi riferisco a Didier Castille che ha esaminato venti milioni di nascite in Francia (senza orario) e ha trovato, per esempio, che le persone si sposano nel giorno del compleanno con una frequenza assai superiore a qualunque altro giorno dell'anno. Egli ha trovato anche che i figli nascono più frequentemente nel giorno di nascita di uno dei genitori anziché in un giorno qualsiasi. Insomma, caro Pasquale, pur senza enfasi, posso dichiarare che la strada è stata indicata e che ben vengano i contributi di tutti per nuove scoperte, ma sempre confortate da un altissimo numero di casi testati.
Ad Al Rami vorrei dire che anche io penso che la soluzione Azzorre sia mediocre. Non ho provato perché me ne manca il tempo, ma i possessori di Aladino potrebbero cercare una soluzione partendo da lì: provando, per esempio, a cambiare di molto la latitudine per ottenere un netto miglioramento del cielo che l’amico pugliese ci propone.
Grazie ad Alberto B. per un ennesimo esempio di RSM (ricordate che la RS è sempre mirata, anche quando si resta a casa) da brivido. Tuttavia, se potete, postate tanti esempi carini di persone che ricevono in dono un bel bimbo o di persone che si innamorano o che ottengono un lavoro certo...

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

11 commenti:

al rami ha detto...

grazie a tutti per la disponibilità. vorrei rispondere a pasquale iacuvelle a proposito di saturno tra la seconda e la terza casa nella mia RSM: se da un lato parliamo di emorragia economica, d'altra parte posso contare sulla presenza di giove e mercurio in sesta casa. da ciò desumo che nonostante le perdite economiche potrei sempre contare su un lavoro stabile (o almeno questo è il mio desiderio). tra l'altro, l'asc. in 11 dovrebbe servire a garantire quegli appoggi per trovare un lavoro decente...
inoltre ho optato per le azzorre per il ridotto dispendio economico. ho provato anche a vedere cosa accade se mi sposto di latitudine (irlanda e costa nord est del canada; ma non ho ottenuto gli stessi risultati. per cui l'unico problema sarebbe quello dell'orario ma ho la quasi matematica certezza di esser nato alle 21.58 (ore 22.00 per l'anagrafe)come al solito mi rimetto ad ulteriori giudizi dei più esperti.

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao al rami.
Secondo la mia esperienza e ciò che ho imparato sulla RSM procedo in questi termini:

1.Argomento principale dell'anno ASC in 11 quidi tutto ciò che ha che fare con amicizie appoggi progetti etc.

2.Stellium in 5 composta da triplice congiunzione Sole-Marte-Plutone che e' tutta una storia riguardo l'amore le speculazioni e passioni.

3.Opposizione Saturno-Urano tra 2 ed 8 (Saturno anche in 3)cioe'l'asse economico perdite improvvise e restrizioni economiche.

4.Giove Mercurio in 6.
Mercurio da solo poteve favorire il movimento nelle questioni lavorative in bene o male o problematiche riguardo la salute di leggera 'influenza',tipo propio influenze varie o problemi relativi alla respirazione,essendo con Giove nella stessa e' piu'promettente per le cose positive riguardo salute e lavoro.

Cosa posso dedurre da tutto ciò?
Penso che la questione relativa agli appoggi che è la principale dell'anno a venire possa sfogarsi più al negativo che al positivo cioe' speculazioni sbagliate a causa di amici con perdite di denaro, oppure Fortuna nel trovare un lavoro a te più congeniale grazie ad appoggi, male o non remunerato .
Essendo la RSM alquanto mediocre propendo molto di piu' per la prima ipotesi visto che e' anche confortata dal tuo Saturno di Nascita in 11 che riguardo agli appoggi non promette niente di buono.
Siccome c'è anche la possibilita' che l'ascendente cada anzichè in 11ma in 12 con una tolleranza ad esso di 1,5 gradi più o meno 5 minuti prima, puoi immaginare le cose come potrebbero andare.
Adesso sta a te decidere se vale la pena o meno rischiare e poter usufruire delle altre tecniche di AA o se hai operazioni da fare etc.
Per il momento sono impegnato altrimenti avrei cercato quache alternativa che comunque spero di poterti comunicare appena posso ciao Lino.

Alberto B. ha detto...

«Spesso un uccello vola verso qualche posto che lo attira. Non so perché lo faccia, ma lo fa comunque» Ian Hibell.

Tratto da corriere.it

Ucciso in Grecia il pioniere dei cicloturisti
Ian Hibell travolto da un pirata della strada mentre pedalava tra Atene e Salonicco


Ian Hibell durante una tappa di uno dei suoi viaggi
MILANO - E’ stato ucciso da un’auto pirata lungo una strada della Grecia, mentre era in sella alla sua adorata bicicletta. E’ morto così, lo scorso 23 agosto, Ian Hibell, il leggendario cicloturista inglese, che ha passato gli ultimi 40 anni della sua vita a pedalare in giro per il mondo (copriva 6.000 miglia, quasi 10.000 km, l’anno), stabilendo diversi record (si dice sia stato il primo non motorizzato a passare dall’Atraro colombiano al Darien Gap di Panama durante la TransAmerica) e raccontando le sue avventure nel libro «Into the Remote Places», considerato la bibbia per gli amanti del turismo su due ruote.

PIRATA IN FUGA - Stando a quanto racconta il Times, Hibell sarebbe stato investito sulla strada che da Atene porta a Salonicco durante una folle gara di velocità fra due auto. Il conducente del mezzo che ha urtato il cicloturista, morto sul colpo, sarebbe poi scappato, ma alcuni testimoni hanno preso il numero di targa della sua vettura e l’uomo è stato quindi arrestato due giorni più tardi.

DIECI ANNI IN VIAGGIO - Pioniere dei viaggi sulle due ruote in zone quasi ancora inesplorate come l’Antartide e l’Amazzonia, ma anche il deserto del Sahara, famoso nelle isole del Borneo e ben accetto da molte tribù africane, Hibell aveva scoperto la bicicletta durante gli anni Cinquanta, quando era nella RAF, ma era stato nel 1963 che aveva deciso di trasformare la sua passione in qualcosa di duraturo. Così aveva lascato un lavoro sicuro da impiegato a Brixham, nel Devon, per prendersi due anni sabbatici e mettersi a girare il mondo in sella alla sua bici. Ritornò dieci anni dopo, senza più un impiego ma con un bagaglio di esperienze e racconti che lo hanno trasformato in un’autentica leggenda.

FILOSOFIA DI VITA - Una volta Hibell disse: «Spesso un uccello vola verso qualche posto che lo attira. Non so perché lo faccia, ma lo fa comunque». Una frase che divenne la sua filosofia di vita e che lo ha accompagnato anche su quella strada di Grecia dove un’auto assassina ha messo fine ai suoi sogni di libertà.

In loving memory.......

Alberto B. ha detto...

Cari Bloggers e Caro Zio Ciro,
in un tema natale un Plutone in III^ che forma aspetti con tutti gli altri pianeti ed una cong. Marte-Venere in VIII^ è spesso indice di morte violenta?
Si tratta di un soggetto maschile che ha avuto nel corso della sua vita diversi incidenti stradali sia in auto che in scooter.
Grazie a tutti quelli che vorranno rispondere

al rami ha detto...

rispondo ad antonella ct: l'as. in seconda casa a mio parere è molto più pericoloso di un saturno nella stessa casa, tenedo presente che questo è stato l'anno delle entrate economiche. il vero peccato è perdere giove sulla cuspide 4/5 ma d'altra parte anche lo stellium con marte in terza mi preoccupa non poco: sicome ho comprato l'automobile e sto per prendere la patente, non vorrei che ci fossero grosse spese a causa di un incidente. tra l'altro il sole sarebbe sulla cuspide con la 4 casa indicando ospedalizzazioni anche grazie all'appoggio di urano in sesta e saturno in dodicesima. ringrazio pasquale iacuvelle per la cortesia di aver risposto al mio post e replico dicendo che potrei esorcizzare quel saturno vestendomi molto più sobriamente o magari impegnando i miei guadagni in qualche fondo vincolato a tempo. nell'attesa che qualcuno mi consigli una soluzione migliore (senza perdere le valenze sentimentali)attendo il prossimo mese per il passaggio di marte in terza radix che mi servirà per un eventuale correzione dell'ora di nascita. (l'ingresso di marte in seconda radix si è espresso con l'acquisto di una digitale che si è rivelata difettosa)un ringraziemanto speciale va al maestro Ciro che mi ha donato su questo spazio il grafico della mia RSM

al rami ha detto...

per alberto b: credo che la congiunzione di venere mitighi la pericolosità di marte funzionando come un piccolo protettore contro la morte improvvisa. però e anche probabile che per via di un incidente possa essere deturpato il proprio aspetto fisico...

pasquale iacuvelle ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
doriana ha detto...

Ciao al-rami,
io abbandonerei l'idea delle azzorre, non perchè io sia un genio in materia di RSM, bensì perchè Ciro si è pronunciato ed anche il ragionamento di Pasquale è assai convincente.... che senso ha se trovi un lavoro stabile assai gratificante mentalmente se non lo è anche economicamente (a meno che tu non sia ricco di famiglia s'intende)? Molto meglio cercare una location che non penalizzi le tue finanze, ti pare? Non sono certo in grado di trovare una soluzione alternativa, però ho il programma e, se ti serve, ti faccio e ti mando tutti i grafici che vuoi.
Comunque noto, e ho notato più volte in passato, che in questo sito c'è una grande solidarietà, che mi commuove profondamente... Persone che immagino stra-impegnate e che trovano il tempo di sbirciare i grafici altrui per consigliare, come ha fatto più volte Giulia ed ora Pasquale, o per dare consigli per gli spostamenti come Luigi (proprio non ti vuoi pronunciare sulla possibilità di una tua agenzia?), per non parlare di Ciro, sempre molto generoso con il suo tempo ed i suoi consigli....
Si sta proprio bene quì, è quasi la coperta di Linus :-)
Buonaserata a tutti

pasquale iacuvelle ha detto...

Caro al rami
non ho il programma Aladino, quindi devo procedere per tentativi la ricerca delle rivoluzioni,se puo' piacerti ti ho trovato la località di Dubai negli Emirati con una bellissima venere in cuspide 4/5 ottima per l'amore come volevi tu che va ad aggiungersi ad una bellissima 4 casa con Giove e Mercurio,stellium in terza e ASC in 2,l'unica pecca Saturno in 12 ma ben lontano dall'ASC non dovrebbe darti grossi fastidi .
Ciao a presto Lino.

Luigi Galli ha detto...

Cara Doriana,
ti ringrazio dell'invito ad aprire un'agenzia viaggi per le RSM, ma ho già altre occupazioni e il tempo non mi consentirebbe di dedicare la dovuta attenzione all'impegno.
Grazie comunque della stima.

Lorenzo ha detto...

Ciao a tutti, è la prima volta che posto anche se seguo, non assiduamente, il blog. Desideravo ringraziare il sig. Vincenzo Andreoli per la dritta sul sig. Bustelli, ho fatto la RSM a Krasnoyarsk e conosciuto Ferdinando Bustelli, veramente una persona squisita e disponibile per cui chi si dovrebbe trovare a fare la rsm a krasnoyasrk consiglio di contattarlo e farsi guidare.
Ciao a tutti