venerdì 5 settembre 2008

Varie

Cara Antonella, nel caso proposto ieri Giove era pronto a scattare, favorendo un buon esito della causa, in accordo a un Urano al MC e a stupendi valori di decima/undicesima. Il Marte in seconda, in un caso del genere, credo significhi, innanzitutto, un po' di "sfizi" che il soggetto si farà passare con il denaro ricevuto... : essendo un intellettuale, potranno essere molti libri, un nuovo computer, software e altro ancora.
Caro Pasquale, è da tempo che tento di isolare questa variabile, ma non è semplice perché ci sono, quando si considera un lasso di tempo breve come un mese, molte sovrapposizioni possibili, come i compleanni dei familiari, il proprio compleanno stesso e altri periodi ancora. Ho già scritto che da anni seguo anche la pista dei quattro giorni che formano una croce con il giorno di nascita: il giorno in cui il Sole è opposto a quello radix e gli altri due in cui è quadrato. Continuo a studiare e ho scritto anche che penso che lo stesso giorno dell'onomastico (per il discorso sul "valore aggiunto") possa richiamare energie particolari. Ovviamente sto attento al giorno del return lunare o a quelli subito prima e dopo dello stesso, ma la mia casistica è insufficiente (per il mio modo di concepire la ricerca orientata in senso statistico) per potermi dare delle risposte esaustive. Non dimentichiamo che altri ricercatori, pur non volendo lavorare per dimostrare le mie tesi, lo hanno fatto ugualmente. Mi riferisco a Didier Castille che ha esaminato venti milioni di nascite in Francia (senza orario) e ha trovato, per esempio, che le persone si sposano nel giorno del compleanno con una frequenza assai superiore a qualunque altro giorno dell'anno. Egli ha trovato anche che i figli nascono più frequentemente nel giorno di nascita di uno dei genitori anziché in un giorno qualsiasi. Insomma, caro Pasquale, pur senza enfasi, posso dichiarare che la strada è stata indicata e che ben vengano i contributi di tutti per nuove scoperte, ma sempre confortate da un altissimo numero di casi testati.
Ad Al Rami vorrei dire che anche io penso che la soluzione Azzorre sia mediocre. Non ho provato perché me ne manca il tempo, ma i possessori di Aladino potrebbero cercare una soluzione partendo da lì: provando, per esempio, a cambiare di molto la latitudine per ottenere un netto miglioramento del cielo che l’amico pugliese ci propone.
Grazie ad Alberto B. per un ennesimo esempio di RSM (ricordate che la RS è sempre mirata, anche quando si resta a casa) da brivido. Tuttavia, se potete, postate tanti esempi carini di persone che ricevono in dono un bel bimbo o di persone che si innamorano o che ottengono un lavoro certo...

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento