sabato 17 novembre 2007

Un consiglio per i viaggi in Siberia

Nella maggior parte dei casi occorre cambiare aeroporto a Mosca, da Sheremetyevo 2 a Sheremetyevo 1 (voli domestici). L'errore che ho fatto negli anni passati, nelle quattro volte che sono stato in Russia, è stato quello di trasferirmi a dormire in città e, il giorno dopo, raggiungere l'aeroporto dei voli domestici: è una follia! Attualmente il traffico automobilistico di Mosca è qualcosa di indescrivibile e occorrono mediamente due ore da aeroporto a città e viceversa. Il consiglio è di dormire al Novotel che dista 50 metri (che si possono percorrere a piedi o con la navetta gratuita che parte continuamente) da Sheremetyevo 2. L'hotel, che appartiene all'Aeroflot, è stato completamente rimodernato e ha davvero tutti i confort, al contrario di alberghi della città allucinanti come l'Hotel Ukraina. Non è neanche carissimo (190 euro per una stanza molto bella e grande) ed è fornito di un ottimo ristorante.
Ricordate che, generalmente, i voli gestiti dall'Aeroflot partono da Sheremetyevo 2 (cioè dallo stesso aeroporto dove giungete provenienti dall'estero), mentre quelli di altre compagnie private come KrasAir per Krasnoyarsk, fanno base a Sheremetyevo 1 che dista circa due ore di auto dall'aeroporto internazionale.
Attualmente i voli russi sono sicurissimi e, decisamente, Aeroflot in testa, anche ottimi per servizio a bordo, puntualità, pulizia dei vettori, ecc.
L'unico problema critico, per i viaggi in Russia e Siberia, resta quello del visto che è una cosa seria e che, se viene sbagliato, da un punto di vista burocratico, vi blocca a Mosca e vi impedisce di proseguire nel viaggio.
Recentemente ho conosciuto un connazionale che vive a Mosca da 14 anni, il signor Rosario, il quale parla perfettamente il russo e ha già dimostrato di essere assai efficiente nell'organizzare, da zero, visti compresi, i viaggi soprattutto in località "proibite" della Russia, tipo le miniere di diamanti dell'estremo nord siberiano. Lo potete contattare a questa email: info@bipgo.com.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento