martedì 5 agosto 2008

Barack Obama a Chicago?


Caro Graziano, molte condoglianze anche da parte mia: un nonno è sempre un nonno. Se tu avessi tempo e voglia di controllare, ti stupiresti di come altre centinaia di affermazioni della mia scuola funzionano perfettamente e sono affidabili e ripetibili anche se non sempre vi troviamo una spiegazione immediata. Se vuoi cominciare te ne indico qualcuna a caso: il vero segno del soggetto (quello corrispondente alla Casa occupata dal Sole), il segno solare se va considerato classico o compensato, la vista e le Case 12/6ª e i segni Pesci/Vergine, i 20 giorni prima e dopo del compleanno, i pochi giorni a ridosso del compleanno, il giorno del compleanno, l’effetto bistabile dei transiti e del piazzamento nella RS di Giove, relativamente alla seconda, settima e ottava Casa e potremmo continuare per qualche centinaio di item. Naturalmente ti sarebbe utile fare questi controlli almeno su trenta-quaranta casi alla volta e poi, una volta che ti sarai convinto che essi funzionano davvero, estendere il test a centinaia e centinaia di casi. Vedrai che non sarà tempo perso perché poi, quando farai delle previsioni, al contrario di altre scuole, potrai ottenere dei "centri" precisi.
Benvenuto alla nostra nuova amica Edi a cui vorrei dire che secondo me, se proprio abbiamo bisogno di trovare una giustificazione al fatto che l’undicesima Casa è assai più mortifera dell’ottava, forse è sufficiente pensare che detta Casa si oppone alla quinta, quella delle nascite.
Auguri a Paola per la sua trasferta a Boston (sarò da quelle parti a fine mese per un viaggio ultralampo…). Personalmente non mi giocherei neanche un euro sul fatto che Barack Obama si trovasse a Chicago al momento del suo return solare dato che esso dura un minuto e lui, probabilmente, in quello stesso giorno, è stato in tre-quattro stati diversi.
Sì, Luciano, sul degrado dei viaggi in aereo ci sarebbe da scrivere moltissimo. La notizia più fresca e allarmante è che ai controlli vorrebbero, nel prossimo futuro, guardare anche nei file del tuo computer e la cosa inquieta non poco, per più motivi.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

8 commenti:

paola ha detto...

giustissima osservazione dal maestro. adesso leggo i giornali e cerco di capire se sno indicati gli spostamenti di ieri. potreste però più o meno indicare se compiva gli anni mattina, pomeriggio.... tanto è in USA, più o meno a che ora? Anche se ci sono tanti fusi non penso sia andato a Los Angeles appena dopo Chicago. Comunque indago. Credo sia importante, in vista delle presidenziali
paola

Celeste ha detto...

Cara Paola,
se i miei conti sono giusti, essendo nato a honolulu il 04.08.1961 alle 19.24 facendo il compleanno a chicago avrebbe avuto il return sempre il 4 agosto alle 08.50.47 locali, (quindi il mattino di ieri).
Buone indagini.

al rami ha detto...

caro maestro, oltre ad essere abbonato a ricerca '90 , lo sono anche per la rivista linguaggio astrale. nel numero che da poco mi è arrivato a casa, si parla del tema di un pianista morto suicida, un certo Flores, e si indaga la sua vita attraverso le rivoluzioni solari degli avvenimenti più tragici. questo articolo, scritto da Grazia Bordoni, mette in luce, come primo esempio, la rivoluzione solare dell'anno in cui il pianista rimase orfano della madre. c'era un ascendente in undicesima e la congiunzione marte luna in dodicesima casa. la Bordoni, nell'analisi della rivoluzione solare non fa alcun riferimento a tali posizioni, piuttosto parla di dispositori, governatori, il tutto insaporito dall'elenco dei transiti maggiori.
a sto punto, mi viene da pensare che chiunque non appartenga alla tua scuola, possa dire tutto e il contrario di tutto senza effettivamente avere parametri di valutazione oggettivi.
è ovvio che, se un personaggio di una levatura così alta si riduce a fare previsioni su basi discutibili, i nostri detrattori avranno sempre il coltello dalla parte del manico per insultarci e sbeffeggiarci.
ora io chiedo: come mai non c'è cooperazione e collaborazione tra i professionisti dell'astrologia? perchè voler trovare le risposte lì dove la tradizione ha fallito? perchè non accettare i risultati di chi ha speso tutta la vita a studiare quel preciso ambito previsionale?
poi vorrei che scendessi in campo (se vorrai) e mi dicessi cosa ne pensi dell'astrologia morpurghiana (ovvero della presenza dei pianeti x e Y e della tavola periodica dello zodiaco, tra l'altro già contestata da Pasquale Foglia) in sostanza mi chiedevo: se esistessero davvero questi due corpi celesti, non influirebbero sull'economia della rivoluzione solare? certe volte ho pensato che due pianeti in prima casa per esempio, in relatà possano essere tre e costituire uno stellium malefico, soltanto perchè si ignora la presenza di questo terzo corpo celeste soltanto perchè non è stato ancora avvistato. cosa ne pensi? hai trovato qualche anomalia che potrebbe davvero testimoniare la presenza di qualche altro pianeta? un abbraccio.

Doriana ha detto...

Per Graziano, e mi scuso per il ritardo, condoglianze anche da parte mia.
Doriana

francesca76 ha detto...

Al Rami,
chi studia Astrologia non può ignorare la primissima verità che questa insegna: che siamo davvero uno diverso dall'altro;
non può ignorare la seconda cosa che insegna: che ci sono cicli e equilibri a breve e a lungo termine, gli Astri fanno e disfano, avvicinano e allontanano, e questa non è filosofia per chi ha il privilegio di avere un occhio in più (quello astrologico) sulle faccende del mondo e degli uomini.
Intanto la "guerriglia" dovrebbe limitarsi ai concetti, non arrivare mai alla persona che li esprime. Finora è andata in un modo, ma le stelle girano, e nessuno può dire domani...
Poi nessuno vieta che ci siano approcci diversi a seconda dell'obiettivo che si vuole raggiungere guardando il tema natale di una persona. E anche la tradizione astrologica non va proprio buttata al cesso anche se non funziona (per quel dato obiettivo): dal passato si deve imparare (anche questo è il senso della Casa XI, che sarà anche mortifera ma è la XII della XII, il passato è il solo che può darci le idee per il futuro della V, e non lasciarci mai veramente soli, e anche questa non è filosofia)
Anche perchè pensa a quel poveraccio che fu preso per pazzoide quando disse per la prima volta che Venere aveva a che fare coi sentimenti o che rappresentava l'amica...L'Astrologia ha radici nella sensibilità umana, e nella capacità di guardare oltre: anche te guardi sia "oltre" attraverso gli studi di Ciro, sia oltre Ciro, se tieni d'occhio Linguaggio Astrale, e fai bene perchè non mi risulta sia un reato la cescita personale (anche Ciro ha guardato oltre vecchi studi, ma aveva obiettivi precisi, non credo volesse far polemica gratuita)
Gli studi astrologici non sono chiusi, c'è una continua e più o meno silenziosa ricerca (vale anche per i testi della Morpurgo).
Agli allievi andrebbe insegnato che anche per farsi guerra prima si deve studiare (io mi son già brontolata da sola).
E ricordarsi che siamo tutti esseri umani uniti dall'interesse astrologico sarebbe anche in sintonia con la prossima entrata di PL in Capricorno e di Nettuno in Pesci.
Chi verrà in futuro non avrà memoria dei battibecchi tra individui: prenderà ciò che può reggere alle sfide del futuro e quella sarà l'Astrologia del futuro. Le Opere, Al Rami, non solo gli uomini.

paola ha detto...

eccomi! Sono a Boston e dove era ieri sera (dalle 17 in poi...) il senatore nero? Ma a Boston! naturalmente... c'era una cena di fund raising e oggi ne parlano tutti i giornali americani. Dove cavolo sarà stato la mattina? Le indagini proseguono:per la famosa intervista sono in contatto con lo staff (via mail ovvio....come miloni di giornalisti) e cerco di scoprirlo....vi aggiorno. credo che la sua RS sia importante per capire, magari dopo il 4 novembre, tante cose: se diventi Presidente degli Stati Uniti ci dovrà pur essere un segno nella Rivoluzione, no???
da dove sarà partito per arrivare a Boston nel pomeriggio? Lo scoprirò e aggiorno Celeste che è fissata come me... love and kisses from the States
PS Ho fatto la RSM il 2, qui: as IX e giove in IX, cavoli dovreste vedermi a scuola! mi hanno messa nel corso advanced e parlo e capisco come mai prima!Ah, come amo la casa nona
paola

paola ha detto...

Ho fatto la RLM qui, non la RSM... è partito il tasto. La lunare, la lunare... essendo nata in gennaio. scusate il lapsus

Graziano Vagnozzi ha detto...

Caro Ciro, molte delle ture regole, ed in particolare proprio quelle che mi citi, ho già avuto modo di constatarle quotidianamente e, a dire il vero, devo ammettere che funzionano con grande precisione.
Grazie a tutti per le condoglianze.