mercoledì 6 agosto 2008

X, Y e altri pianeti


Cara Paola,
intanto auguri per la RLM e per tutto. Non credo che sia utile conoscere dove si trovasse la sera del suo return Barack Obama. Infatti, se egli è nato davvero a Honolulu il 4 agosto 1961, alle 19.24, allora il return c'è stato alle ore 19.34 di Greenwich (e non di Londra) e dunque a noi interessa il primo pomeriggio se ci riferiamo alla East Cost. Tuttavia, scusate se mi ripeto su tale argomento: a mio avviso non sarà di alcuna utilità fare previsioni sulle presidenziali in quanto le probabilità di azzeccarle o di sbagliarle sono del 50% e, dunque, tanto vale lanciare una monetina in aria. Quale prestigio, o quale danno, potrebbe ricevere l'astrologia da una previsione simile?
Caro Al Rami,
io penso si debba studiare il meglio di ogni scuola e poi fare una scelta per il proprio indirizzo operativo. So di molti colleghi noti che si pronunciano in materia di RS senza conoscere neanche dove stanno di casa le Rivoluzioni solari, ma ciò danneggia solo loro perché anche uno studente del primo corso sa leggere e interpretare una RS meglio di loro e, pertanto, se qualcuno, per motivi personali, tentasse di irridere al mio sapere, si darebbe soltanto una martellata sui piedi... In ogni caso ritengo che ciascuno sia libero di agire come più gli aggrada e di avere i fan che si merita. Poi mi chiedi di Lisa, della sua scuola, di X e Y... Beh, ci sarebbe da scrivere un libro intero. Intanto puoi leggerti il numero speciale di Ricerca ’90 tutto dedicato a Lisa e scaricabile gratuitamente nel mio sito. Ti consiglio di leggere con attenzione cosa scrive l'amico Lorenzo Vancheri che, pur avendo dato le dimissioni in campo astrologico, resta una magnifica intelligenza e in quel breve saggio, a mio avviso, scrisse cose acutissime.
Ti risponderò solo in merito a X e a Y. Secondo l'Eclair, se non vado errato, i pianeti del nostro sistema solare sarebbero diciassette. Secondo altri diciannove e credo ci sia anche un'apposita asta su E-Bay. Scherzi a parte, quella di Lisa Morpurgo, circa i pianeti X e Y è una ipotesi di lavoro. Personalmente preferisco lavorare sui dati certi e non sulle ipotesi. Tu dici che trovi delle anomalie. Io, quelle rare volte che ne trovo, studio meglio la situazione e mi accorgo che ero io a non avere visto bene la situazione.
Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento