sabato 17 settembre 2011

A Barcellona: Seminario Pratico di Interpretazione Temi Natali





Per il nostro convegno che si svolgerà il prossimo 1° ottobre dalle 10.30 alle 19 presso l'hotel Amrey Sant Pau a Barcellona, su invito che potete richiedermi mandandomi una vostra scheda con i dati principali, sulla base di molte richieste ho deciso che ci occuperemo di Temi Natali interpretati al momento, sorteggiando numeri che formeranno dati di nascita. Chiunque potrà prodursi nelle interpretazioni e ascoltare i consigli dei più "anziani" su come procedere per una corretta interpretazione. Anche chi è molto indietro nella lista delle "Pillole" potrebbe venire a Barcellona e ottenere una scorciatoia di molti mesi per l'interpretazione del proprio tema natale fatta dai presenti.

















Per Marcoilrosso. A parte la ASR piuttosto cattiva che hai in corso, questa scelta mi sembra un buon modo di esorcizzare Saturno di nascita in nona: andare a studiare tedesco in Germania, è un po' come fare un servizio militare, con molti disagi ambientali, fatica, solitudine e qualche sofferenza. Puoi pensare a qualcosa di meglio per esorcizzare tale posizione? Auguri.

















Per Simone che scrive: "caro maestro ciro sono simone vorrei sapere se questo lavoro che faccio possa andare bene oppure mi devo cercare un' altro lavoro che faccia per me perchè in questo lavoro mi sento insicuro e nessuno mi vuole aiutare la rigrazio per la sua cordiale collaborazione simone".



Caro Simone, se desideri delle risposte, dovresti pubblicare, in ogni post, i tuoi dati di nascita e altre notizie. Qui, per esempio, dovresti dirci che lavoro fai per farci capire se è adatto. Molti auguri.

















Per Patrizio di Orvieto che scrive: "Ciao Ciro,si terrò presente questo tuo consiglio,io intanto cercherò di studiare il più possibile,comprando i tuoi libri,perchè sono molto efficaci e si comprendono molto bene.Io ho iniziato con dei testi di lisa morpurgo,ma devo essere sincero qualche volta avevo delle difficoltà nel comprendere i contenuti,ora seguendo te in questa mia nuova strada,sicuramente andrà diversamente.Un saluto e un abbraccio da patrizio di Orvieto".




Bene, Patrizio, penso che i miei editori ne saranno lieti. Studia molto. 















Per Emilia. Affettuosi saluti anche a te. 














Caro Stefano, il calcolo si fa semplicemente. Guardati il tuo cielo di nascita da San Remo, più o meno il confine con la Francia, fino a Otranto (il punto più a est in Italia) e non troverai alcun astro angolare nelle possibili rilocazioni. Questo vuol dire che nulla ti lega a questi luoghi. Se tu desideri una marcia in più, non dovresti credere agli uomini (cognati, cugini o amici che siano), ma alle stelle e se queste ti dicono Aberdeen, scegli Aberdeen. Anche io ti auguro di esorcizzare fuori del matrimonio con la tua bella moglie i valori di settima della RSM, ma ricorda che ciò prevede una militanza attiva e quotidiana durante l'anno e non una apettativa passiva. Molti cari auguri.















Per Andrea di Torno che mi chiede per quale motivo non metto a posto, duramente, gli anonimi che scrivono frasi velenose contro di me, lavorando giorno e notte. 
Caro Andrea, per diversi motivi. Il primo è che ci occupiamo di cose diverse: io produco libri, costoro bile. In secondo luogo, da che mondo è mondo, le persone famose vengono attaccate da "zeri assoluti" in cerca di un attimo di gloria. André Barbault che è il più grande astrologo vivente è anche il più odiato in Francia e molti anni fa rispondeva e a volte giungeva finanche in tribunale. Ma lui è il mio Maestro, di astrologia e di vita: non risponde più a nessuno da almeno quarant'anni. La compianta Lisa faceva lo stesso. Quando io mi indignavo perché qualcuno l'attaccava davanti a me, lei rispondeva: "Caro Ciro, ma posso rispondere anche al salumiere sotto casa che dice che mi puzzano i piedi? Loro resteranno delle cacche e io sono chi sono". Inoltre, per motivi di tempo devo mettere dei limiti alle risposte: allora segnalatemi, per favore, quando degli aspiranti astrologi superano la soglia del milionesimo aspirante astrologo nella classifica mondiale dei più ignoranti e io prenderò in considerazione qualcuno. Ancora: costoro, tentando di accostare il loro nome (?) al sottoscritto cercano di ricavarne pubblicità. Io che ci guadagno a perdere tempo con sconosciuti anonimi e molto ignoranti? Se qualcuno nasconde il proprio nome, cognome, il viso, i dati di nascita, è ragionevole pensare che abbia un grosso scheletro nell'armadio, tipo una condanna scontata per un grosso reato. Anche in questo caso preferisco dialogare con principianti desiderosi di apprendere e non con probabili delinquenti...












Per Emilio+. Tu stesso hai risposto ai tuoi quesiti. Nessun grande astrologo ha mai pensato che l'unica variabile responsabile del nostro destino sia l'Astrologia, ma noi tutti siamo convinti che tale variabile sia la più forte.
Prendiamo il ritratto astrologico di Luigi Pirandello che redassi negli anni Settanta o all'inizio degli Anni Ottanta. Ecco cosa scrivevo di lui:



"Come si potrebbe spiegare, se non soprattutto con una Venere dominante, all'Ascendente, nel segno dei Gemelli, che il figlio di un uomo rude e incolto, commerciante in zolfo, nato e vissuto in un piccolo centro della Sicilia sud-occidentale del secolo scorso, dimostrasse con gli anni tanto amore per le lettere fino a diventare Premio Nobel per la letteratura?

Spesso i mestieri vengono ereditati dai padri o dall'ambiente in cui si vive, altre volte vengono scelti in funzione di strette esigenze di mercato dell'economia locale (è il caso, per esempio, dei pescatori in un'isola), altre volte ancora nascono come il moto di reazione ad un problema interno (è il caso di Gavino Ledda, l'autore di "Padre padrone", che per compensare i lunghi anni di forzato silenzio passati a pascolare le pecore sui monti sardi, divenne professore di glottologia, la scienza della comunicazione verbale). Ma nel caso di Pirandello? Nel caso di Pirandello vi è stato evidentemente un motivo trainante che ha avuto ragione di tutti gli altri che sembravano dovessero prevalere. E la Venere citata è senz'altro un anodo capace di attirare in una direzione assai specifica, anche gli elettroni libidici di un giovane essere così strategicamente lontano dal mondo delle arti.

La dominante Venere, in Gemelli, all'Ascendente, non è comunque l'unico elemento di riconoscimento astrologico di questo caso assai singolare: concorrono ad identificarlo anche Mercurio, signore dell'Ascendente in terza Casa, e il Sole che è trigono a Giove, signore della 6ª in Xª, in trono nei Pesci. Quest'ultimo punto giustifica bene il grande successo letterario dello scrittore scomparso nel 1936".



E adesso propongo a te e agli altri blogger un quiz. Sostengo da sempre, in tutti i miei scritti, che l'essere umano è soggetto alle seguenti variabili: l'imprinting astrale, l'acido desossiribonucleico (il DNA) dell'eredità familiare e l'ambiente, inteso in senso sociale, economico, culturale e storico in cui si nasce e in cui si cresce. Poi, un giorno, ho riportato un'altra variabile, suggerita da uno scienziato, di cui non si era mai parlato prima e che potrebbe avere un peso importante nell'economia del tutto di cui stiamo parlando. Chi mi sa dire di quale variabile scrivevo e in quale testo l'ho citata e in quale anno?


Relativamente al tuo TN, se ti sta molto a cuore sviscerarlo bene, vienici a trovare a Barcellona (ci sono voli low cost davvero economicissimi) e lo faremo con piacere. 















Per Georgiana che scrive:

"My father had an accident today and fractured his femur badly.He had some problems with the legs even before - vascular problems and general poor circulation for the body.He is supposed to undergo a surgery on Monday in order to have the femur fixed.Transit Moon will be in Gemini (reflex sign of Sagitt). Now I worry for him a lot.His actual and future SR charts don't seem too good. (B: 26 OCT 1956, 1:55 am, Bucharest). He spent his SR in Campulung in 2010.My mother's future SR seems to confirm bad events (B:5 OCT 1958, Campulung, Arges). She also spent and will spend the SR in Campulung.She will have the AS in the 11th house with a Mars conj and a Saturn on the 4th cusp together with bad aspects. If I spend my SR in Vilhemina, Uranus will be on my 4th cusp. If my sister goes to Fernando do Noronha, she will have Saturn in the 4th,second year after the SR in Gaziantep.If my sister stays in Bucharest for the SR, her chart would be even more awful (Mars i 1st, AS in 10th and a blemished Sun in the 5th-the father).
What do you think about all this? Is my father in danger?

Thank you in advance.
Georgiana


I forgot to say. My mother was born at 4:50 am. and my sister is on 22 Jan 1984, 1:30 am, Campulung".




Dear Georgiana,  
the 2010 ASR of your father, with the Ascendant in the First House of the Natl Chart and with Saturn in the First House and Uranus in the Sixth House and Mars in Third House, explains perfectly that that is happened. The next ASR is also it enough hard. If he wants and if he can depart, I can recommend you a good ASR. Nevertheless, I don't think you have to be very worried because the damage could be also a light permanent limp. Above all, however, remember that it is not the case that your sister and you will chang your ASRs because with the aimed birthdays we cannot make white magic and not even black magic. The discourse is long and I have developed this discourse in some books of mine: I recommend you not changing your destination and I recommend you not changing the destination of your sister. Many wishes.













Caro Uranio 15, le due riflessioni più importanti che mi vengono da fare sono che non occorre mai preoccuparsi se una cosa dura pochi mesi... diversamente...
L'altro fatto rilevante è che tu ti faccia delle scorpacciate di pan di stelle: beato te, se puoi. Io, sarà perché sono molto felice e appagato, ho messo qualche chilo in più e da oggi sono a dieta rigidissima!
Cerca di evitare gli effetti dell'alcol, se bevi, e guardati dai passaggi di Giove trigono a Giove.
















Per Catia di Rimini. Siamo in rapporto telepatico. Proprio ieri sera pensavo: "Come mai Catia che scriveva un paio di volte al giorno è scomparsa? Che abbia cambiato marito e sia alle Hawaii per una 'chiusa' fantastica?". Spero di no e spero che la "chiusa" tu la stia facendo con tuo marito. Ora parliamo di cose serie. La ASR di Chicago è bellissima e non c'è motivo di sciuparla. Usa il protocollo e qualche ALR per correggere il tuo orario. Molti auguri.
















Per Francesca Babette. Cara Francesca, come potrei? Ogni 20-25 giorni sono in viaggio e prendo da un minimo di quattro voli, tranne casi eccezionali, a un massimo di dieci... Invece uso sempre l'astrologia elettiva quando, per esempio, pubblico un nuovo libro su Amazon.com. Sì, quella foto ha "stregato" anche me. Cari saluti. 
















Per Pasquale Iacuvelle. Coraggio, Pasquale, vienici a trovare più spesso. Sarai dei nostri a Barcellona?


















Per Simone da Orvieto: ho inserito i tuoi dati nel lungo elenco. 





Da Giovanna Bianco e da Pino Valente:



























Cari Amici,
da qualche giorno siamo a Marrakech e ci sembra di essere in un altro mondo, è tutto molto affascinante nella sua decadenza, e le persone sono gentili e rilassate.
Viviamo nella Medina, la parte antica della città in un vicolo strettissimo circondato da mille altri vicoli strettissimi e quasi ogni volta che torniamo a casa rischiamo di perderci.
Il Riad, la casa tipica del centro antico, è un cubo di due piani con al centro un cortile in cui zampilla una fontana, e tutte le finestre della casa affacciano su questo cortile interno, non ci sono finestre che affacciano al'esterno, per cui ogni famiglia resta chiusa nel proprio Riad e nessuno sa cosa succede al suo interno. I vicoletti strettissimi del centro antico sono appunto circondati da questi muri alti due piani e senza finestre (tranne rare eccezioni) e questo aumenta l'impressione di essere in un labirinto fatto apposta per far perdere le persone.
La cosa più affascinante (specialmente la sera) è il canto dei muezzin che, a orari stabiliti, richiama i fedeli alla preghiera.
In quei minuti il cielo si riempie delle loro voci che arrivano da ogni direzione a formare un "canto" che suscita delle emozioni indescrivibili.
Vi inviamo un grande abbraccio e non vediamo l'ora di rivedervi,
Giovanna e Pino


Carissimi,
pensate prima a regalarci un'altra delle vostre magnifiche opere. Un saluto affettuoso da noi tutti. Le foto sono stupende!














For all. This is not an important piece of news but I ask you to read it anyhow because it will explain, to some, the background noise which has been disturbing Astrology for some years (Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla in quanto potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia. Appena avrò un po’ di tempo, creerò altri tre o quattro blog per altre persone su cui vi state ponendo delle domande):

http://tinyurl.com/4ve2ubk














Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo

11 commenti:

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Risposta al quiz alla pagina 13 di transiti e rivoluzioni solari, 1997.
Ho aiutato troppo?

Emilio+ ha detto...

Grazie,

era quello che volevo sentire, nonostante le altre variabili, il quadro astrale è il fattore principale.
E come dice pasquale iacuvelle nei commenti precedenti i simboli nel tema natale prima o poi vengono espressi.

Per il quiz (l'ho ascoltato in una pillola ma credo di averlo letto anche ultimamente.):
dovrebbe essere la connessione casuale dei neuroni al momento della nascita.

In una sua pillola ha citato anche la diversa ossigenazione nel grembo materno (ma non credo si riferisca a questo di questo).

Per Barcellona: purtroppo a fine ottobre devo fare un viaggio di lavoro per niente economico, so che non è una scusa accettabile. Vedo se riesco a trovare qualche lavoro extra per venire!

Saluti

Emilio+ ha detto...

Sempre per il quiz:
trovato anche il libro, Astrologia Attiva (mediterranee) nel capitolo XIII.

Sfruttiamo questo Mercurio in Sagittario :)

Stefano ha detto...

Grazie mille a Ciro e a Pasquale per le risposte.

Buona giornata a tutti.

Stefano Meriggi

Anonimo ha detto...

Per Emilio,
ciao osservando il tuo TN bisogna considerare che la cuspide della nona è in scorpione,saturno cosignificante di decima è nello stesso segno e per di più in ottava insieme a plutone,sei molto introspettivo e analitico;inoltre i settori della socievolezza sono piuttosto carenti con la 3za in toro,segno tendenzialmente chiuso,settima con marte e luna nel segno,quest'ultima in angolo di quadrato a giove e mercurio,infine l'undicesima in capricorno con saturno in ottava.......secondo la mia analisi sei molto scorpione saluti Acrux

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro. Il nuovo look del blog è assolutamente fantastico!!!

Georgiana ha detto...

Dear Ciro, I thank you a lot. I do hope as well that all these bad charts would describe only the events and facts that have already occured. My father is a very energetic man and it will be extremely difficult for both him and my mother to face his health issues. I also believe that the fractures he suffered come, first of all, from a severe demineralization of the bones.At the hospital, they didn't analyse the quality of his bones.

Can you see some predisposition for osteoporosis in his natal chart?

As for the next SR. Even if he wanted to go somewhere else, unfortunately, he might not be able in his current state. Still, it would be courious to know the possible ideal chart that would relieve his present health state.

Above all these, Yes, you are right, this is a perfect exemple of "AS in 1st house of the SR" and how it works.
I also remember that you mentioned in one of your books: Saturn in 1st of th SR weakens the bones and the whole organism.

Best regards,
Georgiana

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro,
sono Vania (il detto da Lisbona, ma ancora in Brasile). Torneró in Potogallo il 23 Settembre ed il 30 sera arriveró a Barcellona.
Volevo inviarti i miei dati per la giornata dedicata ai Temi Natali del 1º Ottobre, sará importante, utile e soprattutto commovente, perché commuove ricordarsi di essere e sentirsi (anche) eventi della natura, rintracciare quella vocazione (quella chiamata) che é per noi ma in attesa di diventare nostra, di essere individuata come esperienza di approssimazione a sé stessi, o al desiderio che ci caratterizza. Sai che desìo e saudade sono sinonimi? Tutti e due i termini rimettono alla contemplazione di una distanza ed alla nostalgia di un evento futuro.
Sono nato a Palermo il 5 Maggio del 1973 alle 13,35 (da estratto di nascita).

Ti mando 2 link che rimandano a due mie monografie in italiano di qualche anno fa, sono curioso di sapere se vi rintraccerai analogie tra le questioni trattate e il mio quadro astrale di nascita. Devo dire peró che ogni volta che finisco di trattare un tema, questo smette di coinvolgermi, come per effetto di saturazione.

http://www.ibs.it/code/9788835959250/baldi-vania/appartenenze-sconosciute-politiche.html

http://www.besaeditrice.it/component/virtuemart/?page=shop.product_details&flypage=flypage_new.tpl&product_id=397&category_id=15

Un grande abbraccio e scusa se ho abbondato con le chiacchiere

Vania

Anonimo ha detto...

Buona domenica,per completare la breve analisi del post precedente riguardo il TN di Emilio desidero evidenziare che le case degli spostamenti,la terza e la nona sono in toro e scorpione segni fissi insieme all'asc in acquario anch'esso segno fisso quindi con poca voglia di muoversi :),Bye da Acrux

Catia ha detto...

Grazie Maestro. Posso approfittarne per una ulteriore domanda relativa a Giove in decima? Nel trattato leggo il consiglio di metterlo saldamente congiunto al medium coeli. Quale e' la differenza tra Giove saldamente connesso al medium coeli e Giove in nona zona gauquelin, cioè' a circa 5 gradi di distanza dal medium coeli? Perdoni le domande ma ho letto e sottolineato tutto quello che ha scritto sul tema ed una sua ulteriore perla di saggezza sono certa che farebbe Felice me e gli altri.

Emilio+ ha detto...

Per Acrux,
grazie infinite dell'interpretazione.

Ma devo precisare.

Io parlavo di Sagittario introverso per farvi capire la mia attitudine rispetto al segno.
In generale non sono così chiuso; è vero sono tendenzialmente un solitario, tranquillo, piuttosto pigro,odio la vita mondana ed il divertimento a tutti i costi, ma non difetto di socievolezza.
I miei amici per prendermi in giro dicono che ho il "superpotere dell'amicizia", è molto difficile che qualcuno si senta a disagio con me o che io non susciti simpatie.

(Secondo me dipende da Giove e Sole ben messi, da Venere e Marte in Bilancia, senza dimenticare l'ascendente in Aquario.)

Grazie ancora!