domenica 4 settembre 2011

Rivoluzione Solare Mirata per Mileto o per Pietra Ligure?






Per Silvia. Hai ragione: nella fretta di non perdere una coincidenza aerea, avevo indicato la tua località di nascita come ASR, ma come vedi dai due grafici la differenza è notevole. Però credo proprio che tu non possa tentare di fare un bilancio di Rivoluzione Solare dieci giorni dopo il compleanno. I problemi di salute potrebbero essere dovuti alla RSM precedente e Giove in sesta, adesso, nella sua azione può essere parecchio ostacolato da Saturno in decima. In ogni caso ti sta proteggendo. Quando il tuo orario di nascita indica anche i dieci minuti penso vi sia poco da correggere. Comunque un eventuale lavoro di correzione è cosa lunga. Molti auguri.













Cara Valeria, che dirti? Il tuo ottimismo è trascinante! Speriamo bene... Ci metterò una buona parola anche io.





Per Alessandra. Beh questa domanda dovresti rivolgerla all'interessato. Io ho spiegato perché un altro grande astrologo non usava le RS. Vai su YouTube e cerca un mio video in cui spiego perché Francesco Waldner non le usava.







Caro Stefano, sì, per favore, ripostami questa domanda fra qualche giorno. Grazie.





L'Istituto Italiano Per Gli Studi Filosofici. Uno dei più autorevoli centri culturali al mondo dove parlano quasi tutti i Premi Nobel e gli altri Grandi del pensiero umano. Ne scriverò fra qualche giorno.








For all. This is not an important piece of news but I ask you to read it anyhow because it will explain, to some, the background noise which has been disturbing Astrology for some years (Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla in quanto potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia. Appena avrò un po’ di tempo, creerò altri tre o quattro blog per altre persone su cui vi state ponendo delle domande):













Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo


10 commenti:

Vince ha detto...

Ciao Ciro e buona giornata. Questa mattina sono andata ad ascoltarmi alcune delle tue pillole ed in particolare quelle relative alle case. Mi permetto di segnalarti (cosa che probabilmente già conosci) che le sequenze, anche nell'ambito della singola casa sono errate (si può dire errate...??) esempio l'ottava casa è analizzata nel video 38A 39b 40c e 30d.
In tutta confidenza devo dirti che reduce da una brutta RS in questi giorni sono al quanto ansiosa ed agitata (tra due gg è il mio compleanno) e come tu stesso dici essendo stato quello di mio padre il gg 28 us probabilmente questi giorni li sento in modo particolare in quanto ci sono compleanni famigliari molto vicini. Senza contare che, a causa dei motivi già indicati in precedenza, passerò il mio compleanno nella città di residenza regalandomi 3 pianeti in 8a casa (mercurio, sole, venere) e Plutone e Luna in Ia molto vicini all'ascendente. Malgrado cerchi di razionalizzare e di vederne potenziali positivi questa cosa mi da una certa ansia, vuoi per ormai non più recenti stati di tensione che mi procurano insonnia e senso di soffocamento, vuoi per una serie di susseguirsi di situazioni di difficoltà che perdurano ormai da 3 anni..... io speriamo che me la cavo :-D
Vince

Michele ha detto...

Un caro saluto a Ciro ( con gli auguri di buon viaggio) e a tutti i blogger,

vorrei dare una risposta a Giulia da Sora riguardo la questione del concepimento, che ho letto oggi visto che sono stato off line per tre giorni circa.
Visto che la mattinata milanese è uggiosa, mi dilungherò più del solito:

IL METODO JONAS

Il metodo Jonas, che ho appreso dal bellissimo libro pubblicato da Ciro: " il controlllo naturale del concepimento", nasce con la constatazione, ritrovata in testi antichi di astrologia dallo stesso dott. Jonas, che la donna abbia un momento di fertilità maggiore rispetto a quello individuato con il metodo ogino-knaus, nel giorno in cui si riproduce l'angolo Sole-Luna che la stessa aveva alla nascita, considerato nello stesso verso ( cioè con la Luna davanti o dietro al sole).
In pratica quando si riproduce la fase lunare di nascita.
Se la luna cade in un segno dispari ( Ariete, Gemelli ecc.) il nascituro sarà maschio viceversa sarà femmina.
La verifica sperimentale di queste regole così semplici ha permesso di capire che non solo questi giorni fossero attendibili, ma che l'efficacia del metodo sia sul pinao contraccettivo che su quello della pianificazionde delle nascite fosse di circa il 98 %.
Proseguendo oltre con gli studi Jonas ha scoperto che vi sono dei giorni da evitare per il concepimento, cioè quelli in cui vi sono opposizioni di Giove Saturno o Luna al Sole.
In questi giorni il feto è meno vitale e può presentare malformazioni.
Le ricerche di Jonas sono poi andate ben oltre, giungendo ad analizzare meglio i giorni infausti e a studiare anche

in Italia c'era una persona , o un centro, autorizzato dallo stesso Jonas a fornire calendari personalizzati a chi ne facesse richiesta, per pianificare nascite ma anche per individuare giorni non fertili ( Jonas da fervente cattolico sentiva il bisogno di trovare un metodo naturale ma veramente affidabile per il controllo delle nascite, che non violasse le indicazioni della Chiesa in tale ambito).
Non so se sono ancora operativi.

Su internet ho trovato questo sito in inglese, ma non ho potuto controllarlo bene; qui spiega il metodo:

http://www.drjonasmethod.com/index.php?fuseaction=services.howto

fine 1^ parte

Michele ha detto...

2^ parte:

L'EREDITARIETA'ASTRALE

Anche sull'ereditarietà astrale, poi, le cose da dire sarebbero molte.
In generale essa viene rispettata quanto più le nascite segono dei ritmi "naturali", cioè non siano stimolate chimicamente o effettuate mediante taglio cesareo.
Questo lo aveva già notato Gaquelin in merito alle anglarità planetarie: i figli tendevano più della media a nascere con gli stessi astri angolari dei genitori.
Ma l'ereditarietà astrale scompariva nel momento in cui ci si trovava di fronte a nascite "pilotate" dai medici, in questo caso la distribuzione degli astri angolari nel rapporto genitori-figli, seguiva le leggi del caso.
Credo che questo possa valere anche per la regola individuata da Ciro secondo la quale i figli hanno l'ASC nel segno solare del padre (credo che per la madre non si fosse raggiunta sempre la significatività statistica o sbaglio? vado a memoria) al momento della nascita.

Morin, nel XVII sec. parlava anche di configurazioni ereditarie planetarie, e queste, se non coinvolgono la Luna, resistono meglio alla forzatura delle nascite pilotate.
Ad esempio nella mia famiglia mio padre ed io abbiamo la cong Venere-Marte, Io e mia madre urano in 12^ dissonante con marte (proprio un bel clima disteso!).

In realtà Ciro nei numerosi ( oltre 50)esempi di correzione dell'ora di nascita nel suo Trattato di Astrologia riporta spesso come significativi per l'ascendente di un soggetto anche i segni solari di parenti prossimi, quando si ripetano spesso.

Quanto ai tuoi bambini, cara Giulia, credo che la previsione del segno del nascituro fatta "a tavolino", debba tenere conto di molte variabili tra cui anche il fatto che in caso di parto gemellare la nascita tenda spesso ad anticipare.
Come diceva una pubblicità progresso di un pò di anni fa: "l'importante è che sia sano!!"


Le informazioni di cui sopra le ho citate a memoria ma puoi controllarle nei seguenti testi
(per o lo più esauriti, io li ho comprati usati):

Di Ciro Discepolo:

- ( con altri autori), Osservazioni politematiche sulle ricerche Discepolo-Miele, disponibile on line qui: http://www.cirodiscepolo.it/Osservazioni.Htm

- (con Eugen Jonas): il controllo naturale del concepimento, blue diamond publisher;

- Nuovo dizionario di Astrologia, Armenia, Milano, 1995

- Astrologia Applicata, Armenia, Milano, 2002

- Trattato pratico di Astrologia, Armenia, Milano.

- I simboli Planetari, Armenia, Milano 2010, nella parte scritta dal dott. Rossena ci sono interessanti riferimenti alla psicologia della gestazione e della nascita.

Di mIchel gaquelin:

- Il dossier delle influenze cosmiche, astrolabio, Milano 1974.
Di Andrè barbault:

-L'astrologia e la previsione dell'avvenire, Armenia, Milano, 2000.


Un abbraccio a tutti,

buona giornata


Michele Pellegrini

Marco Celada ha detto...

Un'interessante incontro ad Oxford:

http://celadamarcov59.blogspot.com/2011/09/interessante-incontro-astrologico-ad.html


un saluto
Marco

Anonimo ha detto...

Buongiorno Ciro, sono ancora Marta da Pistoia, 23/10/1965 ore 12.55, per chiederti il tuo aiuto nel trovare un'alternativa a Lewoleba che mi avevi suggerito per la mia prossima RSM. L'aspetto che piu' vorrei tutelare e' quello economico. Avrei individuato 2 localita': Minneapolis con ASC in 10, Giove in 5 (ma potrebbe diventare cuspide con 6 con scarto di 10 minuti e andrebbe anche meglio..), Marte in 9. Rimane un Plutone in 2..??.. La seconda localita' e' Colombo con Sole e Asc in 5, Marte in 3, mentre la 2 e 8 rimangono vuote. In entrambi i casi pero' noto che Luna e Urano sono o in 4 o in 10. Anche se le RSM sono buone possono disturbare l'aspetto lavorativo e di conseguenza quello economico? Se non ricordo male, se la RSM e' buona tutto si alleggerisce. Grazie infinite e un caro saluto. Marta

Silvia ha detto...

Caro Ciro, grazie per i grafici e per esserti accorto di aver indicato la mia località di nascita come ASR.
A questo punto, scusa se insisto, ma mi preme richiederti se con Giove che con fatica mi protegge a causa di Saturno, è il caso di assumere i farmaci antidepressivi (omeopatici o meno) oppure riuscirò a superare da sola questo brutto momento carico di ansie e di paure? Silvia

Marco Celada ha detto...

Vi chiedo una vostra opinione sulla professionalità consigliabile per la persona (donna) il cui grafico è:

Scarica qui

grazie Marco

Michele ha detto...

Dimenticavo:

un altro libro importante oer approfondire l'argomento del metodo Jonas è
"Astrologia si e no" di Discepolo-Barillà, in cui sono dedicati credo due o tre articoli all'argomento, tra cui una relazione dell'ins. Giovannella Maggini che si occupava (lo fa ancora?) dei calcoli per il metodo Jonas in Italia.
Cara giulia, il libro lo trovi al link che ho postato sopra.


M

Michele ha detto...

Per Marco Celada:

probabilmente la ragazza è un pò confusa circa le sue aspirazioni, vista la dissonanza natale sole-urano/nettuno.

personalmente, vista la dominante Marte (all'AS e maestro del segno solare), il sole in Ariete in X e la luna (maestra dell'AS) in 6^, penserei a un attività in ambito medico o paramedico, magari approfondendo anche aspetti più "alternativi" nelle suddette discipline; ad es. se fosse una fisioterapista potrebbe occuparsi anche di shiatsu, yoga, osteopatia o analisi posturologiche computerizzate.

L'asse giove-saturno dissonante tra 2^ e 8^ mi porta comunque a consigliarle scegliere di guadagare dal proprio lavoro evitando le speculazioni e gli investimenti, anche imprenditoriali, troppo azzardati.


Spero di essere stato utile.

Un caro saluto

M

angelino59 ha detto...

Per Marco Celada,
a mio giudizio con Un Giove in 1a cas, un Uranoe Nettuno al disc e SOle in 10a,potrebbe fare l?avvvocato..
Givoe come oralità in 1a casa si esprime molto bene, Uranoal disc,"guerre" con il rsto del mondo.
Vnere in 11a protezione dalle amicizie,
Angelino59