venerdì 9 settembre 2011

Sei Nuove "Pillole" Di Astrologia




Eccole:




Ciro Discepolo, "Pillole" di Astrologia - L'interpretazione del tema natale - 1a parte


Ciro Discepolo, "Pillole" di Astrologia - L'interpretazione del tema natale - 2a parte


Ciro Discepolo, "Pillole" di Astrologia - L'interpretazione del tema natale - 3a parte


Ciro Discepolo, "Pillole" di Astrologia - L'interpretazione del tema natale - 4a parte


Ciro Discepolo, "Pillole" di Astrologia - L'interpretazione del tema natale - 5a parte


Ciro Discepolo, "Pillole" di Astrologia - L'interpretazione del tema natale - 6a parte






A seguito delle molte vostre richieste e del successo delle 650 "Pillole" già pubblicate (molte sono state viste centinaia di volte e diverse anche migliaia di volte) ho ripreso a pubblicarne di nuove, ma non potrò farlo tutti i giorni perché se è vero che lavoro in multitasking, è anche vero che troppe cose insieme non le posso sviluppare (per fortuna io scrivo soltanto le risposte, in questo blog, e non anche i finti commenti con nomi finti). Sembra che sia piaciuta anche questa idea delle lezioni sull'interpretazione del Tema Natale attraverso YouTube. Non posso promettervi nulla perché la domanda diventerebbe troppo alta. Tuttavia, chi si vuole candidare a vedere e ad ascoltare l'interpretazione del proprio TN, non dimentichi mai di inserire tre parametri importanti: la propria professione, lo stato civile e le malattie avute dalla nascita.






Per Paola di Roma che scrive

"Sono felice di riascoltare le tue "pillole" mi sono mancate ultimamente! Se volessi prendere come esempio il mio tema natale!!!magari !!!
Qualche mese fa hai pubblicato il "pillolone su Plutone congiunto all'ascendente", il tema natale era il mio 19.05.1958 ore 12,15 Roma.
Comunque grazie Ciro anche se sceglierai un altro oroscopo.

Paola di Roma".


Cara Paola, spero di poterti accontentare, ma leggi più su qualche raccomandazione.







Cara Marta, come dicevo per me una ASR mediocre vale come qualsiasi altra ASR mediocre. Nel momento che non puoi andare dove ti ho consigliato, scegline una qualunque (tra quelle mediocri) e rimanda all'anno prossimo un viaggio più importante per una ASR buona. Di nuovo auguri.









Per Vania che scrive:



"Caro Ciro,sono in Brasile per lavoro (impegno fatto "fortunamente" coincidere con una RL), da tempo ho difficoltá (oggettive e soggettive)con le connessioni alla Rete(a Saturno in casa 3 bisognerá pur dare qualcosa!).
Oggi sono tornato sul blog con la sensazione che poteva esserci qualche comunicazione che mi riguardasse, e scorrendo all'indietro ho trovato il tuo post su Pessoa. Bhe, senza tirare in ballo l'inconscio collettivo, questa coincidenza sarebbe piaciuta allo stesso Pessoa.
Anch'io ho fatto una promessa, lacui prima versione spero di mantenere presto, magari per l'incontro di Barcellona.

Ne aprofitto per farti una domanda: la casa 8, con la sua spinta alla introspezione, all'esoterico, al misterioso, all'inconscio, alle questioni ultime riguardanti la morte, come quelle vitali della sessualitá, questi aspetti non possono essere categorizzati anch'essi come "trascendenza"? Una libido diversa da quella della casa 9, ma sempre orientata alla conoscenza, alla ricerca che va oltre la superficie.
Azzardo una ipotetica distinzione tra le due (eventuali) trascendenze: mentre quella della casa 8 cerca un ultimo strato di roccia oltre il quale non poter sprofondare, ma su cui poggiare il capo e definire le questioni, quella della casa 9 cerca un'apertura costante, allargando la sospensione e la tensione delle domande.
Sesso degli angeli? Guarda che ne sanno sempre una di piú del diavolo!
Grazie per la pazienza.
Abbraccio
Vania".





Caro Vania,
allora ci conto molto. I tuoi interventi sono sempre deliziosamente e “terribilmente” impegnativi, ma questo è il prezzo che pago volentieri a ospitare tanta Bella Gente come te in questa agorà.
Indubbiamente il tuo scritto fa da pungolo a tutta una serie di considerazioni e di link propri della tua formazione culturale basata moltissimo sulla comparatistica, sulla semeiotica, sulla lettura dei simboli e su molte altre cose ancora. Allora ti dirò come la penso partendo da due casi reali che potrebbero esserci utili come possibili paradigmi di ciò che tu osservi.
Partiamo dal grande James Hillman (vedi i grafici: Atlantic City, NJ, 12/4/1926, h 9.30 a.m.) con tre astri in nona Casa, tra cui Marte che è il secondo indicatore di libido in un Cielo Natale. Qui siamo al concetto di trascendenza classico, di una libido spiegata da Carl Gustav Jung come tensione di un soggetto ad andare verso qualcosa, a tendere vero una meta, alta, al contrario della visione freudiana che sintetizza l’uomo soprattutto come il prodotto delle esperienze negative del passato, una sorta di contenitore di rifiuti. Già Jung in Realtà dell’Anima aveva messo l’accento sul fatto che la maggior parte delle nevrosi dell’uomo moderno sono da attribuirsi alla perdita di trascendenza, di ricerca dell’alto, di dialogo con gli dei, come avveniva – per esempio – continuamente, nell’Odissea di Ulisse dove gli uomini avevano un contatto quotidiano, continuo, con gli dei, più di un nostro contemporaneo con gli amici su Facebook. Nel film di Federico Fellini La voce della Luna (Italia, 1990), pellicola di matrice segnatamente junghiana, vediamo le immagini delle chiese riprese dal basso verso l’alto e vediamo anche un Benigni che cammina sui tetti (altra chiara metafora del bisogno di avvicinarsi al cielo).
Il glifo della nona Casa-Sagittario è, per l’appunto, una freccia scoccata verso l’alto e verso il lontano che racchiude, in sé, un fortissimo bisogno di esprimere trascendenza.
Diamo un’occhiata, adesso, invece, al cielo natale di Gerard Croiset e ricordiamo che quest’uomo, forse il più grande sensitivo di tutti i tempi, fu assunto a tempo pieno in una grande università olandese dove alcuni tuoi colleghi docenti e ricercatori studiarono le sue straordinarie facoltà per tutta la sua vita e pubblicarono decine di libri con gli esiti eccezionali degli esperimenti che facevano con  lui.
Ne ricordo due velocemente: l’esperimento a sedia vuota a Bologna, se non erro, e la ricerca di un ragazzo scomparso in Giappone. Nel primo caso egli descrisse e depositò presso un notaio, con settimane di anticipo, le caratteristiche della persona che sarebbe stata seduta nella X fila all’Y posto del tale teatro durante uno spettacolo per il quale non erano ancora stati messi in vendita i biglietti. I risultati furono fulminanti: persona che abita al primo piano di un palazzo del centro della città, sposata con tot figli, che svolgeva quel tipo di lavoro e che… nascondeva i piedi sotto la sedia!!! Infatti la signora in oggetto, per uscire in fretta aveva indossato due scarpe diverse e tentò, per tutto il tempo dello spettacolo,  di nascondere i piedi. L’altro episodio, tra mille di questo genere, fu quello che vide il grande Croiset recarsi per la prima volta in Giappone, per delle conferenze. Appena sceso dall’aereo il capo della polizia giapponese gli mostrò la fotografia di un ragazzo scomparso da una decina di giorni. Egli si fece dare una carta geografica abbastanza grande del Giappone, la guardò per un attimo e indicò un punto preciso di un lago ad alcune centinaia di chilometri da Tokyo. Lì, disse, alla profondità di tot metri, troverete il ragazzo. E così fu.
Il soggetto nacque in Olanda, a Gemeente Aalburg, il 10/3/1909, alle ore 15 e, come si vede dal grafico, aveva Sole e Venere in ottava Casa.
Ecco ora delle mie brevissime considerazioni sul tuo intervento “di spessore”.
Nel caso di Hillman la Trascendenza ci dà esattamente l’idea di un “vettore” in movimento, che sale, che va verso l’ “alto”. Nel caso di Gerard Croiset, molto Scorpione e ottava Casa per la presenza di Sole e Venere in quel Settore e per la presenza anche di un Plutone importantissimo nel Tema Natale, la membrana che separava la sua visione dei vivi dal mondo dei morti, dalla morte e da tutto quanto si potrebbe definire “esoterico”, era – a mio avviso – intercettabile in un esercizio di tipo “orizzontale”, nel senso, appunto, che la membrana che per noi mediocri esseri umani è imperforabile, per lui era un qualcosa che si poteva attraversare in entrambe le direzioni, senza sforzo alcuno. Insomma, credo che, attenendomi strettamente a quanto tu osservi, io direi, in base alla mia esperienza di astrologo, che la nona Casa ci indica un movimento e una verticalizzazione della libido mentre l’ottava Casa, non necessariamente implica un movimento e può rappresentare la permeabilità di una “spugna” che s’imbeve, contemporaneamente, di un fluido terrestre e di un altro “non terrestre”.
Adesso, però, caro Vania, penso tu abbia stimolato tutti noi e ci fai desiderare di leggere una tua pubblicazione astrologica sulla base dei sentieri euristici che ti sono propri.
Ti conoscerò con molto piacere sabato 1° ottobre a Barcellona, Hotel Amrey Sant Pau. Un abbraccio anche da parte mia.


























Benvenuta Grazia!
Beh, naturalmente le posizioni classiche in una ASR: Sole, Venere, Giove, uno stellium o un AS in quinta. Ma potrebbe bastare anche soltanto un Urano in quinta. Nel caso di un parto cesareo potrebbe essere sufficiente avere Marte in quinta Casa nella RSM in corso. 








For all. This is not an important piece of news but I ask you to read it anyhow because it will explain, to some, the background noise which has been disturbing Astrology for some years (Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla in quanto potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia. Appena avrò un po’ di tempo, creerò altri tre o quattro blog per altre persone su cui vi state ponendo delle domande):

http://tinyurl.com/4ve2ubk
















Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo

24 commenti:

VANIA DRUSCOVICH ha detto...

Buona giornata Ciro,

eccomi tornata sul tuo blog per esporti la mia richiesta relativamente a mio figlio, e per farti alcune altre domandine spot.

1) Federico (Udine, 14.11.1997, ore 00,43) ha avuto un paio di anni piuttosto grigi dal punto di vista scolastico e sportivo; pertanto la sua prossima ASR dovrebbe facilitare un duplice goal: quello di un proficuo, favorevole, maturo anno scolastico (ieri ha iniziato la 1^ superiore) e soprattutto un anno di grandi successi sportivi (fa tennis a livello agonistico). Sai, sto valutando se dare o meno questa opportunità al mio “scugnizzo” talentuoso, intelligente, molto altalenante e molto impegnativo: da un lato penso che è ancora giovane e quindi che sarà mai qualche anno un pò così, dall’altro vedo la sua prossima ASR per Udine, e trovo tra l’altro un Saturno attaccato al M.C, il che significherebbe un altro passo indietro (e pesante, anche) per la sua emancipazione e maturità complessive. L’ultimo compleanno (2010, Udine) riporta due stellium , uno in 2^ e uno in 5^ , e la cosa che abbiamo notato è che fino ad ora praticamente non ha mai smesso di divertirsi alla grandissima, beato lui, e noi genitori stiamo faticato non poco – e comunque ovviamente con scarsi risultati - a riportarlo ogni tanto sulla terra!!!!

Per farla breve, avrei trovato come località Jeddah, ma ho bisogno del tuo aiuto per capire se ho individuato correttamente i parametri, può darsi che esistano località ben più vicine, ma per ora non ne ho beccate……

2) Una domanda che riguarda la mia prossima rivoluzione per Annaba: dati i recenti fatti di politica internazionale, l’Algeria potrebbe diventare un paese “caldo” (anche se per ora la situazione è tranquilla), in effetti mi sto aggiornando sull’evolversi degli eventi, però sto anche pensando ad un piano B nel caso Gheddafi lo vadano a beccare proprio lì, magari verso fine ottobre e si scateni il parapiglia …
In pratica ti chiedo: di quanto cambierebbe complessivamente la qualità della ASR se mi spostassi a Pischina Salida (Alghero) – o da qualche altra parte? (Vania, Vicenza, 26/10/1962, h. 07,15).
3) Per l'interpretazione del tema natale su Youtube mi candido volentieri (wow, uno Scorpione che si "denuda" pubblicamente!!!) e quindi ti autorizzo a "trattare i miei dati"; a questo proposito, ti dico che io mi occupo di formazione, sono sposata, e come malattie in infanzia, nessuna di rilievo, a parte tossi, raffreddori, tonsilliti anche parecchio lunghe e varicella a 17 anni.

Che dirti? Aspetto come sempre i tuoi preziosi consigli, e nell’attesa ti ringrazio per tutto ciò che vorrai farmi sapere.

Un caloroso saluto, Vania

Paola di Roma ha detto...

Caro Ciro sono Paola, ci siamo conosciuti a S.Agata dei due Golfi ero accompaganta da un signore un pò robusto che non capiva niente di astrologia, mio marito.Ti invio le notizie che volevi sapere per poter analizzare il mio tema natale. Sono sposata dunque come ho scritto sopra, lavoro in un Ministero ma ho fatto degli studi artistici completamente diversi da quello che oggi è il mio lavoro.Non ho avuto gravi malattie da buon Toro mi hanno asportato le tonsille. (19/05/1958 Roma ore 12.15)

grazie di cuore

Paola di Roma

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
propongo il mio tema natale alla tua interpretazione. Sono nata a Palma Campania (Napoli) il 03 agosto 1946 tra le 09.40 e le 09.50 (la correzione dell'orario è ancora in corso).
Sono un'insegnante in pensione, vedova dal novembre 2003 e ho tre figli.
Le mie malattie principali sono di tipo circolatorio e intestinale.
Nel maggio 2008 sono stata operata di un carcinoma alla tiroide.
Negli ultimi anni ho sofferto sempre più spesso di colpi della strega.
Non amo assolutamente lamentarmi,ma devo dire con la massima serenità di avere avuto una vita difficilissima e da circa 10 anni il tutto è ulteriormente peggiorato.
Ti sarò grata se vorrai analizzare il mio tema natale.Bianca

cogitoergoboom! ha detto...

Buongiorno Ciro.
Sono Emanuele Genovese. Ti ho già scritto in passato e tu, gentile e disponibile come sempre, mi hai risposto. Ma, vedendo che stai creando delle pillole di astrologia sull'interpretazione del tema natale di chi fosse interessato, ho pensato di chiederti di poterne dedicare una al mio caso.
Di seguito i miei dati:
nato a Milazzo (ME) il 24/02/1979 alle 21,20. Sono celibe e in cerca di occupazione (sto per laurearmi in scienze dell'educazione con indirizzo educatore). Riguardo alle malattie avute da bambino non vi è nulla degno di nota. Da adulto, invece, ho avuto delle coliche renali e dal 2003 ho cominciato a soffrire di depressione. Questo disturbo, curato con supporto psicoterapeutico e farmacologico, sporadicamente si ripresenta.
Spero vivamente che tu possa dedicare parte del tuo prezioso tempo al mio tema natale.
Con stima
Emanuele Genovese

peninsula ha detto...

Gentile Signor Discepolo,
Per me sarebbe un onore essere una delle sue ''cavie'' in una delle sue pillole per quanto riguarda l'interpretazione del TN, dato che, in breve termine, non avrò la possibilità di consultarmi con un astrologo in carne ed ossa, a causa della mia minor età ( ancora per poco) e da altri fattori. Capisco che sicuramente le richieste sono tante, qualora lei decidesse di esprimere questo mio desiderio, le ricordo i miei dati ( 28/10/1993 Alghero 9:30 Professione: Studente, Stato civile: Celibe, Malattie alla nascita: Nessuna, tranne un breve soffio cardiaco che non ha portato conseguenze).
La ringrazio.

Simone

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

carissimo maestro, da sempre ho desiderato una tua interpretazione 21 12 1975 ore 21.58 fasano brindisi.
malattie: infanzia provata da salute cagionevole: crisi ipoglicemiche. Curato da mio padre medico, con farmaci a base di ormoni. Salute ottima sempre; sino a quando qualche anno fa ho avuto la broncopolmonite. Una sola frattura a due dita della mano sinistra nel 1999. frequenti mal di testa e cervicale, infiammazione del nervo sciatico e problemi a caviglie e ginocchia. Ho l'otite.
amore: ho avuto alcune storie molto importanti e una di esse mi ha fatto soffrire molto. Ho avuto donne religiose, fedeli, virtuose. (tranne una)
Lavoro in tv da novembre scorso; lavoro nel campo delle telecomunicazioni e ovviamente mi occupo di astrologia.
hobby: sto terminando un romanzo ironico, dipingo, disegno.
amicizia: il 90% sono donne. Ho avuto grosse delusioni da amici maschi.
parenti: ho una zia che da sempre mi diffama.
sorella: ha avuto problemi di salute per molti anni. E' una donna di grande successo professionale.
Famiglia: mio padre deceduto nel 1996(cancro ai polmoni: asc gemelli). Mio padre era intelligentissimo, primario di un ospedale. Mia madre ha poteri paranormali di preveggenza. (percepisce i pericoli: scorpione con sole in 8^ casa)ho un rapporto viscerale con la nonna materna cancro. Mia madre ha la luna in
cancro. il nonno paterno era cancro. (io ho il sole in VI^ casa)
studi scolastici: discontinui, portati avanti svogliatamente.
denaro: per un breve periodo ho goduto di una pensione per gli orfani di padre medico ed ero mantenuto agli studi da un ente previdenziale.
curiosità: mi capita di fare sogni premonitori, sono molto disordinato strambo e originale (ma questo lo sanno ormai tutti) Amo la musica e ogni forma d'arte. Ho praticato per moltissimi anni le arti marziali ottenendo ottimi risultati. Studio il più possibile diverse materie per una inappagabile sete di conoscenza. Ma la mia vita ormai la conoscono tutti essendo oggetto di gossip. Un abbraccio.

gabri ha detto...

Caro Ciro chi non vorrebbe avere indicazioni sul tema natale da te??! :) Grazie per l'opportunità e il tempo che ci dedichi sempre. Tutti i giorni leggo il blog, non salto nemmeno un giorno..si impara tanto.. Cmq sono nato il 27 giugno del 1982 a mantova ore 8.59 anche se dai primi risultati di marte pare che l'orario si avvicini più verso le 8.50, attualmente lavoro in un'azienda web e mi occupo principalmente di gestire tutta la rete commerciale dell'azienda, ma il mio lavoro all'interno non si limita a questo bensì un po' a tutto..diciamo che sono un secondo con quasi tutti i poteri del primo. Sono single da sempre praticamente poiché sono un po' riluttante ai legami stretti. Malattie gravi mai avute, di salute sono sempre stato molto bene fortunatamente, ho avuto una colica renale circa nel 99 o 2000 non ricordo con esattezza e l'unico punto debole sembrano le ossa(lussazione tibio malleolare, lussazione di spalla,..).PS. Sono anni che il mio desiderio di scrivere un libro cresce..(lo stellium di terza credo sia il responsabile di ciò). Intanto grazie anche se non avrai occasione di dargli un'occhiata. Buon lavoro.
un bacio da Gabri mantova.

Francesca Babette ha detto...

Caro Ciro,
una domanda secca per chiarire un dubbio:
in una RSM che ha tutti i fondamentali a posto, è accettabile piazzare Saturno in terza di rivoluzione, a 3 gradi dal Fondo Cielo?

Ho letto più volte, se non mi sbaglio, che consigli di piazzare Saturno almeno a 10 o 12 gradi da MC e ASC. Ma non ricordo di aver letto lo stesso per il Fondo Cielo e forse neanche per il Discendente.

Grazie se vorrai rispondermi.
Un caro saluto!

Francesca

Vince ha detto...

Caro Ciro, sono entrata dopo alcuni giorni nuovamente sul tuo Blog ed oltre ad essere contenta di trovare altre pilloline da prendere, noto che sie riuscito a stimolare una miriade di persone a candidarsi per l'interpretazione del proprio TN.
Io non ci provo neppure, non ho raccomandazioni a sufficienza :-)))
Battute a parte credo ve ne siano quanto basta e certo molti più di quanti non hai pubblicato, e in tutta franchezza mi basta e ti sono grata poter seguire le tue lezione.
Un caro saluto
Vince

Alberto B. ha detto...

Caro Maestro,

ti sottopondo il mio tema natale perchè credo che racchiuda degli elementi di studio importanti.
9 Marzo 1983 - Paternò provincia di Catania h.07.30 del mattino.
Infanzia con salute decisamente cagionevole con continui attachi febbrili dovuti alla tonsillite.
Operato alle tonsille all'età di 10 anni e dopo sei mesi comparsa dei primi attacchi d'asma dovuti a rinite allergica. Oggi grazie all'omeopatia sto decisamente meglio. Problemi dentali, estratti tutti e 4 i denti del giudizio che si trovavano in posizioni assurde, oltre a svariate carie. Leggera ipertensione. Diffidenza con il mare: all'età di 6 anni ebbi una brutta esperienza a mare. Rimasi per quasi 1 minuto sott'acqua a causa del rovesciamento del canotto. Fino all'età di 10 anni non volli entrare più in acqua.
Lavoro nel settore della sanità come fornitore di dispositivi medici di ortopedia (protesi d'anca, ginocchio, spalla,etc.). Ho interrotto gli studi in Farmacia all'età di 23 anni ed oggi vorrei cambiare totalmente indirizzo scegliendo Scienze Politiche. Padre farmacista ospedaliero e madre insegnante. In amore ho avuto sempre delle storie in cui alla fine sono stato mollato (o mi sono fatto mollare?) ed ho subito dei tradimenti. Ho amato, ma forse ho sofferto di più. Oggi ho una relazione stabile che dura da oltre due anni con una bellissima bilancia asc scorpione e luna in gemelli. Coltivo la passione per la musica(me la cavo con il piano, il basso e la chitarra) e pratico sporto almeno una volta a settimana.
Adoro i piaceri della tavola, l'eleganza in tutte le sue forme, il lusso e la bella vita.
Mi da moltissima soddisfazione poter aiutare la gente e sono sempre molto disponibile anche con gli sconosciuti. Il mio raporto con il denaro è assolutamente acritico. Spendo e spando oltre ogni limite, ma riesco a guadagnarne a sufficienza.

Spero che questo possa bastare.

Con la stima di sempre,

Alberto B.

Ludovico ha detto...

Caro Ciro,
vedo che la ripresa delle pillole ha suscitato grandissimo interesse e me ne compiaccio, perchè anch'io faccio parte della schiera degli appassionati. Quando avrai un po' di tempo mi piacerebbe che tu potessi terminare la serie di saturno nelle case di nascita. Eri arrivato se non sbaglio alla quinta casa. Trovo che nella lettura di un TN la posizione di Saturno sia una particolarmente significativa, non sempre solo negativamente. Ho notato che dove uno "ha molta paura" (saturno) spesso si producono anche ottime cose (per es. l'universalmente vituperata posizione in decima..)
Mi piacerebbe molto ascoltarti al riguardo.
Un caro saluto
Ludovico

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
ero in crisi di astinenza, fortunatamente sono giunte le tue pillole... Oltretutto vederti ed ascoltare la tua voce, ti fa sentire più vicino (quasi a casa) di coloro che amano la Tua scuola.
Un caro saluto
Diocleziano

Emilio+ ha detto...

Buonasera,
è la prima volta che scrivo sul Suo blog. Ho visto ora le nuove pillole e sono esaltato!
Mi candido per l'interpretazione, anche se noto moltissime adesioni, quindi sarà dura salire sul podio.
Le copio una parte di quello che le avevo scritto su Facebook dopo l'accettazione dell'amicizia:

"La ringrazio per le sue pillole di Astrologia, che hanno risvegliato in me un fortissimo interesse per la materia. La Sua comunicazione precisa e diretta è perfetta (anche se adoro le divagazioni sulla letteratura e sul cinema) e mi sto avvicinando con forza all’ Astrologia Attiva.
Quindi tripla gratitudine!

Visto che non ci conosciamo di persona le lascio le mie coordinate in modo che, se vuole, mi possa conoscere meglio di quanto mi conosca io:

Sono nato a Roma il 28/11/1983 alle 12.30, sagittario di tipo introverso, ascendente aquario, pieno di stellium e con 3/4 del grafico natale vuoto.

Per quanto riguarda la vita privata sono un disegnatore di fumetti, con il sogno di scriverli, figlio unico, estrazione media, diplomato, madre Leone, padre Cancro (moolto probabilmente compensato) e fidanzata/convivente Scorpione ascendente Ariete (quando Marte in settima te le manda…).
Amo leggere, il cinema, le serie tv, la storia, disegnare fumetti, la musica rap : diciamo la narrazione in tutti i campi.

Per quanto riguarda le malattie da piccolissimo ho avuto la nefrite ed i miei problemi di salute (mai gravi) riguardano sempre i testicoli o comunque l’apparato riproduttivo. Da segnalare la mia propensione agli incidenti (non credo di avere una parte del corpo senza una cicatrice), anche se non ho mai subito una frattura.

Scusi se non ho usato termini troppo tecnici e non deve rispondere a questo messaggio ma non mi andava di rimanere “anonimo”con Lei.

Grazie

Emilio"

Un ulteriore saluto affettuoso

P.S.:Mi sono appena arrivati 5 Suoi libri che divorerò nelle prossime settimane.

Anonimo ha detto...

Ti ringrazio della tua gentilezza,ora provo a mandarti un mio messaggio.Si lo so che il 2 ottobre siete a barcellona,ma non posso venire.Spero ad un altro appuntamento.Grazie di nuovo.a presto,con stima ed affetto patrizio.

eva ha detto...

Ciao Ciro sono Eva Palestini spero di essere fortunata una volta nella mia vita e rientrare tra i temi natali da te interpretati : sono nata il 07.11.1959 a san benedetto del tronto provincia di Ascoli Piceno alle ore 18.35-18.45, dove pure risiedo, percepisco la pensione minima, sono separata da mio marito dal 27 febbraio 2002, lui da 1 anno non mi aiuta più economicamente xkè ha un tracollo finanziario, ho da 7 anni ma da quasi 4 un convivente anche se questa relazione sta secondo me al capolinea....vorrei tornare da mio marito ma lui è impegnato ma chissà se succederà ! la salute è stata sempre pessima fin da quando a 4/5 anni ho avuto degli svenimenti , assenze, poi a 22 anni nel 1082/83 ho iniziato ad avere l'artite reumatoide ..interventi etc..poi dal 1997 ho le extrasistoli cuore ingrossato etc...poi vertigini fortissime , poi nel 2008 a maggio mi sono operata di tumore al seno e ancora tuttora in cura...grazie

perla ha detto...

Salve Maestro, sono Perla da Firenze: sto annotando x mio figlio Alberto gli effetti salienti di questa RSM a Perm…la relazionerò prima del nuovo compleanno…al momento incrocio le dita.
Per me, dopo un duro anno con RS in casa 6, vorrei riservarmi una ripresa nel 2012 (nata 27.12.56 a Fucecchio ore 15,15 vivo a Firenze)
In ballo ho: un difficile periodo lavorativo come bancaria causa cambio capo, una causa legale x incidente di Alberto che credo chiuderò x cambiare avvocato ed riaprirla a nome suo, una madre di 82 anni con poca salute, un fratello di cui temo una causa ereditaria, un plutone sul sole da 2 anni, una ricerca di pace che mi ha portato alla solitudine e che mi sta sempre più chiudendo al mondo,sono divorziata.
So bene che non tutto si può evitare o risolvere, ma dopo quest’anno avrei veramente necessità di respirare; da sola ho provato ma quel marte ! Mi darebbe una mano ?

Rebus ha detto...

Buongiorno Maestro

Dopo aver visto e sentito con entusiasmo le sue pillole di astrologia,vorrei candidarmi per la sua interpretazione del mio tema natale.
Ecco i miei dati :
Sergio nato a Trieste il 26/09/1962
alle ore 08.15

Professione attuale,disoccupato...
Stato civile,celibe...
Malattie,svariate broncopolmoniti nei primi 3 anni di vita,fratture alle ossa del naso (2) e al polso dx,circoncisione e diversi tra stiramenti e strappi muscolari soprattutto alle gambe (gioco a calcio)...
Grazie per la cortese attenzione e cordiali saluti.
Sergio

Anonimo ha detto...

Buona giornata Ciro,
grazie per avermi spiegato ieri come fare per scrivere sul tuo blog.Ti ringrazio di nuovo per quello che fai,regalandoci ogni giorno delle lezioni gratis,molto costruttive e interessanti.Sei veramente molto utile per noi che dobbiamo capire e apprendere nuove tecniche,che attraverso la tua esperienza riusciamo a comprendere.Ti lascio la mia data,cosi puoi capire meglio come sono e con chi stai parlando.Spero in un futuro molto vicino possiamo incontrarci.Sono nato ad Orvieto il 4-3-1962 alle ore 20:30.
Buona giornata di nuovo,a presto.Patrizio

Stella ha detto...

Buondi' caro Ciro,
ho letto che in Astrologia Attiva i trigoni di Urano e Nettuno sarebbero annunciatori di disgrazie.
Per la RS 2011(che mi appresto a compiere il prossimo novembre) ho un " bel" trigono di Urano al Sole e Nettuno quadrato al Sole,piu' Plutone in trigono a Marte e quadrato ad Urano, ma questi sono gli aspetti tra i soli pianeti di RS.(i miei transiti non di rs, sono Plutone trigono alla Luna,Urano quadro a Venere,Giove trigono a lUNA ma opposto a Plutone e quadrato a Marte e congiunto al DS)
Nasco anche con un Plutone quadrato a Marte,ergo ho il pesante sospetto che nell' anno corrente,mi possa succedere qualcosa di "violento",per non dire altro. Inoltre anche se cambiassi localita' per il compleanno,gli aspetti di RS rimarrebbero comunque.


Ora ti chiedo: si possono "esorcizzare" questi valori o comincio a scrivere il mio testamento"(tocchiamo ferro,va')? Se,ad esempio, mi sottoponessi ad un intervento di chirurgia estetica,potrei esorcizzare il valore di questi brutti transiti di Rivoluzione? O in che altro modo?
Sono spaventata perche anche la RS di mio figlio è abbastanza equivoca( ha Plutone di RS in 10 casa e Luna di Rs congiunta a Giove di Rs in Prima casa),mentre mio marito ha VenereRS e SaturnoRS in 11 casa,PlutoneRS in 2 casa e LunaRS in 12...
Non riesco a capire se c'è in agguato una separazione coniugale o se proprio devo preoccuparmi per la mia vita..Anche perche nei loro temi natali hanno rispettivamente Luna in 11 casa(mio figlio) e Luna in 8 casa(mio marito).:-(
Spero tu possa rispondermi in maniera esaustiva perche sei l'unico che puo' fare un po' di chiarezza e confido nel tuo essere sempre schietto e sincero(altro motivo per cui hai la mia stima),non sono spaventata dall' idea di morire mi basterebbe solo capire se con tutti questi aspetto devo prepararmici o se probabilmente incorrero' in una separazione coniugale(visto che con il mio congiunto ci sono problemi da un anno a questa parte,soprattutto)

Un caro saluto!
Stella

Stella ha detto...

Sono sempre Stella,ho dimenticato di aggiungere gli aspetti di RS di mio figlio e di mio marito:
mio figlio ha Sole quadro alla Luna, Urano trigono a Sole ma opposto a Saturno e Nettuno opposto a Mercurio,Plutone quadro a Saturno ed Urano,e Urano di RS congiunto all' Ascendente.

mio marito ha Urano opposto a Sole e Mercurio ma in trigono a Marte,Plutone quadrato a Sole Mercurio ed Urano ed in trigono a Giove.

Ah,ultima domanda: per esperienza personale ho visto che in un tema maschile, la decima casa spesso risulta essere associata a quella del padre e al contrario,la 4 a quella della madre. Tu che pensi?

Scusa per le mille domande,ma sei l'unico astrologo il cui parere si rivela quasi sempre azzeccato e pertinente .

Di nuovo un caro saluto!
Stella

Stella ha detto...

Ops,ri-dimenticavo:
mio marito oltre a Venere e Saturno ha anche Sole e Mercurio in 11 casa,mentre i suoi transiti (non di RS) in corso sono:
Plutone congiunto a Marte
Urano cong.DS
Urano quadro al MC
Urano opposto Urano
Giove trigono Marte
Giove cong.Discendente.

(mi rendo conto che ho scritto un po' troppo,ergo se hai bisogno dei nostri dati per ulteriori verifiche :
*17-11-84 5:45 latitudine, 42°13'3"72 N. longitudine, 14°23'20"76 E
*29-9-69 ore 6:10 latitudine: 51.38, longitudine: 7.77
*23-7-09 ore 11:35 longitudine : 12° 29′ 00″ E Latitudine : 41° 53′ 35″ N
*luogo di residenza : longitudine : 12° 29′ 00″ E Latitudine : 41° 53′ 35″ N)



Stella

ugo's 58 ha detto...

caro Ciro,
sarei pronto ! pronto a lasciarmi alle spalle una vita impropria , non mia..........e comunque piena di insegnamenti ma, non mia !!!!!
ancora quest'anno è stato caratterizzato da noie importanti legate al fisico........questioni economiche gravose......il lutto di mia madre.....ma è pur vero che questa pellaccia è dura per cui la "meraviglia" numero due è pronta !!!! non so come ci sono riuscito ma fatto sta che è pronta ! sono pieno di debiti ma, molto ma molto felice. dimmi, dove dovrò andare ad ottobre per infliggere il colpo di grazia a questo maledetto saturno in settima !! mi aiuteresti nuovamente ?
ti ricordo che lo scorso anno sarei dovuto andare ad istanbul ma , dopo 5 ore di macchina arrivai a fiumicino mentre il volo decollava e dall'alto saturno si prendeva gioco di me.
ti dico che sicuramente il disco uscirà o per natale e se non ci riesco in alternativa pensavo da aprile in poi.
che dirti.......altro non c'è ! un abbraccio di cuore . ugo

eva ha detto...

ciao Ciro sono Eva Palestini volevo sapere se è possibile se il sole in decima casa ke quest'anno 2011/2012 non fa aspetti con nessun pianeta funziona lostesso in 10 ,congiunto al MC 9/10 ho saturno, in 11 venere e mercurio , marte in 8 e plutone in 1, asc in 7, in 4 ho giove...invece il sole come ti ho scritto sopra è l'unico ke non fa aspetti in 10..ho questo dubbio !!! leggo i tuoi libri ma non sono brava a interpretare e non vorrei sbagliare ! grazie infinite carissimo Maestro

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro Discepolo, vorrei chiederle di spiegare, se le è possibile, il significato di Plutone nelle case, specificatamente nell'undicesima, se può. cordiali saluti.
Gina.