venerdì 22 giugno 2012

Pensieri Della Controra






Ogni tanto mi capita di leggere un incipit di uno spirito superiore che qualche collega, di quelli spiritualmente evoluti, ci ricorda sul web per non farci dimenticare i meravigliosi valori dell’ecumenismo, della fratellanza universale, della totale partecipazione, in gioia e in armonia, alle diversità dell’Universo.
Si tratta, quasi sempre, di frasi di Maestri universalmente riconosciuti appunto per la loro saggezza, per il loro spirito aperto a 360 gradi, per il loro indirizzamento olistico in senso totale.
In questi scritti si legge come tutti dovremmo amare tutti, come i cristiani dovrebbero amare i musulmani e viceversa, come gli ebrei avrebbero dovuto adorare i loro aguzzini che li sterminarono nei campi speciali della II Guerra Mondiale, come i deportati a milioni nei gulag della Siberia avrebbero dovuto  abbracciare Stalin, come i neri degli Stati Uniti del Sud avrebbero dovuto baciare il terreno calpestato dai razzisti più feroci, dove… Insomma, avete compreso.
Tutto ciò è meraviglioso e io resto ore affascinato da simili letture che mi fanno sognare, che mi fanno comprendere quanto sia piccola la mia mente e quanto sia piccolo il mio spirito rispetto alla mente e allo spirito di questi colleghi-santoni che si danno del tu con Dio e che hanno compreso tutto della vita.
A volte indugio a riflettere come tutto ciò abbia anche risvolti pratici di un’importanza fondamentale nella nostra vita di studiosi che, con l’abbattimento di barriere di cecità assoluta, permettono, per esempio, a detti spiriti superiori di domificare nell’Emisfero Sud rovesciando o meno i segni, a seconda di come ciò aggrada loro, e considerando tutto e il contrario di tutto in Astrologia, sempre seguendo il sentiero-pensiero di una visione di tolleranza totale.
Tutto ciò mi fa provare sensazioni indescrivibili e suggestive, mi riporta con la mente alla filosofia di Shangri-La e al buonismo di persone come Frank Capra o di uomini e donne superiori come il Mahatma Gandhi e Madre Teresa di Calcutta.

Bello!
Bello!
Bello!
Davvero.
Solo una cosa non riesco a comprendere: perché queste stesse persone mi attaccano violentemente da oltre trent’anni ogni volta che esce un mio nuovo libro oppure ogni volta che viene pubblicato un riconoscimento internazionale dei miei studi e delle mie ricerche? 











Caro prof,dopo 9 riv consecutive non cedo allo sconforto di quest anno perchè se penso alle cose che ho superato mi vengono i brividi certo con l aiuto delle sue riv ,andando alle fiji passando dalla bolivia al sud africa e come dimenticare le azzorre dove anche io ci farei un pensiero per andarci a vivere,stavo riflettendo sul suo consiglio che ha dato alla signora Angel posizionando saturno e marte in 9 a me non è possibile?ma poi mi chiedo avendo venere e giove in 10 non può essere mai uno scivolone enorme anche economico altrimenti non vedo poi tutta questa emancipazione o mi sbsglo?la ringrazio e le auguro una buona giornata

Pina




Cara Pina,
e se ci fosse stata una RSM super tu pensi che io - anche impiegando tre ore di studio - non l'avrei trovata? Una decima così potente, però, come tu hai compreso, non può farti cadere in un fosso... Stai su, ma non applicando il pensiero positivo basato sul fumo, ma sui fatti! Un caro saluto.








caro Ciro, cari amici,
ritorno al blog dopo due mesi, credo, ma mi sono finalmente operata come avevo anticipato a Ciro.
Forse ricorderete che la mia malattia è cominciata quasi 7 mesi fa ed è stata invalidante, dolorosissima, una specie di viaggio nella solitudine, nel dolore e anche nella paura perchè l'interveto era a rischio.
Ora sono qui, molto sollevata, molto...stropicciata, ancora impossibilitata a muovermi, a uscire, piena di antidolorifici, antinffiammatori...una vera farmacia ambulante, ma sono qui.
Solo i prossimi mesi diranno se l'intervento è riuscito o se sarà necessario un altro intervento!!!!
Per ora mi godo qualche ora di sollievo,e cerco di pensare positivo.
Proprio per questa convalescenza prolungata e invalidante dubito di poter partire per la mia prossima RSM ma non voglio rinunciare alla speranza.
Non oso chiedere al mio chirurgo la sua opinione in proposito, ad ogni tentativo risponde che dobbiamo accontentarci dell'oggi e dopo agosto vedremo il da farsi.
Così, nonostante tutto, chiedo a Ciro di indicarmi il posto migliore dopo trascorrere il mio prossimo compleanno, sperando in un miracolo.
Ripeto qui i miei dati:
Palma Campania(Napoli) 3 agosto 1946 h.09.50 circa
RSM 2011 a Oporto Portogallo.
Spero veramente di farcela a partire anche perchè se resto a Napoli l'anno è da incubo...
Un caro saluto a tutti, in particolare a Ciro al quale va anche il mio grazie di tutto cuore,

Bianca.


Cara Bianca,
quello che ci scrivi ci addolora molto. Ultimamente ho parlato di te con Pasquale che mi riferiva che a lui risulta che tu parti, ma non dove ti consiglia lui. Il grosso problema, nel tuo caso, come sai, è un orario di nascita assai dubbio sul quale dovremmo lavorare e, appena avrai ripreso le forze, se sarai disposta, ti proporrò 3-4 ALR a bassissimo costo per fare dei test che ci permetterebbero di avvicinarci moltissimo al tuo vero orario di nascita. Tu tenta di partire, ma se non ce la dovessi fare, non ti avvilire. Oggi molti oncologi, anche di Roma e di Milano, a fianco alla chemio classica usano prodotti di appoggio studiati da decenni nella Svizzera tedesca e che stanno aiutando tantissime persone a costi quasi zero (del tipo 2 euro a fialetta...). 
Ora, però, tu sei anche sfortunata, quest'anno, in quanto - nonostante la tua prossima ASR sia difficilissima da costruire - noi ce l'avremmo ed è quella in Alaska che vedi sotto. MA, si tratta di un'isola militare interdetta al turismo. Tuttavia, posso assicurarti che il maggior numero di compleanni spesi in cielo, noleggiando piccoli aerei di appassionati di volo, io li ho suggeriti e fatti realizzare proprio sulle isole Aleutine dove se non sbaglio anche il postino di Adak o di Dutch Harbour ha un aeroplanino con il quale, con 1000/1500 dollari potrebbe portarti al confine con le acque territoriali dell'isola di Shemia. Facciamo così: tu lavora molto con Internet e prendi contatto con qualcuno provvisto di aeroplanino su Adak o su Dutch Harbour e, appena mi darai conferma, ti scriverò un protocollo preciso con le ore, le modalità di volo, etc. perché tu possa andare lì senza problemi.
Noi faremo tutti il tifo per te! Un grosso abbraccio da noi tutti. 










Caro Prof. Ciro Discepolo,
ti ringrazio per la pronta e gentile risposta. Sono sincero se dico che per me si tratta di un sacrificio economico notevole. Tuttavia, per migliorare questo stato di cose, cercherò, in tutti i modi leciti e possibili, di trovare la migliore occasione sul mercato per la mia RSM in questa destinazione. In relazione al trasferimento in Canada devo ammettere che l’idea mi affascina, prenderò seriamente in considerazione questa possibilità per il futuro (augurandomi che il consiglio resti valido anche per l’avvenire, perché purtroppo ora non posso).
Grazie,
Prometeo.



Caro Prometeo,
sì, la cittadina canadese riguarda l'Astrogeografia e resterà valida per sempre. Inoltre, mentre è quasi impossibile recarsi a lavorare in posti come gli USA o l'Australia, per il Canada esistono possibilità. Di nuovo molti auguri.











Caro Ciro, la Tua risposta a Grazia, mi ha fatto sorridere, da buon Partenopeo, hai sempre un alta dose di humor. Mi ha inquietato, apprendere che ci sono (a)strologi, che per qualche misterioso motivo, "fingono" di non credere alle RRSS...possibile che non le abbiano mai verificate?
Si rendono conto di quante persone danneggiano?
Vorrei mandaren un saluto, e un grande in bocca al lupo, per Bianca di Palma Campania, FORZA, CORAGGIO, VESDRAI CHE CON L'AIUTO DI TUTTI NOI CE LA FARAI!!!

Gianni


 Sì, forza Bianca!












Scusate il ritardo,

volevo dire che l'incontro a Sant'Agata mi è piaciuto molto. Ho conosciuto persone curiose e intelligenti, solidali, come dice Daniela, assortite in maniera "mirata" e divertente. Ciro, non mancheremo la prossima volta; per chi non lo sapesse: si tratta anche di un posto molto bello.

Un abbraccio
Nancy De Benedetto


Sì, cara Nancy, e ci sono anche tante belle persone come te.








Grazie Ciro ,
allora parto per Newfoundland ...

love to you derailing...!!!


Brava, Angel, e molti cari auguri.










Ciao Ciro,

approfitto della tua risposta a Greis per dare il mio contributo.

Cara Greis, in effetti Ponta Delgada è un isola molto bella e suggestiva.
Ci sono stato ad aprile con la mia ragazza per la sua RSM.

Veramente la cucina non mi è parsa proprio uno schifo, ma neanche eccezionale.
Il loro punto di forza sono le grigliate di carne dei bovini che allevano al pascolo e di grossi pesci dell'Atlantico, che ho trovati squisiti.

Invece i piatti più elaborati e "tradizionali" non mi sono piaciuti.
Una buona trattoria di cucina italiana fatta come Dio comanda potrebbe avere veramente molto successo tutto l'anno!

Ci sono buona parte dell'anno molti turisti che arrivano dal Nord Europa con le navi da crociera e sostano per uno due giorni; molte comitive vengono dal Portogallo per le fonti termali.
In estate le Azzorre sono affollate.

Abbiamo conosciuto un signore del posto, dal quale abbiamo noleggiato i quad per un escursione, che ci ha indicato molti bellissimi itinerari: Lagoa do Fogo, Furnas, Caldeira de Siete Ciudades, Vila Franca do Campo; ti consiglio di guardare le immagini su internet, ne vale la pena.

Insomma, cose bellissime!

Ti auguro buona fortuna

Cari Saluti

Michele 





Caro Michele,

sono lieto che tu abbia aggiunto il tuo entusiasmo al mio per la scelta delle Azzorre fatta anche da Luigi Galli per Greis. L'unico punto su cui non concordiamo del tutto è il cibo e permettimi qualche precisazione a valle di una ventina di soggiorni in quelle isole. Uno dei piatti tipici, forse il più popolare lì, è un misto di pezzi di carne di maiale cotti con abbondante olio (oltre al baccalà che preferisco mangiare nel Veneto e in Norvegia). La cosa non deve sorprenderti perché anche in Grecia, che ha un mare meraviglioso, la cucina è quasi tutta a base di carne di maiale. Del resto Omero ci ha raccontato che ovunque andasse Ulisse, in suo onore venivano sacrificati soprattutto maiali e pecore e non spigole e dentici...
Io, dopo i primi esperimenti, mi regolo come segue: essendo isole poco costose, ordino una piccola aragosta bollita, con un filo di olio crudo a fianco e mangio benissimo senza spendere grosse cifre.
Se qualche italiano cucinasse lì risotti ai frutti di mare e cose del genere, credo che diventerebbe ricco...







Caro Ciro,

una domanda a proposito delle Azzorre.

Rilocando il mio tema, in cui però Saturno è in 9^, ho visto che ad Horta ho Giove al MC.

Non ho intenzione di trasferirmi in pianta stabile all'estero, ma in ogni caso, cosa mi potrei aspettare da questa posizione rilocata?
Dei contatti proficui per proporre o esporre alcune mie opere, o altri contatti utili sul piano lavorativo?

Un caro saluto


Michele



Come forse saprai, Karl Marx non andò mai a Mosca dove il suo Giove rilocato era al Medio Cielo, ma mandò lì i suoi libri che ebbero un enorme successo, troppo successo... Se ti viene qualche idea...








PER GREIS

Per nascita avvenuta alle 16.00 due ottime rilocazioni, per gli obiettivi che ti proponi, sono Praia (arcipelago di Capo Verde), oppure le isole Azzorre, in cui però potresti trovare un certo disagio abitativo.
La tua RSM di Batman promette molte buone cose nel settore delle unioni e associazioni e nella stipula di nuovi accordi.

Ti auguro ogni bene.


Luigi Galli



Come si diceva...










Caro Ciro, Caro Maestro, ti ringrazio anche quest’anno per la bella opportunità di incontro che puntualmente ci offri.
E’ l’occasione per conoscerci meglio e sentirci la famiglia, quale siamo, di studiosi e simpatizzanti dell’AA.
Volevo ringraziarti per la dedica che hai fatto a tutti noi allievi della tua scuola sull’edizione americana del libro “L’interpretazione del Tema natale”.
Leggerò con gioia e molto interesse le integrazioni che hai portato rispetto alla versione italiana.
Un abbraccio a Te e a Tutti gli amici che ho avuto la gioia di ritrovare e ai nuovi che ho avuto il piacere di conoscere.
Ancora Grazie.
Danila Madau Perra



Cara Danila,
ho piacere di quanto scrivi anche perché da te mi giunge il primo ringraziamento relativo alla dedica del mio ultimo libro statunitense ai miei Allievi, segno, forse, della tua sensibilità e del tuo reale indirizzo spirituale che non è di facciata.
È sempre un piacere anche per noi condividere il nostro tempo con persone come te.










Buongiorno Sig. Discepolo, grazie per la gentile risposta. Intanto le dico che ho prenotato il libro da lei suggeritomi,Avrei qualche altra curiosità ..Daniela 8 maggio 1976 ore 6.00 del mattino purtroppo nn riuscirò a recarmi in Giappone per il mio prossimo compleanno, ma mi chiedevo quali effetti può avere sulla vita sentimentale, questo Giove che quest'anno ho in ascendente, perciò opposto alla mia settima nnchè quadrato quinta con luna ..e gli effetti di Saturno in scorpione da ottobre, la ringrazio anticipatamente.

Daniela. 





Cara Daniela,

Mi spiace che non potrai partire. Purtroppo la tua prossima Rivoluzione Solare Mirata per dove abiti è così pesante che penso sia inutile preoccuparsi anche se tu dovessi avere, nei prossimi mesi, 4 Saturno che ti passano in cattivi aspetti con tutto il Tema Natale, in contemporanea. Speriamo che tu possa partire nel 2014. Auguri comunque.



 




Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



10 commenti:

Marco Celada ha detto...

Caro Ciro,

non preoccuparti anche perchè il Maestro del mio Maestro ha detto che presto l'Astrologia (quella vera) sarà riconosciuta e se ciò accadrà il Tuo merito è enorme;

anchio come sai cerco di organizzare autofinanziandomi corsi, incontri e trasmissioni tv (presto anche sul web)ed i tuoi insegnamenti sono e saranno sempre divulgati.


Marco

Anonimo ha detto...

Caro Sig. discepolo, la ringrazio ancora della sua risposta...nnchè della solidarietà per il mio nn viaggio in giappone..ma vorrei che mi chiarisse cosa mi devo aspettare restando qui col mio saturno...anzi..La ringrazio ancora moltissimo In fede Daniela

aleph3377 ha detto...

Caro Ciro, ma come ti dimentichi della cosa più "umana" del mondo?? l'invidia, quella intesa come mancanza! e qui per quanto ti riguarda di mancanze (gli altri) ne possono soffrire molte: capacità, generosità, determinazione, intelligenza...etc..guardali nella loro miseria e illuminati di un bel sorriso (non una risata !). Sono tornata da Kuwait City e ..sto attendendo a comunicare a te e all'intero Blog le cose reali che questa RSM già mi sta portando...aspetto con un pò di scaramanzia un risultato e dunque taccio..intanto per ora Ciro riesco solo a sintetizzarti tutto ciò con un sincero GRAZIE.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
quanto dice Bianca mi colpisce molto. Molti auguri a Lei di ogni bene e di tanta fortuna. In effetti oggi viaggiare sta diventando difficile per tutti: talvolta si tratta di un problema economico; altre volta di un problema logistico. In alcuni casi ci si mette di mezzo la salute.
Proprio per il periodo che stiamo vivendo, tuttavia, la RS va messa come una priorità assoluta, come l'ombrello che non possiamo più permetterci di non avere.
Vengo a Bianca: se dovessi riuscire a partire per l'Alaska, potrei provare a scrivere ad un pilota di aereo (monoposto) che pochi anni fa mi ha portato, per il mio compleanno, in un luogo sperduto, fra orsi, ghiacchi e foreste. Mi piacerebbe poterti aiutare.
Un caro saluto a Tutti.
Diocleziano

gianni ha detto...

Ciro, stavo facendo alcune riflessioni di tipo..."algebrico", su astral detector.
In particolare sulla curva generata dal programma. Perdona se sembrerò un po superficiale ed azzardato, nel parlare di qualcosa di cui non so nulla...E' possibile che la curva ci dica i punti critici senza specificare se sarà un grande evento positivo o negativo, perchè
il programma non usa numeri negativi?
Se ho detto uno strafalcione, ho una valida scusante:oggi a Cagliari ci sono 40 gradi...!!!

Anonimo ha detto...

Salve carissimo Maestro, innanzitutto con rammarico
non sono potuto venire a Sant'Agata, ma con il mio
cuore ero presente ed ora, siccome vivo a Bologna,
auspico che qualcuno organizzi qui al Nord, in tal caso
la mia presenza sarebbe più certa e sicura. Sono felicissimo
che come al solito tutto sia andato per il meglio e
considero tutti i suoi studi un qualcosa di veramente
straordinario e rivoluzionario, specie per gli anni a venire.
Detto questo, sono qui per chiederle un'ubicazione plausibile
riguardo il mio prossimo compleanno. Le annuncio che finora, facendo
gli scongiuri, Marte si è espresso in XI, di conseguenza, sfortuna
permettendo, il mio orario di nascita da anagrafe è veramente molto
attendibile (Mirnyy fu un banco di prova a riguardo come lei stesso
mi disse esplicitamente). Sole e Venere
in II casa hanno dato i suoi frutti appieno, in quanto personalmente
non ho mai avuto così tanto denaro in cassa, nonostante ancora non
abbia potuto ricevere il risarcimento da parte della mia ex azienda,
a cui durante la prossima settimana invierò tramite l'avvocato una
ulteriore ingiunzione di pagamento per ciò che mi spetta. Se ricorda
la situazione non è delle migliori, in quanto hanno fallito con un buco
da sessanta milioni di euro circa, ma io non demordo affatto.
Dopo il compleanno analizzeremo questa rivoluzione in atto che sta
scaricando tutto quel che la località siberiana presupponeva, ciò è
tranquillamente in linea con le sue indicazioni, come sempre. Ma andiamo al
dunque: anticipo che come le dissi non ho problemi sull'andare dovunque
lei possa indicarmi, non chiedo sconti di km,
in quanto sono anche sistemato sul discorso ferie ottimamente.
Per la prossima rivoluzione solare mirata ho a cuore in primis il settore
Amore, poi in secondo luogo, mi premerebbe riuscire a trovare delle
posizioni che possano fare in modo che io riceva quel denaro dalla ex azienda,
con allo stesso tempo avere tranquillità nel lavoro, cosa che non guasta.
Non ho altro da chiedere insomma, certo che lei possa trovare una località
consona alle mie aspettative riporto sotto i miei dati:

nato a Tempio Pausania il 26/08/1980 alle 9:30 del mattino

con grande stima, specie considerando i fantastici ultimi suoi scritti

A.P.

p.s.

Saturno si è espresso in III casa finora, comunque sia se accadrà
che mio padre termini il suo tempo sulla terra, nessuno lo sa, come lei stesso
mi scrisse quando mi indicò Mirnyy, faccio gli scongiuri comunque :-))))

Marco Celada ha detto...

Interessante:

http://www.astrologiamilano.it/nuovo-premier/

Marco

Cristina66 ha detto...

Caro Ciro grazie per tutto quello che fai e grazie soprattutto per la pazienza con cui ogni giorno rispondi su questo blogger alle nostre infinite domande. Non sono molte a questo mondo le persone disposte a condividere il loro prezioso tempo con gli altri e tu sei una rara eccezione!!! Un sincero abbraccio. Cristina66

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Carissimo maestro e carissimi amici, sono in fase di partenza e tornerò qui con voi a settembre. Mi mancherete. Nel frattempo auguro a tutti buone vacanze estive ma soprattutto buon studio.

Anonimo ha detto...

Buongiorno Ciro, scrivo per ringraziarti dell'immensa compagnia che mi fai con le tue Pillole di astrologia che mi tengono inchiodata al computer per ore e che mi affascinano e incuriosiscono tantissimo. Il tuo approcio così scientifico all'astrologia è davvero superbo. Gli scettici in questo caso mi sembra addirittura che neghino l'evidenza. Ti avevo scritto già in precedenza per avere un consiglio per la mia RSM di questo 2012. Bene, devo confessare che non ho avuto il coraggio di fare ciò che AVREI DOVUTO FARE. Avrei dovuto prenotare per Flores ma non parto sola e non ho avuto il coraggio di imporre del tutto il viaggio senza dare spiegazioni conoscendo anche il pensiero della persona con cui partirò. Posso immaginare cosa penserai...ma sono cmq abbastanza soddisfatta. Perchè per una persona come me, che nella vita ha sempre scelto non scegliendo, anche solo comprare un viaggio per Ponta Delgada arrivando a casa con i biglietti in tasca senza avvertire...non voglio dire che sia "un piccolo passo per l'uomo ma un grande passo per l'umanità"...ma per me quasi quasi è davvero come partire per la luna. Immagino che mi aspetterà un anno difficile; e già un pò me lo aspetto dato che dovrò subire un secondo intervento ad ottobre al cranio avendone gia subito uno a gennaio e sicuramente mi aspetteranno due mesi di degenza a letto. Spero che tutto questo dolore fisico e questa clausura forzata servano almeno per esorcizzare qualcosa. Comunque era solo per dirti che sono contenta di averti "incontrato", di aver conosciuto (iniziato a conoscere) il tuo pensiero e che spero il prossimo anno di trovare più coraggio e partire per una RSM per sbloccare un pò questa vita che da troppi anni sento essere in Stand by...e magari chissà innamorarmi di nuovo...
Grazie
Grazia da Viareggio