giovedì 20 dicembre 2007

Lettera aperta di alcuni colleghi a Wikipedia


Un gruppo nutrito e vario, nel senso di studiosi, astrologi, ricercatori e simpatizzanti di astrologia, di diverso indirizzo formativo, ha inviato, a cura dell’amico Giannino Cusano, una Lettera Aperta a Wikipedia Italia per puntualizzare il proprio dissenso nei confronti della cancellazione della pagina che mi riguarda su questa cosiddetta enciclopedia libera.
Il loro intervento lo potete leggere qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Pareri_su_Wikipedia#sulla_cancellazione_della_voce_.22Ciro_Discepolo.22
Allo stesso indirizzo troverete anche i nomi dei colleghi (l’etichetta “studiosi di astrologia” credo ci accomuni tutti) che hanno accettato di firmare tale documento. Ringrazio tutti qui, pubblicamente, per un gesto che, a mio avviso, al di là della divisione di scuole e di pensiero, voleva e vuole essere una testimonianza di stima o di simpatia nei miei confronti.

Vorrei anche, però, per i lettori distratti o che non conoscono a fondo l’argomento di cui stiamo parlando, precisare qualcosa.

Il tono della lettera stilata dal dr. Cusano è garbato ed educato, come si conviene fare tra persone civili, soprattutto quando si entra in casa di altri. L’arroganza con cui è stato risposto loro è, come avrei già immaginato, pari all’ignoranza e allo spirito antidemocratico e contrario alla libera circolazione delle idee che accomuna la squadraccia di censori che ha gestito il rogo della mia pagina. Fin qui nulla di nuovo sotto il sole. L’unica cosa sulla quale vorrei che il lettore occasionale di tali note non equivocasse è che, al di là delle intenzioni dei redattori della lettera in oggetto, intenzioni che, ripeto, ritengo siano le migliori del mondo, qualcuno potrebbe pensare si sia trattato di una sorta di supplica e/o di richiesta di indulgenza nei miei confronti per una “riammissione” nelle pagine di Wikipedia Italia.
No, non si tratta assolutamente di niente di simile: i colleghi che hanno inviato la lettera sanno benissimo che non intendo, per alcun motivo, comparire sulle pagine di Wikipedia Italia.
Le ragioni, e l' insieme di tutto il resoconto completo dei crimini consumati da questi individui, le potrete trovare qui:

www.cirodiscepolo.it/wikipedia.htm

e il tutto è anche stampato su carta, in Ricerca ’90, e conservato nelle principali biblioteche pubbliche e private, italiane e straniere, per i secoli che verranno.

Ora vorrei aggiungere solo due considerazioni.

Provate a compiere il seguente esperimento. Aprite il vostro browser alla pagina di Google.com (non di Google.it) e indicate nelle preferenze che desiderate cercare in tutte le lingue e non solo in italiano.
Poi cercate solar returns che è uno degli argomenti che mi vedono maggiormente impegnato nella ricerca, nella stesura di libri, nella produzione di software molto sofisticato, eccetera. Ebbene, su un numero che oscilla tra 230.000 pagine e 2 milioni di pagine! (è difficile spiegare il perché Google dia questa oscillazione nei diversi giorni della settimana), troverete, nei primi dieci documenti, che almeno 5 degli stessi si riferiscono a miei lavori o pubblicazioni. Ripeto: 5 documenti, nei primi dieci, su circa 2 milioni di pagine trovate (www.solarreturns.com/images/duemilionidipagine.jpg)! Adesso qualcuno dovrebbe avvertire Google di cancellare subito queste voci perché com’è possibile che dopo il processo di inquisizione di Wikipedia in cui un comitato di forcaioli ha decretato che io non sono un personaggio enciclopedico, Google mi inserisca al di sopra di milioni di documenti?
Evidentemente Google si sbaglia e questo mi fa pensare simpaticamente a quel divertentissimo film di Nanni Loy, Made in Italy, in cui Nino Manfredi, dopo una mattinata trascorsa a tentare di ottenere un documento anagrafico al comune di Roma, si sentiva rispondere che lui era morto: “Come morto? Ma se vi sto parlando!”. “Mi dispiace, ma il computer non può sbagliare!”.
È evidente che il consiglio dei saggi che fa capo a Wikipedia non può sbagliare e io li lascerei nel loro scrivere sgrammaticato, scorretto da un punto di vista ortografico, ma anche pieno di deliri di onnipotenza tipico delle persone frustrate e con grossi problemi psicologici da dover gestire quotidianamente.

La seconda considerazione è la seguente ed è rivolta agli amici che hanno voluto manifestarmi la loro stima o simpatia. Dimenticatevi per un attimo della mia vicenda, alla quale non do più alcuna importanza, anche perché il danno permanente nei secoli lo hanno subito loro e non io, e riflettete su di una cosa. La pagina di Wikipedia Italia sull’Astrologia è stata redatta, senza ombra di dubbio, da qualcuno di un’altra famigerata banda, quella degli scientifisti fondamentalisti. In questa pagina si desidera dare della nostra amata Astrologia una visione assai particolare: una sorta di raccolta di vecchie credenze e superstizioni, interessante da studiare sotto l’aspetto antropologico, alla pari, più o meno, dello studio del comportamento degli sciamani quando invocavano la pioggia nelle sterminate distese africane nei secoli passati.
Ora, se qualcuno di voi può sentirsi offeso da tale impostazione della voce Astrologia su Wikipedia Italia, faccia la prova, se vuole, e cerchi di cambiare l’essenza di detta pagina: scommettiamo che non vi permetteranno di scrivere nulla di diverso rispetto a quanto è già stato scritto e deciso da “lor signori”? Forse, se rifletterete su ciò, scriverete loro una seconda lettera, meno gentile e forse anche traboccante di sdegno.

Un caro saluto a Tutti e un augurio di Buone Feste,
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/
Posta un commento