mercoledì 29 ottobre 2008

La Turchia e l'Astrologia


Caro Alberto,
intanto auguri per il tuo recente compleanno. Riguardo a ciò che ci segnali, non saprei.Tuttavia mi verrebbe di pensare più a qualche diavoleria del solito Bill (Gates) che a una censura islamica. Oggi ho letto sul Corriere della Sera l'annuncio del nuovo sistema operativo che sostituirà Vista, "non troppo amato dagli utenti": un eufemismo per dire che è uno schifo, nonostante il silenzio omertoso al riguardo di certa stampa specializzata.
Ieri mi è successo questo. Interoggavo il sito di Trenitalia. Lanciavo una query e il sistema operativo mi rispondeva che la città di arrivo non esisteva. Allora provavo a scriverla in dieci modi diversi e neanche ricevevo informazioni. Dopo circa quaranta minuti di prove mi decidevo a chiamare l'899 delle Ferrovie dello Stato. Qui,come sapete, si paga per ogni secondo di interrogazione. Il disco mi intervistava e io rispondevo come un pappagallo. Al termine della lunga intervista, il disco mi rispondeva: "I criteri da lei indicati non hanno prodotto una possibile risposta..." o qualcosa del genere. Insomma, dopo altri tentativi ho capito che il server era momentaneamente down. Ho riprovato dopo trenta minuti e tutto filava liscio. Non credo si sia trattato di un problema di programmazione del sito e sono più propenso a credere che si sia trattato di un modo di gestire la cosa secondo lo stile di quel "ragazzaccio di Seattle". Probabilmente in Turchia è successa la stessa cosa e hanno tirato in ballo le leggi islamiche o la segretezza nazionale e via dicendo. Sono stato a Istanbul l'inverno scorso e da lì ho potuto scrivere il mio blog.

Buo
na giornata a Tutti
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

Posta un commento