mercoledì 4 maggio 2011

Il Medioevo nella Vita di Precious








Il Washington Post lo ha definito “Il miglior film dell’anno” e The New York Times gli ha assegnato una label di “Indimenticabile!”. Ha vinto tanti premi, compreso un Oscar e un Golden Globe. Sto scrivendo di Precious, di Lee Daniels, con una straordinaria Gabourey Sidibe (USA, 2009, 105’).
È la storia, per spettatori con lo stomaco forte, di Claireece “Precious” Jones, una ragazza di sedici anni che vive in una New York quasi sconosciuta, quella dei poveri e dei derelitti. La ragazza, che viene violentata da suo padre fin dall’età di tre anni, partorisce due figli del genitore-animale, di cui uno affetto da sindrome di Down. È esageratamente obesa, soprattutto per colpa della madre (Mo’Nique) che abusa anche lei sessualmente di Precious, le succhia interamente l’assegno di mantenimento degli assistenti sociali e la costringe a mangiare zampe di porco dalla mattina alla sera.
La ragazza, per un chiaro fenomeno di compensazione, reagisce a ogni nuova quotidiana violenza filmando, nella propria mente, spot in cui lei è una principessa e uomini bellissimi la corteggiano.
Non ha mai avuto un ragazzo, è molto brava in matematica, ma è quasi totalmente analfabeta.
Viene indirizzata a frequentare una scuola alternativa e lei, pur non comprendendo cosa voglia dire ciò, intuisce che la scuola alternativa potrebbe essere una occasione positiva per lei.
L’ennesima brutta notizia è che suo padre, prima di morire, le ha trasmesso l’AIDS.
A questo punto, quando ogni spettatore si immagina un finale peggiore dell’altro, si vede come Precious, nella nuova scuola, aiutata da una splendida insegnante, intravede una possibile via di fuga dal Medioevo in cui vive: attraverso l’amore per i suoi due figli.
Da astrologo con decine di migliaia di consulti alle spalle tutto ciò mi fa pensare a quanta gente ho conosciuto che viveva e continua a vivere in un eterno Medioevo mentale. Ma ho conosciuto anche splendidi cloni di Precious che hanno deciso, con la propria volontà, di scegliere la vita attraverso la luce.


Ciro Discepolo






Per Balinas: sì, ricorda che una ricerca seria di correzione dell'ora di nascita dura almeno tre anni. 



Per Mariolina: sì, ottima scelta. 



Per Catia. Potrebbe trattarsi anche di un forte mal di pancia che ti blocca per starle vicino per un paio di settimane. Purtroppo noi possiamo vedere esattamente la longitudine del problema, non la latitudine. D'altra parte l'avere fissato delle regole su di una esperienza lunghissima serve appunto ad affidarsi alle stesse come facciamo ogni giorno quando decidiamo se prendere o no un aereo, se lanciarci in una impresa commerciale e via dicendo. Se ci sono esami fastidiosi da farle fare, potresti approfittare di ciò per esorcizzare questa quinta Casa brutta. 





Sì, Gabri, ricordo. Ho fatto confusione perché tra noi c'è anche Gabriella che, se non erro, all'inizio della vita del blog si firmava Gabri. I consigli che ti ho dato, invece, dovrebbero andare bene al di là del sesso.





Per Francesca Babette. Quel cielo è ottimo. Certo, se potessimo togliere Marte da lì con le pinzette, sarebbe molto meglio, ma non potendo...






Dear Mordecai, yes, you have understood well. A great percentage of our colleagues don't know the right references of the relatives in the different Houses. For example: many think that all nieces are in the third House and, instead, it is wrong. The sons of our brothers and sisters are in the third House, but the kids of our sons, are in the fifth House.
When I write "a my American book" I want say a my English book published in USA.



Benvenuta Ele! Sì, secondo Lois M. Rodden sono questi i dati: Ascendente a 15°47' in Vergine.




Dear Georgiana, unfortunately No




Per Celeste che scrive: "La ringrazio Ciro, sono felice di far parte del suo blog. La ringrazio anche per la risposta, velocissima e dettagliata. Mi scusi se ho fatto una domanda banale ma sentivo forte il bisogno di farla. Continuerò a seguire con attenzione e interesse il suo blog. Celeste".



Bene e sarai sempre ben accetta. Siccome oggi sono di buon umore, hai anche diritto a una barzelletta.
Allora: durante la Seconda Guerra Mondiale, un ufficiale delle SS investe, in Italia, con la sua auto che corre a forte velocità, il carretto di un contadino, prendendo in pieno anche il suo somarello e un cane che li seguiva. Scende dall'auto e si avvicina a esaminare il somaro che è ridotto veramente male. Allora esclama: "Io non posso vedere soffrire!" e bang! bang! uccide la bestia. Lo stesso fa con il cane. Quindi si avvicina al contadino il quale, aiutandosi con un asse del carro rimasto a terra, riesce a rialzarsi, seppure privo di una gamba, di un braccio, di un occhio e con tantissime ferite. Cerca di sorridere e guardando l'ufficiale tedesco esclama: "Meno male, non mi sono fatto niente!".



Cara Paola,
sono lieto che confermi quanto scrivevo ieri a Gabri (che è un uomo), seppure hai usato il sinonimo "risparmiare" al posto di "comportarti con avarizia". Per il linguaggio dei simboli è la stessa cosa.












Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo


11 commenti:

mariolina ha detto...

Grazie Ciro per la risposta!
E' una piccola-grande soddisfazione per me sapere che sono riuscita a individuare la località giusta di rsm per qualcun altro. Io e mia sorella siamo molto unite e...come si dice...l'unione fa la forza...due RSM in famiglia non possono che portare giovamento...
Per la mia RSM in corso invece faccio ancora molta fatica a leggere i segnali positivi ma ho ancora tanti mesi davanti per sperare...
A presto
Mariolina

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
mi chiedevo se ha un senso redigere una mappa astrogeografica in base al tema di Rivoluzione Solare di un certo anno. In altre parole vorrei sapere se si può avere una mappa dei luoghi migliori per un certo anno solare.

Dareios

gabri ha detto...

I tuoi consigli sono stati precisi, ottimi e puntuali! Mi preparo all'annata nel segno dell'avarizia!! Il tuo umorismo cmq lo adoro :) mi piacciono le persone così!

gabri ha detto...

Grazie mille anche a te Paola, sia per l'ennesima conferma della mia riv solare 2011 fanatstica, sia per i consigli di quel saturno in seconda che mi vedrà sacrificare l'amore per gli abiti e la vita mondana! A presto

danyadv@libero.it ha detto...

Carrissimo maestro, intanto desidero esprimerLe la mia gratitudine per tutto quello che ha fatto per me che è grandissimo, è un po che non seguo il blog per motivi contingenti la mia vita un po mivimentata, ma recuperero a breve quello che mi sono persa, l'astrologia è un amore inacancellabile dalla mia vita, e per di piu lei mi ha insegnato ad amarla amcora di piu.Ora il punto è questo ho avuto un anno bellisimo sotto il profilo umano, ricordo i miei dati, 26/08/1957 h08.00 del mattino palermo,RS fatta a palermo,con asc. cuspide 10/11 plutone in 5 mi ha portato, cose meravigliose che un giorno diro a questo blog.mio figlio si è deciso a convivere con la sua fidanzata e spera nell'arrivo di un figlio,i rapporti di amicizia bellissimi, l'unica nota stonata sono le problematiche economiche di un certo peso, che pero in un contesto cosi bello mi pesano molto poco,anche se qualcun altro si dispererebbe nelle mie condizioni, ho imparato a sopportare con grande pazienza.Il mio prossimo compleanno secondo lei dove dovrei trascorrerlo? cosa ne pensa di mosca, ho tanto bisogno del suo consenso, nessuno potrebbe darmi un consiglio migliore, nella mia piccola preparazione, avrei giove in 7 saturno in 12, asc in 2 e sole venere mercurio in 10, urano in 5 ma i significati veramente espressivi solo lei potrebbe intepretarli come si deve, per cui mi rimetto alle sue sapienti mani di grande maestro.Con infinita stima porgo i miei saluti e aspetto una sua risposta,e porgo i miei saluti a tutti gli amici del blog. VIOLA57

Graziano Vagnozzi ha detto...

Ero già molto incuriosito da questo "Precious". Solitamente non amo i film che ti arrivano diritti come un pugno nello stomaco ma la storia mi pare davvero straordinaria e dopo questa tua recensione di sicuro lo vedrò.

Georgiana ha detto...

I understand. Thank you for your answer. I found another interesting stellium in a woman's chart (26 April 1974,14:30, Braila, Romania). This time there is Mars instead of Venus (Moon-Mars-Saturn). Can the stellium indicate an abortion or genital problems? You previously said in a post that Mars-Saturn conjunction indicates sexual disfunctions for a man. How does it apply for a woman?

How important are the progressions in a previsional chart?

Thank you.
Georgiana

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,
Mi trovo in Texas per la mia seconda ed imminente RSM, emozionato. Inoltre, raggiungere la localitá prescelta attraverso piú tappe e mezzi di trasporto, rende piú gustoso e carico di valori l’evento. É un bel rito.
Due piccole osservazioni, che sono ipotesi di lettura di un non addetto ai lavori: la X Casa, definita come quella dell’emancipazione l’hai associata tante volte alla madre che da le chiavi di casa. Questa interpretazione mi sembra ancora troppo vincolata alla 4: perché é vero che si ha finalmente il permesso di uscire dalla casa paterna, ma é implicito che vi si rientri, con quelle chiavi. Allora, banalmente mi sono detto, non sará che la X Casa (in quanto casa raffigurante la madre) rimanda all’emancipazione perché mette al mondo qualcosa di nuovo? Cioé, l’emancipazione é il simbolo di un venir fuori, di uno scatto in avanti, si nasce, si rinasce, si da natalitá a qualcosa che prima stava in embrione e che finalmente puó prendere forma.
Io ancora non ho fatto un’esperienza di X Casa, perlomeno coscientemente. Peró é cosí che l’immagino. Che ne pensi?
Seconda osservazione, di carattere piú teoretico: si dice molte volte che lo stupore é legato all’esperienza dell’imprevisto, “all’impossibile, ciononostante accaduto”. Anche i progressi della conoscenza si associano alcune volte al caso: lo scienziato o l’artista che per sbaglio riescono a trovare una soluzione impensata in precedenza. Forse tante volte sará successo pure a te cosí. Tuttavia, ho scoperto che in un anno mi sono stupito di molte cose che sapevo che in qualche modo potessero accadere. L’AA non riduce lo spettro del possibile, come se lo pre-figurasse in anticipo facendogli perdere fascino, ma rende piú attenti ai dettagli, che sono molti.
E poi, lo sportivo che per esempio riesce nella sua prova durante una gara, dopo averla giá sperimentata infinite volte in allenameto, non si stupisce una volta che la ripete nel momento atteso? Il musicista che dopo ore di sale prove riesce nel suo virtuosismo durante un concerto in pubblico, non gioisce orgoglioso, come fosse la prima volta, di averlo ripetuto? E l’essere umano, quanto volte si sorprende per le “stesse” cose?
Insomma, c’é sempre una sorpresa, qualcosa si inaugura sempre; forse c’é un nesso in queste due osservazioni: la Casa X é anche quella dell’inaugurazioni?
Grazie Ciro, grazie agli amici del Blog e a Marco Celada per avermi tranquillizzato qualche giorno addietro con uma mail.
Vania

Catia ha detto...

Grazie maestro come sempre chiarissimo. Ho deciso di non partire applicando il seguente ragionamento: la RSM di base non e' buona ma nemmeno cattiva e posso esorcizzare i simboli. Devo farle fare degli esami e devo cambiare la sua tata. Per me sarà' dura quindi forse qualcosa verra' esorcizzato.le s apro' dire a fine rivoluzione. Intanto da brava sagittario, nei momenti più' duri studierò' la rivoluzione per il prossimo anno e cercherò' una rivoluzione bellissima,

Celeste ha detto...

La ringrazio Ciro,
sono veramente onorata :)
Purtroppo sono alle prime armi con l'astrologia e davvero non potrei essere d'aiuto in alcun modo in questo splendido blog.
Grazie per la pillola di umorismo, auguro a Lei a a tutti gli iscritti una serena notte.
Celeste

valvola ha detto...

Buongiorno Ciro, buongiorno a tutti.
Vorrei dare un contributo alla "causa" delle RSM raccontando cosa succede a non partire quando si ha una RS difficile.
Sono nata a Portoscuso il 12.08.1966 alle 6:15, vivo a Pisa, e ho trascorso il mio ultimo compleanno al mare in provincia di Livorno. Sole RS in 6°, stellium comprendente marte e saturno RS in VII, ASC RS in 8° radix. Risultato? Dopo 12 anni finisce il mio rapporto di coppia. Niente sceneggiate o litigi, ma dolore e sofferenza indicibile. Al lavoro l'atmosfera è irrespirabile, trasformazioni societarie, cause in corso fra lavoratori e azienda, futuro incerto. Non temo per il proseguimento del rapporto di lavoro, ma potrei cambiare sede, referenti, capi, azzerare le possibilità di carriera. In più non vanno in porto i miei progetti di prendere un mutuo per comprare casa, nè di rendere indipendente da me mia sorella e sua figlia.
Direi che finora la parola d'ordine dell'anno è stata sofferenza, dolore, difficoltà, fatica, lavoro duro con pochissimi e magri risultati. E ancora mancano 3 mesi.
Per il compleanno 2011 avrei bisogno di un consiglio: ho pensato di andare qualche giorno alle Canarie, da sola. Forse, con la RSM che risulta, potrei riuscire nell'anno ad accollarmi un mutuo terrificante e comprare finalmente casa (marte RS in 2° e plutone RS in 8°), sopportare un po' di sofferenza del cuore grazie a Saturno RS in 5° (ma quella la darei per scontata comunque), e sperare nell'ASC RS in X radix.
Ho sbagliato tutto? Sono una principiante delle RS e potrei aver tratto conclusioni sbagliate...
Grazie, Ciro, per la dedizione con cui trasmetti le tue conoscenze e dialoghi con i tuoi "discepoli". Nomen omen.
Valvola