mercoledì 15 agosto 2012

Astrology Essays: Exercises In Aimed Solar Returns 43 (Italian)






You can get it here:












Alfred ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: Exercises In Aimed Solar Returns...":

Dear Ciro,

I have been thinking of relocating to a place more suitable to kick-start my halted education [I want to change from maths to psychology] and subsequent career [research/writing/counselling/politics]. Is there a way to find couple of candidates areas/cities for relocation?

thanks a lot.

A

my birth details are
1975, 13th april, 8.10am, 26n28, 80e20, time zone - +5.5 (india)



Dear Alfred,
Derby in North Australia is your best relocation for improving your career. Look at the picture and best wishes!













Caro Ciro, Ti ringrazio per l'indulgenza nei confronti dei miei errori, che continuo a commettere. Per la prossima Rivoluzione, seguirò il consiglio dei miei familiari, che mi consigliano sempre di farmi calcolare la Rivoluzione da Te.
Ma ora è troppo presto per parlarne, ora devo seguire il Tuo consiglio e pensare a guarire.
Sono davvero felice ed orgoglioso, che Tu voglia citare la mia in tuizione nel Tuo lavoro americano.
Ti auguro che le prossime siano vacanze vere, dove rilassarti e ricaricare le pile, anche se, sapendo quanto ami il Tuo lavoro, non so proprio se riuscirai davvero a staccare. Grazie di tutto!!!

Gianni



Caro Gianni,
è dagli errori che si impara e in 42 anni ne ho commessi tanti...
Guarisci presto.
Sarà un onore per me citare la tua brillante intuizione nel mio libro americano. Questo blog è ricco di vita intellettuale, intelligenza, cultura e preparazione astrologica precisa, non solo perché frequentato da tanti scienziati, letterati, medici, psicologi e uomini e donne di cultura che insegnano ad alto livello nelle nostre Università, ma perché è soprattutto affollato da persone che parlano di Astrologia avendo provato per anni e anni sulla loro pelle e su quella dei loro cari: una officina che nasce dal vivo, dall'esperienza pratica e teorica, inscindibili, e che difficilmente pontificano sciocchezze mai validate da una lunga esperienza.
Come dici tu non credo che staccherò del tutto la spina per una decina di giorni, ma un po' di aria pulita mi farà bene. Un caro saluto.









Caro Ciro,
trovo molto interessante questo tuo nuovo stimolo epistemologico, che spero verrà coltivato all'interno del blog.
Per quanto mi riguarda mi sento piuttosto debole in materia e non posso far altro che ricordare gli spunti più interessanti trovati sull'argomento, nelle quattro interviste inserite alla fine del tuo "Nuovo trattato di astrologia".
La deriva "oroscopara" di cui tu parli appare ai miei occhi come una semplice conseguenza della società massificata in cui viviamo. Il nostro è un sapere piuttosto complesso e come tale credo inevitabilmente destinato a rimanere un po' elitario. Ciò che succede con l'Astrologia io personalmente lo soffro quotidianamente con la Musica: pur non avendo nulla contro la musica commerciale, che ha evidentemente una finalità economica rispettabilissima e una funzione sociale di "arredamento sonoro" di ambienti diversi, trovo pazzesco metterla sullo stesso piano della "Musica d'Arte" come la chiamo io (non solo Bach e Mozart, anche Ligeti o Berio), come viene fatto addirittura sui libri di testo delle nostre scuole medie, dove i Beatles (che amo molto) vengono messi sullo stesso piano di Beethoven. Come mai nessuno insegna italiano usando Topolino invece di Leopardi?
Detto questo è chiaro che la pretesa oroscopara di dividere l'umanità in 12 parti uguali è così cretina che merita di essere combattuta, innanzitutto per rispetto verso noi stessi e la nostra amata disciplina.
Un abbraccio
Ludovico


Caro Ludovico,
ti ringrazio del tuo prezioso contributo che spero continuerà insieme a quello di splendide persone che frequentano questo blog e senza far torto a nessuno vorrei fare almeno tre nomi: Vania da Lisbona, Vania dall'Italia e Georgiana da Bucharest. Ma so che siete in centinaia a poter scrivere cose magnifiche sull'argomento. Il punto è che non possiamo più essere acquiescenti verso personaggi e istituzioni che - per il loro comportamento demenziale - permettono a chiunque di insultare l'Astrologia che nulla ha a che vedere con i loro vaneggiamenti.












Gentilissimo, come avevo già postato, la mia RL ha agito perfettamente con giove e venere in ottava portandomi un'entrata extra di denaro tramite vincita. Ti chiedevo anche per la prossima dove ho visto che avrò giove in seconda. Avendo anche il transito di giove in seconda casa natale devo stare attenta all'effetto bistabile? E' sufficiente esorcizzare indirizzando le entrate in pagamenti per "giuste cause"?
Grazie al tuo blog ed ad alcuni tuoi libri sto studiando da autodidatta anche se non ho mai fatto una RSM.
Buon ferragosto
Giovi



Fai attenzione, Giovi: la congiunzione Venere-Giove è una piccola bomba positiva come l'altra Marte-Saturno lo è al negativo. Le enormi entrate che ogni governo ottiene con il gioco togliendo il nulla che possiede la povera gente è basato proprio su trappole di questo genere: tu guadagni qualcosa con la congiunzione Venere-Giove e poi restituisci molto di più con Giove in seconda o in ottava e con altre posizioni.

Se tu hai vinto è perché:

1) Il tuo Tema Natale te lo consentiva

2) La tua Solar Return, più di ogni altra cosa, te lo permetteva

3) La tua Lunar Return e anche un minimo transito hanno fatto accendere la miccia...

Molti auguri.







Ricevo dall'amico e collega Marco Celada e volentieri pubblico quanto segue:












Cominciando dalle basi, dalle "pillole" sull'argomento, e senza una continuità temporale precisa, per scrivere intorno all'argomento Astrologia&Epistemologia, occorre partire da alcune doverose definizioni:


Dal Gabrielli:

Epistemologia: Indagine critica intorno alla struttura logica della conoscenza.

Sapere: Possedere conoscenze acquisite tramite lo studio, l’apprendimento, l'applicazione intellettuale.


Scienza: complesso organico e sistematico delle conoscenze, determinate in base a un principio rigoroso di verifica della loro validità, attraverso lo studio e l’applicazione di metodi teorici e sperimentali.



Da Ciro Discepolo:

Astrologia: La componente del pensiero umano che studia le relazioni esistenti tra la posizione spaziale dei corpi celesti appartenenti al nostro sistema solare e le corrispondenti manifestazioni che avvengono sulla Terra e che sono ad essa legate in maniera significativa (The New Guide To Astrology, Ricerca ’90 Publisher, about 1000 pages, USA 2011).



Partiamo da qui, ma ritorneremo sulle singole voci e cominciamo da una domanda:


L'amore esiste?

e proseguiamo con una seconda domanda:

L'amore è dimostrabile?


Ecco, credo che già su queste due domande potremmo scrivere l'intero libro che ho in mente e a cui vi invito a dare i vostri contributi.

Molti tra i blogger amano tantissimo cani, gatti e animali domestici. Alcune mie care amiche vivono con 10-12 gatti/gatte e dividono con loro quel pochissimo che possiedono.
Potremmo avere dei dubbi sull'amore che queste persone hanno nei confronti degli animali? Credo proprio di no.
Vi svelerò un piccolo segreto. Mia figlia Luna, quattro anni fa "ebbe in dono" una cagnolina, una bastardina presa dalla strada. Immediatamente scattò in lei un amore indescrivibile per questa bestiola a cui, quasi immediatamente, diagnosticarono una malattia terribile, del tipo umano "sclerosi a placche". Da allora sono trascorsi quattro anni e Luna non ha preso un solo giorno di ferie, neanche a ferragosto. La bestiola prende dosi massive di cortisone, è diventata enorme di dimensioni e peso, non si regge sulle zampe, fa i bisogni sul pavimento di casa, vomita continuamente e soffre terribilmente se la sua padrona la lascia anche solo per poche ore. Luna ha rinunciato a un lavoro a tempo pieno optando per un lavoro a metà giornata. Trascorre tutto il suo tempo libero a fianco di Malù e, come dicevo, da quattro anni non sa cosa sia un viaggio, un week-end, una vacanza estiva. Spende quasi tutto quello che guadagna in veterinari e farmaci.
Possono esserci dubbi sul fatto che Luna, come tantissimi/e di voi ama enormemente gli animali?

E come potete dimostrarlo?
Allora potremmo teorizzare che essendo l'amore non scientifico, non esiste?


Secondo gli "scientifisti", come li chiamava il grande filosofo Raffaello Franchini di cui ebbi l'onore di essere un quasi-amico, cioè i talebani degli scientisti che sono già dei fanatici della Scienza sopra ogni cosa, noi dovremmo addirittura imparare a ruttare e a copulare scientificamente.


Ma voi siete certi che la maggioranza degli scienziati e degli scientisti sia in grado di spiegarvi, con esattezza, cosa sia la Scienza?


Un punto di partenza che consiglio a tutti è "L'ape e l'architetto", di Marcello Cini.

Intanto esistono due tifoserie diverse del concetto di scienza.

Secondo la più diffusa, la scienza è quella di tipo galileiano, ovvero la possibilità di ripetere anche mille volte un esperimento in laboratorio: voi lasciate un bicchiere con la mano e assisterete con certezza, anche milioni di volte, al fatto che tale oggetto cadrà al suolo.
Magnifico!

E come la mettiamo con l'Astrofisica, per esempio?
Potreste mai riprodurre l'esplosione di una nova in laboratorio?
Dunque, secondo quanto lo stesso scienziato Antonino Zichichi afferma, l'Astrofisica non è una scienza (solo per dovere di cronaca occorre ricordare che lo stesso personaggio dichiara di credere al mistero della Santissima Trinità).


E allora?
Allora, vi risponderanno gli altri "scientifisti", la Scienza non si può spiegare secondo il metodo galileiano della riproduzione di un fenomeno in laboratorio, ma deve spiegarsi secondo il principio di falsificabilità di Karl Popper.


Volutamente volgarizzo e sintetizzo il pensiero di questo grande filosofo della scienza, ma sono pronto a dettagliare punto per punto quanto sto scrivendo.

Secondo Popper se qualcuno afferma che ha visto un asino volare, ciò non appartiene all'argomento scienza perché non si può "falsificare" una affermazione per la quale non ci può essere, in partenza, la possibilità di validarla o di negarla.

Come esempio di non-scienze Karl Popper citava la Psicoanalisi e l'Astrologia.


Premesso che chi scrive è dell'idea che l'Astrologia sia un'arte, come la Medicina, e non una scienza (ci torneremo), e che dunque per noi che la studiamo non ha alcuna importanza di darle il "bollino blu" della Scienza, tuttavia dobbiamo notare che il grande Popper su questo punto era assolutamente in errore.

Infatti, quando Karl Popper scrisse ciò, egli non era a conoscenza dei primi importantissimi e monumentali lavori di verifica statistica in campo astrologico effettuati da Michel e da Françoise Gauquelin e dunque ignorava che specifici item dell'Arte di Urania possono anche essere indagati a mezzo della scienza, pur non essendo l'Astrologia una Scienza.
È evidente che la sua non conoscenza dei fantastici lavori dei coniugi Gauquelin, gli faceva scrivere quanto riportato più sopra e a cui si appigliano molti scientifisti di ieri e di oggi.

Per oggi mi fermo qui, ma abbiamo tante cose da dire e da scrivere e mi aspetto molti contributi a livello altissimo in quanto sono certo che in questo blog vi sia un livello medio di cultura assai elevato.

Buon Ferragisto a Tutti e chiudiamo con una buona notizia.










Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Posta un commento