lunedì 21 settembre 2009

Benvenuta Beatrice Prima








Ci sono voluti molti tentativi, ma alla fine ce l’hai fatta, quasi. Se avessi inserito anche il tuo nome e l’ora di nascita, saresti stata perfetta, ma forse tu sapevi che ci stiamo attrezzando anche per le cose impossibili e, allora, ecco i miei due consigli per te: Ijuí in Brasile, codice aeroporto OAG IJU, oppure Richmond in Virginia. In entrambi i casi darai qualcosa, ma l’insieme è eccellente.


Per A.P. Immagino tu ti riferisca ai Nodi Lunari. Beh, la domanda non va posta a me che di ciò capisco quasi zero. Ma in questo blog scrive spesso Graziano che invece coltiva molto, e con competenza e serietà, questo lato dell’astrologia e spero vorrà risponderti.

Per Antonellina. Non preoccuparti più di tanto perché, come sai, almeno una volta alla settimana occorre rispondere a domande uguali alla tua.
Ribadisco quanto già scritto molte volte. L’Astrologia Attiva non può essere considerata né magia bianca né magia nera e noi non possiamo, con il nostro spostamento, migliorare direttamente o peggiorare direttamente la salute dei nostri cari.
Nel caso di un Saturno in quinta non si tratta solo di angosce, bensì di problemi reali.
Se io sconsiglio, a chi ha figli, di piazzare lì Saturno è perché poi te ne dovrai occupare in prima persona perché, come madre, se bocciano tuo figlio a scuola, sarai tu a pagarne tutte le conseguenze.
Se, invece, tu aumenti il livello di sofferenza per un fratello (inserendoti un Saturno in terza) che, mettiamo, si trova un’amante giovane nel corso dell’anno, non è detto che debba essere tu, in una famiglia di cinque fratelli e due genitori, a doverti fare carico, completamente, di lui. O no?


Bun pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/

6 commenti:

Graziano Vagnozzi ha detto...

Mi pare che A.P. Abbia chiesto del rapporto fra Nodi Lunari e reincarnazione.
Innanzitutto dobbiamo tenere conto che l'opinione dell'astrologia su questo tema è cambiata sensibilmente nel corso del tempo. Le fonti più antiche attribuiscono al Nodo Nord una connotazione benefica e, per contrario, al Nodo Sud un significato negativo.
Al giorno d'oggi lo studio dei Nodi Lunari è più che altro appannaggio dell'astrologia detta karmica. Volendo semplificare al minimi termini potremmo dire che il Nodo Sud rappresenti un punto di partenza dell'anima, quel bagaglio di potenzialità, esperienze e debiti che ci porteremmo dietro dalla vita precedente. Il Nodo Nord invece è un ideale punto di arrivo, quell'insieme le qualità e obiettivi che dovremmo acquisire per un'evoluzione spirituale.
Tutti questi discorsi vanno però presi con pinze per diversi motivi. Siamo nell'ambito della pura speculazione filosofico/religiosa, l'astrologia karmica è qualcosa di ovviamente non verificabile. Personalmente credo che lo studio dei Nodi Lunari possa essere uno spunto di riflessione, ma sperare di trarne notizie più o meno precise sulle vite precedenti è davvero un altro paio di maniche...

nicoletta ha detto...

Buona sera a tutti voi,
un saluto affettuoso a Ciro.
Scusa se ti rispondo in ritardo b-righ, ma sono stata un bel pò impegnata sempre per mia madre, per la sua salute e i suoi vari deliri...Sinceramente non so che ci faccio a Milano, ci sono sempre stata. Piuttosto non so come mai sono nata a Torino...ci sono solo nata. Grazie anche per gli auguri, mi sollevano un bel pò il morale.
Buona serata. Nicoletta

Anonimo ha detto...

Gentilissimo Graziano, in effetti è un argomento arduo dal capire e non ha la stessa rilevanza comprovata dagli studi astrologici classici, supportati da tante prove a loro favore. L'unica maniera potrebbe essere quella relativa alle ipnosi regressive, ma sforiamo verso altri lidi :-)

A.P.

Mediterraneo ha detto...

Buongiorno signor Discepolo,
mi chiamo Gianfranco, vivo in Germania e leggo regolarmente il suo blog. La ringrazio ancora per i suoi consigli circa i testi da acquistare.

Volevo chiederle un aiuto: sto studiando astrologia attiva, ma ovviamente sono ben lontano dall'essere un esperto o un professionista nel settore e cerco di osservare i temi natali dei miei amici per trovare varie conferme nel loro quotidiano.
La mia amica, dopo averle raccontato la mia esperienza circa le RSM, vorrebbe partire anche lei per cambiare al meglio il suo prossimo anno.
Ho provato a calcolare una probabile meta ma in Europa le finirebbe sempre Plutone in 1a casa, invece Tokyo mi è sembrata una possibile soluzione. Le chiedo perciò, dall'alto della sua esperienza, se la meta è esatta o se esiste un'alternativa migliore,
non vorrei fare un errore enorme sopratutto considerato che voglio molto bene a questa persona...

Lei è nata il 18 Ottobre 1971 a Lodi alle 6:45 del mattino

La ringrazio infinitamente per il suo aiuto.

b-right ha detto...

@ Nicoletta:
scusa, ma non avevo capito
che ti eri trasferita lì
da piccola, pensavo che
fossi a Mi per lavoro e che,
da quello che scrivevi (mi
sembra di ricordare che
dicessi che "ti alienavi"),
non fossi contenta di starci
per qualche motivo. Spero
di aver chiarito la battuta.
Presto, in occasione dei
4 anni del mio blog, posterò
un articolo dell'"altra
Astrologia" (siamo messi come
la medicina, in pratica),
quella siderale, stay tuned.


@ A.P.
ti lascio un link ad un post
che, per caso, ho letto
qualche giorno fa:

http://fohat.blog.dada.net/post/1207108775/ASTROLOGIA+-+NODI+LUNARI+E+DESTINO

Anonimo ha detto...

Grazie b-right!