martedì 29 settembre 2009

Di nuovo sul compleanno del Premier



Per Stefano. Hai visto che sei bravo? Ma già lo sapevi. In effetti sono quelle le cose che non mi piacciono. La pericolosità di un eventuale Marte in prima è altissima. Non so se abbia trascorso il compleanno a Roma o a Milano, ma ai fini del Marte che potrebbe essere caduto in prima, non cambia. Il forte stellium in quarta è anch’esso pericolosissimo perché, date le sue condizioni di salute per nulla buone, significherà certamente uno o più ricoveri, ma potrebbe anche significare cambio di residenza (perfino quella finale, ma non posso dirlo in quanto non ho studiato tutti i temi dei familiari). Urano in decima e forte quarta, per la sua posizione politica, sono ad alto rischio.

Per Paola. Sì, è così. Ti consiglio di volare tutto con Lufthansa, anche se il Mosca-Ekaterinburg sarà volato, probabilmente, con Airbus 330 dell’Aeroflot, ma con biglietto Lufthansa e credo tu non debba neanche cambiare aeroporto (Domodoievo-Domodoievo). Inoltre, per voi fortunati che vivete in Europa (qui in Nordafrica è tutto più difficile. Adesso che mi ci fai pensare oggi è una giornata strana e al viale Gramsci è mancata una sola volta l’energia elettrica e soltanto per una mezz’ora…) e, soprattutto a Milano, è tutto più semplice: puoi portare personalmente il passaporto al Consolato russo e riaverlo in pochi giorni. L’ultima volta che l’ho spedito a Roma o a Milano, me lo hanno rimandato semidistrutto. Buon viaggio.




Per Pasquale Iacuvelle.
Mi chiedi: “In una RS in cui possiamo posizionare un ASC e Giove in X, è preferibile avvicinare al MC l'uno o l'altro per potenziare la casa?”. Ovviamente conviene stringere Giove al Medio Cielo. La posizione dell’AS in decima, se vicina o lontana dalla cuspide, è ininfluente, nel quadro generale della RS, a meno che non abbiamo la necessità di prendere due Case assieme.
Poi mi domandi: “Se abbiamo una congiunzione tipo Saturno-Marte oppure Saturno-Urano a 8 gradi, e disponiamo di un orario di nascita preciso e una buona RS, possiamo dividere gli astri a cavallo di una cuspide tipo tra la II e la III oppure è sempre meglio posizionarla in III o IX?”. Non possiamo comparare la congiunzione Marte-Saturno a quella Marte-Urano: secondo me la prima è molto più dannosa. In ogni caso sì, per determinate situazioni scelgo, volontariamente, di dividere i due astri tra due Case, stando attento, ovviamente, a non rendere cuspide uno dei due “ceffi”…


Per Antonella CT. Nessun problema e se ti dovessero consigliare una RSM migliore della mia, sarei il primo a esserne lieto.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento