mercoledì 7 luglio 2010

The Massimo Troisi Solar Return






Per Oluwo. Sì, la città viene chiamata Muscat in Italia, Mascat in inglese e in cento modi diversi a seconda della lingua che stiamo utilizzando.
Relativamente alle diverse altre domande, credo che potresti farti spiegare dalla tua amica dilettante. In questa sede diamo un consiglio sul compleanno mirato, ma non facciamo corsi di alfabetizzazione della materia. Di nuovo auguri.



Per Sara. Cosa dirti? Come sai l’AA è tale perché noi agiamo in anticipo, per prevenire, e non dopo il compleanno per mettere delle “patch”. Inoltre fare una previsione della situazione della tua famiglia comporterebbe un’analisi attenta di molti grafici di TN, RS e RL di diversi familiari: io non faccio consulti, ma puoi chiedere ai molti bravi colleghi che scrivono qui, e che quindi seguono la mia scuola, di redigere questo lavoro per te.
Ti ricordo di non buttare via denaro con inutili RLM (essendo abbastanza cattiva la RSM) e ti ricordo anche che con l’esorcizzazione dei simboli puoi parare un 20-25% rispetto all’80-85% che avresti parato con il compleanno mirato giusto.
Il consiglio che più mi sento di darti è di fare tesoro di questa esperienza e di tesaurizzare la stessa per non scendere a patti di alcun genere nella scelta delle future RSM.
Molti cordiali auguri.



Per Stefano Meriggi. Si capisce facilmente che nell’esempio di Massimo Troisi il riferimento vuol dire: se hai una pessima RSM, nell’anno in cui, come transito, hai anche la congiunzione Saturno-Sole…
Poi, considerando una media di circa 250-300 pagine diciamo per quasi 65 libri pubblicati, cioè circa 20.000 pagine, è possibile che se ti ci metti d’impegno, troverai anche un punto e virgola di troppo sfuggito al mio editor, che resta sempre il migliore del mondo… Dunque le regole restano quelle già scritte.
Dakar potrebbe andare per il tuo prossimo compleanno, ma data la crisi economica in corso, se tu potessi evitare Marte in decima, sarebbe meglio.



Cara Danila, data la posta in gioco non sono troppo d’accordo. È come se mi dicessi che non puoi restare a casa tua un tale giorno, quando verrà scoperto un pozzo di petrolio, perché avevi degl’impegni pregressi. Spero tu ti sia resa conto che come calcolo di probabilità siamo a uno su …mila…



Grazie a Uranio 15. Starò fuori una prima volta tra il 13 luglio e la fine di luglio. Ma cercherò di essere spesso presente, come sempre.



Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo


Posta un commento