martedì 1 febbraio 2011

Le Prime Quattro "Pillole" di Astrologia sul Mestiere dell’Astrologo





Eccole:



Ciro Discepolo - Il Mestiere dell'Astrologo - I Parte - "Pillole" di Astrologia
http://www.youtube.com/watch?v=NEEHQ3zwwtw

Ciro Discepolo - Il Mestiere dell'Astrologo - II Parte - "Pillole" di Astrologia
http://www.youtube.com/watch?v=q4DtO0nJT6Q

Ciro Discepolo - Il Mestiere dell'Astrologo - III Parte - "Pillole" di Astrologia
http://www.youtube.com/watch?v=Z7WrRBi9R-c

Ciro Discepolo - Il Mestiere dell'Astrologo - IV Parte - "Pillole" di Astrologia
http://www.youtube.com/watch?v=T4XusPUXpAA







Per Alberto B. Come forse saprai ho dormito pochissimo nella mia vita con medie anche di 3-4 ore per notte per decine di anni. In questi ultimi tre anni, che sono particolarmente felice, la media si è alzata alquanto e dormo 5-6 ore per notte, ma ci fu un periodo, durato oltre due anni, in cui toccai un livello di insonnia preoccupante: dormivo da 45 a 75 minuti per notte, sempre. Allora andai a parlarne con il mio medico omeopatico di fiducia e lui mi disse una cosa assai sensata, credo: "Il nostro corpo è intelligente: se ha bisogno di dormire, dorme. Inoltre, in quell'ora circa in cui dormi, probabilmente raggiungi un tale livello di rilassamento e dormi così profondamente che poi non subisci danni da ciò". Penso fosse vero perché in salute stavo bene e lavoravo intensissimamente come ho sempre fatto.
Questo per darti un consiglio: "Chi ha detto che devi dormire in aereo? Mettiamo che resti sveglio le prime 24 ore, quando sali sul secondo o sul terzo aereo, quasi certamente, dopo avere cenato, crollerai in un sonno talmente profondo che ti sveglierai direttamente all'arrivo e, se anche ciò non dovesse avvenire, dormirai all'arrivo. Da cinefilo ti consiglio la visione del film di Brad Anderson, "L’uomo senza Sonno", del 2004, in cui il protagonista non dorme per un anno intero...


Per Paola. A integrazione della giusta risposta di Pasquale Iacuvelle, ti ricordo che il massimo lo otteniamo con Giove, poi con Venere e poi con il Sole. I significati sono gli stessi, le potenze diverse. Ricorda il caso di Arnold Schwarzenegger che nacque in Austria mentre Giove troneggiava al Medio Cielo di Los Angeles: prima è stato un divo di Hollywood e poi il Governatore della California. 




Grazie a Katia per l’utilissimo link.


Molto bene per Luca Belli, ma - come avrai capito - non si tratta di miracoli, bensì di routine. Per la prossima RSM, nel tuo interesse, attenderei ancora qualche mese. Ricordacelo.
Molti auguri.







Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:

http://tinyurl.com/4ve2ubk



Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo


Posta un commento