lunedì 28 febbraio 2011

Volete Partecipare A Lavori Di Gruppo?





Cari Amici,
sono tornato e tutto è andato bene. La nuova buona ALR si è subito espressa con tre o quattro cose che mi stavano a cuore e, ciliegina sulla torta, sono stato sorteggiato per volare in business nel volo di ritorno, senza sovrapprezzo...
Vi avevo promesso che vi avrei lanciato una proposta di lavori di gruppo su questo blog. L'ho descritta nella "Pillola" di Astrologia appena preparata per voi:


Ciro Discepolo - Volete Partecipare a Lavori di Gruppo? - "Pillole" di Astrologia


Al mio ritorno ho trovato molte lettere a cui rispondere e lo farò nei prossimi giorni, un po' alla volta: abbiate pazienza. Se dimenticherò qualcuno o qualcosa, per favore, segnalatemelo.






Welcome Alina Barca from Romania!

Dear mr. Discepolo,

   I am sure you are a very busy person and therefore I will not take too much of your time by writing a long email. I would like to express my respect and admiration for your work and to thank you for the precious information I got from your astrological research. I am an astrologer myself and I try to keep myself updated with any valuable astrological information available out there.

   The reason I am contacting you is basically a single one: the subject of the Solar's Return Ascendant and its placement in the First House of the natal chart. I am aware that your advise is to avoid SR's Ascendant in natal houses 1, 6 and 12. However I have to say that last year I had my Solar Return's Asc in my natal 1 House and it was one of the best years I had in my life. I changed my location for my birthday quite drastically (I went to Japan especially for my birthday) and I never had any regrets doing so. 

   I trust your experience very much but at the same time I have to admit that a First House placement of the solar Ascendant didn't have any bad effects on me, on the contrary. The only thing that I can relate with this placement would be the fact that indeed my psychical appearance changed quite a lot. The years before I lost a lot of weight, I was looking too skinny but last year I gained a few kilos which had a good effect on my physical appearance. I finally had a feminine shape again and didn't look like a skinny model anymore, which was great. My self trust improved also a lot. On the other hand I had to relate quite a lot with the way I looked as I joined a band and appeared on the stage a few times. I was told that I looked good on the stage and that I fitted great in the band. On the psychological level I also changed some things: I came much closer to my own needs and wishes, I started to have a better relationship with myself and also started to appreciate myself more in a unselfish way (self respect not inflated ego or self indulgence). 

   All these details could be connected with the Solar Ascendant in the 1st House of the natal chart. I could not find any bad things about this placement. My energy level was high, my health excellent, I was going to the gym, eating healthy foods, rollerskating every day for a few months. I had no injuries or any other bad things connected with my body. I am sure you have a tremendous experience with solar returns and that you are perfectly entitled to state that a 1st House placement of the Solar Ascendant should be always avoided, but maybe you could take my experience as well as a proof that good things still happen even in such cases. 

   If you need to see the chart and check it for yourself, here are my birth dates: Alina Barca, 3 January 1978, 3:15 PM (the birth hour is precise), Brasov 23E35 45N38, Romania. I spent my2010  Solar Return in Kyoto, Japan, 135E45 35N09. 

   Thank you again for your great work and for your time to read my email.

   I wish you all the best and strength and inspiration to write more great books!



                                                          Kind regards,
                                                          Alina Barca





Dear Alina, 
your question is not foolish. Nevertheless I have responded to it a lot of times in mine quasi-seventy books, in hundreds and hundreds of articles and linking me, in 40 years, on thousand of practical examples, above all of famous characters. 
I believe that you have perhaps read an only my book and for this you ask me a question of this kind. 
Here following I transcribe you two answers of mine: one contained in one book of mine and another published on the web. 
I hope that doing so, you will understand better. 
Before greeting you I recommend to you, however, not to go anymore to Kyoto to place an AS of ASR in the I^ House and a stellium in the Sixth House of an ASR. 
Many wishes.



From my book “Aimed Solar And Lunar Returns”, Ricerca ’90 Publisher


A question from the Italian newsgroup of Astrology
The reason of this study comes out from the fact of having found, in the subjects that I have examined, awful Solar Returns (that’s to say, SR’s whose Ascendant, Sun, Mars, or a stellium, were occupying the 12th, 1st, or 6th House) without having had any serious consequence at the end of the twelve months. In the majority of the cases they simply had a fair-to-middling year, a tolerably good one.
Saying so I don’t claim that Solar Returns don’t work – on the contrary, I’m a supporter of this wonderful means of forecast. I want to say it quite clearly: especially in the cases of the 12th House playing a role in the SR, I have registered some health problem in the subject; or the subject dealt with volunteering during the year, or he/she had to visit his/her parents at hospital, or he/she had to undergo therapies.
As far as the 1st or the 6th House are concerned, some subjects showed concern for their own aspect: for instance they changed hair-dressing; they started wearing glasses or they bought new-styled glasses; some of them became fatter, some other became slimmer (1st House); some found a job, other changed their job; some joined a gym; some dealt with their pets etc. (6th House).
So how can it be that only to me have happened dozens of cases without any serious consequences? I myself have had years with Mars, the Sun, or the Ascendant of SR occupying the 1st House - without registering anything negative. And in his Trattato pratico di Rivoluzioni solari (ed. Ricerca ‘90), Ciro Discepolo himself talks ‘almost well’ of Mars in the 1st House of SR, claiming that it is ‘like putting a tiger in the motor’ although you can run the risk of getting hurt – while I didn’t bang up anything, not even a toe! In this newsgroup I’ve read Carmen’s experience on the dangerousness of the a.m. Houses. If it were possible, I would like to get more testimonials on this (only from attentive students of the Solar Returns, please).
Those who would like to testify about particularly negative – or positive – years but they aren’t able to cast their own S.R., if they wish they can send to me their birth data (they may remain anonymous if they wish so) and I’ll cast their chart myself thanks to the wonderful software package called ASTRAL (let me say congratulation to Ciro Discepolo, Luigi Miele and the other developers for the newest 32-bit version for Windows 95) and study their case.
Remember though, give me your data only if you are sure about your exact time of birth, and of course tell me the year to be considered, and where you spent your birthday relevant to that year. Thanks to everybody for your precious collaboration.
Alfio Strano (note: today he is a my good colleague)

Reply:

Dear Alfio
May I take the opportunity of your request of clarification and clarify something that evidently is not clear – maybe because I haven’t explained it well in my volumes on Solar Returns. I have never claimed that EVERY TIME there are negative values of 1st, 6th, and/or 12th House you loose your arm or your leg in a collision with a tramway coach.
For if it were so, considering that the above mentioned combinations are quite frequent, we should all die before reaching the age of twenty. I meant it a bit differently, which is that ALL THE TIMES that you suffer from terrible disgraces, you see the occupation of the 1st, 6th, and/or 12th House in the relevant SR.
You should make the following test. Collect the data of your female and male friends who have suffered, in a given year, from detrimental mourn; clashes with the Law; financial upsets; who have lost their job; who have lost everything; and so on. Then you check out how many times, in those years, for them, the Sun or the Ascendant or a stellium or Mars of the SR occupied the 12th, the 1st, or the 6th House. Let me know then. At this point you may wonder, If those combinations are not always deadly, why should we be concerned? Well, I believe that since we cannot get to know how many bullets are there in the cylinder of a revolver gun, it is not convenient to play Russian roulette with our own temples. Furthermore you should consider what follows. Many people tend to play down the damages they receive from life.
Do you know that here in Italy about one million people are afflicted with hepatitis C and among them, many don’t even suspect they have got it? From time to time I happen to deal with the SR of a husband and a wife and, for example, I get to know that one betrays the other while the latter knows nothing about that.
And if you ask the latter, What happened to you during the year? He or she would answer, Nothing, absolutely nothing. And last but not least, I have explained several times that the serious troubles of health may be troubles of psychological health. If a boy fails at school and gets depressed, it is virtually certain that his SR has an occupation of the 1st, 6th, and/or 12th House. The same if a young man – with Mars in the 12th House of SR – spends two months of anguish fearing from having contracted AIDS in a risky intercourse. And maybe this is also Umberto Bossi’s current situation: I don’t think he has spent positive months knowing that he might be sentenced to life.
I hope I have been clear. Good-bye to everybody
Ciro Discepolo



Another my answer to the same question, on the blog:

Sir,
I desire to thank you for the today your review to my book that, I think, put in a right light some important points of my will when I decided to write it.
I desire to thank even the other reviewers, women and men that wrote well of my treatise and even men that wrote critically or quasi-critically about it. It is right that everyone can express his judgement. 
I thank you even because you inserted, in your review, the link of a my webpage where everyone, even many times in a day, can calculate, for free, the Index of Risk for the Year that is a good help to follow my school of Astrology.
Then I would add, shortly, to your good review, a single item, to precise something that is difficult to believe for many readers that read this argument for the first time. In my February 16th blog I wrote to an African my reader:

"I realize that many rules contained in my English book `Transits and Solar Returns' are difficult to understand, but it depends by several factors. First you have to consider that my studies and my researches, always accompanied by thousands of practical exercises, are contained in about 60 books, but you English readers can read only three of these books. Moreover, even within the book you mentioned, if not read carefully, you cannot understand the meaning of what I mean to express. Let's take an example and we follow the rule that says `when Mars is in the first, in the sixth or in the twelfth Houses of Solar Return, it brings a very bad year, especially on health'. However, not everyone reads carefully that I have written: health, including both in the physical sense and in psychological terms. Once a friend of mine was arguing that he had Mars in the sixth House, in the last Aimed Solar Return, and nothing was happened with his health. And I asked: "What? You have just said to me that your girlfriend left you and you did not want to see anyone for a month! This, according to you, doesn't mean bad health?". 

Several other people, sometimes, live for months with sadness or anxiety about an university test that did not go very well or because they fight with a parent or a teacher at university: this is not always suffering and ill health?

We are not always aware of the diseases that plague us. Personally I lost two sisters for cancer. The second of the two was hit by a terrible cancer of the bowel which, according to the doctors, she had grown inside her for about ten years. Finally, last but not least, let me remind that for foreigners readers is difficult to recall, in a book of about 600 pages, something that I repeat in any my Italian book: I never said that every time we had Mars of Solar Return in the first, in the sixth or in the twelfth Houses, we will be suffering from an ulcer or we will suffer for an amputating leg. I have said, however, that whenever we are suffering from an ulcer or an amputated leg there are certainly, in our Solar Return, Mars or the Sun or the Ascendant or a stellium in the first or in the sixth or in the twelfth Houses.

Thank you to All, again, for the good acceptance that you are reserving to my book.
Ciro Discepolo







Per Gabri. Sono tanti anni che medito sulla tua domanda e ci sto meditando ancora. Non potendomi dilungare, per il momento, e limitando la cosa alla semplice correzione dell'ora di nascita, posso dirti che si deve considerare come ingresso di Marte il giorno in cui la puntura-d'ape avviene con il signore dell'Ariete esattamente sulla cuspide.


Per Francesca Babette che scrive: "Caro Ciro, cari bloggers, nel mio piccolo vorrei portare la mia testimonianza sull'AA, visto che gli ultimi sei mesi sono stati sì impegnativi ma mi hanno portato anche grandi risultati. E voglio appunto condividerli con tutti voi amici del blog... 

A cavallo tra la RSM del 2009 e quella del 2010 sono riuscita a comprare una casa e ad ottenere un mutuo vantaggioso (e insperato, perché io non ero nelle condizioni nemmeno di avvicinarmi a una banca...) e, udite udite, la sto ristrutturando con il contributo di mia suocera!

Entrambe le RSM hanno lavorato in direzione di questi obiettivi, e forse non sono nemmeno due RSM eccezionali...ma hanno fatto ciò che dovevano fare.

La prima RSM, quella di Màlaga, con Giove incollato alla cuspide tra la 4^ e la 5^ casa del tema di rivoluzione, mi ha fatto trovare un appartamento molto carino, e relativamente accessibile per la sua metratura, e ha migliorato moltissimo i rapporti con mio padre, (non sempre ottimali in passato), al punto che lui mi ha donato la somma necessaria per dare l'anticipo per l'acquisto.

Gli ostacoli tuttavia non sono stati pochi (saturno era in 12^ e marte in 10^) e non sono mancati i colpi di scena: esattamente UN GIORNO PRIMA DEL MIO COMPLEANNO, dopo aver già fatto il compromesso, la banca che doveva concedere il mutuo mi ha telefonato dicendomi che c'era un serio problema... Ero disperata, lo ammetto, ma non fino in fondo. Sapevo che il giorno dopo sarebbe scattata la nuova RSM, con ASC in 8^, stellium Giove+urano+nettuno in 2^, sole in 10^ e venere in 9^ zona Gauquelin;
Ho aspettato insonne ma con un filo di speranza: per me che venivo da un lungo periodo di difficoltà economiche, la RSM entrante non poteva non parlare di soldi, e così è stato. Dopo 15 giorni di incertezza il mutuo è arrivato e io ho acquistato la casa, di cui sono unica intestataria.
Due mesi dopo, i miei suoceri hanno ricevuto un cospicuo rimborso assicurativo e lo hanno donato a mio marito, che lo ha voluto investire nella ristrutturazione della casa.

Le RL, poi, sono state di una precisione incredibile nel datare gli avvenimenti, sia nella RSM del 2009 che in quella del 2010, che è ancora in corso.

I lavori di ristrutturazione stanno per terminare, e mi sono molto pentita di non averli inaugurati con la scelta di una data elettiva: infatti sono in ritardo di un mese... Ma nel complesso, se penso a tutto il percorso fatto fino ad ora con queste due RSM, non posso che essere enormemente felice e soddisfatta: Ciro, credimi, per me è stato un grande passo, venivo da una situazione difficile!! Grazie, grazie mille volte per averci dato questo strumento meraviglioso che è l'AA!

un caro saluto
Francesca". 


Cara Francesca,
molto bene, la tua testimonianza si aggiunge a quella di migliaia di persone che da decenni sperimentano in pratica le ASR (RSM).
Continua ad approfittare di questa meravigliosa realtà.
Con i migliori auguri.





Dear Mordecai,
beeing the next ASR of your female friend, in Tel Aviv, indeed very bad, with a heavy stellium in 12^ House, obviously every city in the world is better. However my question is the following: if you get 100 points in Esperance or near Esperance, why she does want to go in Katmandu where paying the (quasi) same money she will obtain 50 points?
The Dallas solution is not possible because the Ascendant of the ASR will fall in the 12^ natal House.
The chart of Katmandu could be dangerous for husband and for sons.
Best regards.


Per Marcello Phoenix. Puoi prendere come riferimento la RSM di Esperance suggerita al nostro collega Mordecai.







Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



12 commenti:

gabri ha detto...

Grazie Ciro, infatti io in un anno ho verificato che per 7 su 12 mesi, marte ha agito 2,5 quasi 3 gradi prima di ogni cuspide che io ho calcolato sempre per le 9(ora di nascita). Correggendo l'orario mettendo marte sulla cuspide sembra che il mio orario d nascita corrisponda alle 8.52. continuerò un altro anno a valutare gli ingressi di marte.

gabri ha detto...

Poi Ciro volevo chiderti un piccolo aiuto anche se credo che sia difficile ora. Nei mesi dove ho avuto dei piccoli incidenti (tibia rotta 1997,spalla lussata 2004,ritiro patente 2007 e altre piccole cose)si sono sempre verificate proprio quando vi è una forte concentrazione di pianeti in ariete che dalla 9°casa radix si oppongono alla mia cong marte-saturno radix in 3°. Ora più o meno ogni anno si verifica questo ammasso di pianeti però quest'anno, come nei agli anni dove ho avuto gli incidenti, si verificherà una concentrazione di 3 4 pianeti proprio nei gradi opposti alla congiunzione malefica e non solo in più c'è saturno che transiterà indietro e poi avanti in bilancia sulla suddetta cong. malefica fino ad agosto. Guardando i precendenti mi aspetto sicuramente qualcosa. Negli episodi passati devo ammettere che i transiti erano accompaganti da Riv solari negative che ponevano addirittura forti valori in 3° e in 9°. Quella che ho in atto pur non meravigliosa parla in primissima pagina di 11°casa e di 2°. Questa riv mi salverà da interessamenti di 3° e 9°o dovrò attendermi incidenti? Grazie scusa se mi sono dilungato ma era per farti capire la situazione il meglio possibile.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Questo lavoro di gruppo credo cada proprio a pennello con il mio stellium in 11^ casa di rivoluzione.
Sono davvero contento per questa trovata perchè è un modo per ottenere popolarità meritatamente ma anche un modo per crescere e migliorarsi.
Io ho intenzione di parteciparvi senza alcun pregiudizio considerando ogni elemento astrologico che sembra essere significativo, anche mettendo in discussione le mie conoscenze, così come ho fatto in tutti questi anni qui sul blog e in altri luoghi.
vorrei tirare in ballo ancora una volta la sincronicità perchè stavo proprio pensando al problema della datazione degli eventi.

Ludovico ha detto...

Caro Ciro,
aderisco con entusiasmo a questa proposta dei lavori di gruppo.
In questi ultimi due mesi ho solo potuto leggere di tanto in tanto il blog perchè stato occupato in un trasloco e non avevo ancora la linea adsl. Adesso spero di essere a posto.
Attendo ulteriori indicazioni di lavoro !
Grazie
Ludovico

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao a tutti,

Ciro mi sembra un'ottima iniziativa, volentieri parteciperò a questo lavoro di gruppo.
Attendo gli sviluppi per il da farsi a presto,

Pasquale.

angelino59 ha detto...

Caro Ciro, ti scrivo solo ora poichè non volevo disturbarTi in viaggio.
E successo una cosa particolare, come sai sono stato a Ponta Delgada per la mia R.L. di Febbraio, piazzando Venere in 2a casa, Giove e Urano in 4a casa, asc. in 4a, stellium con Marte in 3a, infatti sono a piedi ho l'auto dal carrozziere..ahahah.
Beh.. appena tornato in Italia parlando con un ragazzo che frequenta la mia palestra, sto cercando un locale da acquistare, Lui mi dice:
guarda Io trascorro 6 mesi all'anno a Pattaya conosco un ristorantino di un Italiano che dopo 20 anni vuole vendere ad una cifra che direi è molto interessante.
Il ristorante ha già una ben precisa clientela ed Io che tempo addietro ho fatto anche il cuoco mi sto interessando della cosa per non prendermi una fregatura.
La mia domanda é:
Pattaya per me puo essere un luogo ottimale? ho fatto la rilocazione e se non mi sono sbagliato avrei Venere congiunto al F.C.
Puo essere un luogo ideale per me? Venere è in7a casa, ma penso essendo in cuspide influisca nche nella 6a , salute e lavoro..
Cosa ne pensi?
Grazie mille
Angelino59

Alberto B. ha detto...

Buonasera Maestro Ciro,

credo che sia una idea meravigliosa.
A vostra completa disposizione se mi ritenete degno di partecipare.

Con la stima di sempre,

Alberto

uranio15 ha detto...

Nel link sottostante che riporto ho trovato i dati di Sarah ma ho dei seri dubbi su questo orario di nascita.
Nella sua rs a parte un marte in undicesima, quale altro
elemento può spiegare il suo assassinio?

http://langolodellastrologia.blogspot.com/2010/10/sarah-scazzi.html

Comunque la proposta di gruppo e' molto bella,e magari lettori piu' vicini alle istituzioni potrebbero darci una mano...
A malapena sono riuscito a farmi dare gli estratti di nascita della mia famiglia al municipio del mio paese figuriamoci a farne richiesta a km di distanza...

uranio15 ha detto...

Aggiungo altre righe del racconto che sto scrivendo,scusatemi gli errori ma scrivere dall'ipad con scrittura automatica e' un combattimento all'ultimo sangue.
In realtà la mia storia trae spunto da una persona che reputo,personalmente una grande:lori del santo.
Non tanto per la sua carriera ma perché e' riuscita a crearsi un " avatar" o una maschera che parla e ride per lei,una maschera che rimuove o cerca di rimuovere una tragedia personale pesantissima qual e' la morte di un figlio,specialmente se ciò accade nel giro di pochi istanti.

Ecco:

Penso che ora sia possibile farlo-rideva Anna nel rivolgersi a paul,eppure proprio lui le aveva tolto quella risposta e il suo sorriso sarcastico di bocca.
:-hai sempre avuto ragione tu, ma stavolta ti sbagli a farne i conti con questa peste sono io!-ribatteva paul mentre con una grossa spugna cercava di immergere quella palla di pelo nella tinozza antica che le aveva un giorno lasciato la madre prima di andarsene e scomparire da questa vita e dalla sua di vita.
Il cane si muoveva con furia e schizzava quasi tutta l'acqua fuori bagnando i due malcapitati a questa scena da incorniciare.già,perché quel momento sembrava finalmente felice non di certo quello che era passato ma adesso si tirava un boccone di aria,amaro ma pur sempre aria...di vita,che senza pietà li aveva strappati ad un paradiso idilliaco facendolo sprofondare con le scarpe attaccate al suolo e la testa sospesa per aria ad aspettare la prossima stella cometa ed il prossimo desiderio che magari,forse,era finalmente quello giusto.
-piccola furia,non riesce a star ferma!per favore,Anna passami quella lozione!
-tieni,e' proprio degno del suo nome il nostro cagnolino...tormento,ma con tutti i nomi che c'erano proprio questo dovevi scegliere?
-ma scusa,meglio della tua scelta...volevi chiamarlo come il tuo gatto di quand'eri bambina...fert,che razza di nome...povero gattino.
-ah,fai bene a parlare tu...ma era un fantastico nome,aristocratico direi...
La scrollata d'acqua di tormento faceva intendere di essere d'accordo con Paul,in fin dei conti Paul non aveva mai avuto animali domestici ma gli erano stati consigliati da un signore che aveva incontrato all'ospedale quel giorno.
-dai,asciugalo e rientriamo a casa che voglio rilassarmi un po'
-ok,amore
Paul guardava Anna e pensava che sicuramente aveva avuto ragione,che avesse dimenticato?che avesse rimosso?guardando il suo sorriso non ci penso' piu' tanto e continuo' nell'impresa di asciugare quel cucciolone.
-sai,ieri passavo da via del fante e ho visto una cucciolata di gattini,poverini erano li' abbandonati...ho pensato...eeee...poi pio-pioveva sai,mi capisci no?
-no!e basta ora!non posso mica fare un'ospizio per gli animali...eh?
-vabbene vedremo se li posso piazzare da Silvia.
Lasciato il cane nella sua cuccia,e dopo averlo accuratamente lavato e asciugato,tornarono in casa...mentre entravano il cane giocava con una palla e si rivoltava nella terra...
-tormento!le grida disperate di Paul e lo sguardo divertito di Anna,
- e dai la sua natura e' quella...

Anonimo ha detto...

E' una ottima idea per crescere e migliorare tutti insieme e far conoscere all'estero la qualità della scuola.
Un caro saluto a tutti.
Danila

Valeria ha detto...

Buongiorno Ciro e buongiorno a tutti i blogger. Era da un po' che non scrivevo ma più o meno vi seguo sempre (lavoro permettendo).
Volevo fare un'osservazione sul caso di Alina Barca, al quale purtroppo non vedo altre risposte ma forse perché è scritto in inglese e allora forse non tutti si sono presi la briga di approfondire. Io penso che il motivo del grande successo dell'anno con AS in I casa di Aline stia molto semplicemente nel suo TN, che mi sembra un oroscopo "fortunatissimo": Venere congiunta al Sole di nascita in 7 che dovrebbe favorire sempre molto i rapporti gli altri, Giove in prima casa che favorisce la fortuna in genere della persona, e il "grande trigono" tra Giove/AS MC e Luna, che nei primi anni dei miei studi astrologici ho sentito definire cone il grande trigono della fortuna, e ho una mamma che ce l'ha ed è la mia prova vivente di quanto protegga una persona in generale nella vita.
Dunque, si potrebbe dire, come d'altronde è scontato, che se il TN contiene sempre ogni nostra possibilità di vita, un fortunatissimo TN ci renderà molto meno pericolose le RS anche con aspetti definiti pericolosi dalle pur validissime nostre regole dell'AA... oltretutto Alina qui è andata a mettersi l'AS di RS preciso preciso sul Giove radix, e al DS ha Venere, due pianeti potentemente positivi nel suo TN, dunque nessuno avrebbe potuto predire un anno "esiziale" solo per l'AS in I. Sbaglio, Ciro?

lucianopignatti ha detto...

Caro Ciro sono Luciano da Bologna, attivo nei primi numeri della rivista e a un paio di congressi a Vico Equense.
Sono poco competente di informatica per cui spero che con questo post io possa dialogare e partecipare alla vita del blog. Ho alcune cose da raccontare che credo interessino gli altri amanti dell'astrologia.