mercoledì 23 maggio 2012

Forti Valori Scorpione e non Toro







La ringrazio per i suoi primi suggerimenti, non pensavo di avere forti valori in Scorpione (solo Saturno in questo segno in II casa e comunque opposto al Sole)...ma quello che lei scrive mi dice qualcosa...Ho iniziato ad approfondire gli studi con un manuale di Thérèse Casati, allieva di Berault e vivo a Parigi da tre anni e mezzo (non so se può centrare con i suoi consigli sui luoghi). Se lei è disponibile le invierei una mail più dettagliata. Mi sento comunque un toro un po' "anomalo", magari non "compensato" ma in cui la parte "calda" e quella "fredda" si alternano e a tratti si oppongono (per non parlare della Venere in Gemelli!)
Continuerò a leggerla con piacere per scoprire il suo approccio.

Cordiali saluti,
Valeria 



Cara Valeria,

infatti questa è una differenza importantissima che segna la nostra scuola: il segno più importante non è quello solare o ascendente o lunare, ma quello che intercetta la libido: il segno che corrisponde alla Casa occupata dal Sole o da Marte (secondo significatore di libido) o da uno stellium (terzo significatore di libido). Nel tuo caso hai tutte e tre queste realtà in ottava Casa, quella che corrisponde, appunto, al segno dello Scorpione. Inoltre il tuo Sole è strettamente opposto a Plutone che governa lo Scorpione.
Ottimo proseguimento degli studi. 






Caro Ciro, scusami se ti disturbo nuovamente ma proprio oggi ho saputo che la mia amica (Milano 13/07/1967 ore 5.30) di cui ti avevo chiesto tempo fa, ha deciso di sposarsi con quel soggetto conosciuto su internet (Montevideo 12/07/1958 ore 18.05). Purtroppo ho la netta sensazione che sarà un matrimonio non facile. Guardando la prossima rivoluzione (per Meina (NO)) di lui mi spaventa quel Urano all'ascendente (suo improvviso cambiamento di personalità) come quel marte (cuspide VI-VII) e saturno VII)artefice di possibili rotture. Grazie di cuore. Attendo le tue risposte. Cristina 66


Cara Cristina, tu non sbagli: dire a qualcuno che fuma molto che sta sulla strada del cancro, non è fare la Cassandra. Tu hai letto una realtà così chiara che non ci possono essere veli imbonitori...







Gentilissimo dott. Discepolo,
ho provato, seguendo le sue istruzioni, a postare la mia domanda nel suo interessantissimo forum ma temo non sia arrivata, in effetti sul mio Mac non vedevo quanto indicato nelle istruzioni. Spero di poter comunque avere un suo prezioso parere e consiglio. Sono nata a Verona il 27 marzo 1961 alle 10,35, i miei compleanni (l'ultimo e presumibilmente il prossimo) li trascorro a Milano. Controllando su astrologiainlinea ho scoperto che le mie RS 2011-2012 e 2012-2013 sono da vera paura.. Infatti ho una pessima situazione lavorativa, lavoro autonomo su contratto che scade a breve e temo non venga rinnovato. Per non parlare del prossimo incontro del 24 maggio con l'agenzia delle entrate.. sarà "doloroso" ma rapidamente risolvibile o avrà lunghi strascichi e perdite insopportabili? L'amore c'è, ho un compagno che amo e sono ricambiata ma ultimamente anche lui ha difficoltà varie di lavoro e con la ex moglie (che pretende, pretende e se ne infischia della crisi..) e mi sembra, seppur comprensibilmente, più distante, distaccato, perso nei suoi pensieri.
Confesso che pur dilettandomi di astrologia a livello amatoriale non sono in grado di valutare lucidamente i miei tanti transiti e aspetti in corso e le RS mi mettono K.O. Mi sembra di rivivere il baratro dei primi anni duemila.. Mi aiuta con un parere ed un consiglio, magari, sul dove sarebbe meglio programmare il prossimo compleanno? Un grazie infinito e di cuore per l'aiuto che vorrà darmi.
Lea R.


Benvenuta Lea R. da Milano!

Per la situazione in corso ti consiglio di lavorare sulla esorcizzazione dei simboli, astro per astro e Casa per Casa, seguendo il mio "I Simboli Planetari", Armenia editore, Milano. 
Per il prossimo compleanno guarda sotto: non è una meraviglia, ma potrebbe aiutarti parecchio. Molti auguri.







Interessantissima presentazione, ieri sera a Napoli, della nuova edizione dell'ultimo libro di Igiaba Scego, brillantemente presentata da Marina De Chiara, docente dell'Istituto Universitario Orientale di Napoli. I miei più sentiti complimenti a entrambe.







Caro Ciro,
attendo il tuo responso e ti ringrazio per aver avuto la gentilezza di coinvolgere un tuo collega esperto sul tema. Inutile dirti che il tempo in questo caso è tiranno e che al compleanno di mio figlio mancano ormai solo tre settimane ed al mio solo un mese in più. Con sincero affetto e gratitudine
MariaLuna


Cara MariaLuna, forse l'amico Luigi Galli non ha letto il blog. Aspettiamo ancora qualche giorno e poi ci lavorerò io. Il guaio è che si tratta di una ricerca lunga e geografica. Forse potresti avere già tu qualche input dall'Air France e passarcelo. Cari saluti.








Grazie mille Signor Discepolo, sono Loredana da Taranto, vedrò come organizzarmi per questo viaggio!!!

Loredana






Caro Ciro,
sto rileggendo il tuo piccolo ritratto di BB (che già conoscevo, e a proposito di Lune al DS, se non mi sbaglio, qualificava anche MM...), e il ricordo della frase di Freud: "La grande domanda alla quale non sono riuscito a rispondere, nonostante trent'anni di ricerche sull'anima femminile, è: che cosa vuole una donna?", è semplicemente fenomenale...
Per quanto riguarda la citazione di Nietzche, di cui sono grande e vaccinata estimatrice, ovvero: "Dio creò la donna. E, a dir vero, da quel momento cessò di esistere la noia; ma cessarono di esistere anche molte altre cose! La donna fu il secondo errore di Dio.", se Dio non avesse così (ben) sbagliato, lui non (ne) avrebbe così lungamente scritto...
Tutto vero comunque.
Un giorno o l'altro verrò a stringerti la mano.
A proposito della tua argomentazione (di cui ti ringrazio molto, e particolarmente per l'iniziale e mi auguro meritato complimento), aggiungo una piccola coda proprio in riferimento alla vera "libido" di cui parli, quella solare indicata dalla combinazione segno-casa, su cui concordo pienamente.
Nel mio caso lo stellium in Toro di Saturno-Sole-Mercurio è ai limiti della IV^ casa, con gli ultimi due astri più stretti, Sole-Mercurio, in cuspide V^ casa. Ti confermo per quanto ho vissuto, che hanno agito e agiscono pienamente su entrambi i binari, e in modo splendidamente soddisfacente quando regna unisono e armonia (un paradosso, a ben vedere) tra il ripiegarsi dei valori Cancro/Luna e il proiettarsi dei valori V^ casa/AS, ovvero quando generosamente governa Giove MC senza riserve. Assicuro che non è vero "tertium non datur".
In questa strana e ricca situazione (in cui bisogna gettarsi fiduciosi, convincere Saturno, altrimenti sono dolori), per tornare alla "libido" solare, diresti che si tratta di un Giano bifronte Cancro/Leone senza nessun prevalere?
L'opinione mi è utile anche per fare il paio con altri ermafroditi astrologici casi...
Ultimissimo: presumo che concordi anche tu che per me fare l'architetto (in senso lato e non lato), non sia stata una svista...
I dati: Vimercate, 08/05/1970 ore 22:50
Sempre grazie,
un caro saluto
Scara


Cara Scara,
tu sei un architetto nato, doc, come mio fratello Bruno. Solitamente gli architetti sono di tre tipi: con il Sole in 11^ Casa, con il Sole in 6^ Casa e con il Sole in IV Casa. I primi sono quelli più fantasiosi, geniali, anticipatori. I secondi sono quelli più bravi sul piano del calcolo delle strutture, in senso matematico e della statica. Gli altri incarnano magnificamente il mitologema della Grande Madre: il desiderio nostalgico di ritornare nella prima casa, l'utero materno, luogo insostituibile di protezione rispetto al mondo (Baricco: Novecento). D'altra parte tu vivi la dicotomia di ogni libido segnata da una cuspide e questo, a mio avviso, ti arricchisce, pur se ti rende più problematica. Perché non ci vieni a trovare a Sant'Agata? Un caro saluto. 






Gentile Maestro,
ho iniziato a leggere un testo edito dalla casa editrice Armenia: "I pianeti nelle case" (Biblioteca di astrologia), Robert Pelletier.
Prima di arrovellarmi in uno studio abbastanza complesso (il testo non è dei più semplici) vorrei chiederVi: val la pena studiare un argomento come quello delle case derivate dai più trascurato? qual'è la Vostra posizione in merito?
Cordialmente Vostro. Marcelloviv


Benvenuto Marcelloviv!

La visione di Pelletier è più esoterica della mia. Forse potresti studiare con profitto il capitolo della mia Nuova Guida all'Astrologia, Armenia, che ho dedicato a tale argomento. Molti auguri. 






Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:


Posta un commento