martedì 1 maggio 2012

Un Pomeriggio Indimenticabile All'Istituto Italiano Per Gli Studi Filosofici

 









Click on to enlarge - Cliccaci sopra per allargare







Potremo dire: "C'ero anche io!". Pomeriggio con conferenza di un interesse enorme. Concetti difficilissimi alla portata di tutti, come la dimostrazione, con esperimenti ripetibili da chiunque, che nell'Universo non esiste la Forza di Contrapposizione, ma soltanto quella di Attrazione. Interessantissime  informazioni per comprendere anche il funzionamento dell'Astrologia. Grazie all'amico prof. Renato Palmieri per averci regalato tanto! Di questo blog eravamo presenti anche io, Daniela, Giuseppe Galeota e Pasquale Iacuvelle. Appuntamento fra un mese per la seconda parte.








Quattro nuove "Pillole" di Astrologia su "Come Cercare un Partner o una Partner giusta".




Potete trovarle qui:


http://www.youtube.com/user/CiroDiscepolo48?feature=mhee









Buongiorno caro Maestro,
ho cercato di lasciare un post l'altro giorno ma non ci sono riuscito.
Volevo approfittare della tua grande cortesia per chiedere un suggerimento di RSM per il mio compleanno 2012, ai fini di una protezione generale e magari anche di qualche sviluppo positivo in campo economico...
Sono nato a Torino il 21 luglio 1953 alle ore 6.15.
Grazie infinite, un cordiale saluto.
Dario da Milano


Welcome Dario from Milano!


Non è eccezionale, ma è la migliore possibile per il 2012. Molti auguri. 








Ciro, grazie infinite. Dopo neanche un giorno dalla mia richiesta delle pillole riguardo Mike Bongiorno hai provveduto subito senza esitazione. Apprezzo moltissimo la tua gentilezza e non saprei veramente come ricambiare. Ho già provveduto nel mio piccolo in tal senso, consigliando ad alcuni amici dei tuoi libri che ho acquistato da poco e che mi sono stati molto utili. Per ora non posso fare nient'altro e spero che sia sufficiente.

Dovrei farti una domanda riguardo la ricerca delle dominanti, cioè dei due pianeti che determinano al meglio la nostra personalità e che contribuiscono moltissimo a determinare il nostro tipo astrologico (che spesso, come dici anche tu, potrebbe essere diverso dal proprio segno solare).
Tu hai parlato delle zone Gacquelin, ossia di quelle zone marginali di 9-10 gradi (correggimi pure se sbaglio) dei punti cardinali del tema. Nel determinare le due dominanti devo considerare i due pianeti - all'interno delle zone - più vicini ai punti cardinali. Quanto più quei pianeti sono vicini ai punti tanto più sono da considerare dominanti. A volte però può succedere che nessun pianeta si trova all'interno di quelle zone. In tal caso, quali sono i pianeti da considerare dominanti? Si possono considerare quelli più vicini ai punti senza badare alle zone Gacquelin?

Havoc


Caro Havoc,
nella mia Nuova Guida all'Astrologia, Armenia editore, il capitolo 10, da pagina 239 in poi, contiene tutte le regole per determinare la Dominante in un Tema Natale. Cari saluti. 









Caro Ciro, ti ringrazio della tua cortese risposta, vorrei chiederti vista l'isola Flores nelle azzorre, può cambiare qualcosa migliorando così la rsm da te consigliatami spostandomi dall'aeroporto verso alcune zone centrali, o comunque verso alcune località dell'isola ancora più mirate, ti saluto cordialmente!
franco59


Caro Francesco59,
no, Flores è così piccola che la puoi girare a piedi...









 
Caro Ciro,
un mio amico - Mario, nato a Catania il 28-5-1959 alle 13,25 si è sempre distinto per la pessima scelta delle compagne di vita che lo hanno ridotto quasi sul lastrico. Potresti consigliarmi per lui una RSM?
Grazie per tutto

Numero Cinque




Caro Numero Cinque,
questa penso che sia la migliore. Buon 1° Maggio.








Caro Ciro,
veramente imperdibili le tue pillole, paradigmatiche per la lettura "architettonica" di un profilo astrologico. Non farcene mancare.
Vorrei brevemente sottoporti il caso di un soggetto, e confrontare con te alcune prime impressioni attraverso cui successivamente approfondire la lettura del TN.
Si tratta di un giovane uomo nato a Bergamo il 24 feb 1978, ore 12:45, caratterizzato da un profondissimo, sarcastico e difensivo ipercriticismo che gli ha unicamente autoprocurato una rinomata antisocialità, fino a ridurre il cerchio delle sue relazioni ai più stretti familiari, con cui ora è ai ferri cortissimi, e che in sostanza accusa, pieno di risentimento e gelosia, di profonda ingiustizia nei suoi confronti. Tuttavia anche se alcuni atteggiamenti esercitati direttamente sui familiari del cerchio di origine paiono di pura cattiveria (verso la sorella) e vero svilimento (verso il padre), o di superiorità (verso la compagna), non solo è tenacemente abbarbicato al focolare d'origine pur avendo ormai famiglia propria, ma ha anzi trasferito questa totalmente nella prima pretendendone un'accudimento incondizionato.
E' persona che generalmente suscita una immediata e quasi scontata antipatia, data da immodestia e monumentale pretesa autocentrante per sé e per tutto quello che da lui emana (persone, cose). Ciò che invece è chiarissimo è la disperata, travestitissima, occultata richiesta di riconoscimento, protezione e amore; che lui potrebbe ampiamente ricambiare se non temesse di perdere, se liberasse il sentimento anziché nutrirsi di risentimento. Le negatività caratteriali non eclissano la fulgida verità (che i familiari non vedono), ne sono anzi il portato: native, egli ha in sé una dolorosa fragilità e una profonda sfiducia nel mondo, che è prima di tutto autoinibizione.
La situazione mi pare massimamente caricata ai suoi poli. Al MC in Pesci uno stellium veramente programmatico per quanto riguarda gli aspetti più promettenti ma anche infinitamente autocelebrativi: Venere unita a Sole-Mercurio dominanti, tutti in trigono all'AS, e dunque in sestile al DS; dunque il soggetto gode di un'intrinseca e positiva armonia. Il trio si avvale inoltre del sostegno di un consonante e caritatevole Giove largamente congiunto all'AS in XII^, e di un meraviglioso Urano che crea angoli esclusivamente positivi (e da cui potrebbero credo derivare gli aspetti nettamente e indipendentemente più altruistici, generosi e filantropici del TN). Il duo Sole-Mercurio è però autorevolmente contraddetto da una doppia perentoria opposizione di Saturno in Leone (arroganza, autocratismo, superbia, suscettibilità e paura di essere sottostimato) in III^ (difficoltà comunicative, logicismo ottuso e difficoltà nelle relazioni familiari, particolarmente con i fratelli); inoltre la Luna in Vergine in IV^ pesantemente lesa da Giove, Venere e Urano, e "irridentisticamente" sostenuta da Marte e Urano, credo raffiguri assieme a Saturno l'azione che lui vive sostanzialmente come castrante e (sentimentalmente) invincibile della figura paterna. Marte in caduta in Cancro, per quanto in I^, è leso da Plutone, ed assieme sesquiquadrano il MC e Sole-Mercurio. Plutone in V^ Bilancia negativo potrebbe inoltre manifestare i noti bisogni compulsivi nelle relazioni, tendenti ad un atteggiamento dominante con i partners.
(continua - Scara)




La missione libidica di questo Sole dominante congiunto a Mercurio, espressione di un destinico desiderio di comunicare e comunicarsi direi "oltre la siepe", pare infine defraudata dall'azione a tutto tondo mistificante di Nettuno in VI^ Sagittario, opposto a Giove maestro del segno, e quadrato a Sole-Mercurio "saggitariani", che desidera "la botte piena e la moglie ubriaca", ne fa (anche in analogia a certe caratteristiche pescine) un sottile inaffidabile manipolatore pieno di sé, incapace di affrontare la realtà (VI^ casa), con forti abitudini di dipendenza...
Aggiungo che anche se ben aspettati, il padre ha Saturno e Plutone in V^ Leone.

Come al solito, so di aver scritto tanto. Ma l'occasione di potermi confrontare il più dettagliatamente possibile con il tuo punto di vista... è irrinunciabile.
Grazie come sempre
Scara 


Dimenticavo due considerazioni essenziali (lo scrivere troppo...): lo stellium al MC con Sole-Mercurio dominanti è si sostenuto da AS e DS, ma chiaramente opposto al FC, alla casa e dunque al padre nelle dinamiche di cui abbiamo detto. Ed inoltre ancora sul tema centrale della "casa" (contesa gelosamente alla sorella, vero Cancro con Sole in IVa), l'AS in Cancro, che "deve" realizzare la missione poco tradizionalmente domestica e dinamica del Sole in IXa...

Ancora grazie

Scara

  
Cara Scara,
sì, è un Tema Natale assai complesso e credo che tu abbia visto bene quando hai posto al centro delle sue problematiche soprattutto i rapporti familiari. Certamente i sensi di inferiorità (opposizione Saturno-Sole) e la posizione di Saturno in Terza, oltre a renderlo antipatico, illustrano dei meccanismi di incomunicabilità che mi fanno pensare, di getto, a un film meraviglioso, su tale argomento: L'avventura, di Michelangelo Antonioni. Un caro saluto. 













marcelloviv ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "La Caduta Degli Dei (The Fall Of Gods)":

Gentile Maestro,vorrei sottoporVi un quesito d'ordine etico più che d'ordine tecnico: nell'ipotesi di una R.S. sfavorevole questa è in grado di coinvolgere altre persone che, invece, hanno R.S. favorevoli per quell'anno? Un esempio, se il pilota di un aereo di linea precipitasse, causa una nefasta R.S., coinvolgendo centinaia di passeggeri, questi ultimi potrebbero in teoria avere delle R.S. positive per quell'anno o tutti (mi pare improbabile) dovrebbero necessariamente averla negativa? Ovviamente il caso si può ripetere in occasione di incidenti automobilistici coinvolgenti un'intera famiglia, addirittura l'altro conducente potrebbe attraversare un anno "positivo", ecc.
Cordialmente.
Marcello



Caro Marcello,
sull'argomento sono stati scritti fiumi di inchiostro e anche il sottoscritto lo ha fatto, ma qualcosa la possiamo ripetere.
Cominciamo dal terrore degl'incidenti aerei: seguendo la Statistica che è una disciplina serissima io temo moltissimo quando attraverso la strada e vado in aereo anche attaccato alle ruote dello stesso. Credo che una delle ultime statistiche ci dica che cade un aereo di linea ogni 5 milioni di voli! Questo, tradotto in italiano, vuol dire che rischiamo la vita ogni mattina facendo la doccia e non rischiamo nulla quando voliamo...
Adesso cerchiamo almeno di dire soltanto due parole su come noi possiamo "influenzare" i cieli dei nostri congiunti. Quando un'intera famiglia  ha, in corso, tutte Rivoluzioni Solari cattive, abbiamo casi di cronaca come la strage di Novi Ligure oppure il caso Sarah Scazzi. 
Adesso, invece, facciamo altri due esempi. Quando morì la mia seconda sorella di cancro, io previdi la sua morte per 13 mesi dopo, alla fine del gennaio successivo. I medici dicevano che si sarebbe salvata o che avrebbe vissuto almeno 4-5 anni. A luglio io feci la mia RSM e misi Marte in Terza Casa: "Ma come - mi chiese qualcuno - hai una sorella malata gravemente di cancro e ti metti Marte in Terza?". Sì, risposi io, perché lei non ha possibilità di salvarsi e quel Marte in Terza penalizzerà moltissimo me e darà sollievo a lei. Così fu. Gli ultimi 5-6 mesi, almeno, io prendevo ogni mattina un treno alle 6.00 e mi recavo da lei dove restavo tutta la giornata cercando di darle conforto e aiuto materiale. La sera, alle 23, con l'ultimo treno, tornavo a casa.
Altro esempio. Se mia figlia aspirasse a vincere un concorso importante e io potessi piazzarmi Giove e Venere in quinta Casa, lo farei certamente e credo che ciò influirebbe positivamente sulle sue aspettative. Potremmo fare migliaia di esempi ancora...






 




Gentile Sig.Discepolo,
sono nato il 23/07/1966 alle 09,45 della mattina a Kranj (Slo) e residente a Milano.
Per la mia prossima RSM posso spostarmi solo in paesi area Schengen.
Se puo' aiutarmi nel trovare la destinazione migliore, grazie!
Luka



Benvenuto Luka da Milano!

Ti aiuterei volentieri, ma il limite geografico dettato da te rende impossibile qualunque soluzione perché la pesante larga congiunzione Marte-Saturno cade in Case pericolose da Flores (metà oceano atlantico) fino all'estremo est della Turchia (seppure la Turchia facesse parte della Comunità Europea). Mi spiace. 









Niko ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Cinque "Pillole" Di Astrologia Sul Ministro Robert...":

Un caro saluto a tutti, per Dario: se sei sicuro della tua ora di nascita, potresti scegliere Irkutsk in Russia perchè avresti una bella Venere in sesta che protegge la salute ed il lavoro e, con Ascendente in quinta e stellium in settima, faresti anche bingo in campo sentimentale!

Niko






Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:


Posta un commento