martedì 9 dicembre 2014

Napoli, Sant'Antonio a Posillipo



Hello Ciro,
I am having two bad years (2013-2014)with my business partners and obviously my economic situation was terrible.

Can you please help me for a good solar return for 2015, to help me to have a good economic year and health if is possible.

January 11th 1969
8:05 am
Mexico City

Regards

Hector Lopez

Welcome Hector Lopez from Mexico!

Dear Hector,
I advise you Magadan, Russia.
Best wishes.





Caro Ciro
stavo per riscrivere ma ho visto la tua risposta...grazie!
Pensi che anke a sette gradi dall ascendente saturno potrebbe fare danni?
Ciro io ho provato a cercare una città dove plutone è fuori dalla prima ma niente...mi potresti aiutare? poi se non si puö fare pazienza, penso ke con urano e marte in terza un bell incidente non me lo toglie nessuno e quindi anke un ospedale! quindi mi farö una bella assicurazione!
grazie ancora!

Rosa Fumai

Ciro scusa sono sempre Rossella,
vorrei sapere l indice di pericolosità si puö fare con l astral? E se si dove devo cliccare??


rosa fumai

Cara Rosa,
penso proprio che non sia possibile. L'unica località che si avvicina ai tuoi desideri è Kirbey, Russia, ma come vedi lì Venere uscirebbe dalla Seconda Casa e vanificheremmo lo scopo principale di questa RS.
Io penso che se tu non hai particolari problemi di salute, essendo giovane, puoi optare per questa scelta.
Più sotto trovi il link per calcolare l'Indice di Pericolosità dell'Anno, ma tu possiedi tutti i programmi Astral e anche quelli del gruppo di Aladino e puoi calcolarlo anche offline, entrando in Scanner tra i programmi Astral.
Cari saluti.





Sono Mirko nato ad Altopascio il 26 aprile 1955 ore 9:15
Le chiedo serenità per me e per mio figlio con un buon compleanno 2015.

Grazie a lei

Mirko

Benvenuto Mirko da Altopascio!

Caro Mirko,
forse la serenità è chiedere troppo, ma questa RSM può essere una buona soluzione.
Molti auguri.





Mi chiamo Claudio nato ad Altopascio il 19 giugno 1996 alle 15:45

Con il consiglio di padre le chiedo un buon compleanno 2015 sperando di poterlo effettuare causa esame di maturità proprio in quel periodo

La ringrazio molto

Claudio

Benvenuto Claudio da Altopascio!

Caro Claudio,
ti consiglio Qiqihar, Cina.
Molti auguri.




Caro Ciro,
mi scuso per la richiesta "impossibile", temevo in effetti di chiedere troppo. Se possibile le sottopongo un ultimo dubbio: vedendo come da suo suggerimento che a Lisbona come a Dublino (località dalle quali riuscirei effettivamente a tornare in tempo) il negative score dell'Indice di Pericolosità si abbassa comunque di 16 punti, secondo lei è comunque più saggio rimanere a Lc limitandosi ad attutire i danni con l'esorcizzazione dei simboli oppure provare comunque una RS in una delle due località, opzione che se non ho capito male mi sconsiglia in ogni caso(forse anche per il Marte in 3a casa?)
Grazie mille, anche per la pazienza :-)
Un caro saluto 

Dario (7.1)

Caro Dario,
riposta la domanda e aggiungi i tuoi dati di nascita completi.





Grazie per la risposta Ciro.
Ad ogni modo, serve per capire meglio, da cosa evinci che Venere e Giove siano caduti in casa VII? Quali effetti avrebbero dovuto/potuto sortire i due pianeni nella Sesta Casa, una volta che la malattia era già in corso? E casomai i medici riuscissero ad ottenere buoni risultati (come identificarli in quanto dirimenti?), potremmo ricrederci sull'orario di nascita?

Ora volevo chiederti una cosa piú terra terra. Il 26 Gennaio ci sará l'ultima riunione decisiva per decidere sul mio concorso. Ho giá passato le prime fasi, ma il 26 avrò Marte incollato al DS (nellla rilocazione l'ho a 5 gradi sopra, benchè il Sole sia dominante al MC). Mi consigli la RL del 3 Gennaio da qualche parte, tipo in Grecia (Thessaloniki) o Cipro? La mia ultima RS è stata nell'isola di Príncipe, e sinora ha dato buoni risultati.
Grazie mille e un caro saluto.

Vania
Palermo, 5/5/1973, alle 13.33

Caro Vania,
Venere e Giove in Sesta Casa ci portano vantaggi per la salute e come potrebbe essere questo il caso? Certo, qui potremmo iniziare un discorso filosofico sul leitmotiv di Sliding Doors..., ma come sai non amo la filosofia e preferisco la sapienza del radiotecnico: in quasi 45 anni di pratica enorme delle RSM non mi è mai capitato neanche una volta che una persona con Venere e Giove in Sesta Casa si trovasse ad affrontare un cancro. Certo la situazione mondiale da questo punto di vista sta peggiorando enormemente, ma — ripeto — fino ad oggi non ho visto un solo caso e su oltre 30.000 compleanni mirati consigliati e seguiti, ancora una volta credo più agli astri che agli uomini.
 
Come sai, poi, io penso che su esami, concorsi e cause non possiamo mai dire nulla di certo, tuttavia una buona RLM, per una tappa così importante, non può che farti bene e io la farei certamente. Però sceglierei Atene, per tenere Marte un po' più distante dalla cuspide 12^.
Molte care cose.



Relativamente a questo scambio tra noi:

"Ora ho invece una domanda. Sappiamo che la decima casa radix rappresenta la nostra crescita in senso lato e che i pianeti al suo interno ci dicono la modalità con cui ci emancipiamo. Ma nel caso di pianeti dissonanti e aspetti dissonanti al mc cosa si considera (quali aspetti o segni) per stabilire quali sono le condizioni necessarie per la crescita? Non ho un esempio pratico da mostrarti. Spero di essere stato chiaro.
Giuseppe Galeota Al Rami

Caro Giuseppe,
in realtà, se non facciamo un esempio, neanche io intendo bene quello che vuoi dire. Per esempio nei miei libri è descritto credo esaustivamente cosa avviene in un anno quando mettiamo Marte o Saturno in Decima Casa. Se non stiamo parlando di ciò, cerca di fare un esempio.
Cari saluti."

Il caso in esame è questo: considerando il mio tema natale, Saturno sestile al MC favorisce la mia emancipazione e i miei successi (secondo la modalità Saturno); ma nel caso di un soggetto che riceve al MC solo aspetti negativi, (come per esempio una persona nata a Bari il 21 agosto 85 ore 5.40) quale pianeta porta il sostegno per una emancipazione?

Giuseppe Galeota Al Rami

Caro Giuseppe,
ma siamo certi che ci sia qualcosa che favorirà l'emancipazione di questo soggetto? A me sembra il contrario, considerando anche un Marte dominante e un Saturno in Quarta Casa che ci parla di tante difficoltà nella seconda parte della vita.
Un caro saluto.



Soprattutto per i nostri blogger della Toscana!!

Nuovo intervento di Bianco-Valente per il Palazzo Strozzi di Firenze!

Ciao a tutti,
scriviamo per invitarvi al nostro nuovo intervento site specific ideato per il Cortile di Palazzo Strozzi a Firenze. La mostra si inaugurerà giovedì prossimo, 11 dicembre.
Tu sei qui riflette sulla pretesa umana di considerare il proprio percorso come frutto esclusivo delle proprie scelte.
Nel tempo abbiamo invece sviluppato l'idea che la nostra vita sia il risultato di un intreccio inestricabile di coincidenze, incontri, influenze, scelte, errori, spostamenti e scostamenti, e che per definire la nostra reale posizione non sia più sufficiente la classica mappa geografica, ma ne occorrerebbe una che includesse i luoghi che abbiamo attraversato, le persone che abbiamo incontrato e tutti i cieli in cui ci siamo riflessi. La curatrice della mostra è Elena Magini, di cui vi invitiamo a leggere il testo che illustra con molta lucidità lo stimolante dialogo che abbiamo sviluppato insieme a lei in queste ultime settimane.


Bianco-Valente





‘Tu sei qui’: passaggi, transiti, deviazioni.

di Elena Magini


Da sempre interessati a esplorare le tematiche universali dell’uomo, attraverso lavori che si concentrano sulla relazione tra corpo e mente, storia e percezione, Bianco-Valente hanno concepito per il ciclo Palazzo Strozzi Contemporaneo l’installazione ambientale site specific Tu sei qui, un intervento che riflette sull’unicità dell’esperienza, simbolizzando le dinamiche di scelta, i condizionamenti e le influenze che la determinano.
Il vissuto personale costituisce l’ambito privilegiato della ricerca dei due artisti napoletani, le cui plurali riflessioni si formalizzano sia in installazioni monumentali che in delicate operazioni di registrazione e riproduzione di dinamiche relazionali. L’intervento ideato per Palazzo Strozzi si pone in continuità con le sperimentazioni condotte da Bianco-Valente nel corso degli ultimi anni: il peculiare contesto del palazzo rinascimentale, fortemente connotato architettonicamente e “segnato” dalle attività che si svolgono al suo interno, diviene l’ulteriore tappa di una ricerca fatta di ricorrenze, assonanze, riprese e ritorni.

In Tu sei qui Bianco-Valente vanno a rappresentare e problematizzare le dinamiche attivate dal nostro stesso esserci, mediante la costruzione di un ambiente immersivo e stratificato. L’installazione si compone di una superficie specchiante di grandi dimensioni collocata al centro del cortile e di un diagramma a terra, disegnato da luci proiettate dall’alto.
Sui due fronti della lastra è applicata la scritta “tu sei qui”: un’affermazione diretta, semplice, immediatamente identificabile, che fa riferimento alle asserzioni poste sulle mappe dislocate nelle città o all’interno di edifici. Il livello di senso legato all’iscrizione, originariamente connesso ad apparati informativi e a mappe orientative - quindi ad abilità spaziali e cognitive che si acquisiscono con l’esperienza - viene contraddetto e allo stesso tempo ampliato dalla sua collocazione inusuale. Il linguaggio non è più uno strumento funzionale o un codice informativo, ma diviene un dispositivo capace di veicolare considerazioni schiettamente mentali, legate alla complessità del reale e alla sua percezione: gli spettatori sono chiamati a interrogarsi sul senso della frase, a ri-orientare il suo significato connettendolo alla rappresentazione di se stessi sullo specchio.
La relazione di continuità tra il piano visivo e quello iconico della scritta rende manifesta l’esperienza che la superficie specchiante riproduce (la presenza dello spettatore in un determinato qui e ora) evocando contemporaneamente una dimensione anteriore e in itinere. La scritta costituisce un riferimento diretto al pubblico e ai semplici passanti del cortile di Palazzo Strozzi: riprodotto nell’immagine virtuale dello specchio lo spettatore prende coscienza della propria collocazione transitoria nello spazio e nel tempo. L’installazione muta inoltre la percezione usuale del cortile alterandone la spazialità in un gioco di continuità e rispecchiamenti tra il colonnato e le porte d’ingresso, e allo stesso tempo ne esalta le caratteristiche costitutive, immettendovi un dispositivo ottico che richiama e riproduce le architetture simmetriche e speculari del suo interno.
La storia, individuale e collettiva, viene avvertita da Bianco-Valente come una rete che lega luoghi, persone e cose, un tessuto connettivo che ridefinisce l’ambiente che ci circonda e che da questo è definito. Questo processo di azioni e reazioni trova un’analogia con il tracciato luminoso proiettato sul pavimento, dove l’immagine, seppur impalpabile, segna in modo evidente l’architettura del cortile, mentre le linee vengono a loro volta alterate dal passaggio degli spettatori, coinvolti e inglobati all’interno della superficie di proiezione. Il diagramma a terra diviene una visualizzazione astratta e simbolica dei percorsi personali, delle scelte e degli accadimenti che popolano il nostro vissuto e che determinano la nostra contingenza, condizione già evocata dallo specchio. Il reticolo di linee continue e intersecanti dà luogo ad una sorta di geografia alternativa del cortile, non più legata alla sola dimensione spaziale ma anche ad una temporale, fatta di stratificazioni, legami, accelerazioni e spostamenti.
Lontani da una concezione determinista della realtà, gli artisti intendono lo sviluppo dell’uomo come frutto di casualità, di incontri, di scelte, di errori e di influenze. Una complessità dell’esperienza individuale impossibile da determinare o circoscrivere, ma di cui Tu sei qui vuole dare una rappresentazione allo stesso tempo simbolica ed estetica. Accogliendo lo spazio espositivo nelle sue caratteristiche plurali, tra funzionalità sociale e luogo di transito, Bianco-Valente originano un ambiente mentale che conduce lo spettatore all’interno di una comunicazione linguistico-sensoriale composita, capace di spostare la riflessione sulla natura complessa del reale, da un piano intimo e privato ad uno pubblico e potenzialmente condiviso.









Il delitto di Santa Croce Camerina sta avendo un suo nuovo tragico epilogo. Contiamo sui nostri molti amici siciliani per ottenere lumi (estratti di nascita dei protagonisti).












Per Tutti
. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):




Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):


Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:





Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo:



Posta un commento