sabato 25 aprile 2009

Bilancio delle ultime previsioni


Come avevo promesso, anche se brevemente, farò il bilancio di due importanti picchi indicati da AstralDetector per il Governo e per il PD in questo periodo.

I grafici e le relative mie previsioni potrete trovarli su queste pagine, nei mesi addietro.

Cominciamo dal Governo. Il grafico indicava un forte punto di caduta tra il 24 e il 25 aprile (tolleranza 10 giorni). Ora. Il Governo ha dovuto affrontare situazioni critiche anche a causa del terremoto che si è abbattuto non solo sui poveri abitanti dell’Abruzzo, ma anche sulle malandate finanze dello Stato. Inoltre, il giorno 16, proprio a l’Aquila, il Presidente Berlusconi ha dichiarato di essere stato ricattato da Bossi, il giorno prima, pena la caduta del Governo, sulla questione del referendum day. Tuttavia mi sembra chiarissimo che la più forte crisi c’è stata ieri quando due soggetti politici tradizionalmente amici dell’Italia si sono schierati contro il Governo Berlusconi e contro il nostro Paese. Mi riferisco a Gunther Verheugen, vicepresidente della Commissione UE, e mi riferisco anche al governo tedesco che, in un improbabile rigurgito nazionalista, come ha commentato brillantemente Sergio Romano in un editoriale di oggi sul Corriere, hanno fatto quadrato intorno alla Opel per attaccare l’accordo Fiat-Chrysler e l’Italia più in generale. Penso che le prime tre pagine intere dedicate dal quotidiano di via Solforino alla faccenda la dicano tutta sull’importanza della crisi subita da Silvio Berlusconi e dai suoi ministri.

Un altro articolo, questa volta di Repubblica, del 17 o 18 aprile scorso, se non erro, ci può guidare a leggere la crisi del PD nel periodo da me indicato: fine marzo e fino a metà aprile. L’articolo titolava: “Amministrative, Democratici in allarme. Di Pietro si sfila, a rischio metà delle giunte”.

La situazione, secondo il quotidiano di De Benedetti, è davvero grave. Infatti, mentre si consumava la tragedia del terremoto abruzzese, contemporaneamente, negli stessi giorni, Di Pietro si tirava fuori da tutta una serie di giunte locali nel planning della presentazione delle liste alle prossime europee e anche guardando al seguito. Emblematica, particolarmente, a mio avviso, la sua decisione di stare fuori da tutte le liste PD in Campania. Contemporaneamente andava avanti l’azione di Pierferdinando Casini che, in tutta evidenza, sta tessendo una tela capace di trascinare una barca piena di ex Margherita per portarli via al PD e creare una nuova DC che non si sa ancora con chi dovrebbe allearsi. Nel frattempo, però, a metà aprile, Casini dichiarò di allearsi con il PDL a Napoli. Su di un terzo fronte tutti gli ex piccoli partiti con falce e martello sul simbolo, si alleavano in un unico schieramento togliendo ulteriori voti al PD.

Insomma, non a caso ho voluto citare una fonte come Repubblica e non Il Giornale, a metà aprile la situazione che si prospettava era di perdite addirittura del 50% nelle file del PD.

Di questa mattina (25 aprile) la notizia che Di Pietro starebbe trattando, ma questo riguarda il futuro e la curva di AstralDetector, per adesso, ci ha spiegato, mi sembra, ancora una volta in maniera certa e non equivoca, un preciso periodo di crisi. Da notare che tale curva ci avrebbe potuto dare una indicazione temporale ancora più stretta, se fosse stata aggiornata togliendo dal gruppo Veltroni, aggiungendo Franceschini (di cui non ho i dati) e rendendo pubbliche le piccoli e grandi guerre che si sono consumate in quei giorni in cui la stampa tutta ha taciuto per rispetto (forse) dei morti dell’Abruzzo.

Per Eli. Mi trovo fuori casa e posso utilizzare una connessione Internet non veloce. Non vidi il servizio al TG1 e non ho visto il filmato che gentilmente hai indicato: vi prego di scrivere qui tutte, e ad alta voce, le critiche a questo servizio.

Per Doriana. Penso che mettendo la congiunzione Giove-Nettuno al MC di RS, in alcuni casi, si potrebbero avvelenare, con successo, alcune suocere.

Scherzi a parte, direi che solo la vostra fantasia potrebbe limitare un uso ottimo di tale posizione, a cominciare dal commercio della birra e del vino.

Sono perfettamente d’accordo con Celeste che ha fatto l’elogio della Russia e della Siberia: per me che ho viaggiato in tutto il mondo, esse sono le migliori mete, da tutti i punti di vista e direi a Eva di guardare a Pechora con gioia e non con tristezza. Una volta, come sapete, c’è stato anche il nostro amico Marco Columbro e, anche se gli fecero uno “scherzo a parti”, credo conservi un buon ricordo di quell’avventura.

For Neena. To answer to your question I need to know where was your friend in the day of her Solar Return in 2008 and in the day of her Lunar Return in the middle of December 2008.


Spero di non avere dimenticato nulla. Nel caso rispondete voi, se ne avete voglia. Grazie.

Buona serata a Tutti.
Ciro Discepolo

www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

8 commenti:

francesca ha detto...

Per Celeste, su Nettuno: mi riconosco moltissimo in quello che scrivi a proposito dell'ansia e della linearità di un percorso formativo e professionale che, a un certo punto, sembra "liquefarsi" e diventare più vago e meno certo.

Sullo scavare e dare spazio al dubbio... hai ragione, ma il fatto è che la convivenza con questo transito è lunga, accidenti. Il timore (ansiogeno) è proprio quello di non vedere mai i risultati concreti della propria ricerca. Sarà pure che la precarietà che c'è ora nel mondo del lavoro non aiuta ad avere certezze.
Le terme sono un'ottima idea!

buona domenica a tutti
francesca

evapalestini@fastweb.net ha detto...

buonasera al maestro ciro e a tutti i blogger, sono eva e sono un pò confusa xkè ho letto ciò ke mi ha scritto ieri e cioè ke lei ha capito ke nn sono un'esperta nel campo e x questo nn si sente di mandarmi a pechora nè in brasile e ke devo prendere lezioni dai più bravi, allora mi chiedo come fare e dove andare x il mio compleanno e poi lei mi detto ancora che nn è sicuro ke la mia ora di nascita possa essere 18.45 ma nell'estratto della sala parto è questa l'ora nn pretendo ke lei perda il suo tempo con me ma mi sento in balìa delle onde. i miei orari come ripeto sono 18 x l'anagrafe le 19 x la chiesa ke devo fare x capire? ho un punto di riferimento da dare ed è quello ke mi sono separata nel 2002. ho due figli nati 1987 / 1989 forse posso aiutare con questi dati e ripeto 7.11.1959 san benedetto del tronto - ascoli piceno . sto cercando di capire con il mio computer qualcosa quindi mi scusi se sono ancora indietro.mi può aiutare ? ringrazio anche francesca e celeste ke mi hanno lasciata senza parole x la loro umanità e interesse nei miei riguardi .spero di sentirvi ancora. di dove siete ? ke fate nella vita? ciao una carezza affettuosa a tutti quelli ke mi stanno leggendo. a presto

Neena ha detto...

Respected Ciro,
My friend was in Fort Worth,Texas for her lunar return on Dec 15 2008and she was in Albuquerque,New Mexico on Nov 17 2008 for her solar return.
Date of birth again is Nov 19 1970 in Ambala,INDIA at 5:50Am.
She left for her trip on Dec 30th 2008 and arrived back on Jan 13th 2009. The question I have is,how to predict the travel. IF possible exact time and direction of travel.
Thanks for your precious time.
Neena

Valeria ha detto...

Salve a tutti e ancora buon 25 aprile!!!

Scrivo prima di tutto per dire ancora qualcosa ad Eva, che spero continui a leggerci e a trovare un sostegno nella nostra amicizia, per ora virtuale. Oltretutto sei mia coetanea, dunque spero di aiutarti un pochino.
Anch'io sono stata in Russia, non a Pecora, ma a Nizhny Novgorod, a 4 ore di treno da Mosca. Qualche anno prima (ma non per viaggio astrologico) ero stata anche a San Pietroburgo. E’ sempre andato tutto bene e ho avuto la fortuna di trovare ottime persone, però è verissimo che comunicare in Russia non è affatto facile! Figurati che io parlo inglese, francese e spagnolo ed ho avuto una grande difficoltà perché nessuno parlava queste lingue. Mi sono studiata un po’ l’alfabeto cirillico, almeno per riconoscere i nomi delle fermate della metropolitana (questo a Mosca).
Anche io ti consiglio di prenderti una guida se andrai da sola (ma anche se andrai in compagnia), se vuoi posso cercare di rintracciare una ragazza molto bella e dolce che ho avuto io come guida a San Pietroburgo, che parlava benissimo italiano (ma l’agenzia che ti farà il visto te ne saprà consigliare sicuramente altre). Comincia ad organizzarti per tempo perché per il visto ci vuole del tempo.
Comprati uno di quei dizionarietti tascabili che si trovano nelle librerie: se non altro, dato che anche sapendo riconoscere un po’ i caratteri cirillici non è facile leggere con la pronuncia giusta, potrai indicare la parola o la frase che vuoi comunicare al tuo interlocutore facendogliela leggere sul dizionarietto direttamente in russo! Ti assicuro che a me qualche volta è servito.
E poi ti voglio anche dire, anche se non so esattamente che tipo di problema è il tuo, che conosco tante donne che sono guarite dal cancro al seno, perché oggi la medicina è molto migliorata in questo campo. Quindi ti auguro di metterci tutta la forza possibile per vedere la luce in fondo al tunnel.
E un altro consiglio che ti do, perché so che lo hanno consigliato i medici di importanti ospedali romani a donne con lo stesso problema tuo: mangia più che puoi cose biologiche!!! Un’amica che era sotto che mio mi ha raccontato che il mangiare biologico faceva parte della terapia!
E poi ci sono sicuramente tante altre cose che ti potranno dire altri, ma spero che ti sia utile sapere anche queste cose.

Per quanto riguarda il cosiddetto (dis)servizio del TG1 sull'astrologia: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1119cb7c-5024-41bc-8d4d-4760424f0842.html
Io l’ho visto e sono rimasta senza parole. Anzi, a dire il vero non mi sono stupita più di tanto perché la mia stima dei giornalisti del TG1 già era a livelli estremamente bassi, ma con quest’altra offesa all’intelligenza umana sono diventati addirittura infimi.
Ovviamente si mette superficialmente e sbrigativamente sullo stesso piano l’oroscopetto giornaliero di 2 righe dei quotidiani con il compleanno mirato… fai un po’ tu, Ciro! (Non credo ci sia bisogno di commentare oltre.)

Mi hai incuriosito da matti su una cosa: a Columbro hanno fatto uno “scherzi a parte” a Pecora??? C’è qualche report o video dove si può vedere questa cosa? Non amo il concetto di questo tipo di scherzi, ma mi sta simpatico Columbro, dunque se c’è qualche posto dove si può vedere fatemelo sapere! Grazie!

Ultima cosa: c’è in ballo un vostro congresso a Napoli (o dintorni) questo giugno? Scusate se non sono aggiornata, ma me lo devo essere perso per strada. Se ci sono notizie, vorrei riceverle anch’io perché se ce la faccio vorrei partecipare!!

Saluti e buonanotte a tutti
Valeria

Celeste ha detto...

Cara Eva,
è necessario che tu segua per i prossimi 3 anni il protocollo per la correzione dell'ora di nascita descritto d Ciro così arriveremo a sapere l'ora di nascita precisa.
Ho dato un'occhiata alla RSM consigliata in russia e come era logico giove è stato usato senza cuspidi, cioè mettendolo al centro della sesta casa per evitare errori di posizionamento a causa dell'inesattezza.
Sicuramente gli eventi di cui parli ci possono aiutare (la separazione e i figli) a capire ma ma ci devi dire dove ti trovavi.
Il tuo tema natale calcolato per le 18 ha saturno in 8 e venere in 5casa, mentre per le 18.30 ha saturno in 7 e venere in 5 e in questo caso ci parla di separazione e dei figli specialmente guardando la RSM dell'anno in cui ti sei separata.
Tra radix e RSM per san benedetto sembrerebbe, sarebbe piu' logico sostare l'ora di nascita dalle 18.30 in poi.
La RSM su san benedetto del 1988-89(anno di nascita di tuo figlio) è assai parlante con una 5 casa molto occupata.
Comunque tale RSM presenta un ascendente in 1 casa e una cuspide di urano e saturno sulla sesta, come se la gravidanza fosse stata complessa.
Quella del secondo bimbo nato nell'87 mi lascia un po' in sospeso...te la senti di darci suoi dati di nascita?
La RSM della separazione è anche lei sfavorevole con saturno in 11 urano in 7, marte congiunto nettuno in 6.
Magari con altri piu' bravi possiamo aiutarti a rettificare l'ora.
Se ho fatto strafalcioni "spero mi corigerete" come disse Giovanni Paolo II...
Ti faccio tanti auguri e COMBATTI!!!

Luigi Galli ha detto...

Per Valeria e per tutti

Riunione (e non congresso)
dal 19 al 21 Giugno
presso Grand Hotel Due Golfi
Via Nastro Azzurro, 1
Sant'Agata sui due Golfi
80064 - Massa Lubrense ( Napoli )
Tel. +39 081 8780004
Fax +39 081 8080441

http://www.grandhotelduegolfi.com:80/

evapalestini@fastweb.net ha detto...

ciao e buona domenica al maestro e a quanti hanno preso a cuore il mio caso,pensavo ke a questo mondo a parte il mio amico,nn ci fossero più cosi tante persone con l'anima buona,dunque, ringrazio vivamente ciro discepolo, è veramente molto disponibile e gentile nel togliersi spazio del suo tempox rispondermi.grazie mille grazie. dunque nn so da ke parte iniziare x rispondere a valeria celeste e francesca x l'altro giorno. inizio dicendo ke quando mi sono separata abitavo nella casa di mio marito e suoceri in un paesino a 10 km da san benedetto sempre in privincia di ascoli piceno,poi sono tornata qui nel mio paese a san benedetto dopo la separazione, i miei figli sono rimasti con il padre x i miei problemi di salute molto precaria già da molto x l'artrite, attacchi di panico, vertigini, interventi chirurgici e chi più ne ha più ne metta . i miei figli li vedo comunque tutti i giorni . nell'anno 1988/89 ho avuto la seconda gravidanza senza problemi, un maschietto così come la prima , una femminuccia anno 1986/87 solo ke con la prima ero molto impaurita e l'ho vissuta molto male xkè nell'agosto 85 ho perso un bambino mentre ero incinta già di 4 mesi. le gravidanze a livello fisico nn mi hanno dato problemi solo ke al momento del parto vale x tutte e due mi si sono rotte le acque e i bambini dovevano nascere una decina di giorni dopo. x quanto riguarda il tumore al seno volevo rispondere a valeria ke ti pareva ke nn mi veniva un tipo raro e ke ha la caratteristica di tornare? l'oncologo mi ha detto ke ci sono 10 tipi di tumore e a me proprio il più bastardo. ke dire ke poi tra tutti questi anni di sofferenza ci si è messo anche il cuore ke è stanco e stressato, ho un elettrocardiogramma ke fa paura. x questo io nn facevo storie x andare a pechora così tanto x ,ma soprattutto xkè facendo così freddo ho un pò paura x il cuore. ed anche x questo mi ero azzardata a chiedere altre località se ce ne fossero state un pò al caldo come brasile india etc.. ci sono molti momenti della mia giornata in cui mi sento carta straccia, inutile e come una bomba a orologeria ke da un momento all'altro salta..scusate x lo sfogo e un abbraccio a quanti mi hanno letto. saluto ciro discepolo, valeria celeste e francesca.smack

antower ha detto...

Buongiorno Ciro e buongiorno a tutti gli appassionati frequentatori di questo blog, premetto che è la prima volta che scrivo su di un blog in generale e mi scuso in anticipo per le eventuali “gaffe” che potrei fare.
Vi scrivo perchè vorrei che mi si aiutasse a compiere una RSM.
Sono nato a Torre del Greco (Na) l’11 agosto 1971 alle ore 15.00 il mio ultimo compleanno l’ho passato a Tarrenz in Austria (50 km circa ad ovest di Innsbruck). e sto per raccontarvi alcune novità accadute durante quest’anno che è stato e continua ad essere denso di accadimenti importanti.
Da buon Leone inizierei dalla più bella: il 26 marzo la mia compagna ed io siamo genitori di una splendida bimba; inoltre stiamo cercando di comprare casa, abbiamo un accordo con la parte venditrice e l’atto è programmato per ottobre di quest’anno. Dal punto di vista della salute, a parte qualche incidente dovuto all’attività sportiva, ho riscontrato quest’anno dei problemi alla pressione sanguigna (lieve ipertensione) probabilmente si tratta di cose pregresse di cui mi sono accorto solo ora.
Per concludere aggiungerei che gestisco insieme a mio padre e mio fratello un’attività imprenditoriale in una città diversa da quella in cui vivo e che sto cercando inoltre di creare qualcosa di “mio” per stare più vicino alle mie due donne.

Sono un dilettante in tema di Astrologia ma ho letto con interesse alcuni dei libri di Ciro che saluto insieme agli altri frequentatori del blog
Antower71