mercoledì 1 aprile 2009

Le paure dei genitori


Per Olrak. Scusami, ma il tuo racconto mi provoca un po’ di ilarità. Ricordo un medico ossessionato dal fatto che il figlio mangiasse poco (lui era obeso) e gli gridò: “Se non mangi, ti uccido!”.
Mio padre, quando io avevo già pubblicato oltre venti libri e tenevo anche seminari universitari, parlando di me, con altri, diceva: “È veramente un uomo in gamba! Peccato che abbia quella fissazione dell’astrologia…”.
Dunque, forse non è giunto ancora il tuo momento. Potrebbe giungere tra un anno o mai, ma per contratto non siamo tenuti a fare la RSM. Molti auguri.

For Neena. I think that an Aimed Solar Return for Milan is not possible because there you have 3 asters in the first House, like an Ascendant in the twelve House.
In my experience the aspects of a Solar Return, “all” the aspects of a Solar Return, even the Ascendant and MC aspects, value about zero. But it is not my intention to force convincing you: I think that the best thing, for everyone, is to test practically the rules of a Solar Return. After we, improbably, will fall in error again.


Per Al Rami. Bene, se vuoi ispirarti a quella che forse è la migliore letteratura sull’argomento, leggiti le varie edizioni de “La storia della mia vita” di Giacomo Casanova.

Per Emy. Hai ragione, ma il dovere di ospitalità verso gli stranieri è importante. Sono certo che anche loro farebbero lo stesso con noi.
Per quanto riguarda il tuo lui, quella opposizione Marte-Sole credo non ti dia scampo, ma non penso esisti solo il matrimonio…


Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
Posta un commento