giovedì 16 aprile 2009

Saturno in terza Casa e gli scrittori


Per Paola. Quello di Casanova (vedi figura) è solo uno dei tanti esempi di scrittori con Saturno in terza. Nel caso del grande amatore e letterato il significato di tale segnatura astrale è più che evidente se si pensa che egli iniziò a scrivere le sue formidabili memorie solo pochi anni prima della sua morte, ma le stesse lo posero, di diritto, nel Pantheon della letteratura universale.
La tua dominante Venere, strettamente congiunta al Fondo del Cielo e in terza Casa, a mio parere ti avrebbe fatto pubblicare il tuo primo romanzo già molti anni fa, se – appunto – tu non avessi subito il ritardo dovuto al tuo Saturno in terza. Come sappiamo gli aspetti planetari valgono quasi zero in una Rivoluzione solare, ma sono importantissimi in un tema natale. Il tuo è un bel Saturno che ci dice anche che il tuo successo è stato sì ritardato, ma sarà sempre maggiore e stabile. La brutta quadratura che tu sottolinei, invece, credo voglia dire che i dispiaceri affettivi/sentimentali provati fin qui hanno stimolato quel Saturno a trasformare i tuoi dolori in libri. Credo anche che sempre lo stesso Saturno in terza e nell’aspetto da te indicato voglia indicare una gran fatica per ogni libro che partorisci…
Dacci dentro.


Per Emy e Al Rami. Bene, continuate a collettare osservazioni del genere.

For Neena. The single position of Uranus on the cusp 8/9 House is a simply position. Dangerous, instead, is the stellium (Mars, Neptune and Uranus) in the eight House of the girl’s Natal Chart. The asters advice her to invest never money and to watch always to the money obtained by work and not by business or by speculations. Probably she will suffer of some robberies and accidental money less in the course of her life. The practice of the Active Astrology could aid her, for this argument, in the future.

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

8 commenti:

Antonella CT ha detto...

Caro Ciro e cari tutti, vi vorrei chiedere un consiglio riguardo la nuova rivoluzione solare di un amico
imprenditore nato a catania il 05/07/1960 alle 2 e 10 del mattino, io non riesco a trovare nessuna località che mi soddisfi completamente, il suo problema maggiore in questo periodo di crisi è sicuramente quello economico.
Vi ringrazio
Buona giornata a tutti

Roberto Minichini ha detto...

Molto interessante questa piccola analisi del rapporto fra astrologia e letteratura.Grazie. Saluti da Roberto Minichini

Eli ha detto...

Cara Paola,

numerosissimi sono i significati di Saturno in 3a legati alla scrittura: una prosa asciutta, concisa e basata su "pietre miliari", scolpite nella roccia, ossia frasi che riconducono a principi fondamentali ( certo i logorroici su carta non hanno questa segnatura); affrontare temi saturnini ( il valore del tempo, la vecchiaia, la volontà ferrea etc..) oppure dare vita a personaggi segnati dal segno del capricorno o ad ambienti "gotici", medioevali.

La quadratura con la Luna inserisce nelle pagine tematiche cancerine non risolte (la nostalgia per i luoghi visitati ed abitati, il legame amore/odio con la famiglia ed in particolare la madre etc...) e forse segnala il desiderio di segretare, tenere tutto per sè in un cassetto, quanto scritto.

Con riferimento al tuo ultimo romanzo, la decisione dei protagonisti di non vedersi se non una volta l'anno lontano da tutto e da tutti, cosa non è se non un bel Saturno in 3a quadrato alla Luna in XII? Per non dire della corrispondenza fermoposta...

Come vedi è un'interpretazione che non finisce mai!

Elisabetta.

manu ha detto...

Ciao Antonella,
prova dare un'occhiata a Manaus, in Brasile e dimmi cosa ne pensi.
Un caro saluto a tutti.

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao a tutti,
Antonella per il momento il meglio che ho potuto trovare é a Tongatapu Island a Tonga,se riesci a trovare qualche isola più ad ovest è meglio ancora Venere si incolla al MC e Giove al DC tra 6 e 7 solo che poi si forma uno stellium in 7,ciao Pasquale.

Antonella CT ha detto...

Cari Pasquale e Manu,
grazie per l'interessamento innanzitutto, però Manaus mi preoccupa per l'ascendente in 8° casa e giove in seconda congiunto a nettuno e le tonga non le posso propporre perchè il viaggio sarebbe troppo dispendioso in questo momento,che ne pensate di Tananarive in Madagascar? Non mi fa impazzire come soluzione ma non trovo alternative soddisfacenti.
Buona giornata a tutti

Doriana ha detto...

Io vorrei fare una domanda sui transiti tripli, poichè tale aspetto, quest'anno, mi capita, appunto, con giove di transito sul sole natale.
E' sempre vero che il terzo passaggio è il più potente dei tre, e, più specificatamente, può essere possibile che non si avvertano per nulla i primi due passaggi ed il terzo, invece, sì?
Cosa mi posso aspettare dal passaggio di giove sulla già presente congiunzione sole/nettuno?
Per il momento mi sta amplificando tutte le percezioni, sia quelle di gioia sia le angosce. Sarà così anche per gli altri due passaggi o mi devo aspettare anche dell'altro?
Ed intanto come esorcizzo la congiunzione sole/nettuno (almeno per gli aspetti più "ingenui" ed "illusori"?
Grazie a tutti
Doriana

Anonimo ha detto...

salve sono eva, buon pomeriggio a tutti e un caloroso ringraziamento all umanissimo ciro discepolo di cui ho potuto conoscere l esistenza grazie a un amico e al quale vorrei un attimo chiedere x capire xkè se vado x il mio compleanno a pochora in russia come mi ha consigliato c è già marte in 4 o lo devo piazzare x forza, dico questo xkè nn capisco il xkè dovrei avere un altro intervento chirurgico nell anno visto che vivo nella speranza di nn dovermici più sottoporre andando a festeggiare fuori? chiedo scusa a ciro discepolo se nn riesco a capire ma sono sicura ke capirà il mio stato di angoscia in cui vivo e mi chiarirà. nn so se devo ridare i miei dati 7 novembre 1959 ore 18.45 a san benedetto del tronto di ascoli piceno. infinitamente grazie