mercoledì 15 aprile 2009

La distanza Ascendente di RS/Medio Cielo







Per Max. No, l’AS di RS si può considerare in decima soltanto se è situato a meno di 2,5 gradi dal MC. Le differenze con le zone Gauquelin, le cuspidi delle Case, le dominanti e altro ancora di cui spesso mi si chiede in questo spazio, tutto ciò, forma oggetto di uno specifico capitolo da me pubblicato nel libro “Lunar Returns and Earth Returns”.

Per Elisabetta. Trovo giusto quanto scrivi e penso, con un po’ di nostalgia, a tempi migliori quando la nostra vita civile veniva meno limitata dalla barbarie dilagante che contrassegna, a mio avviso, la vita attuale. Tuttavia, personalmente, considero questo spazio come se quasi non fosse solo virtuale, ma un’agorà, un salotto in cui ci riuniamo ogni giorno. Entrando in esso, dopo alcune ore che sono mancato e trovando che qualcuno, assai poco evoluto, è passato e ha lasciato una cacca sul pavimento, potrei, è vero, prendere una paletta, uno straccio, dell’acqua e del sapone e pulire tutto, ma preferisco entrare e non trovare alcuna cacca.

Per Pasquale Iacuvelle. Ti incoraggio a continuare queste osservazioni. Io le continuo a fare da sempre e ne ho scritto qua e là. Nella terza edizione (credo) della mia Guida all’astrologia (quella in due volumi in cofanetto) inserii una specie di gioco e indicavo al Lettore come tentare di riconoscere il segno di una persona. Lì ci sono diversi riferimenti anche ai tratti somatici di un soggetto, segno per segno. Ve ne dico alcuni: molti dell’Ariete hanno il viso che ricorda quello di un topo, molti del Leone hanno il viso che ricorda un lupo, molti del Cancro hanno un viso che ricorda un gufo, molti del Sagittario hanno un viso che ricorda un cavallo… Probabilmente nessuno è mai riuscito a scrivere un trattato migliore di quello di Giovan Battista Della Porta sulla fisiognomica. Sono certo che se l’amico Peter Van Wood si decidesse a pubblicare il suo sapere, verrebbero fuori delle vere perle di conoscenza anche a questo proposito.

For Neena. In my experience I observed that a Solar Return Chart have to be red in a completely different mode respect a Natal Chart. For example, a Sun in the first House of a Solar Return is a dangerous element, indeed. The same position, in a Natal Chart, could be a very good element in a strong personality.
In the case of your very young friend born in Omaha, I think that her Natal Chart is not particularly dangerous and that it has some precious elements like a splendid closed conjunction Sun-Venus in the tenth House and even a Jupiter dominant. Surely she will be suffering in her affection world (a closed conjunction Moon-Saturn-Ascendant in Cancer), but we have not to forget two things:

1° Knowledge is power (Psychology can aid her a lot)

2° Many important men and women in history were great struggling their selves to overcome their natal problems. Observe the other two maps. Joanne Woodward, with a strong Saturn closed to her Natal Ascendant: she was loved for all her life from Paul Newman, a very fascinating man, that never, (it seems to be so) was unfaithful to her. The other map is of Oriana Fallaci, a very great writer, with strong values in Cancer, linked to a bad Saturn: she, for compensation to these values, became a great writer.

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

6 commenti:

Neena ha detto...

Respected Ciro,
Thank you for your esteemed opinion. Could you also throw some light on the little's girl's 8th house. She has Neptune and Mars conjunct the 8th house cusp. Uranus conjunct 9th house cusp sitting in the 8th.
Sincerely,
Neena

Neena ha detto...

Respected Ciro,
Other than the question on the 8th house of the little girl, I have the following question.
In you book of Transits and Solar Returns, I could not find a chapter on Sun in different solar return houses. Could you kindly tell me the impact of Sun in different solar return houses?
Thanks again for your guidance.
Neena

paola ha detto...

un piccolo intervento: come la mettiamo con una scrittrice che ha saturno in III quadrato al grado alla luna in XII?

emy ha detto...

salute a tutti,
volevo aggiungere in supporto della fisognomica dei segni :-) che quelle de sagittario usano agghindarsi con dei bei orecchini e camminano come cavalli, che i gemelli hanno spesso un bel sorriso, che i bambini del capricorno appaiono già vecchi o meglio già maturi, che la pelle dell'acquario è spesso molto chiara, che i bilancia sono molto attenti al look e che chi possiede la luna in segni d'acqua ha spesso gli occhi chiari...
mentre tutti quelli che coosco io della vergine hanno dei bellisimi occhi grandi ... che fortuna!!
saluti
emy

Anonimo ha detto...

Grazie mille Ciro per il chiarimento. Max

al rami ha detto...

le mie osservazioni mi inducono a riconoscere il segno delle donne rispetto a quello degli uomini: inequivocabile per esempio il taglio degli occhi, a mandorla, nelle donne del cancro; la pelle chiara delle donne dalle valenze sagittariane, lo sguardo indagatore delle scorpione; la struttura minuta delle donne gemelli; il sedere perfetto delle capricorno...