lunedì 25 febbraio 2008

Il furto in casa Tognazzi-Izzo





Il 19 febbraio scorso c'è stata la visita dei ladri in casa di Simona Izzo e di Ricky Tognazzi con un bottino valutato 100.000 euro. È possibile che i due abbiano trascorso il loro compleanno in Italia. La regista aveva Saturno in decima e Sole in settima, davvero una pessima accoppiata che spiega questo e altro. Il marito un AS in sesta radicale e un Saturno in ottava: che volete di più?Ancora più interessante il grafico di AstralDetector dopo avere inserito i dati di nascita di Ugo Tognazzi, Ricky Tognazzi, Gianmarco Tognazzi e Simona Izzo. Il picco vero e proprio ce lo dà per il 23 novembre, ma quattro giorni di "errore" mi sembrano davvero un ottimo risultato! O no?
Più tardi spero di scrivere qualcosa sui commenti.
Buona giornata a Tutti.

19 commenti:

al rami ha detto...

anche a me anni fa è capitato di ricevere una sgradita visita mentre avevo qualche pianeta nell'ottava casa. mi spiace che non possa controllare giornalmente il blog, perchè ancora non ho l'ADSL e non posso partecipare ai dibattiti e legare amicizie con gli altri astrofili. cercherò di attivarlo in tempi brevi. vorrei però un consiglio se possibile. mi converrebbe piazzare un asc in decima nell'anno in cui plutone si congiunge al sole? tempo fa scrissi che per piazzare l'ascendente in decima dovevo spostarmi nella repubblica dominicana e chiedevo se qualcuno avesse informazioni sull'ospitalità del luogo. il luogo, nello specifico sarebbe Punta Cana, per chi me lo aveva chiesto. un saluto a tutti e buon studio.

Giulia ha detto...

Ciao a tutti dalla vostra zia paperina!
Torno dopo un po’ di assenza forzata, che è comunque servita sia ad esorcizzare, sia a livello di studi teorico-pratici di astrologia.
Ho letto sommariamente i post precedenti, e ho visto che si è trattato della 3° casa.
Bene, io in questi giorni ho avuto una ampia ed approfondita visuale sui “difetti” della 3° casa.
Senza offesa per i portatori sani della medesima, ma mi ha sconcertato la “fantasia” dei possessori della suddetta.
Ne vogliamo parlare? Ovvero,” il lato negativo della terza casa”, le menzogne più inverosimili, dette con sistematicità, tenacia, costanza, anche quando se ne potrebbe fare benissimo a meno.
Io che sono una per la verità a tutti i costi, che metto il dito fino in fondo alla piaga, che preferisce le verità nude e crude che fanno male, alle bugie a fin di bene… ne sono uscita sconvolta, stordita, sconcertata, a dir poco!
Si attendono commenti, esperienze ed autodenunce ;-)
Volevo dare qui il mio contributo a Doriana per una lettura di Saturno in 2° di rivoluzione, con la mia piccola casistica.
A parte i problemi economici e di look, che ci sono stati sempre, ho l’esperienza di tre persone che hanno avuto tutte un crollo dell’immagine pubblica.
Della serie, si parla male in giro a tutto spiano delle suddette, criticando genericamente o per una precisa azione compiuta od omessa dalla persona medesima.
Nel primo caso si tratta di una ragazza che per varie divergenze familiari non si recò al matrimonio della sorella.
Potete immaginare cosa si disse di lei per un anno intero nel suo entourage familiare ed amicale (invidia, competizione tra sorelle, gelosia, innamoramento del promesso sposo etc etc)
Nel secondo caso, lo sparlare fu a cura del parentame vario acquisito da una signora che intrecciò una relazione con un uomo divorziato.
I figli di lui ed i parenti tutti le si scagliarono contro accusandola di ogni nefandezza, prima fra tutte di far dilapidare il patrimonio di lui.
La terza è di un uomo che non aveva mai avuto buoni rapporti con il padre (c’era un bel Marte radix incollato al Fc)
Nell’anno di Saturno in seconda di Rivoluzione, il padre morì (ma non è quello il significatore) e lui prese la drammatica ed irreversibile decisione di non avvicinarsi a lui né in punto di morte né partecipando al suo funerale.
Potete immaginare cosa si disse di lui tra i parenti tutti ed i conoscenti del defunto.
Credo, quindi, che l’immagine che viene ad essere lesa, non è solo quella estetica, ma anche quella pubblica, che viene messa in cattiva luce e registra un crollo di consensi.
Si registra un dissenso generale verso la propria persona e le azioni compiute durante l’anno in oggetto.
A Ciro vorrei dire, che è veramente interessantissimo lo studio di gruppi familiari/sociali con AstralDetector, ma io non riesco ancora a leggere bene i picchi dei grafici, mi confondo, mi pare di vedere picchi più eclatanti in altre date.
Mi riferisco a tutti gli esempi riportati sul tuo ultimo pamphlet relativo ad AstralDetector
Poi credo che nel tuo post di oggi ci sia stato un refuso quando hai indicato il 19 febbraio come data del furto ed il 23 novembre come quello del "picco"... stai per caso studiando i terremoti?
Ad al rami, se mi posso permettere griderei a mò del compianto Enzo Tortora in Portobello "ORRORE".
A parte che non ci ha dato altre informazioni circa transiti e la eventuale RS che si è mirata... ma io non mi metterei MAI l'As in 10a di Riv. con un Sole che si appresta a ricevere Plutone.
Credo che sia l'ABC delle regole di Ciro per mirarsi una buona rivoluzione!
Se ne vuoi parlare in modo esaustivo, potrei darti il mio modesto contributo

Olrak ha detto...

Ciao a tutti, visto che si parla di 3^ casa vorrei chiedere un'informazione, nella speranza di non infastidire nessuno.
X uno studente universitario che spera di arrivare alla laurea entro il prossimo proprio anno solare, che a livello natale presenta l'asse 3^/9^ vuoto (ad esclusione dei nodi lunari) e Saturno, Urano e Nettuno ben messi (seppur retrogradi); un Saturno in 3^ di Rivoluzione opposto a Nettuno tra 8^ e 9^ e Urano tra 9^ e 10^ si rivelano positivi o negativi ai fini degli studi, e, ovviamente, della laurea? Saturno di Riv. forma anche aspetti positivi con Sole, Luna, Mercurio, Plutone di Riv. Urano positivo con Giove e Marte di Riv.

al rami ha detto...

RISPONDO A GIULIA: A PARTE IL TRANSITO DI NETTUNO IN TRIGONO A MARTE, L'UNICO NEO è RAPPRESENTATO DA PLUTONE IN CONG. AL SOLE RADIX. CERTO SAPEVO DELLA PERICOLOSITà MA IMMAGINAVO CHE DA SOLO NON FOSSE SUFFICIENTE A SCATENARE DURI EFFETTI.IL SOLE CADRà IN SETTIMA ASSIEME A MARTE; MA NON MI PREOCCUPA VISTO CHE HO INTENZIONE DI FARE UNA GUERRA CONTRO UN LESTOFANTE CHE MI HA TRUFFATO. NEL CASO FOSSI INTERESSATA A SAPERNE DI PIù POSSO LASCIARE I MIEI DATI PER UN CONFRONTO CON LE TUE OPINIONI

gianni ha detto...

Per al rami. Cerca di scoprire i dati di nascita, (anche senza l'ora) del lestofante che ti ha truffato, ti servirà per controllare gli aspetti reciproci dei vostri pianeti, e per agire quando i transiti sono a lui contrari e a te favorevoli.

Giulia ha detto...

Per al rami: cerchiamo di riportare la questione nell'ottica originaria.
Tu hai scritto cercando pareri circa una RSM che ti sei confezionato.
Io ti ho detto il mio punto di vista, che confermo a maggior ragione dopo aver letto questo tuo post successivo.
Io non sono "interessata" al caso, sei tu che hai chiesto un parere ed io ti ho dato il mio.
Se tu sei interessato e reputi di voler approfondire il confronto di idee, puoi dare ulteriori delucidazioni in merito.
A gianni vorrei dire che sono dell'avviso che i dati del "lestofante" servano fino ad un certo punto, senza orario di nascita poi, sempre dal mio punto di vista, non servono a nulla.
Si stava disquisendo di RSM.
Quindi da quest'ottica la discriminante nella "tenzone" la fa la RS che si mirerà gianni, mettendosi o meno posizioni favorevoli per una vertenza legale.

Celeste ha detto...

Cara Zia Paperina,
mi dispiace delle tue brutte esperienze con i terza casa.
Per certi aspetti ti devo anche dare ragione: ho uno stretto parente del segno solare dei gemelli che è una serpe nel senso in cui tu parli, ma ti chiedo di non generalizzare.
Tutto cio' perchè proprio in virtu' dell'amor di sincerità a volte un po' brutale, che mi caratterizza, sono io con il mio sole -nettuno in terza casa in scorpione al contrario che ho patito dolo e diffamazione.
(e ho parecchi testimoni che ti possono confermare i fatti).
Quel che ti posso ribadire del mio vissuto di 3 casa casa è una professione da pendolare,legata al mondo della comunicazione, e un certa "superficialità" del sapere.
Nel senso che sono dispersiva perchè mi piace tutto.
E non solo ma anche una certa carenza di creatività.
Concordo a tale proposito e nel mio caso, con Herman Meyer che parla della terza casa come "una casa di natura riproduttiva, che contiene momenti scarsamente creativi. E' (scrive l'autore) un pensare limitato da cio' che è prescritto (oppure da quanto già esistente).
Lo studente impara i vocaboli, il traduttore traduce un testo, ma non lo crea ex novo".
Ricordo, nel mio caso, che alla scuola superiore i miei appunti, frutto della sintesi della lezione der professore e di un paio di libri di testo erano altamente richiesti.
Ma non erano opere nuove bensì il buon frutto di una buona capacità di sintesi.
Un caro saluto.

uranio12 ha detto...

Ciao Olrak,
ho preso a cuore il tuo problema perche' anch'io come te sono universitario,pero' al primo anno di tre.
Allooooora:
intanto noi attivi Discepoliniani(seguaci del maestro-Discepolo,eh,eh)non guardiamo
se un pianeta e' retrogrado o meno perche' non ci occupiamo di astrolgia evolutiva o karmica ma di astrologia Attiva.
Riguardo agli aspetti:in una rivoluzione solare non contano molto gli aspetti(almeno io non li considero)ma contano solo e sopratutto la presenza dei 10 pianeti nei vari 12 settori del cielo di return.E' come dire che in una casa diroccata a seguito di una guerra ha delle belle tendine in una finestra:guardare cioe' il superfluo e dimenticare l'essenziale.
Il tuo Saturno in terza di rivoluzione solare ti puo' portare a un pendolarismo pesante ma puo' essere esorcizzato comodamente mettendo piu' impegno nello studio e piu' ore passate impegnandoti a studiare piuttosto che a uscire o a fare piacevoli passeggiate(in moto,in macchina.Se puoi impegnati a "mandar giu'"i piu' grossi libroni.2 anni fa,quando ho avuto il saturno in rs in terza ho mandato giu' tutta l'opera di freud e il libro "I miserabili"(che tra l'altro,personalmente e' un'autentico gioiello nel nostro patrimonio culturale.
Io attualmente ho un sole di rs in nona e mi sono attivato a studiare 3200 pagine di testi universitari:ho attualmente la media di 30 pagine al giorno...per molti che leggono questo messaggio potranno sembrar poche...e che me volete morto?
Mi sembra che tu hai detto che Urano si trovi tra la tua nona e la decima:penso che tale aspetto trattera' della tua up-gradazione:un vero e propio avanzamento sociale,ma il Nettuno in nona,seppur sia in nona potrebbe giocarti qualche ansieta' nel dare questi esami.Facci sapere di piu' dei tuoi dati che si puo' approfondire il discorso.Ad Aprile io avro' marte di rs in nona:per me buono visto che devo affrontare gli esami e sara' anche un modo per esorcizzare il saturno in nona di transito che avro' da agosto in poi piu' o meno.

Ad al.rami vorrei consigliare di posatrci qualche informazioni in piu'.

Ciao zia paperina,ma dov'eri finita?

Giulia ha detto...

Ah uranio mi hai fatto proprio ridere con le belle tendine nella casa diroccata!
E' un'immagine veramente significativa che in un lampo rende un'idea.
Dove sono stata? è poco importante, e poi l'avevo scritto.
Diciamo che ho fatto la crocerossina e contemporaneamente un full-immersion nello studio dei soggetti fortemente segnati da Gemelli/terza casa.
Veramente da manicomio!
Ne racconto una:
Ho chiesto alla persona Gemelli/terza di prestarmi un libro (che avevo regalato io)
Consegnandomelo ha cominciato una breve disquisizione sui contenuti del medesimo.
Una volta a casa ho cominciato a leggerlo, partendo dai risvolti di copertina.
Lì era contenuto tutto ciò che mi aveva raccontato.
Proseguendo, notavo che le pagine erano, come dire, non usate, come se fosse stato letto aprendolo ad angolo acuto... mumble mumble...?!? ha pensato zia paperina.
La risposta ai miei dubbi è arrivata con alcune pagine intonse, nel senso che erano non divise, ho dovuto prendere un tagliacarte per aprirle!
Ma questo è un peccato venale.
Potrei anche passarci sopra.
Ma quando si inizia a fantasticare di morti e feriti in rianimazione o di furti e malviventi inesistenti... bè allora mi inc... di brutto!

doriana ha detto...

Ciao Giulia-Zia Paperina,
bentornata fra noi (spero che le tue esorcizzazioni abbiano funzionato alla grande).
Interessanti le informazioni che mi/ci hai passato sulla II casa e il crollo dell'immagine pubblica. In effetti il discorso fila, ma ahimè... questo come si può esorcizzare??? Le malelingue riescono ad andare oltre ogni nostra più sfrenata fantasia... Tu che suggerisci per parare qs tipo di colpo?
X Olrak e Uranio: Zio Ciro l'anno scorso mi mise plutone in III casa di RS, ed il risultato è stato un anno universitario a dir poco strepitoso! Cmq tanto per lanciarmi.. (Zia Paperina...... help me please) io credo che anche i benefici messi in VI di RS possano pure aiutare... in fondo lo studio è comunque un lavoro! Però prima sentiamo gli esperti...

Giulia ha detto...

Bè doriana che ti devo dire?
Per esorcizzare una seconda dal punto di vista dell'immagine pubblica, mi viene da pensare che bisognerebbe "negarsi".
Nel senso di non fare la presenzialista, di offuscarsi e tendere a far dimenticare della propria esistenza.
Insomma viaggiare sotto traccia, mantenere un basso profilo, non farsi notare, mortificare la propria immagine.
Io me ne starei chiusa in casa a studiare, mi farei vedere poco in giro tanto da far pensare di essermi trasferita, e nel caso di dover uscire necessariamente "allo scoperto" lo farei mortificando il mio look, infagottandomi in abiti informi e neutri per non dare nell'occhio.
Altro non mi viene in mente, e poi facendo così dai comunque adito a pettegolezzi sul tuo conto.
Le malelingue potanno sbizzarrirsi dicendo che non ti si vede in giro perchè hai una pericolosa malattia contagiosa (ma loro non lo sanno che con Venere in 6a sei ben protetta) o magari perchè hai una gravidanza da nascondere... Insomma vedrai che qualcosa si inventeranno.
Tanto non è grave come avere nemici dichiarati in 7a, oppure nemici occulti in 12a.

paola ha detto...

Un commento sulla terza casa. Confermo che i miei amici giornalisti hanno tutti o quasi valori terza casa e valori gemelli o mercuri ben piazzati. Io sono un caso strano e ancora non ho ben capito fino in fondo il mio SATURNO in terza RADIX: sono una scrittrice molto ben pubblicata e (non io che sono timida, in questo) ma chi mi legge dice che scrivo bene. Quel saturno III ha colpito la mia vita soprattutto con i miei fratelli che sono morti, mi ha ferita cioè in un altro aspetto del suo range espressivo. Il mio saturno è perfettamente trigono a marte, urano e giove e sestile al sole in V ma quadrato a Luna: eppure la scrittura è la mia vera passione, così come la lettura e entrambe mi riescono bene: leggo e scrivo con amore con passione, anche se con fatica. Che significa, secondo voi? Ah, dimenticato ho l'AS vergine e mercurio perfettamente trigono al MC cielo gemelli: pensate che possa essere quello il senso del mio scrivere. Altrimenti è strano, no, tutto sto successo con saturno nella casa della scrittura.
grazie. questo blog è bello perchè parliamo la stessa lingua e ci piacciono le stesse cose. Su saturno in II di RS non so cosa dire: non l'ho mai avuto, almeno da quando faccio RSM mentre l'ho avuto in VIII parecchie volte e ha portato multe vecchie da pagare, magari meno soldi e sicuramente meno sesso. Ho un amico giornalista economico che ha una seconda casa piena di pianeti. E anche un amico fotografo (faloso) che ha saturno e nettuno e venere e mercurio in II casa.
ciao a tutti
Paola

Sergio ha detto...

Salute a Tutti.

Cara Giulia,
per quanto riguarda la III casa e Mercurio dominanti,credo i essere un piccolo esperto, prima di tutto perchè entrambi i miei genitori hanno il sole in terza, e mio padre aveva anche uno stellium.
Direi che la terza casa è quella che mette la sciolina nella lingua...
In quanto alle bugie, solitamente le persone con una forte terza casa non le dicono con cattiveria o con l'intenzione di fare del male, ma di fatto molte volte fanno del male involontariamente perchè non stanno attente a quello che dicono, o meglio non si preoccupano delle conseguenze.
Personalmente è meglio non confidarsi molto con chi ha un sole e sopratutto uno stellium in terza, perchè il "segreto" verrà sicuramente sparso ai 4 venti.
Personalmente tra queste le persone ho trovato moltissimi che hanno cercato di depistare la mia correzione dell'orario (specialmente quando affronto discorsi che li mettono in difficoltà), oppure mi hanno dato di proposito un orario errato.

Tra l'altro, mi sono accorto che il grafico che risulta dagli orari sbagliati, la dicono in ogni caso molto lunga sull'intenzione di chi sto analizzando. Ma per motivi di autodifesa, e non perchè ci tenga ad avere segreti da custodire, non dirò mai cosa penso in merito, in quanto mi trovo costantemente circondato da curiosi, chiacchieroni e superficiali che mi fanno perdere sempre un sacco di tempo.

Ma io con queste situazioni, e con la mia terza casa vuota, ma in capricorno e saturno in decima, sono destinato a portar pazienza, stare zitto e ascoltare.

La mia lingia non ha la sciolina, anzi è alquanto lenta e si inceppa facilmente. Come la mia penna e la mia tastiera...

Un caro
Sergio


P.S. con le persone scorpione/gemelli c'è proprio da divertirsi.....

uranio12 ha detto...

Ehi,un po di tregua per chi ha un sole in terza radix,come me.
Riguardo al dire menzogne:le ho fatte a volte ma non per fare del male agli altri,avendo anche un mercurio opposto a plutone dal toro ho una capacita' a volte(così dice mia madre)melodrammatica!
Guardate,avere sto stellium in terza non e' poi sto granche'.
A 2 anni camminavo con di quaderni e dei colori e scrivevo qualsiasi cosa,ero un bambino precoce nello studio e nella lettura.A 3 arrabiato con la mia madrina di battesimo presi i suoi rossetti e gli scarabocchiai i muri di casa(sic).Dai 6 in poi capitai in classe con un bambino che disegnava fumetti:decisi di iniziare anch'io,scrivevo storie e le raccontavo e avevo in classe una serie di "seguaci" che ascoltavano le mie storie.
Iniziai allora,con triste disappunto di mia madre,a comprare un quadernino a settimana(circa 100 pagine di fogli bianchi)e li riempivo tutti di fumetti e stirie.
Dai 15 in poi,con la scuola superiore,gli amici smisi per un po',infatti iniziava per me il periodo del "pendolarismo",scendere in citta'(abito in paese)col bus,poi con la moto e ora con la macchina.
L'anno scorso,con Saturno congiunto a Nettuno,(settembre)la Deagostini ha lanciato un corso di disegno Disney in fascicoli:mi e' tornato un amore di fiamma che continua ancora(e non me ne stacchero' piu')grazie al transito di Plutone in congiunzione al mio Nettuno radix ed ora trigono al mio mercurio radix,con un giove e plutone di rs in quinta(ritorno di un hobby).
Penso che questa abilita' grafica sia dovuta alla venere che ho in terza nei pesci trigona a marte e a saturno e quadrata all'ascendente.
Aspetti veramente tosti.

Ciro Discepolo ha detto...

Qualcuno mi ha inviato delle foto, la scorsa settimana. Ho commesso l'errore di non salvarle subito e ho dimenticato chi me le ha inviate e in che giorno: vorreste rinfrescarmi la memoria? Grazie.

Ciro Discepolo ha detto...

Vorrei ricordarvi che spesso mi giungono email a cui rispondo e che mi vengono respinte dal server del mittente: ovviamente non ho altre possibilità di contattare queste persone. Rispondo a tutti (tranne agli scostumati) e, se non ricevete una mia risposta, avete un problema del tipo casella postale piena.

Celeste ha detto...

Ciao a tutti.
Come uranio chiedo quasi pietà su tutte queste certezze sullo stile menzognero dei terza casa.
Purtroppo, ripeto che di bugie non ne dico ma le subisco.
E, rispondendo a sergio in particolare, veramente alcune amiche si lamentano con me perchè non divulgo nel chiacchiericcio amicale (che aborro) i fatti di altre amiche,
le quali gradiscono la giusta privacy in merito ai loro fatti.
Per cui la questione mercurio/scorpione nel mio caso non credo sia bugia ma, ripeto, PRIVACY o anche SEGRETO se vuoi.
Che è altra cosa. Perchè il silenzio è sacro.
Inoltre un tema natale porta altre posizioni e forse non possiamo mettere tutta la responsabiltà di un carattere su un sole, credo.
Per quanto riguarda uranio12, mio caro, sei proprio il mio fratellino giovane!!
Da bambina ero come te.
Ho parlato prestissimo nonchè scritto e letto altrettanto presto e ho fatto alcuni dei tuoi malestri: i muri di casa e i mobili erano riempiti a sorpresa di "graffiti", disegni, lettere alfabetiche. E il mio didietro di sculaccioni..conseguentemente.
Ho buone doti di comunicativa e insegno per mestiere, forse non sarò una scrittrice ma una buona insegnante parlatrice...( e questo sì che mi viene spesso riconosciuto).
Per quanto concerne poi l'orario di nascita e i furbetti che ti fan perdere tempo credo che ciro ti possa confermare quanto io sia precisa, anzi, zelante nel senso quasi becero del termine (causa stellium in vergine a mio avviso).
Questo per ribadire come la nostra amata astrologia ci deve, a mo avviso, spingere a voler capire quel che "non torna" e non a voler che sia come pensiamo noi, perchè magari è stato in un certo modo in casi simili, a tutti i costi.
Per cui ti assicuro che potrai confidarmi qualunque cosa: cullerò i tuoi segret con i miei e sarò la solita segretissima scorpiona.

Sergio ha detto...

Chiedo scusa, non intendevo fare di tutta un'erba un fascio, tamto meno dare ai miei genitori dei bugiardi. Mio padre, ad esempio, era abilissimo a tenere i segreti, era un pesci, ascendente sagittario e saturno in terza. Mia madre più che altro non è una persona che sta sempe attenta a quello che dice.
Io sono incapace di dire bugie, nel senso che le mie bugie non hanno le gambe corte... non ce le hanno neanche le gambe! Perciò io o non dico niente o devo dire tutto. Parlo delle mie cose.
Il fatto è che un gemelli è in grado di girare i discorsi come vuole, se poi usa questa capacità per bugie o altro, questo è un altro discorso.
In ogni caso credo che il problema delle bugie nel caso delle persone gemelli, sia inversamente proporzionale al livello culturare. Nel senso che maggiore è il livello culturale minore è il numero di bugie. Ma c'è anche da dire che con un livello culturale elevato, evventuali bugie acquistano una classe e un'eleganza e una raffinatezza direi particolari. Potrei far deigli esempi ma dovrei parlare di persone facilmente individuabili, mi riferisco più che altro a commercianti.
Spero che nessuno si sia sentito offeso, intendevo fare un discorso generico.

Cari saluti

criticalmass-milano ha detto...

giulia hai mai pensato di farti vedere da uno bravo? ma ti sei riletta? ahahha sono veramente esilaranti le tue considerazioni..no veramente io mi chiedo come siamo messi in Italia, tra delinquenti, immigrati e gente fuori di testa cosìviviti la tua vita senza pensare ai transiti ma ti rendi conto di essere condizionata in modo pauroso?

che tristezza