martedì 19 febbraio 2008

Il Québec, la sincronicità, la telepatia...


Ieri ho scritto qualcosa a proposito del Québec e poche ore dopo è successo ciò. Ho postato soltanto su questo spazio e sul forum tin.it.astrologia la notizia che il mio libro francese era di nuovo disponibile e in poche ore mi sono giunti due ordini quasi contemporanei: uno dalla città di Québec e l'altro dalla Francia... Attenzione, però, la sincronicità non è la stessa cosa della telepatia e magari, un'altra volta, ci ritorneremo.

Cara Sabrina, ma perché scrivi che non avresti una libido da prima Casa? Con il Sole e uno stellium in prima, se la tua libido non è da prima, allora io raccolgo cotone in Geogia e siamo nel 1700.

Lodo l'iniziativa di Alberto B per trovare il nuovo presidente del consiglio, ma penso che la cosa sia molto più difficile di quanto appaia, come ho avuto modo di scrivere molte volte. L'unica sarebbe conoscere i dati di tutti i papabili e di TUTTI i loro familiari e i luoghi precisi di TUTTE le loro ultime RS e RL. Inoltre, se tu ci prendi nel senso che prevedi la vittoria di Berlusconi, puoi non cogliere l'obbiettivo perché, magari, c'è un accordo segreto Berlusconi-Fini a promuovere il secondo Presidente del Consiglio e il primo Presidente di una Repubblica presidenziale.

Simpatica la precisazione di Celeste di fronte al fatto che, a fronte della sua dichiarazione che non le piace scrivere, quando attacca è capace di postare "I promessi sposi": sì, poche cose, ma più sul superficiale... E, qui, mi deve perdonare, ma è scattata subito la battuta da cinefilo. “Pane e cioccolata”: Manfredi va dal commissario svizzero che gli contesta di avere "fatto pipì in mezzo alla strada". Lui nega con tutte le proprie forze e quando gli viene messa la prova fotografica sotto gli occhi, cerca di salvarsi sussurrando: "Le giuro, signor commissario, solo poche gocce...".
Però, vedi, invece, e per questo ti invito a essere fiera dei tuoi valori e a riconoscerli tutti, come tu stavi già captando qualcosa nell'aria che ti parlava di un libro esclusivamente sulle esorcizzazioni dei simboli?

Luca Stamati benvenuto in famiglia.

Uranio12 la fisionomica è un'arte bellissima e difficilissima. Credo che uno dei maggiori esperti mondiali viventi di essa sia Van Wood, ma lui è convinto che sia sbagliato regalare, per pochi euro, in un libro, tutto quello che si è capito in una vita...

Buona giornata a Tutti.

13 commenti:

b-right ha detto...

un commento a volo d'uccello
(i bracconieri posino le
doppiette):

circa la bandiera mi ricorda
Firenze, per i gigli e il colore
quasi identico al viola, tipico
delle insegne e della squadra
di Firenze (2° capitale d'Italia).

Circa il forum di Drusetta, su
tin.it mi ricordo che lo citai
nella prima lettera privata
che inviai a Discpolo, più o
meno intorno al suo compleanno,
(l'11 Giugno 2003).

Circa la fisiognomica gli
interessati possono ascoltarsi
il brano omonimo del disco
omonimo di Franco Battiato
del 1988 (lì ci sono già molte
cose fondamentali), e anche il
maestro spirituale Aivanhov
ne parla nei suoi libri
(tanto per semplificare
vale l'equazione: bocca/cuore
occhi/anima, fronte/spirito).

aloah

Graziano Vagnozzi ha detto...

Ultimamente stavo rileggendo le riflessioni in cui Ciro spiega come gli capiti in aereoporto di individuare quale sarà il passeggero che si siederà vicino a lui. Ieri mi trovavo all'ufficio postale ed ho individuato immediatamente come sgradevole un signore che, tutto sommato, non aveva assolutamente nulla di particolare nel suo aspetto che dovesse farmelo balzare agli occhi tra tutti. Da li a poco questo tizio comincia a sbraitare per l'inefficienza del servizio, a dare pugni al distributore dei numeretti e a prendersela con diverse persone.
Credevo anche io di aver sviluppato un certo sesto senso ma poi mi sono accorto che ad allertare il mio inconscio riguardo a costui era stato solo il penetrante odore alcolico che emanava.

Giulia ha detto...

Ciao a tutti!
Mi dispiace tanto di essere così ad intermittenza qui tra voi, e mi commuovo quasi quando leggo di doriana che afferma che le manco!
Purtroppo come scrissi sere fa, ho dei problemi indiretti, ma che richiedono la mia presenza diretta.
Ci sarebbe da fare una bella speculazione filosofica (?).
Un soggetto che ha pessimi transiti in corso, ma che si mira la sua bella RS, che si rapporta con un altro che ha transiti così così, ma una RS da film dell'orrore.
L'esorcizzazione dei transiti del primo (io) avviene indirettamente nel prestare cure e "soccorso" al secondo soggetto che vive una situazione quasi drammatica (il mio compagno)
Insomma, io dalla mia scorsa RSM, ho frequentato più ospedali che alberghi, (e negli ultimi anni era stato esattamente l'inverso, stavo per scrivere la guida di Zia Paperina).
La mia scorsa RSM è cominciata con mio padre che è stato male per alcuni mesi e poi è finito, ora sto per riprendere la mia missione di supporto.
C'è di buono (per me)
che gli ospedali non li "frequento" in prima persoma, ma facendo la crocerossina di ammalati vari.
L'Astrologia è veramente chiara a saperla leggere, a parte alcune esorcizzazioni personali che mi riprometto di attuare, la RSM sta tenendo benone.
Trovo interessante l'argomento lanciato da alberto b, volto alla ricerca del candidato premier vincente.
A parte che sono alla ricerca dei dati di nascita di Casini, chi ce li ha? li baratto con quelli di Fini, Bertinotti e &
Una volta, molti anni fa, scrissi un commento sul blog di Armonics.
Si era alla vigilia delle votazioni presidenziali in USA.
Qualcuno scrisse che Bush non aveva chances perchè aveva pessimi transiti.
Io invece scrissi che tenuto conto che il famoso Indice Ciclico Mondiale (di cui ha parlato recentemente Ciro)era verso il negativo, e ci sarebbero stati avvenimenti "nefasti" la cosa faceva a cazzotti col fatto che poteva essere eletto un presidente che viveva quel momento illuminato da trigoni e sestili.
Se si deve andare verso la guerra, ci va uno che ha transiti pessimi, e magari anche una brutta RS in corso.
Insomma io scrissi che per me Bush vinceva per le ragioni di cui sopra.
Il risultato fu che il mio commento non apparse mai su Armonics, fui censurata!
Quindi, alberto b, come dice Ciro, ma che ne sappiamo noi dei maneggi che avvengono nelle "alte" sfere?
Ma credi davvero che sia così tutto limpido e cristallino?
E poi, non credi che vivere bei transiti e una bella RSM ti sollevi dalla responsabilità di prendere decisioni tipo premere un grilletto o un bottone che dir si voglia?
Bene, ora devo andare, passo, (con
un Sole di Rivoluzione in terza casa) dallo scrivere sul blog ad andare a fare un pò di sano pendolarismo.
A presto, spero!

Sabri ha detto...

Caro Zio Ciro,
non mi permetterei mai di insinuare che tu lavori in Georgia nei campi di cotone, ci mancherebbe. ;o)
In realta' io ho sostenuto che la mia attuale consapevolezza in materia non mi vede focalizzata solo in I casa per quanto riguarda la libido, bensi' noto parecchie interazioni I-V per esempio. Che poi "la nota fondamentale dello spartito" sia I casa, non lo metto in dubbio, ma sempre partendo dalle tue considerazioni di compensazioni negli assi non ho voluto escludere nemmeno quelle anche perche' mi sembrano esistere nella loro piccola parte. Ritieni che sia completamente sbagliato cio' che sostengo?

Saluti a tutti,
Sabrina.

Celeste ha detto...

Caro Zietto Ciro e cari Cuginetti,
a proposito di telepatia, sincronicità ecc ecc, rispondo a Zio Ciro che come avessi intuito prima la prossima pubblicazione del testo sulle RL e poi quello sulle esorcizzazioni lo attribuisco (forse) a una forte fiuto rispetto agli umori che percepisco intorno a me.
Credo sia questo che mi vuoi dire a proposito di Nettuno?
A suo tempo Zio Ciro mi ha definita una "macchina da percezioni con doti ESP"... ma credo anche perchè in scorpione c'è pure mercurio.
Come Doriana o Giulia (scusate in questo momento non ricordo chi di voi due lo ha scritto), ho premonizioni e in alcuni momenti erano così frequenti che mi arrabbiavo (con non so chi a dire il vero, un'entità superiore, uno spirito o che altro) e dicevo "insomma adesso basta, NON LO VOGLIO SAPERE!!!", ma mai sotto forma di sogni.
E, per rispondere invece a Uranio12, anche Zio Ciro dice che questo valore sole - nettuno fa di me una mezza crocerossina, cosa che confermo.
In ultimo ribadisco, nonostante mi piaccia comunicare, quindi i valori di terza ci siano per carità,
continuo a rimanere "basita" se mi dicono che potrei realizzarmi come scrittrice...a me non pare di avere niente di importante da dire..al massimo potrei tenere la posta del cuore...;-)))
Confermo inoltre che sono sempre stata soggetta a un certo pendolarismo.
Per cui la lettura della libido di terza terza casa è azzeccata nel mio caso.
Il grande mistero su come esorcizzare bene le posizioni di nascita per me riguarda marte in 4 casa (in capricorno).
Si accettano tutti i consigli che vi vengono in mente!
A tutti buona serata, tanto per vivermi al peggio plutone opposto alla mia luna vado a vedere un bel telefilm trucido.
;-))))

uranio12 ha detto...

Uhm devo dire che oggi il blog ha assunto un'aria di mistero.
Allora,riguardo le percezioni esp di Celeste sono sicuro che si tratti di un fine intuito "giornalistico"(direbbe Ciro)che ti fa comprendere immediatamente le persone e l'ambiente circostante,in quanto con questo stellium in terza e per giunta in Scorpio sei particolarmente intuitiva.
Ti consiglio vivamente di leggerti il libro "parapsicologia" di Piero Angela,che,con una ricerca minuziosa in questo(tranne che con la nostra astrologia)traduce tutti i cosidetti fattori medianici che ci accadono ogni giorno,a volte portando osservazioni seppur assurde ma congrue all'argomento trattato.
Personalmente,avendo un nettuno in prima trigono a mercurio e urano trigono alla luna ho continuamente fasi di forte esp.Attualmente,poiche' sto disegnando moltissimo e colorando(colori=liquidi=nettuno)queste facolta' si sono abbassate "di frequenza".Comunque l'ho fortemente voluto anch'io,infatti dopo che l'anno scorso una "voce interiore"mi ha annunciato la morte del mio padrino di battesimo,fratello di mio padre e l'ictus di mia nonna ho deciso di non voler piu' ascoltare tali messaggi,abbandonando tutta la magia salomonica e anche i tarocchi.
Naturalmente io sono il primo giudice di me stesso e se avessi la capacita' di trovare le persone scomparse,come la piccola Denise,sarei il primo ad impegnarmi gratuitamente!Ma purtroppo Dio ha concesso il dono a Mago Otelma e non a me,e,allora mi impegno con la mia astrologia,scienza che disconosce le sue basi scientifiche ma che un giorno riusciremo a scoprire come riusciremo a scoprire come postare un'immagine o un video nel blog.Ma chi l'ha inventato?
Le facolta' esp(extra sensorial percetions)sono un campo di ricerca ancora vasto e da approfondire.
A quei ragazzi/e che ci leggono ma non intervengono e hanno anche certe antenne interiori ben indirizzate consiglio di non seguire nessun guru o santone ma essere guide che di se stessi.
Troppo spesso iniziando da un semplice interesse per l'astrologia molti guru plagiano i giovan fino a portarli al satanismo!Fino a ieri uscendo da lavoro mi sono scontrato con un gruppo di ragazzi che avevano la faccia del diavolo stampata in una maglietta nera e un pentacolo capovolto alle spalle,camminando con tre cani neri(simbolicamente il "cerbero"il cane a tre teste custode delle porte dell'inferno.
Vabbo' ora basta se no esco fuori tema e fuori blog

doriana ha detto...

Ciao Celeste,
"cuginetti" è bellissimo!!!
Dei fenomeni ESP avevamo parlato sia io che Giulia, quindi benvenuta... E benvenuta anche in veste di crocerossina: ci siamo dati appuntamento tutti quì (ma forse è normale fra persona con una sensibilità così sviluppata!). Per il tuo marte-capricorno in IV casa lascio il passo a chi è più ferrato di me...
Per Giulia: è verissimo che sentiamo la tua mancanza... Mi spiace per i problemi ospedale/compagno; spero che si risolvano presto al meglio.

Celeste ha detto...

Per Uranio12:
scusami in questi giorni sono cotta e rileggendo per bene il tuo post mi sono accorta che non ho risposto a un sacco di cose interessanti che mi hai scritto!ALURA (come si dice dalle mie parti).
1)Di fantasia ne ho parecchia se così si puo' chiamare il piacere di stare nel mondo dei sogni, dei miei pensieri..allora sì.
Manco molto di "fattività" della serie: "la bambina è intelligente,..se studiasse un po' di piu'ci concluderebbe anche qualcosa....".
2) come fai a sapere che sono fortemente visiva nell'apprendere????
3) sincerità ne ho a iosa...ma non mi porta molto bene. Cmq è vero che le persone le sento a pelle come dici tu: mi basta una frazione di secondo e so passato, presente e parte del futuro.
4) l'ascendente mio è in vergine: direi (per la tua statistica) che sono un tipo mediterraneo piu' che latino, piccolina, piuttosto "morbida" e bruna di capelli (per cui non ho mezza chance con il nostro adorato Zio Ciro a cui piacciono le algide bellezze australiane come Nicole....;-)))
Va bene per stasera basta così...
Un abbraccione a tutti!

Sergio ha detto...

Salute a tutti.

Cara Sabrina,
se ho interpretato bene la tua domanda sulla tua libido, credo che tu intendessi dire che la libido non dipende solo dalla posizione del Sole nelle Case. Direi che una persona che, come te, ha una Venere congiunta la Sole, non ha una libido uguale a una persona con Marte congiunto al Sole. Fore sarebbe il caso di distinguere la "direzione della libido" dalla "qualità della libido".
Tenendo conto di questa distinzione e del fatto che la direzione della libido dipende anche da marte e dagli stellium, allora credo che a proposito si potrebbero scrivere decine di libri.

Cara Giulia,
mi dispiace per il posto dove sei costretta ad andare. Se mi permetti due consigli, quando si va "lì dentro" è esenziale mangiare bene e abbondante e sopratutto dire sempre e comunque che va tutto bene. Non mi chiedere il perchè del secondo consiglio, ti dico solo è è essenziale.

In quanto ai fenomeni ESP io ci credo come credo che siano una le cose più ingannevoli e usate diabolicamnte, esistenti in questo unoverso.

Un caro saluto a tutti
Sergio

Luciano D. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
b-right ha detto...

Naturalmente rispondo al
gentile Luciano Drusetta,
e rispondo commentando
il post corrisponente,
per non creare confusione
e fraintendimenti (vedo
che è abituale, qui, creare
una corrispondenza tra
due post diversi di giorni
diversi). Bene, detto questo,
posso ben ammettere di
avere sbagliato e confuso
il forum di tin.it con
quello it.discussioni.astrologia,
che mi pare fosse moderato da
lei/tu, quindi non mi pare
di sbagliarmi nell'affermare
che se uno ne è il moderatore
sia, per così dire "suo", tanto
per distinguerlo da altri.

Quindi, chiarito l'equivoco non
mi resta che salutara/ti e
farle/ti i complimenti per
la tua opera di divulgazione
dell'astronomia ad uso astrologico,
campo nel quale io ho delle lacune,
essendomi sempre occupato di più
di simbologia e piscologia
degli archetipi, nonchè di
riscontri oggettivi, personali
e statistici a dette teorie.
un saluto

Luciano D. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Il Quebec è un posto straordinario. Sia dal punto di vista paesaggistico che socio-culturale. La scorsa estate ci ho vissuto 3 mesi pieni, nel tentativo di iniziare li un nuovo capitolo della mia vita. Ed è anche un posto dove l' Astrologia è una disciplina che suscita enorme interesse. Non stupiamoci se proprio la possa riscuotere interesse una "tavola di lavoro" su questo argomento. Un saluto a tutti, Carmine Covino