martedì 8 dicembre 2009

Alla ricerca di formule matematiche nuove


Caro Al Rami, penso che con i dovuti studi e aggiustamenti si potrebbe fare. Si potrebbe anche mettere su un sistema di domificazione che dia come AS la divisione in gradi tra il MC e il Nodo lunare nord. Ne avrei in mente anche un altro centinaio, ma mi chiedo: perché dovremmo fare ciò?
Da oltre 1500 anni usiamo Placidus alla grande, con l’esperienza di centinaia di migliaia di astrologi che lo hanno usato per tutta la vita. Se oggi, per esempio, volessimo leggere le Rivoluzioni Solari o Lunari con Koch oppure con Aequalis o con Porphirio o con Regiomontano o con altri sistemi studiati per decenni o per millenni, ovviamente dovremmo ricominciare a collettare tutte le nostre singole esperienze e, probabilmente, fra 1500 anni, o giù di lì, potremmo iniziare a offrire consigli preziosi a chi ce li chiede…
Se vuoi un consiglio, leggiti il mio “Elogio di Placido” e vai avanti come stai facendo, ottimamente.


Per Lello. A me sembra che ti abbiano dato dei buoni consigli (evitando a tutti i costi di far cadere Saturno in decima). Marte vicino al MC non ho mai scritto che sia terribile (non buono: ma neanche terribile). Inoltre tu sei consapevole di avere chiesto la botte piena e la moglie ubriaca…
Parli di duemila euro per un compleanno mirato. A me non risulta. Quest’anno sono stato una volta a Bangkok con 400 euro tutto compreso e una volta a Hong Kong con 440 euro.



Sarò fuori per un lungo viaggio dal 12 al 17 dicembre. Cercherò di collegarmi ogni volta che mi sarà possibile, ma vogliate fare gli onori di casa ai molti ospiti.




Per i due seminari del 22 gennaio, vi darò informazioni precise a fine anno.


Buona domenica a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento