domenica 27 dicembre 2009

The Italian Republic Chart




Per Manuela. Per l’Italia la maggior parte dei colleghi, e io, utilizziamo i seguenti dati: Roma, 10 giugno del 1946, alle 18. Che è la Prima Repubblica. Sopra puoi vedere il suo grafico. Come ho scritto altre volte preferisco che le previsioni di Astrologia Mondiale le faccia chi è più titolato di me a farle.



A Lello. Molti auguri anche da parte mia.


Per Rosamaria che chiede una buona protezione per la sua amica del 18 gennaio. Purtroppo non si possono posizionare né Giove né Venere in prima e sesta Casa in quanto ci cadrebbero anche il Sole o uno stellium. Questo ci fa perdere la protezione più alta che avremmo potuto offrirle per la salute. La tua scelta di Al Kuwait ha due difetti: Urano in quarta, che per un ammalato serio è bene evitare, e Saturno in decima che è assolutamente da togliere. L’unica cosa che credo possiamo fare sia quella di togliere, almeno, Saturno dalla decima: a Van, in Turchia.




Per A.P. Ricorda che quando posti i dati di nascita di un soggetto, la ricerca viene sempre meglio se indichi anche la città dove tale persona è nata.


Per Antonellina. Secondo la mia esperienza, e sempre in funzione di un inquinamento totale che ci sta avvelenando tutti, riscontro una percentuale altissima di bambini che nascono con picoli-grandi malattie, a livello fisico e a livello psichico. Molte volte queste patologie restano silenziose per alcuni anni e poi si manifestano. Dove voglio giungere con tale discorso? Che non dovremmo più mettere al mondo figli? No, assolutamente. Ma se non avrei alcuna perplessità per il titolare di una splendida Venere nella quinta Casa radix, ne ho molte, invece, come nel tuo caso, per un Saturno, con tanti e brutti aspetti, nella quinta Casa di nascita.
Mi spiace, ma se vuoi il mio parere spassionato, rinuncia ad avere figli e quel Saturno in quinta ti farà soffrire, ogni giorno, in dose omeopatica, per un figlio non nato. Pagherai comunque un prezzo molto alto, ma eviterai rischi di tragedie. Vi è anche da dire che la quinta, molte volte, per persone che amano tantissimo gli animali, ci parla di questi ultimi come se fossero figli. Questa la vedrei come una possibilità positiva da tanti punti di vista, soprattutto andando a togliere un bastardino da un canile per portarlo nel calore della propria casa.


Per Annamaria di Lanciano. Escludendo le vincite al gioco, penso che una RSM a Eureka, Alaska (vedi figura), codice OAG: AZK, longitudine 147,10 W e latitudine 61,56 N, ti offrirebbe un ventaglio di benefici davvero molto sopra la media: protezione nell’amore (in parte), nella salute, nel lavoro, per i figli, nei rapporti di lavoro, nel look…


Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento