martedì 6 maggio 2008

C’era una volta...


C’era una volta un avvocato italo-americano a cui piazzai un bellissimo Giove al Medio Cielo nella RSM. Costui mi chiamò dopo un paio di mesi dal return solare: “Ma come? Lei mi aveva detto che così avrei potuto ottenere dei fatti assai positivi nel corso dell’anno e, invece, per poco non mi arrestavano!”. “Mi racconti…”. “Ecco, pochi giorni dopo il viaggio di compleanno ricevo un assegno molto ingente per un mio cliente che aveva vinto una causa importante. Lo cerco dovunque e per settimane, ma sembrava essersi volatilizzato. Provai anche a mandargli delle raccomandate: nulla!”. “E allora?”. “Allora pensai che fosse espatriato e, avendo Giove al Medio Cielo di RSM e un assegno di 150 milioni in tasca, decisi di comprarmi una fantastica BMW che sognavo da una vita…”. Vi risparmio altri particolari. Quando il cliente minacciò di mandarlo in carcere, intervenne un fratello ricco dell’avvocato e, pagando in dollari, mise le cose a posto. La morale, se c’è, cercatela voi. Ho una buona scorta di storie come questa che potrebbero farvi capire tante cose, ma la maggior parte delle persone qui presenti, non ha bisogno di sforzarsi per comprendere ciò che potrebbero intuire anche i bambini.

Caro Uranio12 hai fatto bene a ricordare Enzo Tortora e la cattiveria e la cecità umane che sono peggio dell’AIDS e perfino dell’ignoranza.

Spero che nessuno me ne vorrà per la stupenda fanciulla abbinata alla foto dell’orologio: secondo me fa peccato soprattutto chi non la guarda e chi non l’ammira e poi questa immagine potrebbe ricordarci che l’amore prolunga la vita. Per par condicio ho inserito, oggi, una “gigantografia” di Brad Pitt quasi-nature.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

P.S. Mi raccomando: appena il Governo sarà nato, datemi una mano a rintracciare le date di nascita dei ministri eventualmente sconosciuti ai più. In questo modo potremo tracciare quasi subito il grafico di AstralDetector e confrontare le nostre previsioni con le altre che troveremo in rete.
Posta un commento