martedì 27 maggio 2008

Era una bufala, ma non tanto


Cari Amici,
i vostri post sono così interessanti che mi avete costretto a scrivere quasi alle tre di notte...
L'amica Lucia Bellizia, sempre scrupolosissima, ha investigato e ha scoperto che la normativa UE contro gli astrologi è una bufala, ma forse no, perché di scienziati ottusi ce ne sono anche in UE e, se non in questa occasione, almeno in altre hanno scritto cose anche peggiori di quella che ci ha interessato ultimamente.
Ecco cosa scrive Lucia:

Caro Ciro,ho letto sul Blog (la cosa è partita dal messaggio del Signor Graziano Vagnozzi) delle nuove norme europee su "maghi, fattucchieri, cartomanti e astrologi" ovvero di regole che prescrivono che sui siti, negli studi e nelle pubblicazioni astrologiche sia presente un avviso che recita più o meno "tutto questo non ha alcuna validità scientifica ed è solo un gioco" e ti dico la verità, incuriosita, mi sono messa alla ricerca della Direttiva UE (in rete vengono pubblicati gli elenchi di tali direttive anno x anno) nella quale queste norme sarebbero contenute.Guarda che in nessuna Direttiva è detto questo e che si tratta di una colossale bufala o comunque di un grosso frainteso.Tutto ha preso le mosse da un articolo pubblicato il 24 maggio su Repubblica, a firma Enrico Franceschini, corrispondente da Londra, dal titolo “L’oroscopo con l’etichetta”. Ecco il link: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/05/24/092l.html Fonte del suo articolo è il Times di Londra. La direttiva UE alla quale fa riferimento, ma che evidentemente non ha letto, è la Direttiva 2005/29/CE Pratiche commerciali sleali tra professionisti e consumatori nella quale viene stabilito un divieto, comune e generale a tutti gli Stati membri, che prevenga l'alterazione del comportamento economico dei consumatori, al fine di determinare se particolari procedure e pratiche commerciali possano definirsi sleali. Questa Direttiva è stata ripresa in Italia nei Decreti legislativi 02.08.2007 n° 145 e 146 che contengono norme sulla pubblicità ingannevole e sulle pratiche commerciali scorrette [le singole nazioni hanno 2 anni di tempo x recepire le Direttive UE, che sono appunto direttive e sono inefficaci se non tradotte in legge dai singoli stati membri]: beh, mi sono letti pure questi e di astrologi, maghi etc. e di avvisi o etichette nemmeno l'ombra.Quindi direi che si tratta di un grosso equivoco... Franceschini ha tradotto/sintetizzato un articolo del Times che si riferisce espressamente all’attuazione della Direttiva nel Regno Unito. Invece però di riferirsi alla normativa di attuazione britannica - come correttamente fatto dall’articolista del Times - ha attribuito all’UE le scelte legittime del legislatore d’oltremanica. Insomma la normativa che si occupa nel modo più ampio e generale possibile delle pratiche commerciali sleali è stata stravolta e non è certo colpa dell’UE se il Regno Unito ha trasposto la direttiva in quel modo. Quindi ci dobbiamo senz'altro scandalizzare per l'atteggiamento della di solito liberale Inghilterra, ma non possiamo levare gli scudi contro l'UE, che in verità è stata a torto tirata in ballo.Tanto ti racconto per amore di completezza e verità.Molti sono i nemici dell'astrologia (primi fra tutti i cattivi astrologi, gli oroscopari, i ciarlatani), a partire dagli astrofili - personaggi disinformati e settari ancor più degli astronomi ed eredi degli inquisitori di un tempo - ma non ce la possiamo prendere con la UE.Almeno stavolta!Ti abbraccio.
Lucia
N.B. Scusa se non ho scritto sul blog, scegli tu se rendere noto qual che ho scritto. Non vorrei che - agli occhi degli stupidi - quel che ho scritto suonasse come un contraddittorio alle tue affermazioni (sulle quali sono d'accordissimo, specie quando parli del silenzio colpevole dei cosiddetti "liberi pensatori"). E' che questa gente non dovrebbe parlare in quest'occasione (da quel che ho scritto sopra non ne avrebbe motivo), bensì sempre, ogni giorno, tutte le volte che la libertà di espressione e di pensiero viene censurata.
Ad Al Rami e a Sergio (ottimo il commento "Quella degli scientisti fanatici è una fede irrazionale!") vorrei ricordare che il nostro Enrico Fermi fu l'unico scienziato, tra i creatori della bomba atomica, a non firmare la petizione al Presidente USA perché la stessa non fosse sganciata sul Giappone. La scienza è anche questo: non lo dimentichiamo mai!
Per fortuna la maggior parte degli scienziati lavora a favore del progresso del mondo e non perde il tempo a denigrare cose che non conosce minimamente. Benvenuto Mika-el. Il film l'ho visto diverse volte perché tutti conoscete la mia posizione su tale argomento, ma sono d'accordo con Sabrina e Paola che la lettura in chiave saturnina dello stesso sia assai riduttiva: il problema della eutanasia è molto complesso e non può fare capo solo a Saturno.
Pienamente d'accordo con Paola sul film Shine che adoro (forse per l'Australia e anche per il grande Rachmaninov).
Beh, cara Paola, adesso non sparire di nuovo per sei mesi...
Buon mattino a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

9 commenti:

mika-el ha detto...

Un saluto al maestro Ciro Discepolo
e agli utenti del blog.
Sulla mia lettura del film , vorrei solo dire che non ho voluto, ma forse mi sono espresso male, attribuire a Saturno l'eutanasia.
Sarebbe in effetti riduttivo.
Però guardando il film ho avuto l'idea che in effetti ci fossero molti elementi nei personaggi e nella storia, legati magari a un Saturno dissonante o malefico, e che questo fosse un fattore comune nel film. Certo manca la parte più edificante, quella della crescita...
Ancora un saluto a tutti e grazie delle vostre opinioni; credo che mi rivedrò Shine quanto prima.

paola ha detto...

Caro Ciro,
non sono sparita. Intervengo solo quando mi viene in mente qualcosa da dire. Di solito vi leggo, imparo e mi taccio,
MA SONO E RESTO UNA FEDELISSIMA
Buona giornata,
Paola

al rami ha detto...

se non reco torto a nessuno, vorrei ritornare a parlare delle R.S.
Innanzitutto saluto tutti e un riguardo particolare va ovviamente al maestro Ciro alla quale volevo chiedere sotto quale cielo si sono realizzate le cose più belle della sua vita: se per esempio erano sempre presenti valori di decima casa. il punto è questo: rileggendo l'articolo sulle "aspettative" (argomento, questo, che mi sta impegnando da mesi proprio per la richiesta di aiuto che mi fu fatta da un amico),mi è venuta una folgorazione. visto che molte cose sono relative alla soggettività,al proprio grado di consapevolezza e cultura, magari un emancipazione a tutto campo può essere letta o vissuta in modo meno positivo (per esempio) di un anno in cui il titolo a nove colonne sia, invece,l'acquisto di una vettura. a sto punto mi sorgono altri interrogativi: la mia R.S. 2004/5 fu senz'altro caratterizzata da durissime prove tra l'altro confermate dai valori di sesta e dodicesima casa. tutto sommato, guardando indietro nel tempo, una sola posizione di riv. ha messo un velo "calmierante" sopra le citate posizioni, producendo quel "miracolo" che attendevo da anni: si trattava di un nettuno in quinta di riv. che mi portò la prima vera storia d'amore.a livello soggettivo, quell'unica posizione aveva soppiantato quasi completamente la montagna di "negatività" delle case malefiche...

al rami ha detto...

vorrei mettere all'attenzione degli amici bloggere la pagina web www.cicap.org/astrologia/ ed eventualmente sapere cosa ne pensate... ci sono molte risposte alle domande più interessanti anche sulle statistiche dei coniugi francesi. caro maestro, cosa ne pensi del match test?

BRUNO ha detto...

Sono molto felice di apprendere che l'Arte di Urania non è un gioco, ma una scienza per altro ancora non riconosciuta purtroppo.
Ciò mi permette di continuare con le mie lamentele e piagnistei circa le uscite di denaro dovute ad una Venere di rivoluzione nella mia ottava casa.
Proprio oggi 27 maggio 2008 alle ore 11,40 ho commissionato i lavori di ristrutturazine del mio appartamentino di Pordenone.
Spesa prevista circa e. 25.000,00.
I lavori inizieranno tra circa un mese.
Dimenticavo di dirvi che non ho alcun pianeta in quarta casa.
Vi terro informati.
Salutoni.

Giulia ha detto...

Caro Bruno, mi pare di averti già letto altre volte e, per la verità, non ho ben capito perchè ti rivolgi a questa platea per raccontarci dei tuoi simbolismi difettosi.
Ti chiedo: lo fai per distoglierci dalle nostre pratiche di AA che pure a tanti di noi danno grossi riscontri e soddisfazioni, o lo fai affinchè qualcuno si prenda a cuore il tuo caso e magari ti spieghi, o faccia su di te delle rettifiche affinchè anche tu sia rispondente alla teoria e pratica di Ciro?
Nel primo caso, ti parlo per me medesima, anche se nel corso degli ultimi 14 anni di RSM ho avuto un solo incidente, (dovuto ad un orario di nascita da rettificare) ciò non toglie che io abbia apprezzato la bontà della pratica, per me sempre rispondente, sul campo, ai dettami teorici. Quindi per questi motivi, io personalmente, mai smetterò di praticare l'AA.
Nel caso invece il tuo sia un grido di aiuto lanciato su questo blog, perchè non inserisci i tuoi dati completi nonchè il luogo dove hai trascorso l'ultima RS?
Magari qualcuno che prenda a cuore il tuo caso lo trovi pure.
Io nel frattempo volevo consigliarti di prendere seriamente in considerazione che forse l'orario di nascita su cui lavori possa essere da rettificare.
Oppure che tu sia troppo frettoloso a tirare le somme di una RS che, in quanto coprente l'arco di 1 anno, si può estrinsecare nei suoi simbolismi anche nell'ultima giornata di validità.
Ed inoltre, perchè cerchi sempre un riscontro didascalico a tutto? tipo una 4a casa che tu reputi assente nella tua RS e che invece vive per i lavori di ristrutturazione che vai ad incominciare?
Non credi che una ristrutturazione di un qualsiasi habitat in cui si trascorre parte del tempo possa anche essere letto come un'emancipazione, da 10a insomma. Magari non avevi uno studio e ora te lo ricavi, oppure d'estate morivi di caldo ed ora ti fai installare l'aria condizionata, oppure ti insonorizzi una parete così non senti più gli schiamazzi dei vicini... questi sono degli upgrade, a prescindere che riguardino l'abitazione.
Riallacciandomi all'orario da nascita da rettificare, lo sai che c'è il protocollo di due o tre anni in cui dovresti annotare, secondo la tua sensibilità e perspicacia, l'ingresso di Marte nelle case radix? Lo hai mai fatto?
Rispetto a questa tematica vorrei fare una domanda a Ciro.
Nel caso in cui nella RSM in corso abbiamo piazzato un Giove in una specifica casa da proteggere, mettiamo la 6a, quando Marte nel corso della RS transiterà la 6a radix, gli effetti ci saranno lo stesso? O più attenuati? Insomma possiamo accorgercene o può passare del tutto silente vista la protezione effettuata a monte?
Grazie!

Giulia ha detto...

P.S. per Ciro: tanti auguri a Laura!

Sergio ha detto...

Allora... il nostro Bruno è una di quelle persone a cui piace mettere in difficoltà ponendo delle domande senza fornire tutte le indicazioni esenziali per una corretta risposta. Bruno si è lamentato di un'uscita di denaro che in realtà non è una emorragia di denaro, ma un investimento. Sicuramente ha omesso altri particolari che sicuramente spiegherebbero perchè non ci sono indicazioni di quarta casa nei suoi transiti e nella sua RS (o RSM).
Io mi sono reso disponibile a dare chiarimenti, ma non perdo tempo con chi mi prende in giro...

http://sergioberti.blogspot.com/2008/04/duello-astrologia-astronomia-parte_30.html


http://www.alphaeomega.it/bruno.zip

BRUNO ha detto...

Felice giornata a tutti,
Gentile sig. Sergio,
IO NON PRENDO IN GIRO NESSUNO!
Mi limito solamente a raccontare obiettivamente dei fatti reali.
Sarà anche un investimento,
però,
i soldi escono e i frutti dell'investimento si avranno solo ed esclusivamente se, e quando, venderò l'appartamento, altrimenti tra 20 o 30 anni avrà sicuramente necessità di ulteriori interventi.
Per la sig. Giulia,
non c'e' nessun "grido di aiuto",
mi limito solo ed esclusivamente a raccontare gli accadimenti di una rivoluzione solare.
L'ora di nascita forse non è precisa al minuto, ma è stata controllata dall'astrologo titolare di questo blog per 9 anni.
I miei dati e quelli della rsm in corso sono sulla mia pagina "blog", basta cliccare su Bruno.
Per quanto riguarda le offese preciso che NON OFFENDO ALCUNO, mi limito solo a riportare dei fatti reali e inconfutabili.
Fatti che possono dare sicuramente fastidio, in quanto finora tutti hanno solo "elogiato".
Scrivere "LA VERITA" su una rivoluzione solare con i suoi "bassi e alti" non ritengo sia una cosa disdicevole.
Del resto non mi sono mai permesso offendere alcuno, ho solo riportato dei fatti.