sabato 10 maggio 2008

Circa le direzioni primarie


Caro Al Rami, in diverse mie pubblicazioni ho parlato della mia esperienza con le Direzioni Primarie. Soprattutto nel "Nuovo Dizionario di Astrologia" che non troverete più. In sintesi: mi affascinava l'idea di Reinhold Ebertin secondo cui, provando varie ipotesi circa un orario di nascita, una volta individuato al giorno un avvenimento importante nella vita di un soggetto, per esempio, il matrimonio, avremmo poi potuto conoscere con la precisione del giorno tutti gli altri fatti della vita. Mi tuffai, tantissimi anni fa, in uno studio quasi esclusivo di realizzazione di un software difficilissimo basato sulla trigonometria sferica e guidato dai libri fondamentali di Henri J. Gouchon. Dopo anni di studi e di controlli dei miei calcoli (che facevo fare al grande Carl Weiss di http://www.astro.com/), realizzai un programma "perfetto". Mi feci stampare cento anni di tutte le direzioni primarie mie, con un certo orario presunto di nascita. Poi feci la stessa cosa con moltissimi altri orari di nascita che discordavano anche di un minuto alla volta. Finalmente colsi un avvenimento preciso al giorno. Ah, mi dissi: sono arrivato a destinazione! E invece non ero arrivato da nessuna parte perché tutti gli altri avvenimenti della mia vita non corrispondevano. Morale: ho provato con mano, dopo anni di lavoro, che le Direzioni Primarie, quelle più rigorose e non semplificate, non funzionano. Immaginatevi un po' le direzioni secondarie, le progressioni analogiche e via dicendo.
Questa è stata la mia esperienza che però mi ha permesso di farmi le ossa con la trigonometria sferica che mi è stata utile, in seguito, con la domificazione Placidus alle latitudini altissime.
Eugen Jonas lo potete trovare in rete: continua il suo lavoro tra Praga e Nitra, con l'aiuto di alcuni dei suoi molti figli. Non mi risulta che ci siano nuove regole importanti che abbia scoperto, ma quelle da lui già pubblicate (in Italia con il mio aiuto e con quello del notaio Angelo Golia) mi sembra che siano già un bel passo avanti per l'astrologia.
Cara Elisabetta ti ringrazio per l'aiuto, ma se volete esserlo davvero, dovreste scrivere alle singole anagrafi per avere l' "estratto di nascita con indicazione dell'ora di nascita, per gli usi consentiti dalla legge".
Grazie a Tutti e buona giornata.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/

1 commento:

Marcello ha detto...

Eugen Jonas lo potete trovare in rete:??? dite!!!! io non lo trovo avete per cortesia un link ?.....