lunedì 26 gennaio 2015

Pedamentina San Martino, Napoli



ciao Ciro vorrei sapere la data del prossimo convegno di astrologia attiva.
grazie,

Raffaella


Ciao, Raffaella:

terzo weekend di Giugno a Sant'Agata sui Due Golfi. Hotel Due Golfi.

Moli saluti.








Pedamentina San Martino, Napoli. Foto di Ciro Discepolo.
Breve racconto fotografico di una passeggiata di gruppo fatta insieme ad altri fotoamatori del Photoclub Partenope.

«Erta e pittoresca salita a gradoni che adduce alla rocca di San Martino» (Chiarini in Celano, 1856-60) è tra i più antichi camminamenti riconoscibili fin dalle prime vedute cartografiche della città. Il suo tracciato costituisce, insieme alla ottocentesca scala di Montesanto, uno dei percorsi privilegiati di collegamento tra l'area collinare di San Martino e la zona di Montesanto utilizzato a tutt'oggi dai vomeresi. Contrariamente ad altre gradonate, il tracciato della Pedamentina non viene realizzato sfruttando un antico alveo naturale, ma è pensato fin dall'inizio come arteria di collegamento tra la città bassa e la collina. La stessa etimologia del termine equivale a “pedemontano” cioè “ai piedi del monte” evidenziando l'originaria funzione del percorso che troviamo così citato già in documenti di età viceregnale (XVI secolo). L'origine della Pedamentina è legata alla fondazione della Certosa di San Martino, promossa da Carlo di Calabria, figlio primogenito del re Roberto d'Angiò. Il percorso, tagliato sinuosamente sul ripido versante orientale del colle, viene infatti creato per il trasporto del materiale necessario ai lavori che hanno inizio nel 1325 sotto la direzione degli architetti Tino di Campiono e Francesco de Vito. (Guida G., Napoli in salita e in discesa, 2000). La costruzione del monastero viene completata nel 1368 sotto la regina Giovanna I che elargisce donazioni di rendite e di terreni tutt'intorno. Il nucleo primitivo della Certosa, con una comunità formata da appena tredici Padri, è racchiuso tra la chiesa ed il retrostante chiostro grande, ma di esso sono rimaste tracce isolate dopo la radicale trasformazione avviata dai Certosini a partire dalla fine del Cinquecento, mutando il volto della Certosa da gotico a barocco. Nel 1329 si avvia l'edificazione del Castel Sant'Elmo voluto da Roberto d'Angiò adiacente al complesso di San Martino e sul luogo ove, probabilmente già in età normanna, era situato un torrione detto Belforete. Della costruzione angioina, non resta più traccia giacchè la fortezza viene rifatta completamente tra il 1537 ed il 1547. realizzato nella massa tufacea della collina, con una singolare pianta stellare a sei punte, il castello è voluto dal viceré Pedro da Toledo come fulcro del sistema difensivo della città. E' dunque dall'età angioina che ha inizio il processo di urbanizzazione della collina con il sorgere di ville e casini immersi in una rigogliosa vegetazione, tra un paesaggio agrario lavorato a poggi ed a terrazze. Il tracciato della Pedamentina diviene, allora, uno dei percorsi privilegiati per l'accesso alla zona, celebrato per la splendida posizione ambientale come ricorda il Chiarini: «Eccoci di ascendere l'amenissimo colle di Sant'Erasmo volgarmente addimandato Santermo o Santelmo, tutto sparso di casini e di giardini e che, restringendosi l'alta base, va a terminare in un vertice la cui punta culminante vedesi coronata dal maestoso castello che sta a guardia dell'intera città, e nella cima più depressa dalla Reale Certosa di San Martino». Probabilmente all'inizio la Pedamentina è formata solamente da alcuni tornanti che risalgono il fianco della collina con andamento ampio e regolare come appare nella veduta cartografica della città di Duperac-Lafrery del 1566. Solo in seguito, con l'accrescersi del suo utilizzo e l'inserimento nel perimetro murario, vengono costruite le scale di cui abbiamo una precisa rappresentazione nella Pianta del duca di Noja del 1775.
La gradonata inizia dal piazzale di S. Martino, è una passeggiata molto interessante da un punto di vista paesistico perché non essendo stata chiusa tra cortine di palazzi,offre un ampia veduta, dall'alto, di tutto il nucleo più antico di Napoli, di cui si distinguono nettamente il tracciato viario, le fabbriche più importanti, le chiese. Nonostante questa sua posizione invidiabile, è uno dei pochissimi esempi risparmiati dagli scempi della speculazione edilizia. Percorrendo le scale si incontrano anche tratti dell'antica mutazione cinquecentesca voluta da Pedro da Toledo.
Lungo la prima parte, quella immediatamente al di sotto del Piazzale di S. Martino, la Pedamentina costeggia diversi edifici abbandonati e fatiscenti, che andrebbero recuperati e ristrutturati. Nell' ultimo tratto, prima del Corso Vittorio Emanuele, la gradonata attraversa un antico nucleo abitato, in cui le condizioni di degrado, il bassissimo livello igienico delle abitazioni e la carenza di servizi rende urgente un intervento di ristrutturazione. Al Corso la pedamentina sbuca alle spalle dell'Ospedale Militare e di qui, per raggiungere il centro, il percorso offre due alternative: la discesa di vico Trinità delle Monache o le scale di Montesanto. Il vico Trinità delle Monache che costeggiando l'Ospedale Militare prosegue in via Pasquale Scura, la vecchia via dei Settedolori dal nome della chiesa che vi si affaccia, è sicuramente l'originario tracciato conclusivo della Pedamentina, ma oggi, carrabile, è il meno agevole a piedi. Infatti dal Carletti citiamo «discese dal Castello per la strada di Santa Maria de' sette dolori». L'ampia scala di Montesanto, invece, inaugurata nel 1880, un tempo denominata Rione Filangieri, fiancheggia il tracciato della Funicolare e termina a piazza Montesanto, alle spalle della Pignasecca.



Purtroppo, attualmente, la Pedamentina San Martino, pur facendo parte del Patrimonio Unesco, versa in uno stato di totale degrado e abbandono. I visitatori/turisti, oltre a rischiare di fare brutti incontri, corrono anche il pericolo di infilarsi un ago di siringa infetta in un piede.

Altre foto sono qui:







Per Tutti
. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):




Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):


Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:





Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo:




24 commenti:

Anonimo ha detto...

Dear Ciro,

still a few months to go but it’s already looking difficult to find an OK place, let alone an excellent one, where to spend my 2015 ASR.

My main objectives would be to achieve and maintain a decent level of:
-health,
-financial improvement, maybe by finally managing to sell a building plot which I own outright, together with a bordering property which I partly own together with my Dad (or at least that it doesn’t drain further money through maintenance costs, taxes etc.)

Also no particular harm done to/from: -4th house (I have an elderly, disabled Dad)
-5th house (I have a son)
-7th & 8th (look at my natal chart : ))


After having discarded most of the world, I was left with the following three places that to tell you the truth still don’t particularly enthuse me. I would really like your view/input on the matter including any better suggestions.

I) Punta Balcones near Negritos/Talara, in Peru - the westernmost tip of South America. I’m fine with Saturn in 11th forming a stellium with Sun and Mercury, but Saturn and Mercury need be at safety distance from their respective nearby cusps. Could Aladdin help with this? It’s a touristic port and it may be possible to organise a boat trip for a few miles off the coast if needed. I’ve also looked at Puerto Baquerizo Moreno (Galapagos) but Mercury and Pluto together in 12th scare me to the point that I prefer Saturn/stellium in 11th house. Especially since “The Terrorist” is well taken care of in 9th house.
II) Juneau in Alaska –Sun in 2nd needs be further away from 1st/2nd cusp than it is now and Saturn in 1st also needs to be at safe distance away from the same cusp. If possible it would also be preferable that Neptune was completely in 3rd and not on 3rd/4th cusp.
III) Shizouko in Japan – I find this is the least attractive of the three because of Mars in 2nd and Saturn a bit too near to the 3rd/4th cusp. Also Uranus in 8th and Neptune in 6th give me some concerns.

Many thanks for your patience and kindness.

Best wishes,

Clarissa

D.O.B.: 9 December 1960 07.13am Todi (PG)
Last ASR 2014 in Halifax (Nova Scotia)

Anonimo ha detto...

Aspetti legali e anche l’amore sono nell’ordine in primo piano per il consiglio che le chiedo per il mio compleanno 2015.

Grazie moltissimo

Sono Elena: 28/3/67 ore 00.02 a Milano

Anonimo ha detto...

Dottore,

mi può dare un consiglio per il mio prossimo compleanno ?

Sono Carla del 5 maggio 1964 ore 6.10 a Lecco

La ringrazio veramente tanto

Anonimo ha detto...

Buongiorno Sign. Ciro, mia sorella in primavera parte a Melbourne (Austr) x un'esperienza di un anno work-holiday. Le consiglia un giorno propizio? secondo Lei tra il 17 e il 19 aprile puo' andar bene? lei e' nata il 21/06/1986 a Palmanova (ud) h.12.00. Rs 2014 a Duino Aurisina (Ts).grazie. Gaia

Andrea C ha detto...

buongiorno ciro, sto riflettendo sulla mia ultima RL che ahime finisce tra qualche giorno in cui Giove si trova in IX ma non congiunto al MC tuttavia è stato un buon mese in particolare sembra essersi attivato il Giove si RS2014 che direi essere in casa VIII di RS piu che in VII. La domanda è la seguente: nell'analisi di RL quali orbs si devono tenere in considerazioni per congiunzioni al MC? le considerazioni relative alla zona Gauquelin secondo la tua esperienza possono estendersi all'analis di un RL??
Considerato che sono nel mezzo della RS2014 ti do un breve feedback:
- il Giove di RS, nell'ultimo periodo, sembra essersi manifestato in VIII con inattesi introiti (ricalibrerebbe orario di nascita all 10:52am);
- Saturno in XI RS sta compromettendo alcune amicizie che poi cosi vere non erano;
- nessun novità per il momento ne dallo stellium in VII RS ne dalla venere congiunta al Dsc o dall' Asc di RS in IVRS.
Il tratto fondamentale di questo anno di RS sin qui è una enorme difficoltà di concentrazione sia nello studio che nel lavoro e la cosa mi preoccupa molto anzi moltissimo!!! Forse quella luna e nettuno in IIIRS possono spiegare la cosa.
Ringrazio anticipatamente
Andrea C nato a Piacenza 17/07/1971 alle 11 am
RS 2014 Madeira

Anonimo ha detto...

Grazie ciro sei gentilissimo! Senti...un amico mi consigliava ANCHE Vanuatu (est australia) per togliere allontanare saturno dall'asc, urano dalla 5 e avere giove in asc e ora sono super indecisa, quindi chiedo lumi a te.
1. meglio Albuquerque o Vanuatu? meglio giove all'asc o in 10°?
2. ma C'è modo di mettere Venere in 5 (che l'anno scorso è stata spettacolare) senza fare danni altrove? se si, in quale destinazione?
3. grazie grazie grazie
Ilaria 14.1.76 h.18.30, monza

Anonimo ha detto...

Carissimo Maestro Ciro,

noto con piacere che la tua grande passione per la fotografia ci sta regalando altre meraviglie degne di quelle astrologiche.
Le tue foto sono davvero belle e pertanto ti faccio i miei più sinceri complimenti.
Andando sul versante Astrologico, vorrei sottoporti una questione, forse un pò retorica, che riguarda la mia RSM 2015. La località che ho trovato è Fortaleza (Brasile), ma poichè ho il transito di Saturno in 8a, volevo sapere se possiamo accettare l'Asc di RSM in 7a/8a visto che avrei come "contropartita" Giove incollato al MC e Venere cuspide 5a/6a. La Luna in 12a e Saturno in 1a mi preoccupano dal punto di vista psicoemotivo, ma credo che sopravviverò. Grazie per il tempo che mi dedicherai.

Affettuosi saluti,

Alberto B.

Ps ti ricordo i miei dati di nascita 9 Marzo 1983 ore 07.33 am - Paternò (CT). Grazie ancora!

L. ha detto...

Mi scusi Ciro se le ho rimandato il post, ma mi sono accorto tardi che lei dopo il fine settimana pubblica solo quelli di lunedì.

Le sarei molto grato se lo potesse ri-postare.

Cordialità, L.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Caro Ciro,
sono Vania e vorrei chiederti se può esserci una seconda opzione per il compleanno di Sofia (la bimba con un'attrite di tipo raro), nata il 16/08/2007 a Palermo, alle ore 01,27. Avevi suggerito di recarsi a Buhta (Russia), ma pare complicatissimo arrivarci, per di più con una bimba di 8 anni.
Approfitto per chiederti una destinazionae anche per la madre, Nadia, nata il 21/09/72 a Palermo, ore 12h30. A me pare che entrambe possono trovare la destinazione ottimale in Alaska, in questo caso potrebbero tentare di fermarsi un mese per ammortizzare le spese...

Abbraccio e Grazie ancora!
Vania

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
puoi spiegarmi gli effetti, secondo le regole dell'astrologia elettiva, di un evento che nasca con Plutone all'AS o al MC?

Grazie
Agnese

Anonimo ha detto...

Carissimo Ciro,
ti scrissi già tempo fa per chiederti della mia situazione sentimentale.
Ora, pare che il dado sia tratto: abbiamo deciso che la nostra convivenza è un fallimento, per cui io me ne andrò. Certo, io credo che il fatto di cominciare in tre non sia stata una bella idea - io, lui e sua figlia - ma i nostri caratteri, abitudini, orari sono opposti. Per me crolla il sogno nato circa 9 anni fa, ma forse...avrei solo continuato a soffrire. Ora devo tornare a vivere secondo le mie inclinazioni... perché credo che la cosa sia definitiva.
Posso chiederti se anche tu vedi le stesse cose?

Grazie infinite.

Eleonora, 08/02/1969 h 5,45 Chivasso
L. 12/11/1954 h 15,40 Torino


Cara Eleonora,
fra pochi giorni sarà il tuo compleanno e ti consiglio, innanzitutto, di non prenderti quattro astri, compreso Marte, in 12^ Casa.
Ricordami se negli ultimi mesi ti ho già suggerito una località per il prossimo compleanno.
Sicuramente potrai prendere una decisione assai più buona se non resterai a casa.
Molti auguri.

Carissimo Ciro,
l'idea di avere 4 pianeti in dodicesima casa mi spaventa alquanto. Le mie possibilità finanziarie, purtroppo, non sono per nulla rosee in questo momento, ma troverò il sistema per andare dove mi dirai. Io non sono per nulla convinta di rinunciare a questo amore, ma il mio compagno pare deciso a proseguire con la separazione. Ho bisogno di capire, ho bisogno di tornare a vivere, ho bisogno di dolcezza e di felicità, oltre che di una realizzazione professionale. Se esiste questo posto, ti prego di indicarmelo ed io ci arriverò, dovessi andarci in autostop!
Ti ringrazio ancora e spero nel tuo aiuto per trovare la mia strada.
Un abbraccio,

Eleonora

Cara Eleonora,
credo sia una situazione davvero difficile, anche perché, secondo la mia esperienza, difficilmente potrai organizzare un viaggio così importante e in così pochi giorni. In ogni modo ci provo: Coolullah, Australia.
Molti auguri.

Carissimo Ciro,
sto cercando di organizzare questo viaggio, ma purtroppo, oltre al fatto della difficoltà data dai tempi ristretti, non ho ancora trovato nessuno che possa aiutarmi con un prestito. Sono spaventata dai cattivi auspici che ci saranno rimanendo qui, ma pur mettendocela tutta non so se ce la farò. potresti consigliarmi un altro posto o l'Australia è l'unica possibilità?

Grazie infinite.

Anonimo ha detto...

Signor Ciro Discepolo,

le chiedo un aiuto per la mia situazione economica con un giusto compleanno 2015.

Sono Lucia nata il 10/3/67 alle ore 2 a Bergamo

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
sono sempre Eleonora, quella che dovrebbe andare in Australia. Volevo solo aggiungere che, pensandoci bene, forse con quest'uomo ho preso un grosso abbaglio. Fa male dirlo, ma ho pensato a tante cose e penso proprio di essermi innamorata di come io pensavo che lui fosse, non di come realmente è. Troppo freddo, troppo cervellotico, troppo rigido...Forse è l'età, forse gli episodi della vita, ma non sarà mai in grado di costruire con me il rapporto che desidero. Detto questo, rimango sempre in attesa di una seconda località in cui ricevere i migliori auspici per la mia vita.
Eleonora, 08/02/1969 h 5,45 Chivasso

Ancora saluti e un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti,
premetto che sicuramente ci saranno altre mie richieste in tal senso. Sto organizzando il mio prossimo viaggio in Alaska, chiedo ai blogger che vi sono stati se lo scalo a Seattle è fondamentale o vi sono alternative e, se in questo scalo si può dormire visto che la coincidenza per Juneau è il mattino seguente...
Grazie a chi vorrà aiutarmi!
Alla prossima domanda

Sandro NH

Anonimo ha detto...

Buongiorno Ciro

ti scrivo su un argomento un po’ trasversale, credo tu ne abbia parlato agli incontri che ho frequentato una volta sola, oltre d avere qualche riferimento sul libro delle RL e RT.. immagino comunque che sia tutto non sperimentato.

La domanda generica è sul possibile valore del Return degli altri pianeti, oltre a Sole e Luna, o perlomeno dei pianeti più importanti.

Mi sono posto la curiosità accorgendomi che a fine luglio ho il ritorno di Giove (26* 2’ in Leone)

A quel punto , considerando che si tratta di un periodo di ferie e che tutto sommato amo viaggiare, mi chiedevo quanto valore potesse avere una rivoluzione mirata di Giove
Ho messo i dati in Aladino usando la stessa tecnica che usiamo per il calcolo delle RLM ed ho iniziato a farmi qualche idea sulle destinazioni.

.. ha senso sperimentare una Rivoluzione mirata di Giove ? Qual è la tua esperienza in proposto?



Grazie e buona giornata

Alessandro

Anonimo ha detto...

Illustre Discepolo,

dovrò essere operata di cataratta e ho 80 anni;
le chiedo un consiglio relativamente al transito lunare; quale aspetto deve evitare oppure in quale Casa natale non deve transitare?

Grazie Pina di Rimini

Lella Pollack ha detto...

Caro Sandro,
io sono stata in Alaska di recente dove tra andata e ritorno ho fatto uno stop di 4 ore circa a Seattle.
Se ti riferisci a dormire dentro all'aeroporto tra i sedili ho visto diversi viaggiatori dormire al mattino presto quando sono arrivata, ma sinceramente non so se avessero trascorso lì la notte.
L'aereoporto di Seattle è abbastanza grande e da un terminal all'altro dopo aver preso lo shuttle ho camminato per un bel 15 minuti. A mio avviso ho visto un aereoporto sicuro.
I poliziotti e tutta la sicurezza interna sono molto gentili almeno con me lo sono stati.
Essendo un pò cecata vedo malissimo le luci su i monitor poi all'andata della RSM mi lascio prendere dal panico, rischiando di salire su un altro aereo così i poliziotti mi hanno accompagnato fino al mio terminal dove l'aereo mi avrebbe portato a Anchorage.
Io spero tanto che quest'anno gli astri mi mandino ad Antigua al sole su una bella spiaggia dove mi sorseggio un cocktail con l'ombrellino.
Buon viaggio
Lella
PS nell'aereoporto di Singapore per chi facesse uno stop nelle ore notturne ci sono delle cabine per 15 euro con dei comodi lettini dove il personale ti porta del tè e ti sveglia all'ora prefissata

Andrea Giuliano ha detto...

CARO CIRO MI ARRENDO NON RIESCO A FARMI UNA BUONA RIVOLUZIONE PER IL 2015 MI SERVIREBBE DOPING ASTROLOGICO
PUOI DARE UN OCCHIATA 01 08 1966
15 55 BOLOGNA
GRAZIE

Anonimo ha detto...

Grazie Lella!
È già un buon punto di partenza.
Sandro NH

Ciro Discepolo ha detto...

Caro Ciro,
torno ora da un appuntamento con Sotheby's in cui mi è stata confermata una mostra, NOT FOR SALE,
che si inaugura il 16 marzo e chiude il 26 marzo a Milano.

Non essendo in vendita alcun quadro, come posso inaugurare astrologicamente?

In ogni caso, qualunque cosa dovessi fare per inaugurare, alle 14:30 andrebbe bene?

Grazie, Carla.

rosa fumai ha detto...

Buongiorno Ciro
come da tuo consiglio ho optato alla fine x Olenek in Russia....in questo momento sono a Berlino dove aspetto la prima delle 4 coincidenze che mi porterà a destinazione..
Un saluto dalla Germania e se avrò connessione ci sentiamo presto x aggiornamenti sul posto, il quale sembra non avere hotel....-40° brrrrŕr!!!
Una splendida giornata a tutti voi Ciro e bloggers!

Rosa Fumai

Anonimo ha detto...

Gentilissimo Maestro, allora l'astrologia non mente? Il profilo astrologico di Bossetti forse non coincide con quello di un assassino perchè probabilmente lui non lo è.
Il perito, incaricato dal PM, afferma che il DNA non è il suo.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/yara-il-perito-il-dna-del-killer-non-coincide-con-quello-di-bossetti-_2091923-201502a.shtml

Vedremo, ma l'opinione pubblica dovrebbe andarci piano a incolpare qualcuno in un paese come l'Italia dove è vissuto un tizio di nome Enzo Tortora....
Saluti affettuosi, Fabrizio

Anonimo ha detto...

Dear master Ciro,

I had a really tough year and it's not yet over. Can you please suggest a place for my 2015 ASR?

Thank you very much!

Adrian, 27 May 1968, 9.10 Iasi, Romania

Anonimo ha detto...

Dear Ciro,

I was born on 12th of February 1979 in Kaunas, Lithuania (former SSSR, currently EU). Medical record shows that I was born 09:50A.M. local time (UTC +3 hours all of the period). Last time you have advised me Agadir, Maroco and it turned out interesting.
I’m looking for wealth and prosperity, health, love and good realtionship. Could you please advise an aimed birthday place for me in 2016 that could be the beginning of a new longer positive for me?
Thank you.

With best wishes,
Jurgita