sabato 10 gennaio 2009

“Transiti e Rivoluzioni Solari” in spagnolo




È stata pubblicata l’edizione in lingua spagnola di “Transiti e Rivoluzioni Solari”. Essa consta di 664 pagine nel formato 15 x 22 cm. La traduzione è stata curata da Luciano Drusetta che desidero ringraziare particolarmente per la preziosa collaborazione. L’editing nella lingua di destinazione è stato fatto da Mª Àngels Pujol Foyo, una bravissima professionista del settore.
Il libro era atteso da molti lettori di lingua spagnola e sono particolarmente lieto di questa nascita soprattutto in considerazione del fatto che tale lingua, dopo il mandarino, è l’idioma più parlato e letto nel mondo, quasi un esperanto. Credo che ciò possa contribuire ancora maggiormente alla conoscenza dell’Astrologia Attiva nel mondo.
Altre notizie sul testo che può essere acquistato solo via Internet, potrete trovarle a questa pagina:

www.solarreturns.com/buynowes.htm

oppure nell’angolo spagnolo del mio sito.

Per Paola. Tutto è bene quel che finisce bene. Lassù qualcuno ti ama, ma anche quaggiù (siamo in molti). Come hai promesso, ci aspettiamo che tu (e tutti) giungerai sempre 3-4 giorni prima del compleanno in loco. Potrei citarti centinaia di casi di persone che hanno pianto per tutto il viaggio di ritorno, per essere giunti a destinazione un pugno di ore dopo il return solare…
Mandaci al più presto le foto e ora goditi in pieno questa ottima RSM.

Per Doriana. Ti ringrazio di avere ricordato quella frase che, comunque, non è mia. Negli ambienti di ingegneria aeronautica, soprattutto, si sa che: “… ogni studente, nei libri di meccanica del volo, ha studiato che il calabrone non può volare. Infatti la sua forma tozza, il peso specifico eccessivo in rapporto alla larghezza delle ali e tutto l’insieme della sua struttura fisica si oppongono alla possibilità che esso possa alzarsi dal suolo e volare. Il calabrone non lo sa e vola lo stesso.”

Ma la cosa più importante che hai ricordato, a mio avviso, è che l’amore, pur esistendo, non si può dimostrare scientificamente e nemmeno misurare: ognuno di noi, quando può, fregandosene degli sceriffi del sapere, ama o è amato, anche se ciò è scientificamente indimostrabile.

Ancora una volta vorrei esprimere la mia solidarietà ad Astromauh, ma ribadendo che a mio avviso egli combatte una battaglia assolutamente inutile e mi permetto di allertare nuovamente l’amico e collega Marco Celada che potrebbe cadere in una trappola: non ti prestare a falsi esperimenti nei quali i competitori sono anche i giudici della competizione che loro, farisaicamente, chiamano verifica.
Vorrei ricordare che io stesso sono stato vittima, insieme a Luigi Miele, di tale trattamento che fu il leit motiv di tutta la vita di Michel e di Françoise Gauquelin. A noi, come ai due grandi ricercatori francesi (avversari degli astrologi), veniva risposto: va bene, avete ottenuto risultati importantissimi e controllati da istituti universitari di statistica. Ora, però, come vuole la Scienza, dovete replicare la vostra ricerca su di un altro campione. Noi lo facevamo e loro rispondevano che non bastava e occorreva rifarlo, e rifarlo ancora, e rifarlo ancora...
Così i coniugi Gauquelin spesero un’intera vita di ricerche e la cosa sottointesa, da parte dei cicappini e amici dei cicappini di tutto il mondo era ed è: “Tu puoi ripetere anche mille volte questa ricerca, ottenendo risultati validi con il sigillo di competenti istituti universitari, noi che siamo gli sceriffi del sapere ti diremo, ogni volta, che dovrai replicare tale ricerca, all’infinito, affinché la stessa possa essere giudicata valida…”.

Carissimi, ancora una volta vi esorto a lasciar perdere perché abbiamo a che fare con persone assolutamente in cattiva fede, a cominciare dal fatto che noi, se ci esponiamo in un dibattito pubblico, ci prendiamo anche la responsabilità di firmarci con nome e cognome.
Questi vigliacchi no.


Ciro Discepolo
TRÁNSITOS Y RETORNOS SOLARES
Un nuevo sistema de análisis para dos métodos antiguos
Paperback, 664 páginas, 15 x 22 cm
Ediciones Ricerca’ 90, 2009, Idioma: Español

El libro costa 30,00 Euros; el precio incluye los gastos de envío (Priority Mail) a cualquiera ciudad del mundo.

Buon weekend a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

8 commenti:

Celeste ha detto...

Chiedo scusa!
Mi ero persa il post di Paola andando un poco di velocità perchè stavo uscendo e continuavo a pensare alla sua Mega RSM.
Ma ci tenevo tanto per lei.
Paola ce l'ha fatta, oggi c'è un gran sole e io son contenta!
Una buona giornata a tutti.
W l'astrologia attiva e complimenti a Ciro per la nuova edizione in spagnolo del mio libro preferito.
Ciao a tutti.

Luigi Galli ha detto...

Vive felicitazioni a Ciro per la nuova iniziativa editoriale.
Con questa pubblicazione in lingua spagnola i suoi testi sono ormai consultabili in ogni lingua occidentale importante, cosa che pochi astrologi al mondo possono vantare.

pino067 ha detto...

Caro Ciro, molti complimenti per il nuovo nato, spero in una sua rapida diffusione e nella necessità di ristamparlo al più presto!!
In bocca al lupo! Pino

doriana ha detto...

Congratulazioni anche da parte mia.

Alberto B. ha detto...

Zio Ciro che gran bella notizia. Quasi quasi imparerei lo spagnolo per leggere qualcosa di fresco che ti riguarda!
Sinceri Complimenti........

paola ha detto...

caro ciro, cari blogger, amici posso proprio dire, scrivere, gridare. Eccomi seduta per terra all'aeroporto di Anchorage sulla via del ritorno. Aspetto la coincidenza per Seattle e domani Seattle/Milano. Mi sento leggera come una calabrona, di ottimo umore e vi sono assolutamente grata per i vostri post per la partecipazione collettiva alla mia avventura a lito fine. Many complimenti a Ciro per la traduzione in lingua spagnola: wow! Ragazzi cvhe dire altro? Sono un po' stravolta ma...mi sembra secondario, no?
Grazie ancora a tutti voi
Paola

uranio13 ha detto...

Hello guys,
what'up?i hope fine,well?
excusez-moi je voudraid farvi una piccola domanda,mi fido dei "Discepoliniani".
Allora la mia curiosita' era per la mia venere in terza in pesci in trigono a saturno e a marte nell'11 in scorpione:c'e' lo vedete un successo artistico o saturno e' da interpretare come una quadratura?
Conoscendo sto saturno non me ne stupirei,sapete ho gia' mandato un'e-mail alla nasa con la precisa richiesta di far esplodere Saturno!

Sono felice che Ciro abbia pubblicato anche in spagna(lo studiero'-lo spagnolo-)actualy sono alle prese con l'englisch,e non vi dico che tipi di miscugli lingiustici ne stanno venendo fuori.Finalmente mi sono iscritto a un corso regionale di durata 9 mesi come "adetto al booking" ad indiizzo turistico-informativo in attesa di fare i concorsi in estate per entrare in quella benedetta university:
L'altra volta ho riso davvero molto:allora a questa domenica(buona domenica post litteram)vi era il classico astrologo da salotto che dava consigli alla leonessa Cuccarini.
Comunque tra le altre cose le ha detto:-quest'anno il Ciel ti aiuta!-riferendosi,a suo pensiero,al cielo astrale e Lory:-ah,e per fortuna che mi rimane quello se no sarebbe un disastro!-
Scusate questo post scombussolato e non pensiate che io sia "fatto",
in quanto sono astemio,vegetariano e non fumo neanche una sigaretta,odio il caffe',the,camomilla e tutte le varie tisane...unico difetto:amo i dolci!!
SAyonara a tout le monde!!
Ma google non si potrebbe inventare parole piu' facile come "VERIFICA PAROLA"?

doriana ha detto...

Ciao uranio,
una possibile spiegazione c'è: hai fatto indigestione di Boeri... quindi, malgrado tu sia astemio, il tasso alcolemico è indubbiamente alto!!!!
Giuro ho riletto tre volte il tuo post... e non ho capito niente... a parte che sei vegetariano, astemio e non fumi nemmeno una sigaretta....
;-)

Buon rientro Paola.