lunedì 18 maggio 2009

Criminali di uno specifico segno?


Per Angel. Io credo che i dispositori funzionino al 100%, non al 99% e così le altre cose che fanno parte del sapere millenario dell’Astrologia e che personalmente ho incluso nel pacchetto “Astrologia Attiva”. Per paradosso dovrei aggiungere che se il dispositore dell’ottava in quinta funziona al 99,99% in caso di morte di un figlio, allora quello della undicesima in quinta dovrebbe valere, non so, il 135%. Ovviamente stiamo dando i numeri e più semplicemente dovremmo ricordare che non si possono fare così le statistiche, ma che prescindendo dalle stesse, dato che vivaddio oggi pomeriggio non dovremo sostenere un esame presso la sede del CICAP, all’interno della naturale elasticità di un simbolo, o della sua estensione longitudinale di significato, possiamo trovare altri significati per queste combinazioni che ci dicono che non tutti coloro che hanno le stesse perderanno uno o più figli nel corso della vita.
Relativamente alla domanda sui criminali, sono assai d’accordo con André Barbault e non sempre le figure della vittima e del carnefice sono divisibili, con un coltello, a monte di ogni considerazione. Mai, forse, come in un caso del genere, quello che spesso viene chiamato erroneamente caso ha una grossa parte nell’evento. Il caso, invece, è la simultaneità di tante variabili, forse con la direzione del Demonio (direbbe qualcuno), in cui una parte enorme di responsabilità l’hanno le stelle (di tutto un gruppo di persone e in cui si mischiano carte natali, transiti, RS, RL e RT), ma un’altra parte non da trascurare è certamente atmosferico-climatica (pensa alla pesantezza mentale prima di un temporale, per esempio), chimica (per esempio cibi cattivi e non digeriti), tossine accumulate pesantemente (alcol, droga, caffè, fumo, ecc.), spettacoli scioccanti visti da poco e tante altre cose ancora.



Per Al Rami. Ho letto tutto il tuo scritto con attenzione. Esso, a mio avviso, è ricco di spunti interessanti sui quali ti invito a proseguire studi e ricerche.
Ti commenterò un punto del tuo breve saggio in particolare. Quello relativo al discorso dei segni rovesciati nell’emisfero Sud.
È una questione antica su cui grandi e piccoli astrologi sono intervenuti tante volte. Come ho già scritto tanti anni fa, e come tu hai ricordato, per me non esiste parlare delle caratteristiche di un segno, bensì di un asse, perché ogni segno può essere se stesso o “compensato”.
Non so se possiamo davvero dire che l’astrologia dell’emisfero Sud sia un aggiustamento di quella dell’emisfero Nord dato che l’Astrologia sarebbe nata in Mesopotamia circa 4-5 mila anni fa. Infatti, come tu sai, lo stesso Jung, e non solo lui, aveva molti dubbi in proposito e formulava l’ipotesi che tale Sapere potrebbe provenire da una civiltà assai precedente a quella mesopotamica, nonché molto più avanzata e scomparsa sulla Terra per motivi non ancora conosciuti.
Personalmente, al di là della teoria, ho avuto a che fare molte volte con persone nate nell’emisfero Sud, ma soprattutto ho inviato centinaia e centinaia di persone nell’emisfero Sud a trascorrere il compleanno.
Da questa pratica scaturisce, per me, che le cose funzionano nello stesso identico modo nell’emisfero Sud e Nord. Come dicevo sono per la pratica molto di più della pura teoria e ho proposto più volte ad altri ciò che vorrei proporre a te: se tu pensi di avere delle idee chiare al riguardo, e se tu pensi che in qualche modo dobbiamo leggere diversamente una mappa celeste dell’emisfero Sud, te la sentiresti di commentare la mia RSM 2007 a Río Gallegos (estremo sud dell’Argentina)? Ovviamente non si tratta di una sfida polemica, ma del desiderio di leggere, in concreto e non soltanto per “grandi linee”, un punto di vista totalmente differente dal mio.



Per Paola. Anche io ho trascorso poche ore sull’isola di Suva, all’andata e al ritorno dall’inferno di Wallis&Futuna. Anche se ero in aeroporto, ho “sentito” un’aria del tutto diversa. Si tratta di un aeroporto particolare, praticamente all’aperto, dove puoi vedere anche ciò che c’è all’esterno dello stesso. Paesaggio e clima non si possono paragonare a quelli di altre isole del Pacifico che sono selvagge e anche brutte da vedere. Quasi tutte le persone che sono state alle Fidji mi hanno riportato sensazioni positive. Resta il fatto, comunque, a mio giudizio, che né le Fidji né le Hawaii né le isole della Polinesia Francese si possono paragonare, per bellezza, clima, cibo, ospitalità e altro alle più suggestive isole del Mediterraneo.


Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

18 commenti:

chandra ha detto...

Questo BLOG non finisce mai di darmi emozioni!.. anche quando cerco il distacco mi coinvolge sempre:
PAOLA mi manda in paradiso e
ANGEL mi manda all'inferno!

Paola sprizza positività da tutti i pori e la sua energia arriva anche oltre l'etere e la percepisco tutta!

Per Paola: sono tua coetanea ed il nostro segno astrologico cinese della "pecora" ci dà giocondità e senso artistico unici, ma non rinchiudete la pecora in un recinto perchè "scalcerà": le piace sgambettare felice e libera tra le nuvole...
Le Fiji che sogno...; da mie ricerche sicuramente non precise non avendo purtroppo ancora il programma, sembrano essere nella mia probabile prossima destinazione; solo quelle zone allontanano questo brutto ascendente in XII...ma per chi non è abituato a viaggiare come me sarebbe un viaggio di impatto!...

Per Angel: Questa potevi risparmiarmela! ah,ah,ah! scherzo, ma non nascondo che mi hai spaventata! Ebbene sì sono anche As Sagittario (ma ce l'ho proprio tutte!!), ma non basta, anche Venere (e speriamo che sia lei a proteggermi) con nodo sopra alla Venere e un pò più in là Luna Nera! Cosa devo fare gli scongiuri?
Però è vero che la mia paura da sempre è quella di cui parli ed il terrore di viaggiare da sola è per quello: allora non sono paure infondate!

Un abbraccio a tutti di cuore e...
Buon Inizio Settimana
all'insegna della positività e della gioia.


Chandra

angel ha detto...

grazie Ciro ... no non credo ci sia un segno specifico per i criminali ma,trovo molto affascinate il fatto che anche Tolomeo attribuiva ad alcune stelle fisse della costellazione del Sagittario un valore malefico simile alle stelle ,Antares dello scorpione ,Yed Prior della costellazione di Ophiunchus, HAN e molte altre.
Tolomeo affermava che le stelle collocate sulla punta della freccia e sull'arco del Sagittario (ALNASL , Spiculum , ecc.)
avevano influenza simile a Marte, per POLIS di influenza lunare ,
troviamo contrapposta FACIES di pericolosita' eccezzionale perche 'locata nel punto d'incrocio tra l'arco in tensione e il centro di focus dello sguardo del Centauro.
Ho letto non so dove, che la posizione di questo astro nel tema natale puo' dare morte violenta.
Da notare che questeStelle per cosi' dire'' malefiche'', sono tutte nei primi 8 gradi della costellazione del Sagittario. Questo particolare potrebbe rendere chiaro il fatto che in molti di questi temi astrologici legati a criminali o vittime e' costante ,( dove e' presente il Sagittario) che uno o piu' pianeti o lo stesso ascendente cada nei primi 8 gradi del segno stesso..
Sempre Tolomeo sosteneva che le stelle vicino alla mano (NUNKI E ASCELLA ) avevano influenza positiva simile a Giove.
Dalla vita in giu' (TEREBELLUM , RUKBAT) ancora simile a Giove e moderatamente Mercurio...
Quelle posizionate sulle zampe (ARKAB prior e ARkAB posterior ) di influenza simile a Giove o
negativamente aSaturno.

Sarei interessata ad uno studio , amatoriale sull'argomento .
Ti prego di indirizzarmi su libri di testo che posso utilizzare in tal senso.
Alcuni esempi...
dall'Astrologue di di Barbault..
il caso di Georgette D.
Sole in 2gradi 53' in Sagittario e venere in 6 gradi nello stesso segno, (vittima)
Il caso di Franca viola venere in 3gradi e 15' del Sagittario .(vittima)
Maria Goretti venere in 7gradi e 16 nel sagittario .(vittima)
Aldo Semeraro ...urano retrogado e leso in 4o in sagittario.(vittima )
Erika di Nardo ascendente nei primi 6 gradi del sagittario. ( carneficie).
.......

Anonimo ha detto...

buon giorno a tutti nel 2008 sono stata alle fiji.Viaggio meraviglioso.Ho fatto tappa a kuala Lumpur e Sydney, e poi a Nadi.Uno dei viaggi più emozionanti della mia vita e le aspettative sono arrivate tutte.A Paola tanti in bocca al lupo. Poi la bellezza del posto è propozionata all'emozione che uno vive.Adesso io ho un grosso dubbio su consiglio del maestro DISCEPOLO ho scelto LA PAZ in Bolivia per proteggermi la salute mettendomi una venere in sesta ma purtroppo marte va in quinta. Chiedo a tutti voi per favore cosa mi posso aspettare visto che non ho figli non ho un compagno e non faccio una vita ludica e ricreativa, quel marte in quinta non mi potrebbe portare un uomo forse aggressivo ma con una grande attrazione? Magari uno scorpione visto che il mio ex lo è.Aspetto una vostra risposta ciao a tutti

paola ha detto...

Cara Angel, cara Doriana, caro Ciro,
di dispositori capisco poco e non mi applico, ma se può servirti, la mia mamma aveva cinque figli (io la seconda)e due di loro si sono tolti la vita: mamma aveva saturno in quinta e urano e luna in ottava: Lapalisse. Noi, tutti i sopravvissuti, abbiamo Saturno in Terza.
Fiji: Oh Ciro, lo so che il Mediterraneo non ha nulla da invidiare alla Polinesia, alla Micronesia e persino alle Bahamas (dove mi mandasti a fare una delle rare RSM al caldo), ma
A memore della mia ultima RSM in Alaska (neve e rischio bestiale di stare a terra), per il 2010 mi sono già attivata: alle Fiji avrei AS DECIMA (per il 2010 posso ancora permettermelo, poi per altri anni nisba..), GIOVE E URANO in Nona (e l'anno prossimo esce il romanzo in altri Paesi); Luna in quinta, marte tra seconda e terza, sole, venere congiunti in settimana, mercurio e Plutone congiunti in settima. Il simpatico Saturno in Quarta: non ho più i genitori e avrei pensato di scaricarlo (di transito entra in seconda) ammorbandomi per tutto l'anno con costosi e utili ma pesanti e fastidiosi lavori di ristrutturazione.
Ho avuto e ho Saturno in sesta per il secondo anno consecutivo e vorrei proprio evitare di tirarmi la zappa sui piedi con saturno in sesta per il terzo anno consecutivo.. Poi compio un numero impressionante di anni (55) e avrei deciso di rewgalarmi con mio figlio davide un Milano-Sydney con sosta da amici, poi un voletto interno di tre ore verso le Fiji e una bella settimana lì: insomma farei coincidere, senza scapicollarmi come una pazza come sempre..., la RS con una vacanza.
CHE NE DITE AMICI?

angel ha detto...

Ciao Paola ...scusa la curiosita' ma con riferimanto ai dispositori,
l'ottava casa della tua mammma
cadeva in Capricorno o Aquario???
E quella di voi figli ''rimasti in buona salute'' ( sono sicura ancora per lungo tempo...)
ugualmente cade in Aquario o Capricorno?? Se si' questo spiegherebbe la perdita dei figli da parte di tua madre e la perdita dei fratelli da parte vs. ...dico bene Ciro???
grazie Paola....grazie Ciro ...
prossimamente
cechero' di essere piu'
angelica ...hahahahaha....

b-right ha detto...

Chiedo scusa al padrone
del blog (tanto non so
neanche se questo commento
verrà pubblicato), ma...

vorrei dire ad angel che
sta facendo una confusione
tra gradi della costellazione
del Sagittario nello Zodiaco
Siderale (quei primi 8 circa)
e le longitudini dei pianeti
in Sagittario, riferentesi
invece allo Zodiaco Tropico,
nei temi delle vittime e
carnefici considerati.

vedi link seguente:
http://www.constellationsofwords.com/Constellations/Sagittarius.html

Fermo restando il significato
malefico di alcune stelle
del Sagittario (attualmente
locate tropicalmente nel
Capricorno), risulta più
che evidente che "traslando"
dell'anayamsa (per il sec.
XX circa 23°) i pianeti
dei temi "incriminati", essi
cadono in SCORPIONE, dando
così piena conferma alla
Tradizione e allo Zodiaco
Siderale

un saluto a tutti

al rami ha detto...

caro maestro, credo che dovrò chiarire meglio quanto intendevo dire. immagino l'emisfero nord e l'emisfero sud come un TAO. ovvero, potrei ipotizzare che proprio per la divisione del pianeta in due emisferi, ognuno contenga entrambi i semi di quello opposto, ma che in principio le due cose fossero nettamente separate. avrei dovuto aggiungere che in qualsiasi parte del globo si nasca, si può subire dell'effetto della compensazione e avevo specificato che ritengo realtivo quale dei due segni opposti possa avere la meglio rispetto all'altro, in rapporto alla stagione e al luogo di nascita. ecco, riassumendo, volevo dire che non credo in una netta separazione, ma in un compenetrare di caratteristiche che prescindono dalla stagione e dall'emisfero in cui si nasce anche se all'inizio dei tempi, le due cose potevano essere distinte. ora sta a capire come mai questa fusione.

al rami ha detto...

per anonimo: per esorcizzare quel marte nella quinta casa, cosa ne pensi di iscriverti ad un corso di arti marziali? inoltre volevo rendere noto a tutti quanti di come nella conversazione di oggi, tutti quanti abbiamo elementi sagittario (io ho il sole nel segno)mentre il maestro Ciro ha la luna nel segno. ecco spiegato un blog di viaggiatori...

Neena ha detto...

Respected Ciro,
COuld you kindly guide me? I have a question regarding real estate and sale or rent of the same. WHat house do we need to look at and place good planets if we want to sell or rent a real estate property. If the property is on wife's name but the loan is taken jointly, should both husband and wife chart be taken into account?
Thanks,
Neena

doriana ha detto...

Paola, il tuo proposito è meraviglioso... ti invidio tantissimo. Sono certa che sarà una vacanza memorabile...
Io ho un pò un rimpianto per non essermela goduta come si deve: il periodo era il peggiore climaticamente (febbraio), ho dovuto fare tutto con una fretta convulsa e quello è un posto che invita all'amore (patendo ancora il dolore per la perdita di una persona cara non ero proprio dell'umore).
Se c'è un luogo che assomiglia al paradiso terrestre, secondo me, sono le Fiji... Divertiti anche per tutti noi..

Con l'occasione: congratulazioni Marco per l'azzeccatissima previsione.

chandra ha detto...

Credo che Angel (dal nome dubbio), non ha forse compreso che questo è come dice Ciro, un salotto dove tutti vogliamo stare bene e poter allentare le tante tensioni che la vita già ci dà; parlando di viaggi, astrologia e tutto ciò che ci può aiutare l'un l'altro.

Non abbiamo bisogno del museo degli orrori di cui sono già pieni
i telegiornali.
Grazie a nome di tutti e soprattutto dagli As Sagittario che stanotte non dormiranno dalla paura!

Chandra

paola ha detto...

ciao ragazzi, concordo con Chandra: siamo qui per stare bene, discutere, certo, ma con armonia e rispetto per l'altro. Quanto alle Fijii grazie, ma qualcuno può se vuole, dare un parere sulla RSM (mia) alle Fijii? As decima, sole, venere, mercurio e plutone in settima, giove e urano in nona, luna quinta, marte seconda e saturno in quarta?
GRAZIEEEEEEEE

paola ha detto...

Per Anonimo. ho avuto due anni di seguito marte in quinta nella RS: ricordo solo che sono stati anni "turbolenti" con i figli, una turbolenza gestibile, erano in piena adolescenza, quindi niente di grave. Per chi non ha figli... non so, ma credo possa anche voler dire una bella ENERGIA spesa per amori e divertimenti.
ciao

angel ha detto...

In primo luogo volevo ringraziare B-right per l'imformazione ed il sito sulle stelle fisse.
Grazie ...purtroppo sono una novizia in astrologia e mi interessa qualsiasi informazione utile allo studio di tale materia.
Sapevo che il significato delle stelle fisse come tutto non va preso come fattore a se' stante ma deve essere integrato nel quadro astrale.
Ritengo che la relazione tra stelle fisse e pianeti puo' confermere,enfatizzare o modulare il significato di altri aspetti.
Un aspetto dissonante tra due pianeti potenzialmente pericolosi ,potra' manifestarsi nel modo piu' negativo se uno dei due pianeti e' congiunto ad una stella fissa pericolosa, mentre il rischio sara' attenuato se sara' congiunto ad una stella dall'influsso armonioso.
Cosi credo valga per le configurazioni astrali favorevoli ,che avranno massima potenza o troverranno ostacoli a seconda della presenza di una stella fissa positiva o malefica. Sono percio' convinta che dove non appare una spiegazione logica si debba anche scomodare questi Astri.
Sono al corrente che le stelle fisse si muovono molto lentamente nello zodiaco, 1 grado ogni 72 anni, e grazie a Dio non ci sono molti aspetti da considerare ,la Congiunzione che viaggia molto ristretta 1 o 1.30 gradi con il pianeta in questione e per alcuni astrologi l'Opposizione.Forse B-right ...tu hai davvero ragione ed e' molto utile per me considerare che molte stelle fisse del Sagittario,(seppur non cambiando le loro caratteristiche) ,kAUS MEDIA, kAUS ASTRALIS, KAUS borealis NUNKI o Pelagus sono sotto il segno del Capricorno , e che altre stelle ''malefiche'' come Griffias , Shaula,Deschubba , e Antares appartenenti alla costellazione dello scorpione ora sono nel Sagittario ....questo e tu dici bene spiegherebbe forse tutti i casi degli ultimi 70 anni ...ma che succedeva nel 1900...
( il caso di Maria Goretti risale al 1902 e quello di Odette al 1897....)In realta' non ho idea come si calcoli la presenza di stelle fisse nell'oroscopo e non immagino a che punto fossere prima del 1900...comunque mi informero'.
Ti ringrazio per la delucidazione che cerchero' di approfondire. Aggiungo che sono pienamente d'accordo con Al RAMI indipendentemente dal luogo, stagione e emisfero di nascita C'E SICURAMENTE UNA FUSIONE E NON UNA SEPARAZIONE... ...
SE NO CARO MAESTRO CIRO ... PERCHE' SAREMMO QUI A FARE STE' BENEDETTE RSM Girando da un EMISFERO ALL'ALTRO...?????
Ed ancora per al Rami ...hahahaha.... non ho niente contro i Sagittari o gli Scorpioni ...Pietro Maso era del Cancro!!!!
Comunque ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi possano dare informazioni e ''tips'' , relative a libri o trattati sull'argomento
Astrologia e criminalita'...a
cui sono interessata, come sono interessata a casi medici particolari in relazione all'astrologia.
Grazie....

angel ha detto...

Ed ora vorrei rispondere a
Chandra ( nome dubbio)...mi spiace che tu ti sia spaventata e spero riuscirai ad avere sonni tranquilli per il resto dei tuoi giorni!!!
In un post di astrologia che il Maestro Ciro ha intitolato''CRIMINALI DI UNO SPECIFICO SEGNO?'' non penso sia inappropriato parlare di criminalita' ed Astrologia .
PERSONALMENTE credo che la bellezza delle FIJI in questo contesto ci sta come ''I CAVOLI A MERENDA''.
Comunque in un sito di persone civili e rispettose dell'opinione altrui ciascuno e' libero di''sedersi nel SALOTTO e mettersi lo smalto alle unghie dei piedi quando alla televisione annunciano un'altra vittima per overdose..tanto ormai chi non si droga o viene ammazzato di botte a 70 anni o muore sotto le macerie dell'ultima scossa di terremoto???
Mi pare di non aver offeso nessuno nel chiedere in un sito dove si parla di astrologia informazioni su un argomento che trovo interessante e che comunque, con questo post specifico, aveva una stretta attinenza.
Sono stata alle Fiji ed e' un posto bellissimo e se la mia natura fosse di sognatrice che si pennella le unghie davanti alla TV sarei stata li' per sempre.
E' un luogo comune ma la morte fa parte del nostro ciclo vitale, indipendentemente dal nostro segno Zodiacale. Cosi' non vedo quale sia il problema ad essere interessati alla morte nelle sue diverse forme
(morte DATA O RICEVUTA..).
Se non fossimo ossessionati dal male e dalle negativita' ,e se TUTTO ,ma proprio tutto ci andasse sempre a gonfia vele...e qui maestro ti devo ancora tirare in ballo....perche' faremmo tutte STE' BENEDETTE RSM???
In ogni modo mia figlia e asc. Sagittario e mio padre e' sole in Sagittario, non per questo penso siano potenzialmente dei criminali o delle vittime.Spero di vederli solo come VIAGGIATORI....grazie AL RAMI....
E per concludere
la curiosita' e' lo stoppino nella candela del sapere....
sono solo una curiosona, che c'e di male in questo???

al rami ha detto...

ciao paola, concordo in parte con te quando dici che una notevole dose di energia è orientata verso i divertimenti se troviamo marte nella quinta casa di rivoluzione. bisogna aggiungere però, che nella maggior parte dei casi si tratta di tensioni, litigi, incidenti e nei casi più gravi anche violenze di tipo sessuale. ogni volta che ho trovato marte in quinta di riv. ho visto realizzarsi sempre tanta sofferenza nelle questioni sentimentali. diverso sarebbe in quei rari casi in cui contemporaneamente a tale posizione di riv. vi sono transiti favorevoli alla quinta o settima casa.

chandra ha detto...

Maestro Ciro,
alcuni giorni fa mi chiedesti a proposito dell'Aquila se avesse il significato che i serpenti si stanno evolvendo?
Oggi con sicurezza ti posso dire NO! I serpenti non si evolvono e vanno solo schiacciati!

Un caro salutoa tutti

Chandra
(dal sanscrito che è una antica lingua sacra e significa Luna)

angel ha detto...

Grazie Chandra ,dal Sanscritto antica lingua sacra( che capita abbia studiacchiato come esame facoltativo ,legato al mio esame di lingue antiche , ma questo e' un altro discorso......) significante Luna.... Grazie per il lusinghiero paragone al serpente.....
Non mi e' possibile risponderti al momento ma ci risentiamo piu' tardi .....