domenica 11 ottobre 2009

Agire o sperare?



Molti auguri alla collega Rita La Rovere per il suo nuovo sito e per i corsi di Astrologia che sta nuovamente iniziando a tenere tra Teramo e Pescara www.ritalarovere.it Un grosso in bocca al lupo da me!

Per Anonimo. Potresti indicarmi chi e dove ha scritto che l’AS di RS in decima Casa radix è negativo?

Benvenuta BlackMoon. Quando avevo cinque o sei anni, non ricordo, mi regalarono – credo a Natale – delle biglie di vetro colorate (eravamo poco dopo la guerra e i regali fatti e ricevuti erano poveri come quasi tutti noi). Io trovai quelle biglie dai meravigliosi colori interni irresistibili e trascorsi almeno un intero anno a giocare con esse. Forse quell’anno avevo l’AS in quinta. Ecco cosa può dare, per esempio, un Ascendente in quinta.
In parte alle tue domande ha risposto già Marco.
Io aggiungerei che tutto può accadere e che nella prossima RS che io non ti lascerei trascorrere a Trieste, può anche accadere che la congiunzione Urano-Giove in undicesima, ti porti, con un piccolo colpo di fortuna, magari attraverso una persona appena conosciuta, un lavoro. Ma sono sempre del parere che a noi conviene costruirci da soli un futuro migliore anziché dire, come quel maestro elementare di Arzano: “Io speriamo che me la cavo”.


Buona domenica a Tutti.
Ciro Discepolo
www.cirodiscepolo.it
www.solarreturns.com

5 commenti:

BlackMoon ha detto...

Intanto ringrazio della risposta professionale da parte del Egregio Maestro, nonche' della gentilezza di Marco.
Purtroppo, come ho gia' specificato, non credo di poter partire, non solo per questioni economiche ma anche di tempo.
Devo agire "non agendo", ma sperando.
Per fortuna sono di natura fondamentalmente ottimista, malgrado le apparenze. Per questo aspetto caratteriale devo ringraziare il mio Giove congiunto al Sole natale.
A questo punto posso solo chiedere in che modo potrei esorcizzare la mia RS attuale e quella successiva. Ritengo, infatti, che qui' si tratti soprattutto di energie, che di per se' non determinano nulla, ma possono costringere a nuotare controcorrente.
In realta' non posso lamentarmi piu' di tanto, poiche' delle specialita' sono comunque disponibili e molto richieste, ma io ho la fissa della psichiatria a cui ho ambito sin dall'inizio. Ovvero, con quel Nettuno di rivoluzione al MC, cio' potrebbe essere possibile? Infatti, malgrado il mio Marte sull'ascendente (che poi, esso e' congiunto alla Luna), la chirurgia per ora rimane in stand by nei miei progetti futuri.

Ringrazio dell'interessamento e mi scuso dell'ulteriore disturbo.

Roberto Minichini ha detto...

Gentile Signora BlackMoon , tu farai senz'altro il medico e ti occuperai tutta la vita di persone sofferenti.Sei sicura della tua scelta di dedicarti alla psichiatria ? Sei sicura che ti porterà felicità e non sarà di peso per il tuo equilibrio interiore personale ? E' un campo senz'altro importante ed affascinante , ma è anche un impegno duro , bisogna essere capaci di "staccare" e di non farsi "imprigionare" da certe energie psichiche che si scatenano nei casi di interazione attiva in campi come la psicologia ,la psicanalisi e la psichiatria.Conoscere i misteri di ambiti come l'esoterismo , la spiritualità e la psicologia del profondo è senz'altro un tuo interesse , e possiedi una profonda spinta interiore in questo senso.La puoi vivere in molteplici maniere , non è necessario fissarsi su una prospettiva particolare , che potrebbe magari alla fine risultare stressante per te.I problemi economici , anche se cronici ( "karmici"...), sono una prova difficile , ma lo è anche la sofferenza interiore per motivi che di materiale hanno poco o nulla...La strada per te è ampia e profonda , puoi seguire soluzioni esoteriche , spirituali o apparentemente più tecniche , come le RSM.Sarebbe bello se tu potessi abbinare qualche anno di efficaci RSM assieme a un percorso di esoterismo e di spiritualità.Scrivo queste cose , scusa se mi permetto , per pura benevolenza e simpatia , e per stima nei confronti della tua dodicesima casa piena.Sapevi che molti astrologi hanno una dodicesima casa particolarmente forte ? Un caro Saluto da Roberto Minichini

BlackMoon ha detto...

Gentile Signor Minichini!
Non si scusi, la prego; ogni parere e' per me' di fondamentale importanza e le sono grata per questo.
Pero', non posso negare che mi turba un po' la sua preoccupazione nei miei confronti. Sara' forse perche' ha dedotto che, in effetti, sono un animo sensibile; questa mia sofferenza interiore, mi ha resa sorprendentemente piu' forte con gli anni e so' a cosa sto' andando incontro.
Mi occupo, oltre della medicina, di esoterismo gia' da un bel po' di tempo, anche se, sin da piccola conoscevo l'appartenenza al mio segno astrologico.
Cio' che voglio ribadire e', che a mio avviso bisogna sempre seguire il proprio cuore, cio' che l'anima ti detta e, la psichiatria e' un campo in cui sento di poter nuotare meglio. Potrebbe essere "colpevole" l'intuito del mio segno solare, che mi fa comprendere subito a pelle la natura della persona che ho di fronte, o forse i miei elementi in Vergine, che amano analizzare la psiche degli altri o, forse anche Saturno in 12.casa che mi spinge ad approfondire l'essenza umana.
Io ci provero', e se non sara' ora, lo sara' sicuramente nel futuro, sempre che il destino me lo consenta.
Naturalmente, non escludo anche le altre branche della medicina ed, appena potro', mi rivolgero' al nostro Egregio astrologo Discepolo per eventuali RSM. Nel frattempo attendo scherzosamente che qualcuno mi aiuti a trovare il modo di esorcizzare la mia ipotetica sorte.

Buon inizio di settimana a tutto il blog!

Mediterraneo ha detto...

Gentile Signor Discepolo,
continuando a studiare gli astri mi sono imbattuto in un caso particolare e le chiedo un aiuto...
Considerando l'Astrologia una scienza sperimentale basata sulla statistica per ogni aspetto studiato sto cercando di trovare riscontro nei temi natali delle persone che mi circondano.
5 persone a me vicine sono nate con una congiunzione Urano-Luna. Non so se ci possa essere una differenza se un astro precede l'altro o se va considerata solamente la congiunzione, ma ho riscontrato 4 casi simili.
- Il mio amico Nino presenta la congiunzione Urano-Luna in 2a: durante la sua infanzia la madre ha abbandonato la famiglia e ha incontrato suo figlio Nino solo un paio di volte.
- Giusy invece ha la congiunzione Luna-Urano in 12a: la madre era spesso assente in infanzia per via di ospedalizzazioni.
- Gero invece presenta la congiunzione in 1a: la madre morì nel 1982 in un incidente stradale quando lui aveva solo 14 anni.
- Angelo, Luna-Urano in 4a: la madre (già ammalata di tumore da tempo) era spesso in ospedale per delle cure, finché non morì nel 1998.
- Roland invece (il mio nuovo coinquilino tedesco) presenta la congiunzione Urano-Luna in 3a, ha un ottimo rapporto con la madre che gode di buona salute...

Nei primi 4 casi è chiaro che siamo in presenza di una madre "periodicamente assente" o nei casi peggiori, deceduta (i 4 soggetti hanno 4 età differenti rispettivamente 30, 37, 27, 42 anni).
L'ultimo caso non so spiegarmelo e le chiedo gentilmente delucidazioni a riguardo. Si tratta solo di un caso o questa congiunzione può divenire una regola?

Grazie mille per l'eventuale risposta

Valeria ha detto...

Mi permetto, dal mio piccolo, di rispondere a Mediterraneo: anche mia madre ha la congiunzione Luna-Urano (in settima) e nella vita non le è successo nulla di tutto ciò che elenchi per gli altri tuoi conoscenti. Ha avuto una madre presente fino in tarda età, un marito fedelissimo (forse morto un po' prestino, a 67 anni, e questo potrebbe avere a che fare con l'Urano in settima) e ora che ha 83 anni potrei dire nel complesso che quella Luna uranizzata le ha solo determinato dellei improvise periodiche "cotte" che nella vita mia madre si è presa, peraltro sempre restando sul piano platonico per via di un Saturno sul Sole e su Venere radix che l'hanno sempre "repressa"... Ma dei grossi trigoni tra i 3 segni d'acqua nel TN l'hanno salvata da qualsiasi situazione eccessivamete sgradevole nella vita e ora sta invecchiando come una ragazzina...
Quindi, come vedi, ogni congiunzione Luna-Urano (come qualsiasi altro aspetto) non può mai essere visto a sé ma nel contesto più o meno positivo di tutto il tema.
Ciao!!