venerdì 23 ottobre 2009

Un uso improprio dell'AS di RS nella X di nascita




Come molti di voi ricorderanno (gli altri potranno fare una ricerca su Google e troveranno la pagina esatta) a fine 2008, grosso modo, Giulia si chiedeva e ci chiedeva della RSM di Carlà. Infatti era del tutto evidente che il suo era stato un compleanno mirato, ispirato sì alle mie trenta regole, ma sbagliato relativamente al posizionamento dell’AS in decima Casa radix che andava evitato dati i contemporanei transiti dissonanti.
Come avrete letto sui giornali, nei giorni scorsi, suo figlio Jean Sarkozy, che da poco ha ricevuto la sua Prima Comunione, ha dovuto rinunciare alla prestigiosissima e importantissima presidenza dell’Epad, per il coro di proteste e di accuse di nepotismo che gli sono crollate addosso.
Sembra che da sondaggi ufficiali pubblicati oltralpe, due francesi su tre abbiano deprecato la cosa.
La bellissima e affascinante Carla Bruni, almeno per il momento, non ha subito un rovescio di destino, ma una brutta caduta certamente se l’è presa.



Per Antonellina. Ritengo che il consiglio di Pasquale Iacuvelle sia giusto. La RSM per le Reunion potrebbe andare bene per tuo marito. Ancora meglio se togli quel Marte dalla seconda. Ho dato un’occhiata rapida con Aladino-Google Earth e la cosa è realizzabile nel sud del Madagascar, intorno ai 25°27’ Sud e ai 45°14’ Est. Come puoi vedere dal grafico, sia Marte che Saturno sono colorati in grigio scuro e non in rosso e ciò vuol dire che nessuno dei due è in cuspide. Naturalmente puoi fare altre prove e ottenere una maggiore distanza in una delle due cuspidi se non sei certa dell’ora di nascita.
In effetti, se devi vendere un immobile, Saturno in quarta non ci sta male perché tu ti privi di una casa e ciò è in tema con il vostro obiettivo. I tre astri che stringono il Medio Cielo, Plutone in ottava e Marte non in seconda Casa, potrebbero favorirvi nell’intero progetto.



Per Raffaella. Direi proprio di no. Un uso così estensivo pur se dell’ottima e sempre valida regola di Tolomeo sulle operazioni chirurgiche, a mio avviso non ha motivo d’essere. Lo stato attuale della chirurgia (tranne, ovviamente, i casi di malasanità) ci permette anche di non preoccuparci se la Luna è crescente o decrescente e di non applicare sanguisughe al paziente. Invece la semplice regola di Tolomeo andrebbe applicata, secondo me, anche nelle operazioni eseguite con una buona RSM alle spalle.



Molti cari auguri di buon compleanno a Marta da Phoenix, se non erro.


Per Silvia. Nessun problema. Studiando e leggendo molto di astrologia capirai meglio anche quali domande si possono fare a un astrologo e quali no.
Nel mio sito, nella pagina di Astral, troverai tutte le notizie relative al software.


Per Paola. So che gli ultimi Mac possono partire scegliendo o il processore custom o quello per Windows. Nel secondo caso dovrebbe funzionare tutto perfettamente. Ma i nostri programmi si possono provare e dunque credo che la cosa migliore sia che tu scarichi la Demo e la provi.


Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento