mercoledì 28 ottobre 2009

Di nuovo sulle zone Gauquelin


Istituto Italiano per le Scienze Umane - ONLUS Via del Parco Margherita 2/4 80121 Napoli Tel. 081 406369 Fax 081 409191 http://www.scienzeumane.it e-mail: info@scienzeumane.it


L'incontro con TOMMASO TRAETTA previsto per il 30/10/2009 è stato rinviato (data da definire) e sostituito dal seguente:


FUORI PROGRAMMA


Inaugurazione della sezione "Napoletani sul lettino"

Venerdì 30 ottobre 2009 - Ore 17,30


"Amore eterno"

Sul lettino di Michele Rossena l'attore Peppe Barra


Si aprono gli incontri "Napoletani sul lettino", ideati e condotti dallo psicoterapeuta Michele Rossena che per l'occasione viaggerà nel profondo insieme al grande Peppe Barra. Gli affetti, le gioie, i dolori, la carriera verranno scandagliati in lungo e in largo anche attraverso l'intervento diretto del pubblico.



INGRESSO LIBERO


Per informazioni contattare la segreteria dell’IISU
dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,30




Per Valeria. Cerca di restare ancora con noi, influenze a parte, e prometti solennemente di non piazzare più Saturno nella quinta di Mauro…


Per Ludovico Bramanti. Caro Maestro, è un grande onore che alla nostra famiglia si sia unito un musicista di grande valore come lei! Qui, comunque, almeno relativamente allo spazio del web, ci diamo del tu. Io penso che se persone della tua caratura morale e professionale si firmano tranquillamente con il proprio nome e cognome su di uno spazio di astrologia, come hanno fatto in molti anche in passato, passando per Adriana Di Pede, Paola Calvetti, Marco Columbro e tanti altri, forse ciò è soprattutto perché una certa politica di pulizia e di rigore all’interno di tale spazio sta dando i suoi frutti. Spero presto, veramente assai presto, di darvi altre buone notizie sulla possibilità di allontanare per sempre chiunque abbia intenzioni lesivo-rancorose o semplicemente denigratorie nei nostri confronti e potremo così lavorare in pace per occuparci solo della nostra amata Astrologia e non del fiele prodotto da chi non ha altro da dire che soltanto il proprio odio.
Venendo alla tua domanda, come puoi vedere dal grafico principale che illustra meglio di tutti le scoperte del grande Michel Gauquelin, affiancato in seguito, nelle sue ricerche, dalla moglie Françoise, le cosiddette zone Gauquelin si estendono principalmente a destra del MC (guardando il grafico frontalmente) e sopra l’AS. I picchi dopo il FC e dopo il DS sono davvero esigui.
Egli divise il settore diurno in 36 settori e scoprì questa legge fondamentale che ci ha permesso di utilizzare Tradizione Astrologica e Scoperte Scientifiche in un tutt’uno che si dimostra funzionante a livello pratico. Ancora una volta dobbiamo questa enorme apertura mentale al nostro Grande Maestro André Barbault che per primo credette a ciò, laddove esistono scuole che ignorano completamente l’esistenza e il funzionamento delle dominanti e delle zone Gauquelin. André Barbault notò anche che da un punto di vista astrologico tali zone andavano considerate un po’ ridotte rispetto alla loro significatività sul piano matematico-statistico e ne diede una dimostrazione pratica nella sua carrellata di ritratti di monarchi francesi nel suo celeberrimo trattato di astrologia.
La pratica ci ha insegnato (sono partito seguendo fedelmente le indicazioni di André Barbault) che l’efficienza, mettiamo, di un Giove dopo (a destra del) l’MC si spegne dopo i 10-12 gradi. Allo stesso modo un Saturno è dannoso, grado più grado meno, nello stesso spazio.
Per l’AS il problema non si pone perché quasi nessuno andrebbe a piazzare un Marte o un Saturno pochi gradi più su dallo stesso e nessuno ci metterebbe, potendo, neanche Venere.
Per il DS (sesta Casa) e per il FC (terza) noi vediamo che la curva assegna pochissimi gradi e qui entra in gioco il mio personale lavoro durato alcuni decenni per trovare la misura giusta di funzionamento delle cuspidi nel sistema Placidus (con altri sistemi il discorso cambierebbe completamente).
Ho provato per lustri la misura di 4,5 gradi, poi – per altrettanti anni – quella di 4° e poi di 3,5°, di 3°, di 2,5°, di 2°, di 1,5°… Poi ho rifatto il percorso opposto e quindi sono nuovamente ridisceso.
Oggi mi sento di potere affermare con una buona dose di sicurezza che per tutte le cuspidi che non siano la X e la I, il valore giusto è 2,5 gradi e dunque, secondo la mia esperienza, il discorso sulle zone Gauquelin vale quasi esclusivamente per il MC. Di esso ho scritto in un capitolo nuovo esistente solo nel mio libro “Lunar Returns and Earth Returns” dove ho anche spiegato che lo stesso discorso non vale per Marte, per esempio, al Medio Cielo.
Questo mio tornare, ancora una volta su tale argomento, caro Maestro, consideralo pure un omaggio speciale alla tua persona.



Per Antonellina. Come disse saggiamente una volta la nostra simpaticissima Paola Calvetti, non si capisce perché uno dovrebbe scagliarsi contro coloro che vogliono studiare l’inglese o il francese… Non mi hai mai visto attaccare un collega perché sono studiosi e non avrei motivo di scagliarmi contro lo studio del tema integrato, per esempio, anche se penso che esso non funzioni affatto. Qualche volta rispondo agli attacchi isterici di alcuni di loro (questi attacchi non partono mai da me verso gli altri), ma sono cari rari perché cerco sempre di ottimizzare il mio tempo per cose utili.
Per quanto riguarda il tuo viaggio con tuo marito, mi dicono che il Madagascar sia meraviglioso (non ci sono mai stato) e la vostra potrebbe essere una bella avventura, anche dormire all’aperto una notte. I risultati potrebbero aiutarvi a correggere l’orario di nascita di tuo marito: potrebbero aiutarvi, ma non potrebbero sostituire il protocollo di correzione dell’ora di nascita, in tre anni, con lo studio dell’ingresso di Marte nelle Case. Molti auguri.


Per Viola57 e per Eleonora. Sì, anche se all’esterno la vostra vita sembra diversissima, alcune grandi prove vi hanno accomunato e io spero, talvolta usando volutamente un tono un po’ severo, di scuotervi e di spronarvi a reagire innanzi tutto partendo. Eleonora, in particolare, è una persona che mi ha sorpreso per l’impegno con cui ha cercato di fronteggiare un tema natale davvero difficilissimo e ha fatto, a mio avviso, passi da gigante. Molto resta da fare, ma il mio tifo e il mio affetto sono per lei.


Per Francesca. Sì certamente è possibile, però tieni conto che pochi giorni fa ho acquistato un biglietto Lufthansa Napoli-New York-Napoli a 393 euro e credo che, in termini di soldi e di tempo per fare un viaggio che poi proseguirà all’interno degli USA, risparmierò anche rispetto a un semplice weekend a Roma. Anche mettersi a suonare la chitarra, con Marte in undicesima Casa nella RLM può servire, tuttavia non illuderti che esso possa annullare una certa corrente di ostilità da parte degli esaminatori, corrente da rapportarsi appunto a Marte in undicesima Casa.

For Julie. Yes, I should wait next year and I should change my next Solar Return to avoid risks by a probable bad cosmetic surgery. Why do you not put a splendid Venus or Jupiter in your second House of the next Solar Return?


Per Francesca che ha perso il passaporto. Sì, anche io credo, come dice Medusa, che con il biglietto in mano, andando al consolato canadese e alla questura italiana, sia possibile ottenere un passaporto o un visto provvisorio urgenti. Vorrei anche raccomandarvi di tenere sempre sul web, in una pagina nascosta, una copia dei vostri documenti in maniera tale che, se siete all’estero e ve li rubano, potete almeno mostrare una foto degli stessi, cosa che certamente vi aiuterà a sbrogliare situazioni antipatiche.


Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento